Podcast di storia

Alexander Irwin Rorke

Alexander Irwin Rorke


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Alexander Irwin Rorke, figlio di Alexander Rorke, procuratore distrettuale di Manhattan, è nato il 9 agosto 1926. Dopo essersi laureato alla St. John's University, ha frequentato la Georgetown University School of Foreign Service.

Durante la seconda guerra mondiale Rorke prestò servizio come specialista dell'intelligence militare nell'esercito degli Stati Uniti. Era responsabile della sicurezza di cinque province tedesche e partecipò al primo rastrellamento postbellico di agenti comunisti nelle zone militari alleate della Germania.

Dopo la guerra Rorke sposò Jacqueline Billingsley, la figlia di Sherman Billingsley, il proprietario del New York Stork Club. Rorke è diventato un giornalista freelance.

Secondo un documento dell'FBI declassificato, Rorke iniziò a lavorare per la CIA nel 1960. Il suo ufficiale di contatto era il comandante Anderson della Marina degli Stati Uniti, assegnato all'ufficio della CIA a New York City. Rorke in seguito si unì a Frank Sturgis, nel tentativo di rovesciare il governo di Fidel Castro a Cuba.

Il 19 dicembre 1961, Rorke e Sturgis, che all'epoca era conosciuto come Frank Fiorini, furono coinvolti in un'operazione della CIA che includeva il lancio di oltre 250.000 volantini anti-Castro su Cuba. Rorke è stato successivamente intervistato dall'FBI su queste attività anti-Castro. Il rapporto dell'FBI su questa intervista affermava: "Rorke ha informato che nel caso in cui Fiorini fosse stato arrestato per le sue attività anticastriste, lui, Rorke, avendo buoni collegamenti con una nota catena di giornali, creerà molti problemi alle persone coinvolte. Per le informazioni dell'Ufficio di presidenza, la catena di giornali creerà molti problemi alle persone coinvolte".

Rorke e Geoffrey Sullivan effettuarono diversi voli su Cuba, incluso un bombardamento su un'area di raffineria vicino all'Avana il 25 aprile 1963. Nello stesso anno Rorke iniziò a lavorare per Luis Somoza, ex presidente del Nicaragua. Jacqueline Rorke ha detto che suo marito le ha detto che sarebbe andato a Mangua per vedere Somoza sull'apertura di un'attività di import-export, ma che lui e Sullivan hanno presentato un piano di volo a Fort Lauderdale per Panama. Dopo il rifornimento a Cozumel, hanno cambiato il piano di volo per fare di Tegucigalpa, in Honduras, la loro destinazione.

Rorke e Sullivan e un passeggero identificato come Enrique Molina Garcia, decollarono da Fort Lauderdale, in Florida, il 24 settembre 1963. Più tardi quel giorno il loro aereo scomparve mentre sorvolava Cuba. Secondo una dichiarazione rilasciata da Sherman Billingsley: "Sono stati visti l'ultima volta quando sono stati rapiti o catturati e sono detenuti dagli agenti di un governo ostile o, forse, da quel governo stesso".

Alexander Irwin Rorke è stato dichiarato legalmente morto nel 1968.

Alexander Irwin Rorke, Jr., che è stato strettamente associato a Frank Fiorini negli ultimi due anni, è stato intervistato il 22/06/62 riguardo alla questione istantanea...

Rorke ha informato che durante l'ultimo volo con volantini su Cuba, era con Fiorini e che uno dei due aerei che usavano era andato perso, e i piloti di questo aereo perduto sono stati identificati come Bob Swannee del Mississippi e Bob Thompson di Melbourne, Florida . Rorke ha affermato che questa operazione di lancio di volantini è stata interamente sostenuta dalla CIA.

In relazione ai voli su Cuba, Rorke ha affermato che Fiorini non pilota gli aerei e agisce per lo più come copilota. Gli aerei vengono noleggiati negli Stati Uniti e portati in basi al di fuori degli Stati Uniti, come le Bahamas. Nel fare il contratto per il noleggio degli aerei, di solito qualcuno diverso da Fiorini firma il contratto, sebbene Fiorini sia in contatto con agenti della CIA locali a Miami per i dettagli del volo. Rorke ha affermato che Fiorini ha istruzioni che su questi voli, se viene arrestato o fermato, deve informare gli ufficiali che devono telefonare a un numero che è il numero dell'ufficio della CIA nella zona di Miami. Fiorini è stato anche informato, secondo Rorke, che se qualcuno lo arresta, la CIA lo farà uscire. Rorke ha identificato il contatto della CIA a Miami come un "Barker". Rorke ha dichiarato di non sapere se si trattasse di un falso nome o del vero nome dell'individuo.

Rorke ha avvertito che non riusciva a capire perché il Bureau fosse interessato ora alle attività di Fiorini poiché tutte le azioni di Fiorini sono pienamente note alla CIA a Miami e dovrebbe esserci una registrazione delle sue attività su file con la CIA a Washington, DC Rorke ha dichiarato di sa per certo che Fiorini non ha fatto nulla da solo e che tutto ciò che ha fatto in passato l'ha fatto su istruzioni della CIA...

Rorke ha informato di aver inizialmente preso contatto con la CIA riguardo a Fiorini e ha raccomandato l'uso da parte della CIA di Fiorini e del suo gruppo. Rorke ha identificato il comandante Anderson della Marina degli Stati Uniti, che è assegnato all'ufficio palese della CIA a New York, come suo contatto originale. Avvisò inoltre che erano stati presi ulteriori contatti a Washington, DC e che le attività di Fiorini e del suo gruppo erano state discusse tramite intermediari con il colonnello King e Deke James del quartier generale della CIA, Washington, DC….

Rorke ha informato che nel caso in cui Fiorini fosse stato arrestato per le sue attività anti-castriste, lui, Rorke, avendo buoni collegamenti con una nota catena di giornali, creerà molti problemi alle persone coinvolte.

Per le informazioni dell'Ufficio di presidenza, la catena di giornali, creerà un sacco di guai per le persone coinvolte.

Una donna americana ha citato in giudizio il leader cubano Fidel Castro, sostenendo di aver causato la morte ingiusta del padre pilota dopo essere stato abbattuto su Cuba e imprigionato nel 1963 durante una missione segreta.

Sherry Sullivan ha intentato la sua causa a maggio presso la Corte Superiore della Contea di Waldo, ma il giudice ha ritardato l'azione fino alla scorsa settimana mentre valutava come presentare i documenti agli imputati, che includono anche il fratello di Castro, Raul, l'esercito cubano e la Repubblica di Cuba.

Il giudice ha deciso di inviare una traduzione certificata in spagnolo della causa a Cuba per posta raccomandata, ma non ha ancora ricevuto la prova della sua consegna alle parti nominate.

La causa sostiene che Geoffrey Francis Sullivan, che all'epoca aveva 29 anni, fu catturato dopo essere stato abbattuto e che morì mentre era detenuto in una prigione cubana per prigionieri politici. Sua figlia sostiene che Fidel Castro ha causato "intenzionalmente, illegalmente e con totale disprezzo per la vita umana" la prigionia e la morte di Sullivan.

Nessuna registrazione formale della morte è mai stata registrata. L'amministrazione della sicurezza sociale ha dichiarato che Sullivan è morto e il Dipartimento per gli affari dei veterani lo ha elencato come disperso.

"Non ho alcuna prova concreta che mio padre sia stato giustiziato, ma credo che lo fosse", ha detto Sullivan al Bangor Daily News.

La causa afferma che Geoffrey Sullivan e il giornalista di New York Alexander Irwin Rorke Jr., che si credeva fosse un agente della CIA, presero parte a numerose operazioni anti-Castro nei tre anni precedenti la loro scomparsa.

L'ultimo avvistamento noto della coppia è stato quando sono decollati dal Messico il 1 ottobre 1963, a bordo di un Beechcraft bimotore. Un mese prima, Sullivan e Rorke avrebbero preso parte a un bombardamento su Cuba, un atto che ha ricevuto un'ampia copertura di notizie e ha identificato entrambi gli uomini come coinvolti.

Sullivan, 52 anni, ha affermato di aver dedicato la sua vita a "scoprire la verità" su suo padre, ma è stata ostacolata nei suoi ripetuti tentativi di raccogliere informazioni dalle agenzie governative. Ha più di 100.000 pagine di documenti relativi al caso, ha detto.

La sua causa afferma che "ha informazioni credibili da una varietà di fonti indipendenti, identificate, che suo padre è stato catturato e trattenuto da Fidel Castro e dal governo di Cuba" in violazione del diritto internazionale.

La causa afferma che Castro e i suoi coimputati sono responsabili in base a una legge degli Stati Uniti del 1996 che consente alle vittime di stati identificati come sponsor del terrorismo di citare in giudizio per danni.

Negli ultimi anni, il regime di Castro è stato più volte citato in giudizio nei tribunali americani. I danni sono generalmente da pagare con i beni cubani congelati dall'amministrazione Kennedy.


Battaglia della deriva di Rorke

Il Battaglia della deriva di Rorke (1879), noto anche come il Difesa della deriva di Rorke, era un impegno nella guerra anglo-zulu. La vittoriosa difesa britannica della stazione di missione di Rorke's Drift, sotto il comando dei tenenti John Chard dei Royal Engineers e di Gonville Bromhead, iniziò quando un grosso contingente di guerrieri Zulu si staccò dalla loro forza principale durante l'ultima ora della sconfitta britannica a la battaglia di un giorno di Isandlwana il 22 gennaio 1879, deviando 6 miglia (9,7 km) per attaccare il Drift di Rorke più tardi quel giorno e continuando nel giorno successivo.

  • 139-141 regolari dell'esercito britannico
  • 11 truppe coloniali
  • 4 civili [1][2][3]
  • 100 Cavalleria NNH
    (fidanzato brevemente, poi fuggito)
  • iNdluyengwe ibutho: da 500 a 700 uomini
  • uThulwana, iNdlondo, uDluko amabutho: C. 3.000 uomini [5]

Poco più di 150 truppe britanniche e coloniali hanno difeso la stazione dagli attacchi di 3.000 a 4.000 guerrieri Zulu. Gli attacchi massicci ma frammentari degli Zulu alla Deriva di Rorke sono stati molto vicini alla sconfitta della guarnigione molto più piccola, ma sono stati costantemente respinti. [9] Undici Victoria Cross furono assegnate ai difensori, insieme a una serie di altre decorazioni e onorificenze.


Alexander Irwin Rorke - Storia

Qualche tempo prima del 373 d.C., i Clan delle Nazioni Gaeliche provenivano dalla costa occidentale della Spagna e si stabilivano sulla costa orientale dell'Irlanda. Da lì si spostarono sulla costa occidentale della Scozia e gli scozzesi li chiamarono "Erinviene's". Erin - che significa dall'ovest, Viene - che significa un uomo coraggioso, risoluto e degno. Durante questo periodo gli Erinviene avevano stretti rapporti con i re di Scozia.

Durante il periodo in cui gli Erinviene rimasero sulla costa occidentale della Scozia, costruirono il castello di Irving, che in seguito divenne la città di Irving, e diedero al fiume Irving il nome del loro clan. Oggi sia la città che il fiume si chiamano Irvine.

Nel 373 d.C. gli Erinviene, insieme ad altri clan scozzesi, combatterono contro i Romani. Il re Eugenio morì e gli Erinviene e il resto degli scozzesi di Albion fuggirono in Scandinavia. Per molti anni gli scozzesi hanno cercato di riconquistare la loro terra. Nel 404 d.C. Fergus fu nominato re. Fergus II guidò il ritorno in Scozia e, insieme agli Erinviene e ad altri clan, scacciarono i romani dalla Scozia.

Tre fratelli Erivine - Erinus, Grim e Duncan - erano nipoti di Duncan, il primo degli Eryvine, che fu ucciso a Duncrub nel 965 d.C. Il fratello maggiore, Erinus, che si classificava secondo al re, ereditò la sua famiglia titoli come siniscalco degli affitti del re, Athbane di Dule e abate di Dunkeld. Ha sposato la figlia maggiore del re Malcolm II.

Duncan era l'antenato dell'intero Irving Clan. Qualche tempo prima del 1034, Duncan fu nominato principe di Cumberland da suo nonno, Malcolm II, re di Scozia. Il principe Duncan portò molti dei vecchi clan al confine sud per difendere la Scozia dall'Inghilterra, e lo zio del principe Duncan portò con sé il suo clan, gli Erivine. Costruirono le Torri di Bonshaw lungo le rive del Kirtle e molti manieri in quella che divenne l'antica dimora del clan Irving.

M alcolm II non aveva eredi maschi quando fu assassinato nel 1034. Il trono fu occupato dal nipote di Malcolm e figlio di Erinus, Duncan Erivine I. Durante il suo regno, Duncan fu sconfitto nella sua campagna contro i norvegesi e guidò i resti di il suo esercito tornò a casa nel 1040. Mentre tornava, fu attaccato e ucciso da suo cugino di primo grado, MacBeth l'Usurpatore che salì al trono e regnò per 17 anni. È intorno all'omicidio di Duncan che si basa la commedia di Shakespeare MacBeth. Erinus fu ucciso dalle forze di MacBeth nel 1045 mentre cercava vendetta per l'omicidio di suo figlio. />

I figli di Duncan I rimasero nascosti fino al 1057, quando Malcolm Erivine radunò un esercito per sfidare MacBeth. Con l'aiuto di Lord MacDuff, Thane di Fife, sconfisse e giustiziò l'Usurpatore. Malcolm sconfisse il figliastro di MacBeth, Lulach, e riconquistò il trono di suo padre e divenne Malcolm III. Questa successione includeva Davide I "Il Santo" che creò tutti gli uffici della corte reale e Guglielmo "Il leone di giustizia" che creò il leone rampante come stemma e stemma della battaglia. La linea terminò con Alessandro III quando cavalcò il suo cavallo su una scogliera in una buia notte di dicembre del 1286.

Un lexander III fu premorto dai suoi eredi e con la sua morte la successione fu messa in discussione. Tredici pretendenti si fecero avanti per dichiarare il loro diritto al trono, tutti aventi qualche relazione con la linea di Irving. John Balliol, il principale pretendente, era un tris-bis-bisnipote di David I, mentre il suo unico serio rivale era Robert the Bruce, il tris-bis-bis-nipote di David I. Edward 'Longshanks' d'Inghilterra scelse Balliol essere re di Scozia, che doveva promettere la sottomissione a Londra. Quando Balliol non poté più tollerare di seguire la direzione degli inglesi fu deposto e imprigionato a Londra. Ora solo il nipote di Balliol, John 'Red' Comyn, si trovava tra Robert the Bruce e il trono. Questi due decisero di incontrarsi presso la Chiesa dei Frati Grigi nel 1306 per risolvere la loro disputa. Quella discussione si è conclusa quando, nel fervore della discussione, Robert ha piantato un pugnale nel cuore di Comyn.

dal 1306 al 1600 d.C.
Durante la sua famosa campagna contro gli inglesi, Robert the Bruce cercò spesso aiuto e rifugio dai suoi parenti, gli Irving di Bonshaw. Scelse William de Irwyn come uno dei suoi principali aiutanti e compagni. Secondo la storia, a un certo punto re Robert si trovò messo in fuga dai suoi nemici con solo pochi dei suoi aiutanti intorno a lui. Esausto dalla caccia, il re fu costretto a dormire sotto un agrifoglio mentre Guglielmo faceva la guardia a lui. Le foglie di agrifoglio sono ora una caratteristica importante in tutti e sette gli stemmi di famiglia che rappresentano i rami principali del clan Irvine. Guglielmo fu di nuovo al fianco di re Roberto nella famosa battaglia di Bannockburn nel giugno del 1314 (una delle poche battaglie in cui gli scozzesi sconfissero gli inglesi) e per il suo servizio è stato assegnato alla Royal Forest of Oaks nell'Aberdeenshire e al Drum Castle che lo custodisce nel 1323. Da quel momento in poi, Drum Castle fu continuamente occupato dagli Irvine per oltre 650 anni. Questa terra era appartenuta in precedenza a John'Red'Comyn. Drum divenne una baronia libera nel 1329. Sir William de Irwyn sposò una nipote di Robert the Bruce, che era la figlia di Robert Douglas, conte di Buchan. Da questa unione nacquero le due grandi famiglie dei Bonshaw e dei Drum. Per diciassette generazioni, a partire dal secondo Laird di Drum, ci fu una linea successiva di Irvines che portarono tutti il ​​nome di Alexander.

