Podcast di storia

Billy Bassett

Billy Bassett

William Bassett è nato a West Bromwich il 27 gennaio 1869. Educato alla Christ Church School, ha giocato a football per i West Bromwich Strollers and Old Church. Era alto solo 5 piedi e 5 pollici e all'inizio era considerato troppo piccolo per essere un calciatore professionista efficace. Tuttavia, nel 1886 fu firmato da West Bromwich Albion.

Bassett ha avuto una grande prima stagione con il club. WBA ha segnato 195 gol in 58 partite della prima squadra. Il club ha anche goduto di una buona corsa in FA Cup battendo Stoke City (4-1), Old Carthusians (4-2) e Derby Junction (3-0) per raggiungere la finale contro Preston North End.

Una folla di quasi 20.000 spettatori ha assistito alla finale al Kennington Oval il 24 marzo 1888. Il diciannovenne Bassett è stato il protagonista della partita e dopo un lungo dribbling è passato a Jem Bayliss che ha segnato il gol del vantaggio. Fred Dewhurst ha segnato un pareggio all'inizio del secondo tempo, ma la WBA ha gradualmente preso il sopravvento. Secondo Philip Gibbons in Association Football in Victorian England: "Bassett ha tormentato la loro difesa". Alla fine ha fornito il cross a George Woodhall per segnare il gol della vittoria a dieci minuti dal termine.

La prestazione di Bassett è stata così buona che è stato selezionato per giocare per l'Inghilterra contro l'Irlanda il sabato successivo. L'Inghilterra ha vinto 5-1.

Nel suo libro, La storia essenziale del West Bromwich Albion, Gavin McOwan sostiene: "Lui (Bassett) avrebbe sconcertato i difensori fermando improvvisamente la palla nel bel mezzo di uno sprint, lasciando il suo marcatore a continuare a correre mentre aveva già cambiato virata o consegnato il suo cross". Ernest Needham, il nazionale inglese, ha descritto Bassett come "senza dubbio, il miglior esterno destro nelle isole britanniche".

Il 2 marzo 1888, William McGregor fece circolare una lettera ad Aston Villa, Blackburn Rovers, Bolton Wanderers, Preston North End e West Bromwich Albion suggerendo che "dieci o dodici dei club più importanti d'Inghilterra si uniscono per organizzare le partite in casa e in trasferta ogni stagione ." John J. Bentley di Bolton Wanderers e Tom Mitchell di Blackburn Rovers hanno risposto molto positivamente al suggerimento. Hanno suggerito che altri club dovrebbero essere invitati alla riunione che si terrà il 23 marzo 1888.

Il mese successivo venne costituita la Football League. Consisteva di sei club del Lancashire (Preston North End, Accrington, Blackburn Rovers, Burnley, Bolton Wanderers ed Everton) e sei delle Midlands (Aston Villa, Derby County, Notts County, Stoke, West Bromwich Albion e Wolverhampton Wanderers).

La prima stagione della Football League iniziò nel settembre 1888. Bassett e gli altri giocatori professionisti della WBA ricevettero 10 scellini a settimana, senza bonus o spese. Preston North End ha vinto il primo campionato senza perdere una sola partita e ha acquisito il nome di "invincibili". Il West Bromwich Albion ha chiuso al 6° posto con Bassett che è risultato il capocannoniere del club con 14 gol in 25 partite.

Bassett ha vinto la sua seconda presenza in nazionale contro il Galles il 23 febbraio 1889. Bassett ha segnato il suo primo gol per il suo paese nella vittoria per 4-1. Bassett è stato trattenuto per l'importante partita contro la Scozia al Kennington Oval. Questa volta ha segnato due gol nella vittoria per 3-2 dell'Inghilterra. La squadra inglese in quel momento includeva giocatori come Jack Southworth, James Forrest, Bob Roberts, Billy Townley, Charlie Perry, Bob Holmes, Bob Roberts, Charlie Athersmith, Harry Wood, Edgar Chadwick, Jack Southworth, Johnny Holt, John Goodall, George Woodhall e Fred Spiksley.

Preston North End vinse anche il titolo di First Division nella stagione 1889-90. Il West Bromwich Albion ha chiuso al 5° posto e Bassett è riuscito a segnare solo tre gol in 21 partite. Tuttavia, ha mantenuto il suo posto nella squadra inglese e ha preso parte alle partite contro il Galles (3-1) e la Scozia (1-1).

Il West Bromwich Albion ha lottato nella Football League nella stagione 1891-92. Tuttavia, hanno fatto bene in FA Cup battendo Old Westminsters (3-2), Blackburn Rovers (3-1), Sheffield Wednesday (2-1), Nottingham Forest (6-2) per raggiungere la finale contro l'Aston Villa.

Nel suo libro, Association Football in Victorian England, Philip Gibbons sostiene che: "Villa ha dominato i primi procedimenti, con Athersmith e John Devey che hanno esercitato pressioni sui terzini dell'Albion. Tuttavia, la squadra del West Bromwich ha presto risposto quando Billy Bassett è passato a Roddy McLeod, che ha attraversato la palla al Geddes in attesa. Ha tirato verso la porta del Villa e Warner non è riuscito a raccogliere chiaramente la palla. È rotolata tra i pali del Villa per garantire un sorprendente vantaggio di un gol per la squadra di Albion. "

Billy Bassett è stato anche coinvolto nel secondo gol della WBA. Ha vinto la palla sulla linea di metà campo e dopo aver corso sulla difesa dell'Aston Villa è passato ad Alf Geddes. Il suo tiro è stato salvato ma il portiere non ha potuto trattenere la palla e Sammy Nicholls ha avuto il semplice compito di segnare su ribattuta. Jack Reynolds ha segnato il terzo con un tiro da 25 yarde.

Il 28 aprile 1894, Billy Bassett divenne il primo giocatore del West Bromwich Albion ad essere espulso. Secondo l'arbitro è stato esonerato per aver usato "un linguaggio non parlamentare" in una partita contro il Millwall.

Bassett ha continuato a giocare per l'Inghilterra fino al 1896. La sua ultima partita è stata contro la Scozia al Celtic Park. Anche se ha segnato all'80 ', l'Inghilterra ha perso la partita 2-1. In tutto, ha segnato 8 gol in 16 partite per il suo paese.