Sir Alexander Irvine, Terzo Laird di Drum, che era il nipote di William de Irwyn, fu uno dei principali comandanti dell'esercito del re nella battaglia di Harlaw, intorno al 1411 d.C. Fu un valoroso campione. Alessandro guidò le forze dell'Aberdeenshire con suo cugino, il conte di Mar, per incontrare gli invasori delle Ebridi. Prima della battaglia, Alexander fece giurare a suo fratello che se Alexander fosse stato ucciso, Robert avrebbe assunto il suo diritto baronale a Drum. Durante la battaglia Alexander incontrò il feroce capo dei MacLean di Duart a Mull, noto come Red Hector of the Battles. Dopo il "nobile e notevole combattimento singolo" i due giacciono morti sul campo, uccisi da colpi mortali inferti l'uno sull'altro. Molti Irvines morirono nella battaglia di Harlaw. Il fratello minore Robert mantenne il suo giuramento e cambiò il suo nome in Alexander e sposò la fidanzata del fratello maggiore, Elizabeth de Keith. Qualche tempo dopo guidò la delegazione che negoziò il rilascio di Giacomo I dalle mani degli inglesi, per i quali fu nominato cavaliere. Giacomo V ricompensò il sesto Laird di Drum nel 1547 per i suoi sforzi di pace. Molti Irvines morirono anche nella battaglia di Flodden il 9 settembre 1513.

dal 1600 al 1850
Il castello di Drum fu saccheggiato tre volte durante la Ribellione del Patto durante la quale i monarchici Irvine sostennero Carlo I. Sir Alexander, un realista, fu costretto a conformarsi al Patto e fu nominato sceriffo di Aberdeen nel 1634. Alexander, decimo Laird di Drum , suo fratello Robert Federett e i suoi due figli furono imprigionati più volte al Tolbooth di Edimburgo. Suo figlio Robert vi morì nel 1646. Quando Carlo divenne re nel 1660, offrì il figlio di Sir Alexander, Alexander, decimo Laird di Drum, una contea come ricompensa per il suo sostegno, che fu rifiutato. Il 14° Laird partecipò all'insurrezione giacobita del 1715 e Alexander, il 17° Laird si unì al principe Carlo a Culloden nel 1745. Scampò alla prigione e alla confisca nonostante fosse stato accusato due volte di tradimento.

L'offerta di titolo reale fu fatta all'undicesimo Laird, ma fu respinta perché il re non avrebbe pagato per riparare i danni subiti a Drum Castle mentre la famiglia aveva sostenuto il re. Dopo che il quattordicesimo Laird (un giacobita) fu ucciso nella battaglia di Sheriffmuir nel 1715, la proprietà passò a John Irvine di Crimond. Successivamente, gli Irvine continuarono a combattere per la causa giacobita, e per questo motivo, il Laird trascorse 7 anni in esilio in Francia dopo la sconfitta del principe Carlo a Culloden.

Variazioni del nome Irvine
Si ritiene che l'attuale nome di Irvine abbia avuto origine a Galloway con la fuga di Gilchrist filius Eruini tra il 1124 e il 1165. In effetti, il primo Irving tradizionale del Dumfriesshire fu il presunto padre di Guglielmo di Drum che fuggì intorno al 1306 d.C. la prima testimonianza contemporanea esistente di Irvings nel Dumfriesshire non risale al 1367. Irvin, Irvine, Irwin ed Erwin sono nomi identici appartenenti alla stessa famiglia. L'ampia gamma di varianti è attribuito a censitori medievali che si basavano su pronunce parlate del nome.

Negli ultimi 1500 anni il nome originale della famiglia Erinviene è stato modificato in molte versioni diverse: Curwing, De Irwin, D'Irevigne, D'Orvin, Eirryn, Erevine, Erewynis, Erin, Ervin, Ervine, Erving, Ervinge, Erwin, Erwine, Erwing, Erwyn, Eryvine, Eryvinus, Eurwing, Hierewine, Hirevigne, Hirevigne, Hurven, Irevigne, Irewin, Irewing, Irewyn, Irrewing, Irrewings, Irruein, Irruen, Irruwing, Irrwin, Irrwing, Iru, Irrine Iruwyn, Irveyn, Irvin, Irvine, Irving, Irvinge, Irvinn, Irvinus, Irvyn, Irvyerins, Irwan, Irwaynes, Irwein, Irweing, Irwen, Irwenis, Irwin, Irwine, Irwing, Irwyn Orruein, Ourine, Ouron, Urin, Urwen, Urwens, Urwin, Urwine, Vrwin, Yrwens, Yrwin, Yrwins.

Storia più dettagliata da ClanIrwin.org di Drum Castle

** Questo articolo è stato scritto da Eric Irvine, © 2001.
L'articolo è stato copiato con il permesso di "A Brief History of the Irvines" e riprodotto nella sua interezza solo cambiando carattere e stile per adattarsi a questo sito.


Alexander Irwin Rorke - Storia

Qualche tempo prima del 373 d.C., i Clan delle Nazioni Gaeliche provenivano dalla costa occidentale della Spagna e si stabilivano sulla costa orientale dell'Irlanda. Da lì si spostarono sulla costa occidentale della Scozia e gli scozzesi li chiamarono "Erinviene's". Erin - che significa dall'ovest, Viene - che significa un uomo coraggioso, risoluto e degno. Gli Erinviene avevano stretti rapporti con i re di Scozia.

Durante il periodo in cui gli Erinviene rimasero sulla costa occidentale della Scozia, costruirono il castello di Irving, che in seguito divenne la città di Irving, e diedero al fiume Irving il nome del loro clan. Oggi sia la città che il fiume si chiamano Irvine.

Nel 373 d.C. gli Erinviene, insieme ad altri clan scozzesi, combatterono contro i romani. Il re Eugenio morì e gli Erinviene e il resto degli scozzesi di Albion fuggirono in Scandinavia. Per molti anni gli scozzesi hanno cercato di riconquistare la loro terra. Nel 404 d.C. Fergus fu nominato re, Fergus II guidò il ritorno in Scozia e, insieme agli Erinviene e ad altri clan, cacciarono i romani dalla Scozia.

Tre fratelli Erivine - Erinus, Grim e Duncan - erano nipoti di Duncan, il primo degli Eryvine, che fu ucciso a Duncrub nel 965 d.C. Duncan sarebbe l'antenato dell'intero clan Irvine. Qualche tempo prima del 1034 Duncan fu nominato Principe di Cumberland da suo nonno, Malcolm II (c. 954 - 1018), re di Scozia. Non avendo figli di suo Malcolm chiamato Duncan come suo successore e per assicurarsi che Duncan diventasse re, Malcolm fece uccidere tutti i discendenti maschi di Kenneth III. MacBeth l'Usurpatore (c 1005-1057), che era anche un nipote di Malcolm, si risentì del favore mostrato a Duncan. Sia Duncan che Macbeth derivarono i loro diritti alla corona attraverso le loro madri. Il principe Duncan portò molti dei vecchi clan al confine sud per difendere la Scozia dall'Inghilterra, e lo zio del principe Duncan portò con sé il suo clan, gli Erivine. Hanno costruito le Torri di Bonshaw lungo le rive del Kirtle. Questo ramo degli Irvines divenne gli Irving. Il sistema parrocchiale fu introdotto da re Malcome nell'XI secolo e le terre di Irving divennero note come Irving Parish.

Malcolm II non aveva eredi maschi quando fu assassinato nel 1034. Il principe Duncan salì al trono. Poco si sa storicamente riguardo al regno di Duncan. Fu re solo per sei anni e in quel periodo fece una sortita nell'Inghilterra settentrionale in diverse occasioni. In un'epoca in cui i re si dimostravano in battaglia, Duncan non era un buon re. Chiamato Karl Hundason, ma probabilmente Duncan, l'Orkneyinga Saga menziona il suo tentativo fallito di prendere Caithness da Thorfinn. Duncan fallì anche nel suo tentativo di prendere Durham nel 1039, e fu sconfitto nella sua campagna contro i norvegesi nel 1040. Durante questo periodo MacBeth formò un'alleanza con il loro cugino, il conte di Orkney, e insieme sconfissero e uccisero Duncan quando era di ritorno dalla sua sconfitta dai norvegesi nel 1040. MacBeth poi salì al trono. È intorno all'omicidio di Duncan che si basa il dramma di Shakespeare Macbeth. Nel 1045 Erinus fu ucciso dalle forze di MacBeth mentre tentava di vendicarsi per l'omicidio di suo figlio.

Nel 1046 Siward, conte di Northumbria, tentò senza successo di detronizzare Macbeth in favore di Malcolm Erivine (c. 1031 - 1093), figlio maggiore di Duncan I. Nel 1050 Macbeth si sentiva abbastanza sicuro da lasciare la Scozia per un pellegrinaggio a Roma. Ma nel 1054 fu apparentemente costretto da Siward a cedere parte della Scozia meridionale a Malcolm.

Dopo 17 anni di clandestinità, Malcolm radunò un esercito per sfidare MacBeth nel 1057. Nello stesso anno sconfisse e giustiziò MacBeth l'Usurpatore. Lulach, il figliastro di MacBeth, regnò per un brevissimo periodo prima di incontrare la sua morte il 17 marzo 1058, quando fu sconfitto da Malcolm. Malcolm reclamò il trono di suo padre e da lì divenne Malcolm III. Dopo la conquista dell'Inghilterra da parte di Guglielmo il Conquistatore, nel 1066, Malcolm diede rifugio al principe anglosassone Edgar the Aetheling e alle sue sorelle, una delle quali, Margaret (poi Santa Margherita), divenne la sua seconda moglie.

Malcolm riconobbe la signoria di Guglielmo nel 1072, ma ciononostante presto violò i suoi obblighi feudali e fece cinque incursioni in Inghilterra. Durante l'ultima di queste invasioni fu ucciso dalle forze del re Guglielmo II Rufo (regnò dal 1087 al 1100), vicino ad Alnwick, nel Northumberland, in Inghilterra. Dopo la morte di Malcolm, la successione includeva David I 'Il Santo' e William 'Il Leone di Giustizia'. La linea di successione cessò quando Alessandro III cavalcò il suo cavallo su una scogliera in una buia notte di dicembre del 1286.

Alessandro III sopravvisse ai suoi eredi e dopo la sua morte la successione fu messa in discussione. Tredici pretendenti dichiararono quindi il loro diritto al trono, tutti aventi qualche relazione con la linea di Irvine. Il pretendente con il maggior numero di posizioni era John Balliol, che era il pronipote di David I. Il suo contendente più serio era Robert the Bruce, il pronipote di David I. Edward 'Longshanks' d'Inghilterra scelse quindi Balliol per essere re di Scozia, che doveva promettere la sottomissione a Londra.

Quando Balliol non poté più tollerare di seguire la direzione degli inglesi fu imprigionato a Londra. Con quei due contendenti, John "Red" Comyn, che era il nipote di Balliol, e Robert the Bruce, erano in lizza per il trono. I due si incontrarono presso la Chiesa dei Frati Grigi nel 1306 nel tentativo di risolvere la loro disputa. In circostanze che non sono chiare, Robert ha ucciso Comyn quando gli ha conficcato un pugnale nel cuore. Longshanks ha quindi emesso un mandato per l'arresto di Robert the Bruce.

Robert the Bruce ricevette spesso aiuto e rifugio dagli Irvine di Bonshaw durante il suo famoso e prolungato combattimento con gli inglesi. William de Irwyn fu uno dei suoi principali aiutanti. Secondo la leggenda, re Robert fu improvvisamente messo in fuga dai suoi nemici con solo alcuni dei suoi aiutanti ad assisterlo. Durante il volo estenuante, Robert dormì sotto un agrifoglio mentre William faceva la guardia. Questo evento è presunto alla fonte dello stemma di Irvine. Le foglie di agrifoglio sono ora una caratteristica prominente nello stemma di Irvine.

Guglielmo appoggiò Roberto nella famosa battaglia di Bannockburn nel giugno del 1314 (una delle poche battaglie in cui gli scozzesi sconfissero gli inglesi). Nel 1323, per il suo meritorio servizio, a William furono concessi 10.000 acri di terra che in precedenza era appartenuta a John Comyn, che erano la Royal Forest of Oaks nell'Aberdeenshire e il Drum Castle. Da allora in poi Drum Castle rimase in possesso degli Irvines per oltre 650 anni.

Sir William de Irvine sposò una nipote di Bruce, figlia di Robert Douglas, conte di Buchan. Per dodici generazioni, a partire dal terzo Laird di Drum, ci fu una linea successiva di Irvines che portarono tutti il ​​nome di Alexander.

Sir Alexander Irvine, terzo Liard di Drum, nipote di William de Irwyn, accompagnò il conte di Mar nelle guerre francesi e fu uno dei comandanti in capo dell'esercito del re nella battaglia di Harlaw, 1411 d.C. fu combattuta a sole 20 miglia da Drum. Era un valoroso campione. Alessandro guidò le forze dell'Aberdeenshire con suo cugino, il conte di Mar, per incontrare gli invasori delle Ebridi. Durante la battaglia, Alexander incontrò a Mull il feroce capo dei MacLean di Duart, noto come "il rosso Ettore delle battaglie". Dopo il "nobile e notevole combattimento singolo" i due giacciono morti sul campo, uccisi da colpi mortali inferti l'uno sull'altro. La leggenda narra che tutti i maschi adulti di Irvine morirono nella battaglia di Harlaw. Questa battaglia segnò l'ultima sfida dei Signori delle Isole all'autorità reale.

Prima della battaglia, Alexander fece giurare al fratello minore Robert che, nel caso in cui Alexander fosse stato ucciso, Robert avrebbe assunto il suo diritto baronale a Drum Castle. Dopo la morte di Alessandro, Robert mantenne il suo giuramento. Ha cambiato il suo nome in Alexander e ha sposato la fidanzata di Alexander, Elizabeth de Keith. Robert, il 4° Liard, fu pesantemente coinvolto nei negoziati che riscattarono il rilascio di Giacomo I dagli inglesi, per cui fu nominato cavaliere. Dopo che il re fu assassinato nel 1437, Alexander de Irwyne prese il controllo della città di Aberdeen per cercare di ristabilire l'ordine. Gli Irving persero il controllo della maggior parte della loro vasta tenuta di Bonshaw dopo la battaglia di Arkinholme nel 1455.

Gli Irvine erano conosciuti come vicini fastidiosi. Gli Irvines avevano una faida di lunga data con i loro vicini, i Keith. Nel 1402 gli Irvine massacrarono la banda d'invasione di Keith nella battaglia di Drumoak. Robert Irvine sposò Elizabeth Keith, ponendo così fine alla lunga faida. Si crede che Robert abbia scambiato le spade con il figlio di Red Hector in un gesto di amicizia tra le loro famiglie. Si ritiene che Robert abbia costruito la chiesa di San Ninian nella chiesa di San Nicola ad Aberdeen.

Altri Irvines degni di nota includono il sesto Laird of Drum, che fu ricompensato da Giacomo V nel 1547 per aver arrestato "rebel ladri, reivers, stregoni e assassini". Il ramo di Dumfries divenne famoso nel XVI secolo: Christopher Irving di Bonshaw e un figlio furono uccisi nella battaglia di Flodden il 9 settembre 1513 mentre guidavano cavalieri leggeri contro gli inglesi. Si presume che molti Irvines siano morti in questa battaglia e nelle successive incursioni inglesi che hanno devastato l'area.

Durante la Ribellione dell'Alleanza, i monarchici Irvines sostennero Carlo I. Il castello di Drum fu saccheggiato tre volte durante questo periodo. Sir Alexander, un realista, fu costretto a conformarsi al Patto e fu nominato sceriffo di Aberdeen nel 1634. Alexander, decimo Laird di Drum, suo fratello Robert Federett ei suoi due figli furono imprigionati più volte al Tolbooth di Edimburgo. Suo figlio Robert vi morì nel 1646.

Quando Carlo divenne re nel 1660, offrì al figlio di Sir Alexander, il decimo Laird di Drum, una contea come ricompensa per il suo fedele sostegno, che rifiutò perché il re non avrebbe pagato per riparare i danni subiti a Drum Castle mentre la famiglia lo aveva sostenuto.

Il quattordicesimo Liard (un giacobita) combatté a Sheriffmuir nel 1715, finendo in una situazione di stallo. Il Laird ha ricevuto una grave ferita alla testa che lo ha lasciato pazzo. Gli Irvine continuarono a sostenere la causa giacobita. Il XVII° Laird si unì a Lord Pitsligo nell'insurrezione del 1745 che sostenne Bonny Prince Charlie. Dopo la disastrosa battaglia di Culloden, il Laird, con un mandato di cattura, tornò a Drum Castle dove si nascose in una stanza segreta con l'assistenza di sua sorella, Miss Mary Irvine. Il Liard si nascose in una stanza segreta nel castello. Il XVII° Laird fu processato in contumacia e alla fine assolto per un cavillo. Il 22° Laird combatté con le Guardie di Goldrake nella prima guerra mondiale.