Billy Bassett si ritirò dal calcio professionistico nel 1898. Durante la sua permanenza al West Bromwich Albion segnò 61 gol in 261 partite.

Negli anni successivi Bassett ha contribuito a promuovere il gioco del calcio in tutto il mondo. Frederick Wall, il presidente della Federcalcio, descrisse in seguito una partita che Bassett giocò in Germania: "La prima squadra ufficiale inviata attraverso la Manica andò a Berlino nel 1899. Io non andai, ma quando i giocatori tornarono, nessuna storia provocò tanta allegria quanto l'esperienza di William Bassett sul Tempelhofer Field. A un mediano fu detto di non lasciare mai Herr Bassett, di stare con lui ovunque andasse. Bassett scoprì presto queste istruzioni e, solo per vedere se aveva ragione, se ne andò nell'area di gioco, è corso dietro una delle porte ed è rientrato nell'arena dall'altra parte della rete. Il mediano è andato con lui e non lo ha mai lasciato".

Bassett divenne direttore della WBA nel 1905. Tre anni dopo fu nominato presidente del club e svolse un ruolo significativo nello sviluppo della Football League.

Billy Bassett morì l'8 aprile 1937.

Dopo aver vinto il sorteggio, Nick Ross, il capitano del Preston, ha deciso di giocare con il sole sulle spalle, il che ha comportato difficoltà per la difesa dell'Albion mentre gli attaccanti del Preston montavano i primi attacchi. Tuttavia, l'eccellente difesa di Perry e Aldridge, insieme alla bella difesa di Bob Roberts, ha tenuto a bada gli attaccanti del Preston.

Fred Dewhurst e John Goodall hanno avuto diverse occasioni per segnare il primo gol della partita, ma sono stati nuovamente ostacolati da Bob Roberts quando sembrava facile segnare. Contro la corsa di gioco, Billy Bassett ha dribblato la palla lungo il fianco sinistro del Preston, prima di attraversare per Jem Bayliss, che ha assicurato un vantaggio di un gol per la squadra del West Bromwich. Mentre la partita si avviava verso l'intervallo, Jimmy Ross e Fred Dewhurst hanno costretto Bob Roberts a parate eccellenti, e Albion ha concluso positivamente il mezzo gol.

Poco è cambiato durante il secondo periodo di gioco quando Preston ha cercato il gol del pareggio, che alla fine è arrivato dopo dieci minuti di gioco quando gli sforzi di Preston sono stati premiati con un gol di Fred Dewhurst. La squadra del Lancashire ora ha iniziato a giocare il suo miglior calcio del gioco mentre continuava a fare pressione sui terzini dell'Albion. Tuttavia, con Aldridge e Green in sospeso, non sono stati in grado di assicurarsi un secondo gol.

Fino alla metà del secondo tempo, gli attacchi occasionali di Albion sono stati efficacemente affrontati da Nick Ross e Bob Howarth. Con l'avanzare del tempo, la squadra delle Midlands è entrata maggiormente in gioco. Bassett e Woodhall hanno affrontato la difesa del Preston, mentre dall'altra parte del campo, John Goodall ha visto un tiro che rimbalzava dall'Albion in posizione verticale verso la salvezza. Quando il gioco ha raggiunto le fasi finali, Albion sembrava il lato più fresco. La difesa del Preston aveva iniziato a stancarsi, con solo Nick Ross che impediva alla squadra del West Bromwich di segnare un secondo gol mentre Bassett tormentava la loro difesa. Tuttavia, a poco più di dieci minuti dalla fine, Albion passa in vantaggio quando un centro di Bassett trova Woodhall, che si gira di scatto per indirizzare la palla tra i pali del Preston. Preston si è radunato alla ricerca di un pareggio, ma senza successo, poiché il fischio finale ha suonato con Albion i vincitori di due gol a uno in una delle finali di Coppa d'Inghilterra più combattute fino ad oggi.

Spikesley, di Sheffield Wednesday... si diverte a dribblare la palla nell'angolo e poi centrare, ed è raro che non riesca a mettere la palla nella bocca della porta per far passare il suo compagno in avanti. Ha una decina di chili, ma quello che gli manca in peso lo compensa in velocità. Riesce a giocare il gioco delle combinazioni alla perfezione, e posso affermarlo in prima persona, poiché ho avuto spesso il piacere di giocare con lui. Quando si trova in difficoltà cercherà di dare la palla a qualcuno in una posizione migliore, una forma di altruismo che molti giocatori famosi potrebbero copiare. Al contrario, molti uomini preferiscono perdere la palla cercando di battere uno o due avversari, piuttosto che darla a un compagno; non così Spikesley. Ho sentito molte critiche mosse contro di lui perché aspetta che gli passino la palla; ma quando hai un giocatore dello stile di Spikesley questo metodo paga. Quando prende la palla è più fresco e veloce che se avesse lavorato duramente per prenderla, molto probabilmente da vicino dalla sua stessa porta.

Un altro grande attaccante che gioca lo stesso gioco di Spikesley e Athersmith è Bassett, del West Bromwich. Bassett sta diventando un po' stantio, ma ai suoi tempi era, senza dubbio, il miglior esterno destro delle isole britanniche. Molti dei miei lettori lo avranno visto suonare, perché è risaputo che moltissimi spettatori sono andati a vedere Bassett, e Bassett da solo. Il nome di Athersmith è stato abbinato al suo; ma mentre uno è nel fiore degli anni, l'altro torna indietro; in ogni caso sono entrambi di caratura internazionale.

Un altro dei nostri più grandi attaccanti è "il buon vecchio Johnny Goodall". Goodall ha superato il suo apice, ma al suo meglio è stato il più grande centravanti inglese. Chi non l'ha visto giocare ha perso la perfezione del gioco in avanti. Era un po' carente di velocità, ma questo è stato ampiamente compensato dal suo lavoro generale sul campo. Bloomer deve ringraziare Goodall per il suo splendido tutoraggio e per averlo portato in prima linea.

Il lato Albion della metà degli anni 1880 era buono, ma mancava ancora un pezzo del puzzle. Da dietro Charlie Perry era diventato un centrocampista magistrale, il più figo dei clienti sotto pressione che, avendo esordito in piena squadra nella finale del 1886, era già un buon capitano della squadra un anno dopo. In attacco la squadra possedeva abili marcatori come Bayliss e Woodhall, e in porta Bob Roberts era ancora uno dei migliori portieri del Paese.