Variazioni del nome Irvine

Si ritiene che il nome attuale di Irvine abbia avuto origine nel Dumfriesshire tra il 1124 e il 1165. Irvin, Irvine, Irwin ed Erwin sono nomi identici appartenenti alla stessa famiglia. Fino all'XI secolo le grafie più comuni erano Eryvine, Erivine ed Erevine. Dopo l'invasione normanna l'ortografia dominante divenne de Irwyn. Apparentemente il prefisso "de" era in voga nel XIV secolo. Gli Irving sono associati alla Bonshaw Tower in Scozia. Questa zona della Scozia divenne nota come terre di Irving e le terre intorno a Drum divennero terre di Irvine. Gli Irving hanno sede nel Dumfrieshire e gli Irvines nell'Aberdeenshire. La scissione segue l'unificazione della Scozia sotto Robert the Bruce. Robert era infatti un normanno con il cognome de Bruis alla sua famiglia furono assegnate le terre di Ervine nella Scozia sud-occidentale e gli Ervines, divennero fedeli sostenitori e prese il nome de Irwyn. William de Irwyn divenne il "portatore di corazza" di Robert e dopo Bannockburn ricevette le proprietà di Drum. In seguito fu ritenuto politico anglicizzare i cognomi, quindi il nome divenne Irvings intorno a Bonshaw e Irvines intorno a Drum. Nell'ultima parte del XIV secolo il nome cambiò da de Irwyn a Irving nella parte meridionale della Scozia vicino a Bonshaw, e in Irvine nella zona settentrionale vicino a Drum. L'ampia gamma di variazioni è attribuita ai censitori medievali che si basavano su pronunciamenti parlati del nome.

Negli ultimi 1500 anni il nome originale della famiglia Erinviene è stato modificato in molte versioni diverse: Curwing, De Irwin, D'Irevigne, D'Orvin, Eirryn, Erevine, Erewynis, Erin, Ervin, Ervine, Erving, Ervinge, Erwin, Erwine , Erwing, Erwyn, Eryvine, Eryvinus, Eurwing, Hierewine, Hirevigne, Hirevigne, Hurven, Irevigne, Irewin, Irewing, Irewyn, Irrewing, Irrewings, Irruein, Irruen, Irruwing, Irrwin, Irrwing, Iruwyn, Iruwingis , Irveyn, Irvin, Irvine, Irving, Irvinge, Irvinn, Irvinus, Irvyn, Irvyerins, Irwan, Irwaynes, Irwein, Irweing, Irwen, Irwenis, Irwin, Irwine, Irwing, Irwinge, Irwyn, Irwynn, Irwyne, Irwyne , Ourine, Ouron, Urin, Urwen, Urwens, Urwin, Urwine, Vrwin, Yrwens, Yrwin, Yrwins.

Scritto da Eric Irvine © 2001. Rivisto 10 febbraio 2009

Contributi di informazioni e immagini sono benvenuti. Scrivi a Eric a:

Storia di Irvine Sito web creato © 2001 da Eric Irvine. Tutti i diritti riservati


Erwin, Alexander

Alexander Erwin, soldato rivoluzionario, funzionario pubblico e legislatore, è nato nella contea di Bucks, in Pennsylvania, di origini scozzesi-irlandesi. I suoi genitori, Nathaniel e Leah Julian Erwin, si trasferirono a Rowan (ora Burke) County, NC, poco prima della rivoluzione americana e stabilirono la loro casa a Cherryfields sul lato est di Upper Creek. Durante la Rivoluzione Erwin vide molto servizio di guerriglia con le forze Whig. Come tenente della compagnia del capitano David Vance, combatté contro la milizia lealista del maggiore Patrick Ferguson nella cruciale battaglia di Kings Mountain il 7 ottobre 1780. Successivamente raggiunse il grado di colonnello nella milizia della contea di Burke.

Dopo la Rivoluzione Erwin nutriva un odio eterno per coloro che erano stati Tory. Nella contea di Burke sopravvive ancora una tradizione secondo cui agli ex conservatori era permesso di venire a Morganton, il capoluogo della contea, solo durante la settimana del tribunale, e che era abitudine di Erwin fare un annuncio pubblico ogni giorno della settimana del tribunale affinché tutti i conservatori lasciassero la città prima tramonto. Si suggerisce che il suo annuncio fosse sempre obbedito. L'odio di Erwin per i Tories ha avuto origine in un'esperienza della sua prima moglie, Sarah Robinson Erwin, durante la Rivoluzione mentre era assente da casa con le forze Whig. Dopo essere stato gravemente ferito al servizio del suo paese, Samuel Alexander, un vicino e amico, venne a casa di Erwin per cercare riparo e cure. Sarah Erwin lo mise in una latrina vicino all'abitazione, sperando di nasconderlo ai Tories finché le sue ferite non fossero guarite. Una banda di predoni di Tories è venuta alla dimora di Erwin in cerca di Whigs e l'ha perquisita nonostante le proteste di Sarah. Dopo aver saccheggiato la casa, i Tories si avvicinarono alla latrina dove Samuel Alexander giaceva indifeso. Sarah si è messa alla porta del gabinetto e ha negato loro l'ingresso. Spingendola da parte, entrarono nella struttura e scoprirono il Whig ferito. Mentre uno degli uomini stava per colpire Alexander con la sua spada, Sarah Erwin si gettò tra il Tory e Alexander con il braccio destro sopra la testa dell'uomo ferito. Dalla lama discendente ricevette una terribile ferita che la mutilò per tutta la vita.

Dopo l'organizzazione della contea di Burke nel giugno 1777, Erwin divenne il primo impiegato della County Court of Pleas and Quarter Sessions. Ha ricoperto questo incarico fino al 1793, quando si è dimesso e gli succede il figlio, James Erwin, che è stato impiegato fino al 1833. James Erwin, a sua volta, è stato seguito in questo incarico da suo figlio, Joseph J. Erwin, che ha servito fino al 1833. 1845. Complessivamente questi uomini tennero la cattedra per un periodo continuativo di sessantotto anni.

Nella legislatura del 1781 il nome di Alexander Erwin fu posto in nomination per la carica di delegato al Congresso continentale, ma non riuscì a vincere le elezioni. Fu nuovamente menzionato in modo prominente come candidato per questo incarico nel 1784. L'Assemblea Generale del 1781 lo nominò uno dei tre revisori dei conti distrettuali per le contee di Burke, Lincoln, Rutherford, Sullivan, Washington e Wilkes, conferendo a questi revisori "pieni potere e autorità infine per risolvere e regolare tutte le pretese contro lo Stato per la paga della milizia e per gli articoli che sono o possono essere acquistati per l'uso dello Stato". Dopo la creazione del Morgan District nel 1782, Erwin fu nominato uno dei tre revisori dei conti per il nuovo distretto. Divenne anche uno degli amministratori originali della Morgan Academy, che fu fondata nel 1783 come prima istituzione di apprendimento nella contea di Burke. Quando Morganton fu costituita nel 1784, Erwin fu uno dei commissari della "detta città di Morgan" a cui fu ordinato di costruire "un tribunale e una prigione nello stesso per il distretto di Morgan". Agendo sotto questa autorità legislativa, i commissari tracciarono la città di Morganton. Inoltre, il colonnello Erwin fu membro della Camera dei Comuni della Carolina del Nord dalla contea di Burke nel 1793–97 e nel 1804. Terminò il suo servizio pubblico come giudice della Corte dei motivi e delle sessioni di quartiere della contea di Burke. Era un membro della Chiesa presbiteriana di Quaker Meadows e dell'ordine massonico, in cui era segretario della Rising Sun Lodge No. 38 a Morganton.

Erwin è stato sposato due volte. Nel 1770 sposò Sarah Robinson (1750-1785), figlia di James e Catherine Robinson della Carolina del Sud. Erano i genitori di Catherine, che sposò suo cugino di primo grado, John Erwin Mary ("Polly"), che sposò John McKamie Wilson, un ministro presbiteriano James, che sposò Margaret Phifer Margaret ("Peggy"), che sposò Hugh Tate Hannah, che sposò il maggiore Zebulon Baird e Joseph, che morì celibe. Il maggiore Zebulon Baird e sua moglie, Hannah Erwin, erano i genitori di Myra Margaret Baird, che sposò David Vance, Jr., e divenne madre di due famosi figli, Zebulon Baird Vance, governatore di guerra e senatore degli Stati Uniti, e Robert Brank Vance, Generale confederato e membro del Congresso degli Stati Uniti.

Il 21 gennaio 1786, Erwin sposò Margaret Crawford Patton, vedova di Joseph Patton, un compagno rivoluzionario caduto a Kings Mountain. Erano i genitori di Sophia, che sposò William Alexander Cynthia, che sposò il dottor Stephen Fox Sarah Myra, che sposò Freeland Henson Abdial Hiempsel, John McKamie Wilson e Milton Pinckney, i quali morirono non sposati Ulysses Stanhope, che sposò Eliza G.Tate e Harriet Dorcas, che sposò Lewis Dinkins. Lewis Dinkins e sua moglie, Harriet Dorcas Erwin, erano i nonni di Charles Betts Galloway, vescovo metodista del Mississippi.

Erwin e la sua prima moglie, Sarah Robinson, furono sepolti in tombe adiacenti nel vecchio cimitero di Quaker Meadows.

Samuel A. Ashe, ed., Storia biografica della Carolina del Nord, voll. 3 (1906), 7 (1908).

Alfonso C. Avery, Storia delle chiese presbiteriane a Quaker Meadows e Morganton (1913).

John L. Cheney, Jr., ed., Governo della Carolina del Nord, 1585–1974 (1975).

Walter Clark, ed. Registri statali della Carolina del Nord, voll. 17 (1899), 22 (1907), 24 (1905).

Clemente Dowd, Vita di Zebulon B. Vance (1897).

John Hugh McDowell, Storia dei McDowell, Erwin, Irwin e Connections, essendo una raccolta da varie fonti (1918).

Biografia della Carolina del Nord, vol. 5 (1941).

Edward W. Phifer, Jr., Burke: la storia di una contea della Carolina del Nord (1977).

Frederick A. Verkus, ed., Compendio abbreviato di genealogia americana, vol. 2 (1925).


5. Chard e i suoi uomini hanno trasformato il Drift di Rorke in un bastione

Aiutato dal commissario Dalton e dal tenente Gonville Bromhead, l'ex comandante della guarnigione, Chard trasformò presto il Drift di Rorke in una posizione difendibile. Ordinò agli uomini di erigere un muro di sacchetti di farina intorno alla stazione della missione e di fortificare gli edifici con feritoie e barricate.

Un disegno contemporaneo della difesa Drift di Rorke.


Hai un cognome Royal Irish?

Sceglieremo un momento particolare nel tempo – rotonda 1515. Perché?

La Rocca di Cashel – Sede dei Re di Munster

A quel tempo, il sistema dei cognomi era stato completamente introdotto, quindi possiamo menzionare i tuoi cognomi in relazione a queste famiglie reali. Inoltre, a quel tempo, molti dei Normanni erano stati completamente sussunti nella cultura gaelica, adottando le usanze gaeliche. Ciò che restava della vecchia amministrazione inglese si trovava in un'area intorno a Dublino chiamata Pale. Oltre a ciò c'era "oltre il Pale" - una terra di domini individuali e apparente illegalità.

Quindi, chi erano le famiglie reali d'Irlanda intorno al 1515? Un noto giornale di stato inglese dell'epoca ci dice che oltre i limiti:

“regna più di 60 capi capitani … che vivono solo di spada e non obbediscono a nessun'altra persona temporale. Ci sono anche trenta grandi capitani del popolo inglese (Normanni) che seguono lo stesso ordine irlandese e ognuno di loro fa la guerra e la pace per se stesso senza alcuna licenza del Re.”

Questi circa 90 "capitani" - (ormai noti anche come "signori" piuttosto che re) - erano le famiglie reali autonome d'Irlanda.

Castledonovan, Contea di Cork – Sede del O’Donovans


Alexander Irwin Rorke - Storia

Dato che Roake è stato menzionato di recente in un thread, ne stavo attraversando diversi
file e onestamente non ricordo se l'ho mai menzionato a Greg nel nostro
vari scambi sull'attività politica di New Orleans. Greg se io
non l'ho mai menzionato, mi dispiace, ma era in un file su Roake no:

Robert Reisman, membro del Comitato Fair Play per Cuba

Il materiale non è mio, proviene dal vecchio sito di A.J. Weberman e lui
mi ha dato il permesso molti anni fa di utilizzare materiale dal suo sito. io
non ho idea se il materiale è ancora disponibile ma volevo solo postare un piccolo
segmento.

Lascerò che Greg si occupi di qualsiasi domanda o commento riguardante Reisman.

"Era a New Orleans nell'ottobre 1962, a tenere una lezione alla Tulane University
23 novembre 1962 Rorke è stato oratore ospite prima del Lyceum-Tulane
Associazione, New Orleans. Quando l'FBI ha fatto una ricerca nei suoi file per
riferimenti ad Alexander Rorke, apparve questa traccia: "Il 26 novembre 1963,
(cancellato) New Orleans, (cancellato) [Reisman] ha informato di essersi impegnato in
nessuna attività a New Orleans a sostegno degli obiettivi del Fair Play per
Comitato Cuba, con la possibile eccezione di (cancellato)." [Documento
contenente rif. FBI 97-4623-179. Rif: 44-24016-634 p808 SI 1 05-82555-454
p688] Rorke aveva avuto un'accesa discussione con un certo Robert Reisman, a
membro del Comitato Fair Play per Cuba, al termine della sua conferenza al
Tulane: "Durante la conferenza, Rorke ha fatto commenti sprezzanti riguardo
Fidel Castro. Ha parlato dell'attuale crisi tra Stati Uniti e Cuba e
è stato critico nei confronti dell'amministrazione di Washington nel gestire la situazione.
Era particolarmente critico nei confronti del fallimento del governo degli Stati Uniti nel sostenere
gli invasori della Baia dei Porci."

Il punto che voglio esprimere e presentare per la discussione non è Roake
o Reisman. ma il fatto che prima del trasferimento di Lee a New Orleans
la FPCC era attiva a New Orleans solo pochi mesi prima dello sforzo di Lee
di stabilire un contatto con la FPCC, manifestando il proprio interesse ad aprire un
capitolo della FPCC.

Questa informazione avrebbe dovuto essere passata a Lee mentre faceva la sua prima
contatto con la FPCC. È senza dubbio che i leader della FPCC lo sapevano
questo incidente di New Orleans prima del "primo contatto" di Lee. È altresì
senza dubbio Roake sapeva dell'attività della FPCC a New Orleans.

C'è qualche documento o file noto all'interno della raccolta di record JFK che
qualcuno sa di ciò dimostra che la FPCC ha informato Lee che un capitolo
esisteva a New Orleans e dovrebbe contattare qualcuno dei seguenti?

Sembra che Weberman abbia attribuito erroneamente un'intervista a
Harold Assessore a Reisman. Vedere l'ultimo riferimento di seguito.

AGENZIA: FBI
NUMERO DI REGISTRAZIONE: 124-10193-10111
NUMERO FILE AGENZIA: 134-649-62

A: SAC, 134-649 DATA: 25-11-63

DA: SA WAYNE L. BOURQUE e JOHN T. REYNOLDS

Il 25-11-63 l'informatore ha fornito le seguenti informazioni:
Dopo aver visto una fotografia di LEE OSWALD nel News-
carta e in televisione ricorda un individuo che viene a
la Modern Language School nella sua [sic] nuova sede l'ultima settimana
luglio o la prima settimana di agosto. Questo era certamente prima
Modern Language School si è ufficialmente trasferita ed è stata prima del
contatto con CARLOS BRINGIER [sic] di OSWALD. Pittura e simili
in quel periodo si stavano facendo dei lavori nei nuovi quartieri.

L'individuo creduto di essere OSWALD è venuto alla testa
delle scale e ha posto per brevissimo tempo domande riguardanti
corsi offerti, quanto tempo hanno impiegato, quanto costano. Ha notato
l'accento dell'informatore e gli chiese se era cubano. L'informatore ha detto
lui che era stato in questo paese vent'anni. OSVALDO
ha chiesto se c'erano molti cubani a New Orleans e ha detto che lui
era interessato ai cubani a New Orleans. Niente di più
ricordato riguardo alla conversazione e questa è l'unica possibile
CONTATTA [sic] con OSWALD. OSWALD era solo in quel momento.