Ma è stato l'arrivo di un certo William Isaiah Bassett all'inizio della stagione 1887-88 che ha reso questa squadra una grande, forse la migliore del paese in quel momento, e ha finalmente permesso loro di riportare la FA Cup a West Bromwich . Alto solo cinque piedi e cinque pollici, Bassett è nato in città e aveva giocato per vari club locali prima di unirsi all'Albion nel 1886. All'inizio si pensava che fosse troppo leggero per diventare un professionista di successo, ma quando l'Aston Villa ha cacciato in camicia l'Albion's all'interno a destra, Tom Green, Bassett ha colto l'occasione, facendo il suo debutto completo contro il Wednesbury Old Athletic nella gloriosa campagna di Coppa del 1887-88. La combinazione dell'impareggiabile Bassett e George Woodhall sulla fascia destra, insieme a Jem Bayliss come centravanti, è stata prolifica, e quella stagione Albion ha segnato un bottino di 195 gol in 58 partite in prima squadra. Prolifico, cioè, una volta che il più esperto Woodhall ebbe posto fine al suo comportamento infantile di rifiutarsi di passare al giovane pretendente, che già rivendicava la sua posizione di giocatore di punta del club di tessere...

Bassett è stato l'ispirazione per la prima vittoria finale di Coppa dell'Albion, realizzando entrambi i gol nel 2-1 in quello che è stato un fine settimana ricco di eventi sia per lui che per il club. Il giovane ala aveva giocato così bene che dopo la partita è stato selezionato per giocare per l'Inghilterra.

Passerò al 1892 quando Arthur Dunn condusse sul campo di Ibrox un undici che avrebbe dovuto essere preda pronta per gli scozzesi anche se dovessero ricordare Wattie Arnott, che allora non solo era al di sopra del suo apice ma era a corto di pratica e addestramento . Questa squadra inglese si chiamava "The Old Crocks". Suppongo che sia stato perché Arthur Dunn, l'Old Etonian, che era uno dei due centravanti contro l'Irlanda nel 1884, è stato finalmente richiamato ed è entrato come terzino, per favore.

"The Old Crocks" consisteva in George Toone, della contea di Notts, in porta, Arthur Dunn e "Bob" Holmes, di Preston, come spalle, John Reynolds (allora di West Bromwich), Johnny Holt, quel "piccolo diavolo dell'Everton" come lo chiamava Sam Widdowson, Alfred Shelton (Notts County) come mediani, con "Billy" Bassett e Johnnie Goodall sulla fascia destra, Jack Southworth ("Skimmy") al centro e Edgar Chadwick e Dennis Hodgetts sulla fascia sinistra. Perché gli scozzesi ei critici chiamavano questo gruppo "the Old Crocks"? I giornalisti scozzesi li etichettarono in questo modo e il trionfo della Scozia fu assicurato.

La sera prima della partita i giocatori di entrambe le squadre hanno fraternizzato. A quei tempi non erano tenuti in campi separati o in hotel. Oh sì, questi scozzesi si vantavano apertamente di cosa avrebbero fatto con questi "veterani" inglesi (vedi Bassett, allora sui ventitré anni).

La loro fiducia era illimitata. Sandy McMahon stava per ballare sulla sabbia intorno a Johnny Holt, portare la palla sulla sua testa dalla linea di metà campo, e lanciarla in porta, e fare ogni sorta di giocoleria meravigliosa. William Sellar doveva segnare ancora e ancora, e Kelly dei Celti doveva mettersi in tasca Southworth e abbottonarlo.

Cosa ha detto Bobby Burns sui migliori schemi di topi e uomini? Quel "piccolo diavolo" Johnny Holt era "all over" McMahon; salì su di lui e su di lui, lo fece scendere a terra e gli fece danzare la sabbia.

Per venti minuti gli scozzesi non hanno mai toccato palla, e in diciassette minuti i "vecchi cocci" dell'Inghilterra avevano segnato quattro gol, così completamente sorpassati erano Kelly, Dan Doyle e Wattie Arnott.

In dieci secondi l'Inghilterra aveva segnato. John Southworth ha dato il calcio d'inizio e Goodall ha passato la palla a Bassett, che ha fatto un passaggio verso sinistra, Chadwick ha preso il possesso, ha dribblato Arnott e ha superato McLeod, di Dumbarton, il portiere. Il trucco era fatto e gli scozzesi non avevano mai giocato la palla.

Gli "Old Crocks" hanno offerto uno spettacolo come non ho mai visto, né prima né dopo. Non era l'unico obiettivo perfetto nella concezione, nella combinazione e nell'esecuzione.

Questa fu un'esibizione del gioco molto più meravigliosa di quella dell'anno successivo a Richmond, quando l'Inghilterra vinse per 5-2. Il Surrey Cricket Club si sentì obbligato a rifiutare l'uso dell'Oval poiché parte del campo da cricket era stato risistemato e la partita fu portata su un campo di atletica a Richmond, che era ben noto come un appuntamento di rugby. Il fiammifero fornì uno splendido "cancello".

Ma ha anche fornito ciò che è molto più importante: una splendida partita. La questione era in dubbio nel secondo tempo, e pensavo che avrebbero vinto gli scozzesi. Di regola, il mio interesse per la questione di una partita è trascurabile, ma mi piace vedere l'Inghilterra trionfare in questa grande partita. La sensazione è naturale in un inglese.

La partita è stata, tuttavia, vinta per combinazione rara e resistenza invidiabile. L'unità della squadra non si è davvero sviluppata fino a dopo l'intervallo, quando Bassett ha tirato più e più volte sulla fascia sinistra e Spiksley (a proposito, scrive il suo nome senza la "e" al centro) ha segnato tre gol in successione in una decina di minuti! Non riesco a ricordare nessun altro inglese che abbia eseguito "la tripletta" contro la Scozia. Questi obiettivi erano brillanti.

Gli scozzesi hanno protestato per il fuorigioco dell'arbitro, che credo fosse il signor J.C. Clegg, ma era sempre contro di loro. Mi sembrava che i Caledoniani non stessero tenendo conto della velocità di Spiksley, che era molto più veloce di quanto sembrasse e un giocatore degno di essere classificato con Mosforth, Hodgetts o qualsiasi altro esterno sinistro.

Il controllo della palla di Spiksley, la sua individualità e il suo coraggio per un uomo di statura modesta, senza molto peso, erano sorprendenti. Come Hodgetts, Fred Spiksley ha fatto il suo lavoro di palla con l'esterno del piede destro. In effetti, Fred Spiksley poteva fare quasi tutto quello che voleva con entrambi i piedi, ed era un tiratore sicuro. Spiksley come giocatore di football era una meraviglia.

La Football Association non ha risparmiato sforzi per incoraggiare e sviluppare il gioco. La prima squadra ufficiale inviata oltre la Manica andò a Berlino nel 1899. Il mediano andò con lui e non lo lasciò mai. Naturalmente Bassett, ora presidente del West Bromwich Albion, rise e guidò il suo stretto compagno in molte allegre danze.


Bassett ha iniziato la sua carriera all'Aberaman Athletic prima di passare al Wolverhampton Wanderers nel 1933. Ha trascorso una sola stagione ai Wolves, senza fare una prima apparizione in squadra, prima di tornare in Galles e firmare per il manager Ben Watts-Jones al Cardiff City. Ha fatto il suo debutto nel giorno di apertura della stagione 1934-1935 durante una vittoria per 2-1 sul Charlton Athletic ed è stato virtualmente sempre presente nei suoi quattro anni, segnando due gol per i Bluebirds, contro Bournemouth e Bristol City.

Entrò a Crystal Palace nel 1938, ma lo scoppio della seconda guerra mondiale interruppe il suo incantesimo al fianco di Londra e prestò servizio nelle guardie gallesi durante le ostilità. Ha terminato la sua carriera in campionato dopo tre anni con il club e ha assunto come giocatore-allenatore del Porthmadog. ΐ]


BILLY BASSETT-UN GIOCATORE DI TUTTI I TIPI

Billy Bassett, William Isiah Bassett, era uno dei 6 figli nati da una famiglia di minatori del Midland il 27 gennaio 1869. Fragile, non pensava che sarebbe stato abbastanza forte per giocare a calcio professionistico. Il suo primo periodo di gioco fu con i West Bromwich Strollers (1884-5) e poi con l'Old Church FC per un anno, poi firmò per il West Bromwich Albion nel 1886 rimanendo con loro fino al 1899 dopo aver giocato 261 partite, segnando 61 gol dall'ala.
Ha giocato 16 volte per l'Inghilterra tra il 1888-1896 segnando 8 gol.
Il suo debutto in campionato fu contro lo Stoke al Victoria Park l'8 settembre 1887. Durante il suo periodo con i Baggies vinse due medaglie di FA Cup nel 1888 battendo il professionistico Preston NE 2-1 (squadra sotto Bassett al centro della parte anteriore) e poi nel 1892 giocò nella prima finale di Coppa a reti. Sulla strada per la finale di Preston, la WBA ha battuto gli Old Carthusians nel sesto round.

Era un secondo classificato nel 1887, perdendo contro l'Aston Villa.
Dopo la sua carriera da giocatore divenne direttore e presidente del club salvandolo nel 1905 dalla bancarotta, salvando il club tramite una raccolta di fondi. Nel 1910 pagò di tasca propria ai giocatori il "salario estivo".
Ha contribuito a sviluppare la FA e la Football League, e nei suoi 29 anni come presidente ammette di non aver mai firmato uno scozzese!
Nel 1998 è stato elencato come una delle leggende FL 100 e nel 2004 è stato votato come uno dei più grandi giocatori della WBA.

Il 24 aprile 1894 divenne il primo giocatore della WBA ad essere espulso quando fu espulso per "linguaggio antiparlamentare" in un'amichevole contro il Millwall.


Billy Block, 'Mr. Nashville,' muore a 59

Billy Block, uno dei più grandi campioni della musica roots americana, è morto mercoledì dopo una lunga e combattuta battaglia contro il melanoma metastatico al quarto stadio. Aveva 59 anni.

Per quasi 20 anni, le vetrine settimanali di Mr. Block hanno fornito un palcoscenico a Nashville per la musica country di centro-sinistra che alla fine sarebbe stata chiamata Americana. Artisti come Jim Lauderdale, Buddy Miller, Lucinda Williams ed Elizabeth Cook hanno trovato casa nello show di Mr. Block, mentre le star mainstream contemporanee Miranda Lambert, Kacey Musgraves e Florida Georgia Line sono tra i numerosi artisti supportati da Mr. Block quando erano ancora sconosciuti .

"È estremamente importante per i musicisti avere qualcuno come Billy", ha detto Keith Urban - che ha incontrato Mr. Block a metà degli anni '90 - nel 2014. "È un ragazzo che ha così tanto amore per la musica e l'arte, e che ha dato così tanto molto sostegno a persone che altrimenti non avrebbero una piattaforma ma meritano di essere ascoltate".

La storia di Mr. Block con la musica roots risale a più di 40 anni. Ha iniziato a suonare la batteria da bambino in Texas, e nel 1972, il suo ultimo anno di liceo, si esibiva in un club di Houston sei sere a settimana. A causa della sua età, sua madre avrebbe dovuto scrivere una nota al proprietario del bar che le dava il permesso di essere lì. Prima che Mr. Block compisse 20 anni, il produttore Huey P. Meaux, "The Crazy Cajun", lo ha chiamato per suonare la batteria sui dischi di Freddy Fender. Nel 1978, Mr. Block ha sostenuto Billy Joe Shaver in un tour che includeva Willie Nelson ed Emmylou Harris.

Mr. Block si è trasferito a Los Angeles nel 1985 ed è diventato rapidamente parte della vivace scena musicale della città. Per quasi un decennio ha suonato nella house band del famoso club Palomino per "The Ronnie Mack Barn Dance", dove ha suonato con artisti californiani come Dale Watson e Rosie Flores. Los Angeles è anche il luogo in cui ha incontrato sua moglie, Jill. La coppia si è sposata nel 1993, due anni prima di trasferirsi a Nashville. La città della musica non sarebbe mai stata la stessa. "Billy era il cuore pulsante della sensibilità country alternativa a Nashville", afferma Rodney Crowell. "Non ci sarebbe nessuna comunità hipster di East Nashville senza il suo entusiasmo per tutto ciò che è cool, in particolare per la musica. Era padre, marito e amico, e non vedremo presto i suoi simili".