L'informatore non è a conoscenza di alcun Fair Play per Cuba
Comitato a New Orleans ma ricorda che nell'autunno del 1962
un individuo di nome RORKE ha parlato a Tulane. Dopo che ha parlato
un individuo di nome ALDERMAN è venuto allo stand e ha discusso in
belaf [sic] di Cuba. Non c'era ma ha detto che una signora CRAGER
aveva i dettagli in merito.

(Vedi 105-1880) HAROLD GORDON ALDERMAN era loro [sic] facendo
lavoro di laurea in filosofia [sic] a Tulane. Aveva associato con
FPCC a Seattle. Ha risieduto a 6234 DeLord a New Orleans al
tempo.

L'informatore ha inoltre informato che in uno dei New
Ha partecipato alle riunioni del Consiglio per le alternative pacifiche di Orleans
gli è stato detto dalla signora ROSALYN LAVENTHAL 2210 Nashville Ave che lei
potrebbe organizzare per l'informatore di andare a una riunione della FPCC se
desiderava così tanto per poter scoprire la verità su Cuba.

L'informatore non conosceva RUBY o i nomi HIDELL o
OH. LEE.

AGENZIA: FBI
NUMERO DI REGISTRAZIONE: 124-10193-10107
NUMERO FILE AGENZIA: 134-649-33

Nomi e alias dei soggetti

EX PSI ARNESTO RODRIGUEZ [. ]

Il denunciante ha informato che la sera del 23 ottobre 1962 a
giornalista di nome ROAK (ph) ha parlato alla Tulane University durante
Nel corso del suo intervento ha fatto commenti dispregiativi di FIDEL CASTRO.

Il soggetto avrebbe preso in carico ROAK e difeso Castro e
durante lo scambio di commenti è stato sviluppato che SOGGETTO
è stato membro del MOVIMENTO DEL 26 LUGLIO ed è laureato in filosofia
alla Tulane University.

Il denunciante sostiene che dopo l'incontro PIE DUFOUR, a
editorialista di un giornale locale, si è congratulato con ALDERMAN per
resistere a ROAK.

New Orleans Times-Picayune 23 ottobre 1962 S2-P6

Reporter incarcerato a Cuba per parlare

Alexander I. Rorke, Jr. parlerà a Tulane

26 H 575-6 26/11/1963 Intervista dell'FBI con Harold Alderman

Il materiale di Weberman riguarda una conferenza del 23 novembre 1962

Anche Weberman ha sbagliato la data?

C'è stata una "serie di conferenze" o solo una?

È " rif. FBI 97-4623-179. Rif: 44-24016-634 p808 SI 1 05-82555-454

L'assessore è stato l'unico a parlare con Roake o lo ha fatto con altri?
fare domande o affrontare problemi in questa lezione?

Il punto è che c'era in effetti l'attività della FPCC a New Orleans nota per
diversi agenti dell'FBI. Questa informazione se pubblicata sul giornale
era di dominio pubblico e faceva parte dei registri solitamente tenuti dalla polizia
interessati ad attività sovversive o politiche nelle loro città. Lo stesso
va per quelli nei media radiofonici o televisivi, che hanno un certo interesse per il cubano
attività come Butler e un altro, che faceva parte di un'operazione CPUSA
a New Orleans e lavora per una stazione televisiva locale.

La FPCC non era a conoscenza di questa attività?

Puoi ipotizzare o fornire ragioni per cui non avrebbero informato Oswald del
azioni precedenti o "Capitolo di New Orleans".

Grazie per la condivisione delle informazioni e per aver dedicato del tempo per rispondere.

Eppure l'immagine presentata delle attività di Lee è che non c'era un precedente
Attività della FPCC a New Orleans prima che tornasse a New Orleans e facesse
contatto con la FPCC.

C'è un file FPCC dell'FBI di New Orleans prima dell'assassinio indicizzato
nella banca dati NARA. Ecco un esempio RIF:

Raggiungi 50 su 65
INFORMAZIONI AGENZIA
AGENZIA: FBI
NUMERO DI REGISTRAZIONE: 124-10191-10088
RECORD SERIE: NO
NUMERO FILE AGENZIA: 97-74-17, 18

INFORMAZIONI SUL DOCUMENTO
ORIGINE: FBI
DA: SAC, NY
A: DIRETTORE, FBI
TITOLO : [Nessun titolo]
DATA : 16/06/1961

PAGINE: 5
TIPO DI DOCUMENTO: CARTA, DOCUMENTO TESTUALE
SOGGETTI: FPCC, ELENCO, NOMI E INDIRIZZO
CLASSIFICAZIONE: NON CLASSIFICATO
RESTRIZIONI : APERTO COMPLETAMENTE
STATO ATTUALE: APERTO
DATA ULTIMA REVISIONE : 09/02/1994
COMMENTI : INC A/T

Non so se qualcuno dei nomi di cui sopra provenisse dall'area NO.

Non ho visto il file elaborato dall'ARRB. C'è anche
a quanto pare un file su Harold Alderman, che non ho visto affatto.

Quello che trovo interessante è che l'FBI SA Quigley ha negato qualsiasi conoscenza dell'FPCC
attività a New Orleans.

Signor Stern.
Conoscevi un'organizzazione chiamata Fair Play for Cuba Committee's?
attività a New Orleans prima di questa intervista?
Signor Quigley.
Sapevo che esisteva una tale organizzazione negli Stati Uniti
Stati. Non ero a conoscenza di alcuna attività di tale organizzazione nel
città di New Orleans, La.

La cosa strana è che Rorke era un ex impiegato dell'FBI ed era associato
con il MDC che a sua volta ha unito le forze con il Comitato Cuba. Quest'ultimo
costituita nel 1962 al solo scopo di contrastare la propaganda FPCC (HSCA Vol
10).

Considerato quanto sopra, l'FBI doveva sicuramente sapere dell'episodio a cui ti riferisci.

Greg: Sono contento che tu abbia visto il post. siamo amici da diversi anni quindi
un paio di domande veloci. la "K" nel mio nome è quale dei
a seguire:

Ho un fratello e si chiama?

Quanti Olmstead vivono nella contea di Trumbull, Ohio?

Ho qualche parente maschio conosciuto oltre a mio fratello e due figli con?
il cognome Olmstead?

Richard potrebbe non essere il Reisman su cui stavi facendo ricerche e potrebbe...
nemmeno essere imparentato. ecco perché ho dichiarato che avrei lasciato Reisman a te.

Il servizio segreto ha dichiarato

Jim, il tuo punto sopra era ben fatto, ma in tutta serietà, loro (il
Murres) erano vaghi per un motivo sul punteggio di Dutz. Ma significa
che nulla di ciò che hanno detto può essere considerato attendibile. Credo Marylin
mentito per esempio riguardo alla sua conoscenza dell'Eueopean . di Oswald
vacanza. Tuttavia, tutte le prove puntano al professore di Tulane che ha telefonato
essendo Warner Kloepfer, non Reissman. Devo quindi concludere che
Marylin non mentiva in questo caso particolare, e Lillian sì...
non ho identificato l'uomo sbagliato, ma, come ha detto Marylin, ha affermato che non poteva
ricorda il nome. Il rovescio della medaglia è che le SS DEVONO aver mentito.

Per quanto riguarda la possibilità che Robert Reissman fosse una persona diversa da...
Leonardo. forse, ma le informazioni che collegano un "Reissman" al NOPCA
e la FPCC era associata a Leonard da tutti quanti, incluso Martello.
Inoltre, non ho visto prove che "Robert" Reissman sia un
professore a Tulane. IMO, o è stato un semplice errore di trascrizione
dall'FBI, o Robert era il nome di Leonard, ma lui preferiva essere...
conosciuto con il secondo nome di Leonard (come nel caso di Kloepfer,
il cui nome era Henry, ma era comunemente conosciuto con il suo secondo nome di
Ammonitore).

Volevo dire che Quiqley doveva saperlo, ma hai ragione. È evidente che
tutte le agenzie/unità di intelligence lo avrebbero saputo.

La grande domanda è: perché la storia è stata presentata come è stata con Lee the
unico "attivista" per la FPCC in NO?

E cosa stava succedendo a Tulane? Chi erano i bersagli e chi aveva lo scopo?

Ne dubito, Jim. Ci provo, però. Poni sempre domande che vorrei
ci avevo pensato. in questo caso, se è possibile rispondere alla tua domanda nel
affermativo, può mettere insieme alcune questioni in sospeso.

Greg: Sono Kenneth, Keith è il mio figlio più giovane nell'Air Force, e
mia madre voleva chiamarmi Isadora, grazie a Dio per il ruolo di mio padre
nelle cose. Ci sono più di 4 Olmstead nella contea di Trumbull, ma
nessuno ha alcun rapporto diretto con il lato paterno della famiglia. Il punto
è che i "nomi" in molti documenti ufficiali devono essere guardati molto
vicino, anche quello pubblicato da Jerry non aveva il nome Roake corretto
ed era il soggetto principale del rapporto. Il comandante di Oswald
in Giappone mi ha causato molti problemi a causa del suo mezzo
iniziale. Uno dei contatti di Nagel in Giappone per l'intelligence aveva il
stesso nome, diversa iniziale del mezzo. Questa risposta è solo un calcio
per tenerti alla ricerca e sulla buona strada per assicurarti che la corrente
la ricerca che stai facendo è completa, hai la capacità
anche sotto per tenere traccia dei nomi e devo assicurarmelo
guardi il più in profondità possibile, pochi su questo newsgroup lo sanno
il potenziale del tuo lavoro.

Immagino di sì, se per errore ho digitato il nome sbagliato ed ecco il motivo di base
dietro questo filo. Nell'indagine sulle attività di Oswald ci sono circa 32 agenti "T"
che ha fornito informazioni agli inquirenti "sconosciuti". Alcuni dei quali
può essere motivato in merito all'identità mediante esame o controllo incrociato vari
segnalazioni di incidenti. Alcuni di questi agenti hanno una maggiore storia di politica
l'attività a New Orleans poi si riferisce a Oswald ed è all'interno di quel contesto
che una maggiore comprensione può essere acquisita nelle attività di Lee. Alcuni di questi
"T-agenti" sono "estranei" non direttamente coinvolti in attività sovversive o criminali
attività o "sul libro paga" per così dire ma fornire informazioni su
richiesta a causa dell'associazione di fondo con individui che hanno bisogno
l'informazione o "un favore" che è associato alla loro giornata normale per
attività diurna.

qualche retroscena storico

Ci sono due di queste operazioni di intelligence straniera negli Stati Uniti che raccolgono il 95% di
loro intelletto in questo modo, le operazioni del Mossad (dopo il 1948) e del Vaticano sono le
due più grandi, tuttavia ce n'è un terzo che è ugualmente importante ma trascurato
interamente in questo caso. Operazioni MI britanniche negli Stati Uniti dalla fine degli anni '20
invitato nel mix da Hoover è i suoi sforzi contro il supporto globale
"terrorista". Il miglior esempio di questa operazione è in Ohio, quando MI ha inviato
un "organizzatore" nella Mahoning Valley e attraverso i suoi sforzi 5 sindaci
e la maggior parte dei consigli comunali erano membri del KKK, questo era in
gli anni '30 durante il periodo di maggiore influenza del KKK.

MI ha inviato "Watkins" per organizzare e controllare un gruppo noto come il
"Krusaders" con centri in 33 stati.(1924-1928). Brucia l'FBI
direttore all'epoca e AG Palmer (anche lui dell'Ohio) ha trasformato questa operazione
al giovane Hoover. Hoover fonda la Western Reserve
Intelligence Bureau e Watkins istituiscono la "Polizia di Stato dell'Ohio".
La chiesa cattolica istituisce l'American Unity League e a
Il Dr. McGuigan organizza i "Cavalieri del Circolo Fiammeggiante" per contrastare
terroristi del KKK.

Esiste un collegamento diretto tra New Orleans/Detroit/Dallas/Warren/Youngstown, collegato a
organizzare la criminalità, l'attività del KKK e le operazioni di intelligence. Che ha
un rapporto diretto sia con il KKK che con il KFC. Anche se non posso provarlo (ancora) credo che
quella delle due unità di controspionaggio dell'esercito degli Stati Uniti (guidata da
Anche H. N. Davis, OIC) a Youngstown è stato coinvolto e che Sam Rubenstien
(Il fratello di Ruby) è stato reclutato in questa unità. Ma c'è un'altra operazione di intelligence
da considerare, che credo sia direttamente connesso a tutti questi personaggi, questo
anche l'attività si è costituita in questo periodo (1939 e ampliata nel 1948-56) ed è direttamente
collegato alla Presidenza Kennedy che si concentrava su Cuba, che sarebbe considerata "fuori" di
le normali operazioni della 13 agenzia di intelligence ufficiale sotto il diretto controllo del
Presidente. Credo che Roake sia stato una figura chiave in questa operazione.

Il miglior esempio di questa operazione è al di fuori della Presidenza Kennedy e degli accordi
con l'idraulico di Nixon. Nel 60-61 il gruppo "contro" da considerare è il gruppo di Prouty,
che ha "contrariato" o ritardato le azioni richieste dal Presidente. L'essere del BOP
il miglior esempio. Le semplici azioni di ritardo di Prouty furono un fattore importante nel
fallimento dei BOP. Per impedire ai sostenitori di Prouty di attaccare questa posizione
Ti suggerisco di rileggere il libro di Prouty, dove presenta e "si vanta" di cui
ritardare le richieste presidenziali legate alle operazioni cubane. Ci sono molte
di gruppi operativi e di controgruppi operativi da considerare in questo caso.

Torna in pista. Posso scendere rapidamente dal corso principale. Roake e tutti i relativi
a tutte le sue attività, sono una delle principali preoccupazioni per comprendere le azioni di Lee
a Dallas, New Orleans e in Messico. Questo si espande anche in altre aree
"dopo" l'assassinio nell'area di controllo dei danni "dopo l'azione", che è
dove credo tu stia esaminando in uno dei tuoi attuali progetti di ricerca.
Solo un promemoria, non trascurare lo sforzo di St. Louis per "prendersi cura di Marina".

Roake è uno dei principali attori nei primissimi sforzi per "ottenere Castro".Lui è stato arrestato
durante l'agosto 1959 e pubblicato il 17 agosto insieme a Jean Secon (un altro giornalista)
basato solo sui tentativi di "intervistare" William Morgan, uno degli eroi di Lee. Noi
sapere dell'interesse di Lee per Cuba durante il 1959, eppure la "Rivoluzione" era finita a
questa volta prima della separazione di Lee dall'USMC. Morgan a settembre 59
viene privato della sua cittadinanza statunitense, durante il periodo di annuncio di USDS
attività c'è un tentativo di omicidio contro Morgan il 3, poi Morgan viene arrestato
(1960 e giustiziato l'11 marzo 1961). Questo è dopo il contatto con
Roak.

C'erano tuttavia altri cittadini statunitensi preoccupati, Gentile
di Youngstown e Cammarta di Warren, Ohio, che sono le mie principali preoccupazioni.
Uno stretto collaboratore di Gentile (Santiago) scappa da Cuba, va a Cleveland
e giù a New Orleans durante questo "periodo" e ha contatti con Oswald
nell'agosto del 1963. Cammarta credo fosse conosciuta da Ruby perché
dei resoconti cubani della sua associazione con Santos Trafficante e Ruby making
il suo viaggio del 1959 a Cuba. Esce un po' dall'influenza di Roake con Ruby, ma
Credo che ci sia ancora un collegamento. Lo considero "bancario" di fondi. Gentile è
arrestato anche a Cuba, insieme a un gruppo di "giornalisti" che credo siano
associati alle attività di Roake. Gentile ha anche problemi di cittadinanza
eppure RFK paga il suo "riscatto" e torna negli Stati Uniti nel dicembre del 62, solo
dopo la "lezione" di Tulane di ottobre/novembre di Roake. È il gruppo cubano
associato a Gentile e ai "giornalisti" che credo sia centrale per
scoperta di chi faceva cosa a New Orleans, in Messico ea Dallas.

Torna in pista, dannazione. Le attività di Roake possono essere classificate come "dimostrazioni"
per "mescolare la pentola" contro Castro, i suoi finanziamenti provengono da individui come
Oschner, ma bisogna considerare chi gli sta dando "direzione" nell'applicare
questo supporto. Per mescolare la pentola serve anche un "patsy". che è dove
Smetterò di divagare. ma ne seguiranno altri, ne sono sicuro mentre continuo ad affrontare
la tua risposta.