Il primo "Western Beat Barn Dance" di Nashville si tenne al The Sutler nel febbraio 1996. Divenne rapidamente l'epicentro della scena alt-country, con Mr. Block che fungeva da direttore del circo e capo cheerleader. Nel corso degli anni, si è trasferito da The Sutler a Zanies, all'Exit/In, a 12th & Porter, al Mercy Lounge, e ha cambiato nome in "The Billy Block Show". Nonostante questi cambiamenti, è stato secondo solo al "Grand Ole Opry" e al "Midnight Jamboree" come programma radiofonico dal vivo più longevo di Nashville.

Nel 2000, CMT ha raccolto "Western Beat con Billy Block". Il programma televisivo settimanale ha evidenziato atti alt-country come BR549 e Kevin Gordon. Lo spettacolo è stato di breve durata, ma ha contribuito a portare la musica americana a un pubblico nazionale, così come la serie radiofonica di Mr. Block, che è stata trasmessa su numerose stazioni.

Per tutto il tempo, il signor Block ha continuato a suonare la batteria. È apparso negli album registrati da Frank Black dei Pixies, Walt Wilkins e dal cantante country californiano David Serby, e ha ospitato il "Capt. Billy's Whiz Bang Live Blues Radio Show", dove suonava anche nella band house, al Puckett's Boathouse ogni giovedì.

Il primo attacco di cancro di Mr. Block è iniziato all'età di 22 anni, quando è stato scoperto un melanoma alla gamba destra, la sua seconda battaglia con la malattia è avvenuta nei primi anni '90. Alla fine del 2013, gli è stato diagnosticato un melanoma metastatico di stadio 4 dopo che i medici hanno trovato il cancro nei suoi linfonodi, milza e fegato dopo una scansione del torace. Durante il suo mandato a Nashville, il signor Block ha ospitato dozzine di spettacoli di beneficenza per le persone che combattono la malattia dopo la sua diagnosi più recente, la sua miriade di amici ha restituito il favore, mettendo in scena numerosi eventi che hanno raccolto fondi per le spese mediche del signor Block.

Conosciuti quasi quanto i capelli argentei di Mr. Block, il suo amore sincero per la musica e il suo soprannome di "Mr. Nashville" erano il suo atteggiamento immancabilmente ottimista, che, insieme al motto "nessuna paura, tutta fede", lo sostenne per tutta la sua malattia. Uno dei suoi ultimi tweet, datato 21 gennaio, includeva una foto di un sorridente Mr. Block, accompagnato dal suo cane - in vero stile Block, il piccolo cane si chiama Bronco - e proclamava: "Mi sono svegliato di nuovo oggi! Ho una ragione per amare e uno scopo per vivere. Vivi in ​​grande e riempilo."

Mr. Block lascia la moglie da più di 20 anni, i figli di Jill Rocky e Grady Block, le sorelle Micheal Hughes e Shandon Mayes Francine Beckman e Nancy Block e suo fratello, Jay Block.

I servizi funebri sono sconosciuti in questo momento. Al posto dei fiori, si possono fare donazioni al Billy Block Family Fund. Dona tramite Paypal.com utilizzando l'indirizzo email [email protected] o dona con un assegno intestato al Billy Block Family Fund e inviato a Wells Fargo Private Bank, 3100 West End Ave., One American Center, Suite 550, Nashville, TN 37203, Attenzione Bradley Gallimore.

"Lo spettacolo 'Western Beat' di Billy Block al The Sutler è stato uno dei primi posti in cui abbia mai suonato da solo. Billy e Jill hanno sempre creduto e supportato con tutto il cuore fin dal primo giorno e per questo sarò per sempre grato. Hanno creato una comunità a Nashville che non è mai stato esclusivo, ma inclusivo e sempre gioioso. Era anche un bravo batterista. Mi mancherà e Nashville non sarà più la stessa senza di lui. Il mio cuore e i miei migliori auguri sono con Jill, i ragazzi e l'intera famiglia." — Allison Moorer

"Era sempre così bello guidare fino a The Sutler ascoltando 'Western Beat' alla radio quando spegni il motore, ascolteresti lo stesso spettacolo dal vivo. Billy lascerà un'eredità molto positiva a Nashville. essere ricordato per aver messo in scena con entusiasmo e coerenza uno spettacolo che includeva il maggior numero possibile di persone. Ha inseguito i suoi sogni e ha fatto ciò che amava". — Tim Carroll

"Billy era un appassionato campione degli sfavoriti, un costruttore di comunità e un devoto padre di famiglia. Ci mancherà moltissimo". — Jed Hilly, direttore esecutivo dell'Americana Music Association

"Billy era un creatore: ha creato una scena musicale, ha creato speranza, ha creato opportunità, ha creato molte amicizie e, soprattutto, ha creato una bellissima famiglia con sua moglie, Jill. Billy voleva aiutare le persone a raggiungere i propri obiettivi. Voleva che tu avessi successo. Ti ha fatto desiderare di sognare in grande. Gli importava. Era probabilmente la persona più positiva che conoscessi e voleva che ti divertissi. Alla fine del suo messaggio vocale, ha detto , 'Se vedi qualcuno senza un sorriso, dagli uno dei tuoi.' "- Jim Lauderdale, che ha suonato nel primo spettacolo "Western Beat"


La relazione tra Olivia Rodrigo e Joshua Bassett è stata afflitta da voci sul triangolo amoroso

Il High School Musical: Il Musical: La Serie le star e le loro canzoni criptiche hanno tenuto i fan a indovinare.

Che c'è? High School Musical: Il Musical: La Serie i fan hanno in comune con persone che non hanno mai visto lo spettacolo prima? Apparentemente, si preoccupano tutti molto della presunta relazione tra le star di Disney+, che è diventata un argomento di conversazione virale a gennaio quando Olivia Rodrigo ha rilasciato la sua "patente di guida" di una ballata straziante. Il testo della canzone descrive in dettaglio una rottura devastante e dipinge un'immagine della diciottenne che passa davanti alla casa del suo ex in preda alla disperazione. E sebbene lei e il suo co-protagonista Joshua Bassett non abbiano mai confermato che si stavano frequentando, le persone sui social media sentivano fortemente che il testo graffiante della traccia suggeriva che Bassett avesse lasciato Rodrigo per un'altra famosa star Disney di nome Sabrina Carpenter.

Fino ad oggi, Bassett, Rodrigo e Carpenter non hanno confermato se il loro presunto triangolo amoroso fosse reale. Tuttavia, il rilascio della "patente di guida" sembrava essere solo l'inizio della complicata saga delle relazioni del trio. Bassett e Carpenter da allora hanno pubblicato canzoni che potrebbero (o meno) affrontare la situazione, e i fan hanno passato mesi a cercare di decodificare i testi e capire cosa fosse effettivamente successo tra questi tre. Ma iniziamo con le basi ed esploriamo la storia della relazione tra Bassett e Rodrigo, vero? Come molte grandi storie d'amore, la loro presunta relazione è iniziata sullo schermo.

Novembre 2019: High School Musical: Il Musical: La Serie debutti

La chimica di Bassett e Rodrigo era palpabile dopo la prima di HSMTMSM alla fine del 2019. In effetti, la loro connessione era così naturale che Bassett è stato in grado di improvvisare una scena in cui il suo personaggio, Ricky, ha detto al personaggio di Rodrigo, Nini, che la ama. "È la sensazione più potente al mondo quando non devi nemmeno pensare, e viene solo attraverso di te", ha detto l'attore ventenne al LA Times. “È stato davvero un momento magico.”

Dopo aver visto la scena, i fan si sono chiesti se forse Rodrigo e Bassett fossero più che semplici amici IRL. Ma ahimè, né Bassett né Rodrigo hanno mai confermato di essere coinvolti sentimentalmente. Tuttavia, vale la pena notare che i due sono apparsi spesso sui feed Instagram dell'altro, il che ha ulteriormente alimentato la speculazione sul fatto che non fossero solo amici e co-protagonisti, ma piuttosto una coppia a tutti gli effetti.

Gennaio 2020: Olivia chiama Joshua il suo "migliore amico"

Quante volte abbiamo sentito dire che le coppie di celebrità annacquano le loro relazioni romantiche definendo il loro altro significativo il loro "migliore amico?" Bene, è del tutto possibile che Rodrigo abbia fatto proprio questo in un'intervista del gennaio 2020 con il LA Times. "Lo amo così tanto", ha detto di lei HSMTMTS co-protagonista. “È il mio migliore amico, quindi questo ha reso la recitazione autentica e sincera. Era come se non stessi recitando". Forse non lo era.

Luglio 2020: Joshua viene avvistato con Sabrina Carpenter

Molto prima che il mondo intero si sintonizzasse sul più grande triangolo amoroso del 2021 (presumibilmente), Bassett ha pubblicato una canzone chiamata "Anyone Else" nel luglio 2020 che i fan pensavano riguardasse Rodrigo. “Come dovrei pensare a qualcos'altro? Come posso continuare a tenerlo per me?" canta sulla traccia emozionale. "Ho smesso di fingere di volere qualcun altro, chiunque altro, chiunque altro." E mentre non ha mai confermato la speculazione che Rodrigo fosse la sua musa ispiratrice, in seguito ha rivelato che la canzone parlava di innamorarsi di un amico che "aveva una relazione con qualcun altro".

Nello stesso mese, iniziarono a emergere voci secondo cui Bassett si era trasferito da Rodrigo quando fu notato durante una protesta di Black Lives Matter con Carpenter. Secondo uno spettatore che era anche presente alla protesta, Bassett ha baciato il La ragazza incontra il mondo stella sulla fronte. Un mese dopo, i due sono stati avvistati a mangiare insieme. Inevitabilmente, la loro presunta storia d'amore ha lasciato i fan a chiedersi cosa fosse successo tra Bassett e Rodrigo, cosa che Rodrigo Maggio ha affrontato sul suo account TikTok.

Agosto 2020: Olivia accenna al crepacuore

Tra tutti quegli avvistamenti di Bassett e Carpenter, Rodrigo ha lasciato intendere che le si è spezzato il cuore su TikTok. Nell'agosto dello scorso anno, ha pubblicato una clip di se stessa sull'app mentre mangiava un muffin mentre ascoltava "All I Want" di HSMTMTS. "E questo è sulle relazioni fallite", ha sottotitolato il post non così sottile.

Gennaio 2021: Olivia rilascia la “patente di guida”

Avanti veloce all'inizio di quest'anno e Rodrigo ha rotto Internet con l'uscita del suo primo singolo, "patente di guida". Nella traccia, che è rimasta al numero 1 della Billboard Hot 100 per otto settimane di fila, Rodrigo canta della "ragazza bionda" per la quale il suo ex ragazzo l'ha lasciata. This raised some red flags, and rumors started to run rampant that the track was about Bassett and Carpenter.

When asked who the song was about, Rodrigo wouldn’t budge. “I totally understand people’s curiosity with the specifics of who the song’s about and what it’s about, but to me, that’s really the least important part of the song,” she told Tabellone. “It’s resonating with people because of how emotional it is, and I think everything else is not important.”

The release of the record-breaking hit was only the beginning. Roughly one week later, Bassett released a song called “Lie Lie Lie,” which he claimed was written about a friend who lied to him behind his back. Shortly after, Carpenter dropped a song called “Skin,” which includes a clear nod at that buzzed-about “drivers license” lyric: “Maybe you didn’t mean it. Maybe ‘blonde’ was the only rhyme,” the former Disney Channel star sings. But when asked about the meaning of the song, she kept her response vague.

“[‘Skin’] isn’t calling out one single person,” Carpenter wrote on Instagram at the time. “Some lines address a specific situation, while other lines address plenty of other experiences I’ve had this past year . it also shows that many things have actually gotten under my skin . and I’m still learning to not give other people so much power over my feelings.”

February 2021: Joshua and Sabrina collaborate on a song

If Bassett and Carpenter were trying to quell the relationship rumors, their collaboration on a song called “We Both Know” certainly didn’t help. Il Austin & Ally star teased the song in an interview with Radio.com this past February. “I can’t say too much,” she said. “It’s on his project, so I’m like, I don’t want to say too much that I can’t say, but it’s a collaboration very dear to my heart that I’m excited about. We did it a while ago now. I guess you’ll have to see!”