Alexander Irwin Rorke - Storia

Leonard Harper è stato il primo Harper a venire nella contea di Irwin. Veniva dalla contea di Mcintosh, in Georgia, e aveva allevato una famiglia di cinque figli e tre figlie. I suoi figli erano Henry Harper, che era il padre di Luke L. Harper e Jacob Harper Jacob Harper, che era il padre di "Big Mouth" Henry Harper Flem Harper, che era il padre di Moses Harper John Harper, che era il padre di (Buck) JJ Harper e Lewis Harper, che era il padre della signora Daniel Tucker. Le sue figlie erano: Hester Harper, che sposò John Sutton, il padre di Jack Sutton. Harper, che sposò Elias McLendon, il padre di Jake McLendon, e. Harper, che si è sposato. Townsend, che si è trasferito in Texas.

Daniel McMillan è stato il primo di questa famiglia a stabilirsi nella contea di Irwin. Ha vissuto due miglia a nord di Alapaha ed è morto lì ed è sepolto nel cimitero di Alapaha. Ebbe tre figli e due figlie. I figli erano: John, che sposò Sallie Paulk e fu padre di John, James, Daniel, Mal-com, George, Mary, Sarah, Betsy e Katy Malcom, che sposò Rachel Sumner e fu padre di Daniel, Jesse, John (che era il padre del reverendo James McMillan, Randall, James. Malcolm, Alex, Archie, Ashley, William e Burrell), e Archie, che sposò Peggy Young. Aveva due maschi e due femmine. I suoi figli furono John McMillan, che sposò Mary J. Whitley e Jacob McMillan, che sposò Ava Paulk. Le sue figlie erano: Mollie, che sposò Micajah Paulk, e Jane, che sposò William Gaskins.

I primi di questa famiglia a venire originariamente nella contea di Irwin furono due fratellastri, Wiley e John Whitley.

Wiley Whitley aveva sette maschi e tre femmine. I suoi figli furono: Wiley, che sposò Katie Henderson Jacob, che sposò Caroline Gaskins WT, che sposò Matilda Fletcher John H., che sposò Martha Henderson Richard, che sposò Jane McMillan George, che sposò Margaret Henderson, e Micajah, che non si sposò . Le sue figlie furono: Rhoda, che sposò Boney W. Fussell Mary J., che sposò John McMillan, e Sophronia, che non si è mai sposata.

John Whitley aveva tre figli e quattro figlie. I suoi figli furono: Needham, che sposò Sis Roberts Jacob, che sposò. Grantham e Wiley, che sposò Mary Barnes. Le sue figlie erano: Mary, che sposò Peter Harper Dicie, che sposò. Margaret, che sposò Jack Harper, e Nancy, che sposò Richard Roberts.

Uno dei primi coloni della contea di Irwin fu Daniel Henderson, che arrivò in questo paese dalla Carolina del Nord. Ha sposato Sallie McBride della Carolina del Nord. Ebbe tre figli e sette figlie. I suoi figli erano John Henderson, che sposò Rhoda Whitley Manassah Henderson, che sposò Mary Whiddon, e Daniel Henderson, che sposò Fereby Whiddon. Le sue figlie furono: Nancy Henderson, che sposò Thomas Paulk Catherine Henderson, che sposò Jacob Paulk Mary Henderson, che sposò John Mclnnis Christian Henderson, che sposò Godfrey Purvis Margaret Henderson, che sposò James Nobles Elizabeth Henderson, che sposò Micajah Tucker e Sarah Henderson , che sposò Dan Griffin.

Lott Whiddon ha sposato Judie Dorminy. Era padre di tre figli e sette figlie. I suoi figli furono: E.D. Whiddon, che sposò Rachel Fletcher William Whiddon, che sposò Elizabeth Ford e James W. Whiddon, che sposò Lucy Branch. Le sue figlie furono: Mary E. Whiddon, che sposò Manassah Henderson Fereby A. Whiddon, che sposò Daniel Henderson Rachel E. Whiddon, che sposò George Paulk Martha V. Whiddon che sposò Micajah W. Paulk Susan Whiddon, che sposò John J. Henderson Una Whiddon, che sposò RW Clements, e Louise J. Whiddon, che sposò William Branch.

JOHN B. DORMINY, SR., FAMIGLIA.

John B. Dorminy, Sr., sposò Rachel Bradford ed era padre di due figli e quattro figlie. I suoi figli furono: Willis Dorminy, nato il 26 maggio 1799, e John B. Dorminy, nato l'8 febbraio 1803, che sposò Nellie Paulk. Le sue figlie furono: Nancy Dorminy, nata il 19 dicembre 1801 Mary Van Dorminy, nata il 15 ottobre 1808, che si sposò. Snell Judie Dorminy, che sposò Lott Whiddon, e Polly Dorminy, che sposò William Fletcher.

Il padre di A.P. Clements era Joseph Clements, che sposò un Goff. A. P. Clements nacque il 15 luglio 1811 e sposò Nancy Branch, che nacque il 17 luglio 1814. Ebbero sei figli e quattro figlie. I figli maschi furono: RW Clements, che sposò Una Whiddon Jacob Clements, che sposò Ellen Gibbs David Clements, che sposò Susan Whiddon William J. Clements, che sposò Missouri Smith AE Clements, che sposò Jane Henderson, e James I. Clements, che sposò Mary J. Paulk, primo secondo, Sarah Henderson. Le figlie furono: Mary E., che sposò Horton Fletcher, prima John A. Ross, seconda Rachel Clements, che sposò Elbert Paulk Sarah J. Clements, che sposò William Warren, e Sabra Clements, che sposò John A. Smith.

JOHN B. DORMINY, JR., FAMIGLIA.

John B. Dorminy, Jr., nacque l'8 febbraio 1805 e sposò Eleonora Paulk, nata il 16 gennaio 1809. Era padre di dieci figli e quattro figlie. I suoi figli furono: Willis Dorminy, che sposò Rebecca McDuffie John Dorminy, che non sposò mai James Dorminy, che sposò Abbie Vickers Jacob Dorminy, che sposò Rachel Roberts, primo secondo, Susan Hunter Henry EP Dorminy, che sposò Mary J. Curry "William G . Dorminy, che sposò Mary J. Haines Daniel DAJ Dorminy, che sposò Elizabeth Roberts Elijah HJ Dorminy, che sposò Margaret Ann Pridgen Shadrick B. Dorminy, che sposò Jane McCook, e AS Dorminy, che sposò Martha M. Haines. Le sue figlie erano : Martha Dorminy, che sposò Berrien Hobby Mary, Rachel ed Eleanor P. Dorminy, che sposò James E. Griffin.

I Fletcher arrivarono negli Stati Uniti dall'Inghilterra, si stabilirono prima in Virginia, poi vennero nella Carolina del Nord e si trasferirono dalla Carolina del Nord alla Contea di Bulloch, in Georgia, e da lì Joseph Fletcher si trasferì nella Contea di Irwin e si stabilì prima sul lotto di terra numero otto in sesto distretto, Irwin County, Georgia. Ha sposato Mary Hendley nella contea di Pulaski. Ebbe sette figli e sette figlie. I suoi figli furono: William Fletcher, che sposò Polly Dorminy, che ebbe nove maschi e tre femmine Jehu Fletcher, che sposò Matilda Sumner, ed ebbe sette maschi e cinque femmine John Fletcher, che sposò Bedie Thompson, ed ebbe un maschio e due femmine Horton Fletcher, che sposò Mary Clements, ed ebbe un maschio e due femmine James H. Fletcher, che sposò Caroline Young, ed ebbe sette maschi e otto femmine Wiley Fletcher, che sposò Caroline Smith, ed ebbe sei maschi e cinque femmine, ed Elbert Fletcher , che sposò Sophronia Sumner, ed ebbe quattro maschi e sette femmine. Figlie: Dora Ann Fletcher, che sposò Daniel Drawdy Millie Fletcher, che sposò David Branch per primo, Ben Willis, e ebbe sei maschi e tre femmine Jincey Fletcher, che sposò Jesse Luke, e ebbe tre maschi e tre femmine Martha Fletcher, che sposò Rubon Rountree, e aveva un maschio e una femmina Nancy Fletcher, che sposò ED Whiddon, e ebbe due maschi e cinque femmine Sophronia Fletcher, che sposò Jacob Young, e ebbe un maschio e tre femmine, e Polly V. Fletcher, che sposò Little River George Young, e aveva tre maschi e due femmine.

FAMIGLIA ALESSANDRO. Il signor Alexander si trasferì dalla contea di Emanuel, in Georgia, alla contea di Irwin, e si stabilì in quello che è noto come il vecchio posto di George Young nel sesto distretto della contea di Irwin. Scagliò una sorgente su un promontorio e fece uno stagno, costruì un telaio per un mulino e eresse un mulino, usando una pietra a mano che avrebbe macinato mezzo staio di farina in mezza giornata. Il segno di questo antico mulino si trova su un lotto di terreno ottantanove nel sesto distretto della contea di Irwin. I suoi figli furono: John Alexander, Lloyd Alexander Bill Alexander e Jim Alexander, che sposò Jane Easters.

Jesse Hobby ha sposato Mary Marchant. Ebbe due figli e sette figlie. I suoi figli furono: Duke Hobby, che sposò Betsy Paulk Isaac Hobby, che sposò. McLendon, primo secondo, Catherine Tucker. Le sue figlie furono: Betsy Hobby, che sposò James Paulk Rachel Hobby, che sposò Zara Paulk Martha Hobby, che sposò Mathew Tucker Jane Hobby, che sposò Lawson Young, primo secondo, Richard Tucker Sarah Hobby, che sposò John Tucker Tempy Hobby, che sposò Hiram Tucker e Judy Hobby, che ha sposato Richard Tucker.

Il primo ramo a trasferirsi nella Georgia del Sud è stato Elias Branch, che viveva originariamente nella contea di Appling. I suoi figli furono: Mike Branch, David Branch e James Branch, che sposò Ruthie Sumner. Le sue figlie erano: Nancy Branch, che sposò A.P. Clements, e Rachel Branch.

David Branch sposò Millie Fletcher ed ebbe sei maschi e tre femmine. I suoi figli furono: William Branch, che sposò Jane Whiddon David Branch, che sposò Nancy Faulkner Wiley Branch, che sposò Sarah Young James Branch, che sposò Mantha Tucker Jehu Branch, che non si sposò mai, e John Branch, che sposò Daty Ann Clements. Le sue figlie furono: Mary Branch, che sposò James W. Sumner Lucy Branch, che sposò James W. Whiddon, e Nancy Branch, che sposò Burrell Sumner, primo secondo, Josh Ellis.

W. D. Ross sposò Sallie Bishop e fu padre di tre figli e tre figlie. I suoi figli furono: Lott Ross, James Ross e William D.Ross, che sposò Jane Luke. Le sue figlie: Nancy Ross, che sposò Frank Avery Frances Ross, che non si sposò mai, e Cintha Ross, che sposò George Avery.

James Ross si è sposato. ed ebbe due figli e due figlie. Lot Ross ha sposato Ellen Gibbs, Alex Ross è morto in guerra. Figlie: Nancy Ross, che sposò Richard Smith, e Sallie Ross, che sposò George Warren.

A. R. Chandler si stabilì per la prima volta sul lotto di terreno numero diciannove nel terzo distretto della contea di Irwin. Ebbe tre figli e due figlie. I suoi figli furono: John Chandler, ucciso a Irwinville, in Georgia, da Tom Dawson Francis Chandler, morto in guerra, e Virgil Chandler, morto in guerra. Le sue figlie furono: Jane Chandler, che sposò Henry Oorday, e Mary Ann Chandler, che sposò Walter Bailey.

C'erano quattro fratelli, Richard M. Tucker, che sposò Mollie Paulk, e fu un predicatore battista primitivo per molti anni Crofford Tucker, che viveva nella contea di Colquitt ed era padre di trentadue figli Elisha Tucker, che era il padre di Fredrick Tucker e Davis Tucker.

Richard M. Tucker aveva tre figli e sei figlie. I suoi figli furono: Micajah Tucker, che sposò Mary Elizabeth Henderson Richard Tucker, che sposò Sarah Harper, e John Tucker, che sposò Sarah Hobby. Figlie: Miriam Tucker, che sposò John McMillan, padre del Rev. James McMillan Betsy Tucker, che sposò Youngie Vickers KatieTucker, che sposò Needham Purvis Rebecca Tucker, che sposò William Luke Mollie Tucker, che sposò Richard Hall, e Mag Tucker, che sposato Daniel Griffin.

Godfrey Purvis sposò Christian Henderson, figlia di Daniel Henderson, e fu padre di sette figli e cinque figlie. I suoi figli furono: Daniel Purvis, che sposò Sallie Young Needham Purvis, che sposò Katie Tucker Godfrey Purvis, che sposò Mary Burns Jesse Purvis, che sposò Margaret Burns Johnnie Purvis, che sposò Margaret Merritt Henry Purvis, che sposò Sarah Burns, e Jacob Purvis , che sposò Mary Grantham. Le sue figlie furono: Sarah Purvis, che sposò Jesse McMillan Margaret Purvis, che sposò Johnnie Grantham Catherine Purvis, Elizabeth Purvis, morta durante l'infanzia, e Susan Purvis.

Samuel Story viveva a Swift Creek, nella contea di Worth, in Georgia, e poi vicino alla chiesa di Red Oak nella contea di Worth. Si è sposato per primo. Secondo, Annie Brown. Ebbe nove figli e due figlie. I suoi figli furono: James Nathan Story, che sposò Mary Kearce Richard Story, che annegò a Deep Creek durante l'Harrison Freshet Frederick Story, che sposò Martha Watson Alex Story, che sposò Narciss Watson (nonno di EpStory) Jackson Story, che sposò Adline Royal (Il padre di AlexStory) Warren Story, che sposò Henrietta Jerkins Sam Wright Story, che sposò Martha Jane Royal Llewellyn Story, che sposò prima Ida Handley, Emma McRae e Alford Story, che sposò Pinkey Goff. Le sue figlie erano: Jinsey Story, che sposò John D. Royal (padre di W.J. Royal), e Alice Story, che sposò Walton Hall.

C'erano tre fratelli, Charles Roberts, che sposò Judie Watson John Roberts, che sposò Nancy Sumner, e William Roberts, che sposò Susan Williams, che era il padre di Long Dick. Charles Roberts aveva otto figli e due figlie. I suoi figli furono: William Roberts, che si sposò per primo, Louisa Cobb per secondo, Frances Grantham James Roberts, che sposò Malissa Cooper Solomon Roberts, che sposò Margaret Whitley Richard Roberts, che sposò Nancy Whitley Charles D. Roberts, che sposò Lester Ann Tucker Roan Roberts , che sposò Martha Stone Reason Roberts, che sposò Alice Stone, e RH Roberts, che sposò Hester M. Nobles. Le sue figlie erano: Judie Roberts, che sposò Jesse Young, Sarah Roberts, che sposò Jack J. Whitley.

I FIGLI DI WILLIAM ROBERTS.

Richard C. Roberts, che sposò Sallie Eddenfield Stephen Roberts, che sposò Jane Tucker George Ann Roberts, che sposò T.T. Tucker, e Nancy Roberts, che sposò Daniel Gray.

I BAMBINI DI WILLIAM ROBERTS (FIGLIO DI CARLO).

Millie Roberts, che sposò F. G. Young Judie Roberts, che sposò James Walker Charlie Roberts, che sposò Rozie Roberts Ren Roberts, che sposò Mitt Turner Ada Roberts, che sposò William Conger e Mahala Roberts.

C'erano tre fratelli, che sono venuti originariamente nella contea di Irwin, Archibald Mclnnis, Daniel Mclnnis e John Mclnnis. John Mclnnis sposò Mary Henderson ed era padre di due maschi e quattro femmine. I suoi figli erano: James Mclnnis e Dan Mclnnis. Le sue figlie furono: Martha Mclnnis, che sposò Jasper Lindsey Annie Mclnnis, che sposò Warren Hall Margaret Mclnnis e Dicey Mclnnis.

Daniel Mclnnis sposò Susan Brown, sorella di James Brown di Abbeville, Georgia, ed ebbe due figli e tre figlie. I suoi figli* furono: Alex Mclnnis, che sposò prima una Dix, e Daniel A. Mclnnis, che sposò Elizabeth Tucker. Le sue figlie erano: Coot Mclnnis, che sposò John Walsh Mollie Mclnnis, che sposò Boyd Pridgen, e Catherine Mclnnis, che sposò Jacob Fussell.

Il primo Gray a venire in questo paese fu Gibson Gray che sposò Vica. che visse fino a 110 anni. Sono venuti in questo paese dalla contea di Emanuel, in Georgia, e hanno avuto tre figli: Joshua K.Gi*ay, che sposò Betsy Roberts Willis Gray, che sposò Pollie Van Roberts, e David Gray, che sposò Jincey Roberts. Joshua K. Gray aveva cinque figli e sette figlie. I figli maschi erano: Wiley Gray, che sposò Nancy Lord George Gray, che sposò Lucy Harper Elisha Gray, che sposò Ann Bryant Dan Gray, che sposò Nancy Roberts, e Tom Gray, che sposò Fannie Young. Le sue figlie furono: Nancy Gray, che sposò Jordan Wolf Vica Gray, che sposò Detheny Nobles Zilpha Gray, che sposò Aaron Jernigan Jane Gray, che sposò John Henderson Lizzie Gray, che sposò William Mobley Julie Ann Gray, che sposò Will Law, e Rachel Gray, che si è sposato. Nobili.

W. J. Royal si sposò per prima, Mary Shinholser per seconda, Kate Hobby. Aveva cinque maschi e tre femmine. I suoi figli furono: James A. Royal, che sposò Ella Whitley Charles A. Royal, che sposò prima, Lizzie Fussell per seconda, Sena Bowen Will Royal, che sposò Daisy Young TA Royal, che sposò Lena Willingham, e Debigon Royal, che sposò Winnie Lotto. Le figlie erano: Mattie Royal, che sposò James Whitley, Minnie Royal, che non si sposò mai, e Lillie Royal, che si sposò per prima, Spurgeon Meeks per secondo, J. M. Simms.

La Bibbia di famiglia mostra che quest'uomo è nato il 31 luglio 1826 e ora risiede a Roehelle, contea di Wilcox, ex Irwin. La sua casa è stata in quattro contee, Irwin, Dooly, Puraski e Wilcox, ma non si è mai mosso. La ragione di ciò è la creazione di nuove contee, cambiando residenza quando è stata creata una nuova contea. Attualmente nel 1930 sembra in splendida salute ma ha perso l'uso delle gambe ed è costretto a coricarsi a letto. Ha undici figli, trentadue nipoti e ventinove pronipoti.

Ha servito nell'esercito federale nel 1856. Si è unito a questo esercito a Tampa, in Florida. Dopo aver scontato sedici mesi fu arruolato, ricevendo come paga due muli, uno grande e uno piccolo. Ha venduto il mulo grande e ha portato a casa quello piccolo in otto giorni. Quando scoppiò la guerra civile si arruolò nell'esercito confederato, e fu nell'ottavo reggimento della Georgia, compagnia C. Fu catturato in un ospedale durante questa guerra e fu riconosciuto dal generale Barron delle forze federali, che servì con lui nella guerra indiana in Florida. Grazie all'influenza del generale Barron fu rilasciato sulla parola nel 1865 e tornò a piedi fino al povero Robin Spring vicino alla sua casa nella contea di Irwin.

Fece un contratto con il governo tedesco nel 1878 per garantire loro cento alberi di navi di pino per centro quadrato di ventotto pollici. Ha assicurato queste travi, le ha messe in zattere e le ha fatte galleggiare lungo il fiume Ocmulgee fino a Darien, dove ha ricevuto $ 100,00 a bastone per lo stesso. In compagnia di un negro tornò a casa.

Nel 1888, stipulò un contratto con il governo francese per fornire loro quaranta alberi di navi che consegnò allo stesso modo.

Era un pilota di battelli a vapore sul fiume Ocmulgee e Altamaha. Nel 1907, all'età di ottantuno anni, guidò una nuova imbarcazione da Macon al mare.

Molti anni fa un'azienda nel settore delle segherie acquistò due grandi caldaie da utilizzare nei propri stabilimenti e le fece spedire a Hawkinsville, il punto ferroviario più vicino alla loro destinazione, essendo Abbeville, che si trovava a venticinque miglia a sud sul fiume Ocmulgee. La questione del trasporto di queste pesanti caldaie era piuttosto problematica. Il signor Statum li ha esaminati e ha stipulato un contratto per la consegna delle caldaie ad Abbeville per $ 200,00. Ha ottenuto il contratto. Ha fissato i tappi e fissato saldamente tutte le canne fumarie e le altre aperture nelle caldaie a tenuta d'aria e d'acqua e poi li ha fatti rotolare nel fiume Ocmulgee e hanno galleggiato e in questo modo li ha trasportati lungo il fiume e li ha portati a destinazione.

S. D. Fuller arrivò nella contea di Irwin originariamente da vicino a Tobesofkee Creek nella contea di Bibb con suo padre e sua madre, che sono sepolti nella vecchia casa quattordici miglia a nord di Fitzgerald. Il signor Fuller è stato sepolto prima nella vecchia casa, ma il suo corpo è stato successivamente trasferito al cimitero di Abbeville, dove ora riposano i suoi resti. Nacque nella contea di Baldwin, in Georgia, il 18 marzo 1828. Suo padre si trasferì dalla Carolina del Nord e sposò la figlia del colonnello Thomas Kendrick, nella contea di Columbia. SD Fuller ha sposato Sarah Jane Bowman della Carolina del Nord. Ebbe un figlio, la signorina Fannie Fuller, che sposò per prima, George R. Ried per secondo, J. R. Monroe. Venne originariamente nella contea di Irwin intorno al 1849. Durante la guerra tra gli Stati fu membro del quarantanovesimo reggimento della Georgia, capitano della compagnia. e alla fine della guerra fu soccorso al generale Anderson. Nel 1886 fu membro del Senato dello Stato e si ammalò e morì ad Atlanta il 18 ottobre 1886. Aveva rappresentato la contea di Wilcox nella legislatura diversi termini. Era tranquillo e senza pretese nei suoi modi, un buon cittadino, di spirito pubblico, sempre sostenitore di politiche che tendessero a promuovere il benessere generale.

Samuel Young era uno scozzese, arrivato in questo paese dal vecchio paese quando era piuttosto giovane. Sposò Mary Luke, ed ebbe cinque figli e quattro figlie. I suoi figli furono: Marian D. Young, che sposò Fatha Paulk George Young, che sposò Cornelia Minshew prima e seconda.Henerita Vinson Samuel S. Young, che sposò prima, Mary Luke seconda, Dona Player Johnnie Young, che sposò Julia Walker e Robert Giovane. Le sue figlie furono: Sallie Young, che sposò Wright Tomberlin Martha Young, che sposò Isborn Player Bettie Young, che sposò prima, James Coley in secondo luogo, Buck Jones e Mary Arlie Young, che sposò Z.P. giardiniere.

Thomas Young sposò Mary Beaty, ed ebbe tre figli e sette figlie. È stato ucciso da James Hall. I suoi figli furono: Jacob Young, che sposò Sophronia Fletcher, George Young, che sposò Mary Cooper e Thomas Young, che sposò Emily Passmore. Le sue figlie furono: Peggie Young, che sposò Archie McMillan Abbie Young, che sposò John Vickers, primo secondo, James Dorminy Becky Young, che sposò John Hill Nancy Young, che sposò Henry Harper Mary Young, che non sposò Eliza Young, che non sposarsi, e Caroline Young, che sposò James H. Fletcher.

John Wilcox si è sposato. Lee, parente del generale R. E. Lee. I suoi figli furono: Thomas L. Wilcox, che sposò Abigale McDuffie Clark Wilcox, che sposò prima Jane E. Fuller, Susan Ried Woodson Wilcox James Wilcox, che sposò Betsy McDuffie George Wilcox, che si sposò per la seconda volta, . Kennedy John Wilcox, che sposò . Mark Wilcox, che ha sposato . Coffee Murdock Wilcox, che ha sposato . e Lewis Wilcox, che ha sposato Sarah McDuffie.

FAMIGLIA THOMAS L. WILCOX

Thomas L. Wilcox arrivò nella contea di Irwin dalla contea di Pulaska e sposò Abbigale McDuffie il 20 novembre 1830. Ebbe sei figli e sette figlie. I suoi figli furono: John Wilcox, che sposò . Mark Wilcox, che ha sposato . Lewis B. Wilcox, che sposò Arabella McCrimmon Murdock Wilcox, che non sposò Thomas Lee, che non si sposò, e Clark Wilcox, che sposò Mandy Tomberlin. Le sue figlie furono: Elizabeth Wilcox, che sposò . Sibbie Wilcox, che sposò Drewery Ried Mary W. Wilcox, che non sposò Rebecca Wilcox, che sposò il Dr. D. F. McCrimmon Sarah Wilcox, che sposò Archie McCrimmon Abbigale Wilcox, che sposò Marsh Boseman, e Julia Wilcox, che sposò Marsh Boseman.

George R. Ried, Sr., sposò prima Celia Reeves e poi . McCall. Ebbe quattro figli e otto figlie. I suoi figli furono: Drewery Ried, che si sposò per primo, Sibbie Wilcox per secondo, Fannie Mashburn per terza, Eliza Player Henry Ried, che non sposò George Ried, che sposò Ellen Ewing, e S.B. Ried, che sposò Harriett Hollingsworth. Le sue figlie furono: Nancy Ried, che sposò John Wilcox primo secondo, JW Mashburn Martha Ried, che sposò RO Holton Susan Ried, che sposò Clark Wilcox Celie Ann Ried, che sposò Wiley William primo secondo, Hugh McCartney Lou Ried, che sposò RV Bowen Roxie Ried, che sposò Thomas D. Wilcox Sallie Ried, che sposò per primo, JH Dykes per secondo, JT Floyd ed Elizabeth Ried, che sposò . McIntyre.

FAMIGLIA DI JOHN TOMBERLIN

John Tomberlin sposò Elizabeth Andrews. Aveva cinque figli e cinque figlie. I suoi figli furono: Wright Tomberlin, che sposò Martha Reeves Joseph Tomberlin, che sposò Lucretia Reeves Thomas Tomberlin, che sposò Mary Rountree James Tomberlin, che sposò Abigale Gay, e William Tomberlin, che sposò Peggy William (il padre di John W.). Le sue figlie furono: Annie Tomberlin, che sposò Joseph Fletcher Mary Tomberlin, che sposò Elizabeth Winderwheedle Sallie Tomberlin, che sposò Sally McDermit Miriah Tomberlin, che sposò Mariah Davidson, e Nancy Tomberlin, che sposò Joshua A. Luke.

WRIGHT FAMIGLIA TOMBERLIN

Wright Tomberlin sposò Martha Reeves ed ebbe tre figli e otto figlie. I suoi figli furono John A. Tomberlin, che si sposò per primo, Elizabeth Wilcox per secondo, Lucy Player George R. Tomberlin, che sposò Margaret Fletcher, e Wright Tomberlin, che sposò Sallie Young. Le sue figlie furono: Betty Tomberlin, che sposò James Fitzgerald Nancy Tomberlin, che sposò George W. Player Sibbie Tomberlin, che sposò John W. Tomberlin, Mary Tomberlin, che sposò John B. Paulk Sarah Tomberlin, che sposò DT Paulk Martha Tomberlin che sposò Thomas Drawdy Celia Tomberlin, che sposò per prima, William McCall per secondo, Bose Poole e Amanda Tomberlin, che sposò Clark Wilcox.

George Spring sposò prima Sallie Marchant e poi Sallie Rowels, ed ebbe sette figli e due figlie. I figli maschi erano: John Spring, che non sposò mai Jake Spring, che non si sposò mai, Jerry Spring, che si sposò. Bill Spring, che ha sposato . George Spring, che sposò. Rouse Joseph Spring, morto in guerra, e Isaac Spring, che si sposò. brividi. Le sue figlie erano Rachel Spring, che sposò Dan Gillis, e Fereby Spring, che morì.

Joseph Sumner sposò Mahala Smith ed ebbe sei figli e sette figlie. I suoi figli furono: Gordon Sumner, che sposò Rachel Marchant Jack Sumner, che si sposò per primo, Becky Ann Young per secondo, . Monk terzo, Polly Hobby quarto, P. Joiner Daniel Sumner, che si sposò per primo, . Secondo monaco, Martha Hobby George Sumner, che sposò Rhoda Porter Joseph M. Sumner, che sposò Jane Young, e Tom Sumner, che morì in guerra. Le sue figlie furono: Sallie Sumner, che sposò Ben Willis Matilda Sumner, che sposò Jehu Fletcher Mary Sumner, che sposò William Garrett Betsy Sumner, che sposò James Young Eliza Sumner, che sposò Isaac Rooks Sophronia Sumner, che sposò Elbert Fletcher e Missouri Sumner , che sposò Joseph Sutton.

JESSE SUMNER, SR., FAMIGLIA

Jesse Sumner, Sr., sposò Vina Yates ed ebbe cinque figli e cinque figlie. I suoi figli furono: James C. Sumner, che sposò Mary Branch Jesse Sumner, che sposò per primo, . Drawdy in secondo luogo, Katie Sutton John Sumner, che sposò Neelly Sutton Ashley Sumner, che sposò Martha Sutton, e Alex Sumner, che sposò Leany Marchant. Le sue figlie furono: Nancy Sumner, che sposò John Roberts Ruthie Sumner, che sposò James Branch Betsy Sumner, che sposò Rian Kinnard Vina Sumner, che non si sposò mai, e Rachel Sumner, che sposò Malcom McMillan.

JACOB YOUNG (Saltellando Jake) FAMIGLIA

Jacob Young sposò Betsy Marchant ed ebbe due figli e quattro figlie. Questo era l'uomo per il quale è stato chiamato "Youn's Meeting House". I suoi figli furono: Isaac Young (il padre di Elijah), che sposò Nancy Roberts, e James Young, che sposò Sarah Woodard (Bowleg). Le sue figlie furono: Date Young, che non sposò Patty Young, che sposò James Drawdy Betsy Young, che sposò John Pipkin, e Barzilla, che non si sposò.

FAMIGLIA DI JACOB YOUNG (nonno di Walter Young).

Jacob Young sposò Betsy Marchant ed ebbe sette figli e tre figlie. I suoi figli furono: George Young, che sposò Polly Van Fletcher Isaac Young, che sposò Mary Ann Blanchatt Tom Young, che sposò Martha Sumner Micajah Young, che sposò Hettie Warren James Young, che sposò Betsy Sumner Martin Young, che sposò Cintha Webb, e Walter Young, che non si è mai sposato. Le sue figlie erano: Becky Ann Young, che sposò Jack Sumner, Narcissa Young, che sposò Dan Willis, e Jane Young, che sposò Joe M. Sumner.

FAMIGLIA DI GEORGE W. WARREN

George W. Warren sposò Sallie Ross ed ebbe quattro figli e una figlia. I suoi figli furono: William Warren, che sposò Sara Clements James Warren, che sposò Martha Gibbs Lott Warren, che sposò Millie Sumner, e George Warren, che sposò . Volpe. Sua figlia, Hettie Warren, sposò Micajah Young.

FAMIGLIA PAULK Il primo Paulk a trasferirsi nella contea di Irwin fu Micajah Paulk, che sposò Mary C. Young. I suoi figli furono: Jacob Paulk, che sposò Katie Henderson George Paulk, che sposò Margaret Cook John Paulk, che sposò Elizabeth Lott James Paulk, che sposò Faithie Akins Thomas Paulk, che sposò Nancy Henderson Elijah Paulk, che sposò Tisha Vickers Micajah Paulk, che sposò Mary McMillian e Henry Paulk, che sposò Deliah Peterson la seconda volta, Sarah Griffin. Figlie: Rebecca Paulk, che sposò Eli Vickers la prima volta, Jesse Vickers, seconda Elinor Paulk, che sposò John B. Dorminy Sarah Paulk, che sposò John Smith Elizabeth Paulk, che sposò Reubin Gay, e Mollie V. Paulk, che sposò Rev Richard M. Tucker.

Jacob Paulk ha sposato Katie Henderson. Figli: Thomas Paulk, che sposò Blanset Sutton George Paulk, che sposò Rachel Whiddon James Paulk, che sposò Betsy Hobby Jack Paulk che non sposò Micajah Paulk, che sposò Mary V. Whiddon: Baby Paulk, che non si sposò, e Alonzo Paulk , che sposò Ann Jean Merritt. Figlie: Margaret Paulk, che sposò John Gaskins Malissa Paulk, che sposò James B. Fletcher Mary Paulk, che sposò Jehu Fletcher.

George Paulk sposò Margaret Cook. Figli: Jacob Paulk, che sposò Rhoda Henderson Micajah Paulk, che sposò Tisha Vickers William Paulk, che si sposò per prima, Elizabeth Merritt per seconda, Phobea Mathis per terza, Eliza Douglass Newbern James Paulk, che non si sposò, e George Paulk, che non si sposò . Figlia: Jane Paulk, che sposò John H. Edinfield.

James Paulk ha sposato Faithie Akeridge. Figli: Reason Paulk, che sposò Ann Brown Warren Paulk, che sposò Martha Brown Hiram Paulk, che sposò Millie Fletcher Elbert Paulk, che sposò Rachel Clements James Paulk, che sposò Rachel Whiddon prima e seconda, . Tucker Azor Paulk, che sposò Judie Fletcher, e Zara Paulk, che sposò prima Rachel Hobby e poi Polly Whiddon. Figlia: Ellen Paulk, che sposò John W. Fletcher.