A month prior, Bassett spoke about the song in an interview with Febre Teen, revealing that he slid into Carpenter’s DMs to ask if she wanted to lend her voice. “I sent her a quick message and was like, ‘Hey, I think you’re really awesome and I have this song I think you would sound great on, let me know what you think,’ and she responded like 10 minutes later, gave me her number, and I sent her the song,” he recalled. “Fortunately, she liked it, so we got together in the studio and it was just a blast to make. I’m really happy with how it all turned out.”

In un'intervista a Tabellone, Bassett hinted at the incessant rumors surrounding his love life and made it clear that he planned to focus on his music instead of petty drama. “I didn’t want my EP to be overshadowed by some other narrative that people were trying to make,” he said. “I really want the focus to be on the art instead of some of the talk and the chatter. You shouldn’t live to please everybody, but at the same time, there are ways to be sensitive to situations where maybe [the duet] has a better chance at a different time.”

March 2021: Olivia addresses the Sabrina drama

After weeks of speculation that Rodrigo and Carpenter had bad blood, the “deja vu” artist said that she actually doesn’t know Carpenter at all. “I think we’ve met once or twice in passing, but I’ve never had a conversation with her,” she told Radio.com before denying that “drivers license” was about Carpenter. “I don’t think I could write a song that was meaningful or emotional about somebody that I don’t know.”

April 2021: Joshua congratulates Olivia on “deja vu”

Last month, Rodrigo released a follow-up single to “drivers license” called “deja vu.” In it, she sings about watching an ex move on with someone else, references Bassett’s jacket, and mentions Billy Joel, an artist that Bassett covered in 2019. Perhaps the most poignant reference to her co-star, though, is the lyric that suggests he left her for someone in the same industry. “Do you call her, almost say my name? ‘Cause let’s be honest, we kinda do sound the same,” Rodrigo sings. “Another actress, I hate to think that I was just your type.”

While the song may feel like an obvious ode to the trio’s ongoing drama, Bassett seemed unfazed. Weeks after “deja vu” came out, he congratulated Rodrigo on his Instagram Stories. “SUUUUUUPER late on this but! I love this song so much @oliviarodrigo. ” he wrote. “The world better watch out for the album. ”

May 2021: Joshua comes out as queer

These days, Rodrigo is single and it’s unclear if Bassett is dating anyone. The latest development, however, is that Bassett recently came out as queer in an interview with Clevver News when he revealed he has a slight crush on Harry Styles. “I think he’s a nice guy, doesn’t say too much, but when he talks, it matters,” the actor said. “He’s just cool. Who doesn’t think Harry Styles is cool? Also, he’s hot, you know? He’s very charming too. Lots of things. This is also my coming out video, I guess.”

The following day, Bassett made a statement addressing his sexuality on social media. “My entire life people have told me my sexuality,” he wrote, adding that he’s been shamed by hateful people who don’t know what they’re talking about. “Toxicity, hatred, and negativity say less about the subject, but say far more about those who spew it. It’s 2021. We are the generation of love & growth. It’s time we start acting like it. Whether you love me, hate me, or damn me to hell, I love you all the same. Love who you love shamelessly. It’s OK to still be figuring out who you are. Life’s too short to let ignorance and hatred win. I choose love.”


Billy Bassett - History

September 06, 1938 - January 23, 2021

William Douglas &ldquoBilly&rdquo Spencer, 82, of Bassett, passed away on Saturday, January 23, 2021, at the Figsboro Senior Care Home. He was born in Henry County, on September 6, 1938, the son of the late Ernest Spencer and the late Mae Kidd Spencer. Billy is survived by his caregivers and friends of many years, Doug and Shirley Amos and their families, Julie and Chris Romero, their daughters Jacinda and Stephanie Romero, Jeanie and Chad Long and their son, Trey, and a special friend, David Cassady. Billy, Doug, and Donald Amos rode Harley Davidson motorcycles in their younger years and enjoyed riding around the area together.

For many years, Billy helped deliver flowers for Shirley&rsquos Floral Design in Bassett. You would often see Billy and Shirley&rsquos husband, Doug, delivering flowers together. After the death of Billy&rsquos parents, Doug and Shirley Amos included Billy at their mealtimes for many years. During the holidays, Billy was included as if he was family.

A graveside service will be conducted Wednesday, January 27, 2021 at 2:00 PM at Old Center Primitive Baptist Church Cemetery. Reverend Ira Waller, Jr. and Daryl B. Martin will be officiating. A special thanks to the Figsboro Senior Care Home for the outstanding care provided for Billy over the past year. Donations can be made to Mountain Valley Hospice at 18981 Jeb Stuart Highway, Stuart, Virginia 24171.

Due to the governor&rsquos requirements for COVID-19, a face covering is required and social distancing is to be observed.

To send a flower arrangement or to plant trees in memory of William "Billy" Douglas Spencer, please click here to visit our Sympathy Store.


A quick rundown on Olivia Rodrigo and Joshua Bassett&aposs relationship.

The timeline of this relationship is a bit sketchy, because they didn&apost make their relationship public, but we can make educated guesses.

La prima stagione di HSMTMTS (seriously, WTF) filmed in the first half of 2019, and in March 2020, Olivia shared parts of a love song she said she&aposd written about someone with a "brown-eyed grin" and messy hair.

By May 2020, fans noticed Olivia and Joshua stopped liking each other&aposs Instagram posts and in June, Joshua was seen with Sabrina for the first time.

In July, Olivia posted about getting her driver&aposs licence. She&aposd previously said in an interview once that Joshua had taught her to drive in a parking lot (seriously. these people are so young).

Not long after, she posted an early version of her song &aposDrivers License&apos, which you&aposve definitely heard, on Instagram.

This same month, Sabrina appeared (secretly) in one of Joshua&aposs music videos.

Olivia then posted a TikTok featuring a song from HSMTMTS (honestly can&apost deal with this show&aposs name) where her character sings about Joshua&aposs character. She captioned the video: &aposAnd that&aposs on failed relationships&apos.

So by mid/late 2020, Olivia and Joshua had broken up, and he&aposd begun dating Sabrina.

They have never really confirmed it, but were spotted out and about and made TikToks together. I&aposm guessing that&aposs how Gen Z make relationship announcements.