John Paulk sposò Elizabeth Lott. Figli: Jodie Paulk, che non si sposò, e Henry Brooks Paulk, che sposò Fannie Peterson. Figlia: Sallie Paulk, che sposò G.J. Harper.

Thomas Paulk ha sposato Nancy Henderson. Figli: Elijah Paulk, che sposò Beckie Lott Thomas L. Paulk, che sposò Celesta Sears, e Henry Paulk, che sposò Mary Gaskins. Figlie: Margaret Paulk, che sposò Dan McMillan, primo secondo, Henry Merritt Nellie Paulk, che sposò Charles Daniel Nancy Paulk, che non si sposò, e Rebecca Paulk, che sposò Lige Tucker.

Henry Paulk sposò D. Peterson, primo secondo, S. Griffin. Figli: Thomas Paulk, che sposò Lucy Lott, e Oscar Paulk, che sposò Mary Fussell. Figlia: Betsy Paulk, che sposò Archie Gaskins.

Elijah Paulk ha sposato Tisha Vickers. Figlio: Dennis Paulk, che ha sposato Semantha Sears. Figlie: Sallie Paulk, che sposò John Fussell, e . Paulk, che sposò Lige Harper. La famiglia Paulk è stata molto importante in tutti i ceti sociali nella contea di Irwin in origine. John Paulk, figlio di Micajah Paulk, che fu il primo membro della famiglia Paulk a stabilirsi nella contea di Irwin, fu senatore della contea di Irwin nel 1835. George Paulk fu senatore della contea di Irwin dal 1853 al 1865. Thomas Paulk era membro della Convenzione costituzionale dalla contea di Berrien nel 1865, anche rappresentante della contea di Berrien dal 1868 al 1870, anche dal 1882 e dal 1883. Reason Paulk fu rappresentante della contea di Irwin, dal 1871 al 1872. Robert V. Paulk fu rappresentante della contea di Irwin, dal 1911 al 1912. John B. Paulk era rappresentante della contea di Irwin, 1892 e 1893. Dennis Paulk era rappresentante della contea di Coffee, 1882 e 1893. TL Paulk era rappresentante della contea di Coffee, 1902 e 1903. MJ Paulk era senatore della contea di Irwin, 1910 e 1912. Dr. George Paulk fu senatore della contea di Berrien, 1910 e 1912. JW Paulk fu rappresentante della contea di Irwin, 1902 e 1903. DT Paulk fu sergente d'armi per la Camera dei rappresentanti e anche messaggero del Senato per diversi te rms. Robert L. Paulk fu messaggero del Senato, dal 1890 al 1891. Wright T. Paulk fu rappresentante della contea di Ben Hill, dal 1911 al 1914. Felix Paulk fu paggio al Senato nel 1911 e 1912. Reason Paulk fu senatore della contea di Turner, 1930 e 1931, e fu rappresentante per la contea di Turner, 1931 e 1932. La famiglia Paulk ha ricoperto numerosi uffici di contea nella contea di Irwin.

Daniel Luke ha sposato Bettie Hammonds. Si trasferirono dalla Carolina del Sud sul fiume Little Peedee e si stabilirono a Sam Brown Place nella originariamente Irwin County, ora Wilcox County. I suoi figli furono: Joshua A. Luke, che sposò Nancy Tomberlin Mack Luke, che sposò Sallie Miller Jasper Luke, che sposò Sallie Land James C. Luke, che sposò Malinda Covington John Luke, che sposò Beckie Spivey Jesse J. Luke, che sposò Ginsey Fletcher e David Luke, che si sono sposati per primi, . Turner secondo, Sarah Byrd. Figlie: Betsey Luke, che sposò Abrahm McCall, e Mary Luke, che sposò Samuel Young.

I Vickers arrivarono dall'Inghilterra agli Stati Uniti, fermandosi prima nel Massachusetts, da lì andarono a Baltimora, nel Maryland, poi arrivarono nella Carolina del Nord, da lì si trasferirono nella contea di Laurens, in Georgia, e da lì nella contea di Irwin, in Georgia. C'erano tre fratelli e una sorella. Wiley Vickers si fermò nella contea di Irwin, Jesse Vickers e Youngie Vickers e la sorella Kasire si trasferirono in Alabama.

Figli: Eli Vickers, che sposò Beckey Paulk Jesse Vickers, che sposò Beckey Paulk Youngie Vickers, che sposò Betsey Tucker John Vickers, che sposò Abbie Young Ashley Vickers, che non si sposò, e Bill Vickers, che non si sposò. Figlie: Tilda Vickers, che non sposò Madison Vickers, che non si sposò, e Tisha Vickers, che sposò Elisha Paulk.

LA FAMIGLIA DEI GIOVANI VICKERS

Youngie Vickers si sposò per prima, Fannie Peterson per seconda, Betsy Tucker. Figli: Dennis Vickers, che si sposò per primo, Mosan Harper in secondo luogo, Mary Jane Lott in terzo luogo, Sullis Whitley Youngie Vickers, che si sposò per primo, Mollie Merritt in secondo luogo, Margaret McMillan Eli Vickers, che sposò Euna Luke, e Richard Vickers, che non si sposò mai. Figlie: Sallie Vickers, che sposò Henry Harper (Big Mouth) Lizzie Vickers, che sposò John Carver Polley Vickers, che sposò Shanks Harper Rebecca Vickers, che sposò Joe McDonald Christian Vickers, che sposò JJ Hatfield primo secondo, John Lott Nellie Vickers, che sposò Flem Harper Katie Vickers, che sposò Riley Harper Tisha Vickers, che sposò per prima, Micajah Paulk per seconda, Frederick Arburthknott Lillie Vickers, che sposò per prima, George Paulk per secondo, William Jowers Beddie Vickers, che sposò Allen Carver, e Wiley Vickers, che sposò Nancy Harper.

William Bowen sposò Frankie Dixon, figlia di John B. F. Dixon. Figli: Robert V. Bowen, che sposò Mary Louise Reid Parris Bowen, che non si sposò, e John Bowen, che non si sposò. Figlie: Mary Ann Bowen, che sposò Benjamine Fussell, e Susan Bowen, che sposò il Dr. R. M. Rose.

FAMIGLIA JOSEPH A. TURNER

Joseph A. Turner venne dalla Carolina del Sud verso il 1818 ed era con i topografi nell'ispezione dei terreni della contea di Irwin. Si sposò prima, Sallie Tucker della contea di Irwin e poi Rachel Pickern della contea di Irwin. I suoi figli: Joseph Turner, che sposò Mary Grice Jack Turner, che sposò Elizabeth Dunn Dennis Turner, che sposò Sarah Byrd, ed Ellis Turner, che non si sposò. Figlie: Miranza Turner, che ha sposato Sam Golf Zilpha Turner, che ha sposato . Samantha Turner, che sposò Eliza Pickern, e Lucy Turner, che sposò Francis Key. Secondo matrimonio, figlio: Allison J. Turner, che sposò Alice Hogan. Figlie: Arnold Turner, che sposò Winifred Dunn Sena Turner, che sposò Doc Kinard Nancy Turner, che sposò JW Paulk Ruth Turner, che sposò EGM Fletcher Joe Neal Turner, che sposò Smith Statum, e Tobe Turner, che sposò prima John McDuffie, e Lum Mixon, secondo.

John B. F. Dixon e Bob Dixon erano fratelli. John B. F. Dixon viveva sul fiume Ocmulgee a nord del luogo di John B. D. Dorminy ed è sepolto nella sua vecchia fattoria vicino al fiume Ocmulgee a est della strada del fiume, originariamente contea di Irwin, ora Ben Hill. Adam Dixon, di colore, che viveva nel Queensland, era uno dei suoi vecchi schiavi. Bob Dixon, l'altro fratello era il padre di James Dixon, che sposò Polley Nipper, Limon Dixon, che sposò Katy McInnis Frank Dixon, che sposò Pathin Powell Gus Dixon, che sposò Nancy Hall, e Tom Dixon, che non si sposò.

FAMIGLIA CORNELIO CLEMENTS

Cornelius Clements sposò Mary Register. Venivano dal distretto di Darlington, nella Carolina del Sud, alla contea di Laurens, in Georgia, e da lì alla contea di Irwin, dove morì e fu sepolto in quella che è nota come la vecchia rivendicazione, il terzo distretto della contea di Irwin.I suoi figli furono: Elias Clements, che sposò Elizabeth Turner Jesse Clements, che sposò Margaret Smith John Clements, che non si sposò, e Richard Clements, che non si sposò.

FAMIGLIA ELIAS CLEMENTS

Elias Clements ha sposato Elizabeth Turner. I suoi figli furono: Cornelius Clements, che sposò Una Paulk, e John Clements, che sposò Narcissa Pate. Figlie: Mary Clements, che sposò R. T. Mauldin: Ruthie Clements, che sposò John A. Gibbs Lupina Clements, che sposò R. M. Booth, e Rachel Clements, che sposò W. A. ​​Clark.

FAMIGLIA JESSE CLEMENTS

Jesse Clements ha sposato Margaret Smith. I suoi figli furono: Jesse Clements, che sposò la signora Welden John R. Clements, che sposò . Daniel Clements, che sposò Alice Bass Benet Clements, che non si sposò, e George Clements, che non si sposò. Figlie: Elizabeth Clements, che sposò Lige Pate, e Sarah Clements, che sposò David Gibbs.

David M. Hogan si trasferì dalla contea di Wilkinson alla contea di Irwin, 1856, prima sposato, seconda Martha Jones, terza Jamima Pridgen, Sallie Sharp. Figli: EJ Hogan, che sposò Luticia Paulk MG Hogan, che sposò Lola B. Wilcox DJ Hogan, che sposò Rachel Walker OG Hogan, che sposò Mary Mauldin John Hogan, che non sposò Bonie Hogan, che sposò prima, Ida M. Hunter secondo, Annie LeSuer e Joel Hogan, che non si sono sposati. Figlie: Jane Hogan, che sposò John Walker Julia Hogan, che sposò William Tomberlin Mary Hogan, che sposò Daniel Rainey Katie Hogan, che sposò James Smith, e Margaret Hogan, che sposò B. B. Barber.

Jesse Vickers ha sposato Rebecca Paulk. Figli: Beedy, che sposò Joel Lott nel 1826.

Eli Vickers ha sposato Rebecca Paulk. Figli: il reverendo John J., che si sposò per primo, Martha Lott per secondo, Jane Graves Wiley, che sposò prima Polly Lott e . Parker, secondo Henry, che sposò per primo, Ellen Sears per secondo, Katie McMillan Elijah, che sposò Ann Sutton Willie, che sposò Frances Lott Rebecca, che non sposò Mary Polly, che sposò Hamilton Sears Micajah, che sposò Harriett Sears Eli, che sposò Lucy Lott e Matilda, che ha sposato DP Lott.

REV. FAMIGLIA J.J. VICKERS

Il reverendo J.J. Vickers si sposò per primo, Martha Lott per secondo, Mary Jane Gray. Figli: Rebecca, che non sposò Elizabeth, che sposò Lucius Paulk John J., che sposò Una Whiddon Martha, che sposò GG Henderson Beeddy, che sposò Elmore Main Avie, che sposò Dempsey Whiddon Daniel, che sposò Belle Bailey Ely, che sposò Lila Paulk Joseph, che sposò Elizabeth Daniels Leon, che sposò Fronnie McMillan Lewis, che sposò per prima, Lucy Lott per seconda, Emma McEachen George, che non sposò Melissa, che sposò per prima, Dr. Howell per seconda, Thomas McMillan Henry, che sposò Bessie Joyner Edwin, che fu ucciso da un fulmine William, che sposò Bessie Paulk Jacob, che sposò prima, . Lott secondo, Rebecca Daniels Rachel, che ha sposato Lott Paulk, e Minnie, che ha sposato Ollie Paulk.

John L. Mixon sposò prima Nancy Gibbs, poi Nancy Mims Brown. Figli: James W., che sposò Jinsey Roberts, primo secondo, Belle Plair George, che sposò Mary Griffin Joseph, che sposò Mary Jane Luke Wright, che sposò Susie Tucker Samuel, che sposò Christine Purvis Rebecca, che sposò John Roberts Sibbey, che sposò Jacob Tucker Susan, che sposò JR Brown Betsie, che non sposò Mary, che sposò Micajah Griffin Warren, che sposò Martha Sutton CC, che sposò Rebecca Roberts Sadie, che non sposò Nellie, che sposò Walton Tucker, e Rosa, che sposato WH Weaver.

R. W. Clements era il figlio maggiore dell'on. A. P. Clements, figlio dei primi coloni della contea di Irwin. È nato, cresciuto e ha vissuto la sua vita in questa contea. Era un eccellente uomo d'affari, rigorosamente onesto, veritiero, sobrio e caritatevole. Non ha mai allontanato a mani vuote i meritevoli e i bisognosi, il suo obiettivo costante è quello di far prevalere la giustizia. Quando iniziò la guerra tra gli stati si arruolò e fu scelto come primo tenente nella compagnia "F" del 49° reggimento di fanteria della Georgia e andò al CSA dell'esercito della Virginia dove prestò servizio durante la prima parte della guerra quando per motivi di salute si dimise dal posizione e tornò nel suo stato natale e si arruolò nuovamente nel quarto reggimento di cavalleria della Georgia in cui prestò servizio fino alla fine della guerra. Dopo il suo matrimonio con Miss Una Whiddon si stabilì a Irwinville, in Georgia, e vi rimase fino alla sua morte. Figli: James B., che si sposò per primo, Ora Baker per secondo, Lillie Hunter. Verso il 1870 fu eletto Cancelliere della Corte Superiore della Contea di Irwin, carica che ricoprì ininterrottamente per vent'anni, rendendo la Contea un ufficiale fedele ed efficientissimo. Fu nominato libero massone nel 1858 nella Irwin Lodge No. 212 di cui fu segretario quando scoppiò la guerra civile. Nel 1885 divenne membro fondatore dell'Irwinville Lodge No. 315, essendone il primo segretario, posizione che mantenne fino alla sua morte. Era un convinto sostenitore della massoneria ed era sempre pronto e fedele in tutti i suoi doveri massonici.

FAMIGLIA JACOB CLEMENTS

Jacob Clements ha sposato Ellen Gibbs Ross. Figli: Cicerone, che si sposò. Dollie, che sposò R.E.L. Allen, e Nannie, che sposò . Johnson.

FAMIGLIA DAVID CLEMENTS

David Clements ha sposato Susan Whiddon. Figli: AE Clements, che non sposò WA Clements, che sposò Sara Smith JP Clements, che sposò Mary V. Smith: JY Clements, che sposò Mattie Cobb Nancy Clements, che non sposò Rachael, che non sposò Julia, che sì non sposare Susie, che non si è sposata, e Lola, che ha sposato JD Boatwright.

W.J. Clements sposò Missouri Smith. Figli: R. Walton, che sposò Sena Winn Missouri, che sposò Will Taylor Malissa, che sposò James Gordon Emma, ​​che sposò Sam Purvis Alice, che sposò Matt Taylor primo e secondo, George Paulk Lula, che sposò Allen Flowers Jimmie, che sposò James Mitchell Irene, che ha sposato Lige Hamon, e Beckie, che ha sposato . Wilson.

A. E. Clements ha sposato Jane Henderson. Figli: Reason, che ha sposato Mary Winn James, che ha sposato . John, che sposò Maude Wilcox Sara, che sposò Ed Musslewhite, e Susie, che sposò . Inverni.

FAMIGLIA JAMES I. CLEMENTS

James I. Clements si sposò per primo, Mary J. Paulk per secondo, Sara Henderson. Figli: Arthur, che si è sposato. Otho, che sposò George Warren Letie, che sposò Hezekia Bussey, e Loyd, che non si sposò.

REV. GIOVANE FAMIGLIA JACOB

Jacob Young ha sposato Sophie Fletcher. Figli: Thomas B., che sposò Una Henderson Marie V., che sposò M. Henderson Rebecca, che sposò D.J. Henderson, e Maggie, che sposò Robt. L. Henderson.

Richard Young ha sposato Jane Land. Figli: John, che sposò Julian Myers Thomas, che sposò Pollie Land Henry, che sposò Susie Mulkey Susie, che sposò Lemuel Taylor Sara, che sposò Neal Dixon Georgean, che sposò George Mulkey Elizabeth, che sposò James Taylor Martha, che sposò James Dixon e Millie, che non si è sposata.

James Dixon ha sposato Pollie Nipper. Figli: John, che sposò Martha Hogens Neal, che sposò Sara Young James, che sposò Martha Young Bettie Ann, che sposò Jerimia Dix Dollie, che sposò Liman Dixon, e Mary, che non si sposò.