Leggende d'America

Lawman Summaries (name begins with) A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Mitchell Bader – U.S. Deputy Marshal commissioned in the Western District of Arkansas in 1892, by Marshal Jacob Yoes.

J. Baer – U.S. Deputy Marshal and Court Crier in the Western District at Fort Smith, Arkansas.

William “Billy” Bailey, aka: Bill Wilson, William Baylor (18??-1871) – A lawman and cowboy, Bailey was working in Newton, Kansas when he was killed by Mike McCluskie, which prompted the famous Hyde Park Gunfight.

Wood E. Bailey – U.S. Deputy Marshal commissioned in the Western District at Fort Smith, Arkansas, by Marshal Jacob Yoes.

Charles Baird – U.S. Deputy Marshal commissioned in the Central District by Marshal J. J. McAlester in June 1895.

PC Baird (18??-1928) – Mason County, Texas Sheriff, and Texas Ranger.

Allen Baker – U.S. Deputy Marshal commission on October 1, 1894, for the Northern District of Indian Territory.

A.R. panettiere – A lawman, served as a Texas Ranger under Captain Frank Johnson in 1906.

Benjamin F. Baker – U.S. Deputy Marshal in Arizona Territory commissioned on April 8, 1882.

Frank Baker (18??-1878) – An outlaw member of the Jesse Evans Gang and a lawman, Baker was involved in the Lincoln County War and was killed by Billy the Kid on March 10, 1878.

Isaac Baker – U.S. Deputy Marshal commissioned on July 9, 1869, under Marshal William A. Britton of the District Court in Van Buren, Arkansas.

J.H. panettiere – A lawman, Baker served in Company C of the Texas Rangers around 1907.

James Baker – U.S. Deputy Marshal commissioned in the Western District of Arkansas in 1897 by Marshal Solomon F. Stahl.

Giovanni Baker – U.S. Deputy Marshal commissioned in the Western District at Fort Smith, Arkansas.

William Baker – U.S. Deputy Marshal commissioned in the Western District of Arkansas on October 1, 1894, by Marshal George C. Crump.

William Bales – U.S. Deputy Marshal commissioned in the Southern District Court of Indian Territory at Paris, Texas in 1894 by Marshal Shelby Williams.

Andrew “Andy” W. Balfour (or Belfour) (18??-1891) – A Deputy Sheriff in Kiowa County, Kansas, Balfour was tracking Zip Wyatt, who had shot up the town of Mulhall, Oklahoma in June 1891. Having wounded two citizens, and with a warrant out for his arrest, Wyatt fled to Kansas, where he stole some riding gear in Greensburg, in Kiowa County in July. Balfour tracked Wyatt to Pryor’s Grove about ten miles north of Greensburg, where he attempted to arrest the fugitive, only to be shot in the abdomen, with the bullet striking the officer in the spine and killing him. However, the deputy rallied before he died, shooting Wyatt twice, but only wounding him slightly in the hand and on his left side. Deputy Sheriff Balfour left a wife and six children. In the meantime, Wyatt escaped to return to Oklahoma, formed a gang, and terrorize the territory for the next several years. He was finally captured after a gunfight, in which he was wounded, and died in jail in Enid, Oklahoma.

William Ball – U.S. Deputy Marshal commissioned in the Western District at Fort Smith, Arkansas under Marshal Jacob Yoes on April 13, 1892.

Charles Ballard – A deputy marshal in Roswell, New Mexico.

William Ballard – U.S. Deputy Marshal working in Muskogee County, Oklahoma.

Deputy Bud Ballew and Sheriff Buck Garrett

David Monticello “Bud” Ballew (1877-1922) – A noted gunfighter and lawman. After killing a number of men, he was shot down by Wichita Falls, Texas Police Chief on May 5, 1922.


The Offer and the Goal

As I offered to you last night but which you may have missed in the shock of the moment, you and your group, as well as any others who wish to do so, are invited to inform their members and other concerned parties of the unique, singular reality – and purpose – of the Meier contacts, i.e. to help us to assure our future survival.

You can point to my own additional corroborating evidence to support it. In fact, it shows that a very negative outcome, once one has been warned about it, can be changed by taking self-responsibility and correcting one’s course of action in time…as is the purpose of the Meier prophecies and predictions.

My evidence needs no embellishment and can be seen as further supporting the genuineness and importance of the Meier material. As I have myself done with various people who have claimed to be “contactees”, you too can now enforce this standard against their claims – as well as against the voluminous amount of authenticated evidence in the Meier case.

Because you and others are connected to a large network of similarly minded people, and because many of you have access to more mainstream as well as alternative media, you can put the information forth in some cases easier than I can. There is no profit to be sought here, no hierarchy this is non any kind of “political” matter. This is simply a service to humanity and any who participate in performing that service must do so for the right reasons. Therefore, it isn’t to be forced on anyone, yourself included.

Of course the Meier material is volatile, it pulls no punches about politics, religion, etc. So drawing attention to it isn’t for the faint of heart, or for those who simply seek personal fame or some celebrity status. The Meier material is about the truth, and the truth must be sought and discovered by each human being by and for himself or herself. Lo farà nonbe provided by governments, religions, leaders, etc. Real, true leadership will now mainly come from the ground up. So, in that way, you and your organization can be instrumental in pointing people towards the Meier information, that they can take responsibility for determining its value for themselves.

I will add that your organization currently still has two people who promote a convicted criminal and charlatan. They could rectify this in no time simply by acknowledging their mistake and retracting their support. Everyone makes mistakes, no one is immune from doing so, but taking responsibility for cleaning them up and moving on is the best thing to do.


Fiori di simpatia

Billy was born on May 17, 1938 and passed away on Saturday, February 1, 2020.

Billy was a resident of Crawford County, Georgia.

Send Condolences
CERCA ALTRE FONTI

The beautiful and interactive Eternal Tribute tells Billy's life story the way it deserves to be told in parole, pictures e video.

Crea un memoriale online per raccontare quella storia alle generazioni a venire, creando un luogo permanente in cui la famiglia e gli amici possano onorare la memoria della persona amata.

Seleziona un prodotto commemorativo online:

Condividi quella foto speciale della persona amata con tutti. Documenta i legami familiari, le informazioni sui servizi, i momenti speciali e i momenti inestimabili da ricordare e conservare per sempre con il supporto per la copia illimitata.

List of site sources >>>