Liman Dixon ha sposato Katie McInnis. Figli: Flora, che ha sposato Mose McCall.

Frank Dixon ha sposato Patience Powell. Figli: JBB, che sposò il georgiano Fussell Liman, che sposò prima Dollie Dixon, la seconda, Betty Young Robert, che sposò Bettie Young Susan, che sposò John Bohannon Margaret, che sposò DE Hunter Sara, che sposò Jack Barton, e Martha, che sposò prima Jake Dorminy e poi Dunk Walker.

FAMIGLIA WILLIAM FLETCHER

William Fletcher sposò Polly Dorminy. Figli: William, che non sposò John W., che sposò Ellen Paulk, primo secondo, Martha Parson James B., che sposò Malissa Paulk Joe, che non sposò David, che non sposò Elbert, che sposò Katie McMillan Jehu, che sposò Mary Paulk Henry T., che sposò Sara Paulk George, che sposò . Shaw Judie, che sposò Aza Paulk Millie, che sposò Hiram Paulk, e Rachael, che sposò James McMillan.

Jehu Fletcher sposò Matilda Sumner. Figli: William, che non sposò Joseph, che non sposò James, che sposò Mary Jane Cooper John Y., che sposò Millie Gibbs Horton, che sposò Mary Young George W., che sposò Argene Overstreet Elbert, che sposò . Mims primo secondo, Emma LeSeur Mary, che ha sposato George Paulk primo secondo, Babe Gibbs Millie, che ha sposato John McMillan Martha, che ha sposato Dink Walker Nancy, che ha sposato Thomas McMillan, e Sallie, che ha sposato Willie Mitchell.

John Fletcher ha sposato Beedie Thompson. Figli: James, che si è sposato. e Jane, che ha sposato Allen Brooks.

FAMIGLIA HORTON FLETCHER

Horton Fletcher sposò Mary Clements. Figli: William, che sposò Beckie Young Nancy, che sposò Lawson Smith, e Pollie, che sposò Jesse Taylor.

FAMIGLIA JAMES H. FLETCHER

James H. Fletcher ha sposato Caroline Young. Figli: Thomas Y., che sposò Julia Paulk Joseph, che non sposò George H., che sposò Margaret McMillan Jacob, che sposò prima Florence Sumner, in secondo luogo, Annie Richardson Reason P., che sposò Nellie Gay Jehu L, che sposò prima , Nancy Baker in secondo luogo, Della Jackson Elbert L., che sposò Lizzie Christmas Suffie, che sposò WJ Weaver Margaret, che sposò Geo. R. Tomberlin Mary, che sposò Micajah Paulk Matilda, che sposò Thomas Whitely Sophronia, che sposò George Flowers Beckie, che sposò James Mauldin Judie, che sposò John Phelps, e Rona, che sposò John Davis.

FAMIGLIA WILEY FLETCHER

Wiley Fletcher ha sposato Caroline Smith. Figli: EGM, che si sposò per prima, Polly Hobby per seconda, Ruth Turner Marcus, che sposò Jodie Gay Henry T., che sposò Jane Young Elias d., che sposò Fannie Dykes Joseph, che sposò Viana Mann Duncan, che sposò Mary Bass Martha, che ha sposato MD Gay Ellen, che ha sposato per primo, Geo. Secondo Tucker, Lee Gay Abbie, che non sposò Sallie, che non si sposò, e Malissa, che sposò Henry Bostwick.

FAMIGLIA ELBERT FLETCHER

Elbert Fletcher ha sposato Sophronia Sumner. Figli: Wiley, che sposò Eliza Mims Manassa, che sposò Lila Branch Marcus, che sposò . Ben, che si è sposato. Georgean, che sposò TD Paulk Julia, che sposò William Glover Arrell, che sposò Micajah Young Rona, che sposò Frank Paulk Louise, che sposò Ben Ellington Alice, che sposò per primo, Otis Luke per secondo, Cleveland Rogers Gussie, che sposò AD Ross Emma, che sposò Lott Whiddon.

Hardy Hunter, David Hunter, Elijah Hunter e Redding Hunter furono i primi a stabilirsi con questo nome nella originariamente Irwin County e vivevano non lontano da Bowen's Mill, ora Ben Hill County.

Hardy Hunter ha sposato Polly McCall. Figli: Thomas, che sposò Elimna Griffin George, che sposò Mary Coleman Ann, che sposò Lum Mixon, e Isabella, che sposò George Handley.

David Hunter ha sposato Beckie Cursey.

FAMIGLIA DI CACCIATORI REDDING

Redding Hunter sposato. Figli: Zilphie, che sposò John Tucker Bob, che non sposò Susan, che sposò Jacob Dorminy Abby, che sposò Warren Dorminy Nancy, che sposò Jack Hutchinson, e Lavine, che non si sposò.

Eliseo Hunter si è sposato. Cox. Figli: RF, che sposò Malinda Tucker DE, che sposò Eliza McCall Elisha, che sposò Susan Aikins Boss, che sposò Betty Aikins Samuel, che sposò Billy Aikins George, che sposò Mary Ryals William, che sposò E. Bryant, e Sibbie, che sposò sposato Mitchell Akins.

Eliseo Tucker sposato. Cacciatore. Figli: Frederic, che sposò Martha Powell Rev. Richard, che sposò Jane Young John, che sposò Hester Nobles Catherine, che sposò Isaac Hobby Rebecca, che sposò Daniel Henderson, e . che sposò Ranse Suggs.

FAMIGLIA FREDERIC TUCKER

Frederic Tucker ha sposato Martha Powell. Figli: Rev. Eliseo, che si sposò per primo, . Tucker secondo, Salema Bussell George, che sposò Lizzie Whitley, e Zilphia, che sposò Mannie Griffin.

FAMIGLIA MICAJAH TUCKER

Micajah Tucker si sposò per prima, Elizabeth Henderson per seconda, Fannie Harper. Figli: Daniel, che sposò Beckie Harper Mary, che sposò LLC Harper Katie, che non sposò James, che sposò Malissa Mobley George, che sposò Hester Ann Harper John, che non sposò Margaret, che sposò William Grantham Mahala, che sposò JJ Harper Rachael, che ha sposato Sam Burns Mike, che ha sposato . Pippins Betsy, che sposò DA McInnis Reason, che sposò Lanore Solomon Jacob, che non sposò Susie, che sposò Wright Mixon Eliza, che sposò Godfrey McMillan Alonzo, che sposò Mary Paulk Robert, che sposò Betsy Nobles Letha, che sposò Charles DeBerry, e Gracie, che sposò John Gray.

FAMIGLIA RICHARD TUCKER

Richard Tucker ha sposato Sara Harper. Figli: Ava J., che sposò Charlie Lee Mollie, che sposò John W. Gray James, che morì Shade, che morì Henry, che sposò . Turner Rachael, che sposò Warren Nobles William, che sposò Sara Purvis Drucilla, che sposò Elbert Nobles Martha, che sposò James Seymour Lizzie, che sposò Leonard Harper Oliver, che sposò Donna McNeese, e Richard, che sposò Bessie Graham.

John Tucker si è sposato. Corbit. Figli: Eliza, che non ha sposato John, che non ha sposato Micajah, che si è sposata. Tyson Ann, che sposò Lewis Griffin, e Loranzo, che sposò . Grifone.

Lemuel Taylor ha sposato Abbie McAnally. Figli: John, che sposò Tilda Mims Catherine, che non sposò Dennis, che morì in guerra James, che morì Susan, che si sposò per primo, James Gibbs per secondo, John Smith Davis, che si sposò per primo, . Fitzgerald secondo, Mary Ann Fitzgerald Lamuel D., che sposò Betty Pate Dempsy, che sposò . Beckie, che sposò James P. Gibbs George, che sposò per primo, Matha Owens per secondo, Effie Fender per terza, Lena Lamb e Drew, che sposò Anna Sims.

John Taylor ha sposato Tilda Mims. Figli: Jane, che sposò Abram Bennett John, che sposò . Davide, che si è sposato. Caterina, che si è sposata. Giuseppe, sposato. Sem, che si sposò. Mattie, che sposò Jacob Gibbs, e Suffie, che sposò .

David Taylor ha sposato Mary Ann Fitzgerald.

L.D. Taylor ha sposato Betty Pate. Figli: Rebecca J., che morì durante l'infanzia Emma, ​​che sposò John R. Clements Polly, che sposò Jim Johnson Ellen, che sposò Archie Bennett Frank, che non sposò John, che non sposò Lamuel, che sposò Aretha Butler James, che non sposò Charles, che non si sposò, e Jesse, che sposò Nancy Stone.

Allen Gibbs ha sposato Martha Smith. Figli: Tommy, che sposò Mary Lawson James, che sposò Susan Taylor Isaac, che sposò Mandy Hancock William, che sposò Tibby Gordy John A., che sposò Ruthie Clements Joseph, che sposò Hala Smith George, che sposò Betty Land Hala, che sposò Henry Lawson Matilda, che sposò Robert Rogers Sis, che sposò Henry Land, e Sara, che non si sposò.

Tommy Gibbs ha sposato Mary Lawson. Figli: Early, che sposò Etta Martin Charles, che sposò Rebecca Hester Woot, che sposò . Williamson John, che non sposò Julia, che sposò W. F. McSwain Mary, che sposò Homer Pickard Mantha, che non si sposò, e Belle, che non si sposò.

James Gibbs ha sposato Susan Taylor. Figli: Missouri, che ha sposato Marion Gibbs.

Isaac Gibbs ha sposato Mandy Hancock. Figli: James, che sposò Lizzie Lacy John, che sposò Lula Mixon Jacob, che sposò Elizabeth Taylor Joseph, che non sposò Martha, che sposò John Walker Belle, che sposò James Player Ellen, che sposò John Mixon, e Roxie, che sposò Richard Taylor.

John A. Gibbs ha sposato Ruthie Clements. Figli: Warren, che sposò Emma Gordy Emma, ​​che sposò Marion Taylor Walter, che non sposò Cleveland, che non si sposò e Ida, che non si sposò.

Joe Gibbs ha sposato Hala Smith. Figli: Babe, che sposò Belle Powell Minnie, che non si sposò, e Una, che sposò Quincy Lupo.

George Gibbs ha sposato Betty Land. Figli: Robert, che ha sposato Annie Land Dewey, che ha sposato . Giovanni, che si è sposato. Annie, che sposò Dan Smith Sibbie, che sposò John Brown, e Millie, che sposò .

William Gibbs ha sposato Tibby Gordy. Figli: Thomas, che si è sposato. Artie, che non sposò Westley, che non sposò Rosa, che sposò Lonnie Britt Lemmie, che sposò Elzie Musselwhite, e Sallie, che sposò .

M. B. H. McCall e C. S. McCall erano fratelli e vennero dalla Scozia alla Carolina del Nord e da lì a Savannah, in Georgia, da lì alla contea di Pulaski e da lì all'originaria contea di Irwin, ora contea di Wilcox, vicino alla chiesa di Cedar Creek.

M.B.H. McCall ha sposato Hala Posey. Figli: CS McCall, che sposò per prima, Elizabeth Ashley per seconda, la signora Josephine McCall WB, che sposò Celia Tomberlin Henry, che morì George, che morì Betty, che sposò John McDuffie James M., che sposò Jimmie A. Holly Rebecca, che sposò William Bush e Sallie, che sposò Norman Statham.

C. S. McCall sposò Elizabeth Ashley, prima la signora Josephine McCall, seconda. Figli: Elizabeth, che sposò Philip Brown Charles S., che sposò Mary Swain Sallie, che sposò John Griffin WB, che non sposò Malissa, che sposò James Barnes prima Joseph Miller, seconda Julia, che sposò John Swain James, che morì Rebecca , che sposò Arthur Nasworthy Mattie, che sposò John Warren, e TD, che sposò Mary J. Gordon.

C.S. McCall sposò Mary Swain. Figli: J. W., che sposò Gussie Pittman Minnie, che sposò Tom Wideman Annie, che sposò Clarence McElmurray Ida, che sposò . C. S., Jr., non sposato John A., non sposato, e F. H., non sposato.

T. D. McCall ha sposato Mary J. Gordon. Figli: C. Hardy, che sposò Catherine. Nettie, che sposò Raymond Moore T. D. Jr., che non sposò Mary J., che sposò Ira Thrasher J. M., che non sposò Ruth, che non sposò Rowell, che non si sposò, e Loise, che non si sposò.

Jehu McCall ha sposato Katie Brown. Figli: Mary, che sposò il Rev. Hardy Hunter Eliza, che sposò il Rev. Edwards Hunter Lettie, che sposò James Barrentine Frankie, che sposò George Ried Lucretia, che sposò John Mixon David, che sposò Elzie. George, che sposò Sara Mixon Sam, che sposò Mary McIntyre John, che sposò Susie McIntyre, e Moses, che sposò Flora Dixon.

David McCall ha sposato Elvie. Figli: Susie, che sposò Hansel Paul Jehu, che sposò Millie Scarboro, e George, che morì.

George McCall ha sposato Sara Mixon. Figli: J. S. McCall, che sposò Nancy McCall Mary, che sposò George C. Wilcox, e Katie, che sposò David Smith.

Sam McCall ha sposato Mary McIntyre. Figli: Betty, che sposò Joe Rhodes, e John, che morì.

John McCall ha sposato Susie McIntyre. Figli: Duncan, che ha sposato Emma Bowen.

Mose McCall ha sposato Flora Dixon. Figli: John, che sposò Sara Tucker Liman, che sposò Texas Melvin Jehu, che sposò Sara McCook Roxie, che sposò John T. Dix Flora C., che sposò Dan Young, e Nancy, che sposò J. S. McCall.

Abram McCall ha sposato Betsy Luke. Figli: James, che sposò Katie Pope Betty, che sposò Lewis Covington Mary, che non si sposò, e Dock, che sposò Josephine Ball.

John McMillan ha sposato Sallie Paulk. Figli: Archie, morto in guerra Daniel, che sposò Sid Easters Malcom, che sposò . Griffin John, che sposò Rachel Fletcher James, che sposò Millie Fletcher Jacob, che sposò . Graves George, che ha sposato . Margaret, che non sposò Mary, che non sposò Peggie, che sposò . Paulk Sara, che sposò Joseph Fletcher Betsy, che sposò William Fletcher Malissa, che sposò Ed Walker, e Katie, che sposò Elbert Fletcher.

FAMIGLIA MALCOM McMILLAN

Malcom McMillan ha sposato Rachael Sumner. Figli: Ashley, che si è sposata. Randell, che sposò Elizabeth Purvis James, che sposò Becky Vickers Malcom, che sposò . Alexander Williams, che ha sposato . Alexander Burrell, che sposò Sallie Alexander Alec, che sposò Sara Dees John, che sposò Miriam Tucker Jesse, che sposò . Archie, che sposò Abbie Griffin Mary, che sposò . Nancy, che non ha sposato Viney, che ha sposato . Rutherford Jane, che sposò Henry Alexander, e Margaret, che sposò Daniel Paulk.

FAMIGLIA ARCHIE McMILLAN

Archie McMillan ha sposato Peggy Young. Figli: John, che sposò Mary J. Whitley Thomas, che sposò Nancy Fletcher Daniel, che non sposò Archie, che sposò Narcissa Lott Malcom, che sposò Narcissa Henderson Jacob, che sposò Ava Paulk Mary, che sposò James Burns Jane, che sposò Richard Whitley Margaret, che sposò George Fletcher Katie, che sposò Henry Vickers Sara, che morì, e Rebecca, che sposò M. Paulk.

Henry Harper sposato con Nancy Merritt. Figli: Sarah, che sposò Richard Tucker Jacob, che sposò Sallie Paulk Luke L., che sposò prima, Judy Paulk seconda, Martha Whitley Flem, che sposò Nellie Vickers Henry S., che sposò Polly Vickers James H., che sposò prima, Georgeann Paulk secondo, Pearl Jeffries Susie, che sposò James Griffin Hester, che sposò George Tucker Mosan, che sposò Dennis Vickers Rachel, che sposò Jacob A. Paulk Nancy, che sposò Wiley Vickers Len, che sposò Katie Griffin, e Rebecca, che sposò Nobili Jasper.

Jacob Harper ha sposato Sallie Paulk. Figli: Oliver, che ha sposato Wootie Paulk Albert, che ha sposato . Fussell Lott, che sposò. Hickman Walton, che ha sposato . Gaskin Joel, che ha sposato . Bruce Babe, che ha sposato . Johnson Sewell, che ha sposato . Alonza, che si è sposata. Elizabeth, che sposò R. I. Kirkland, e Drucilla, che sposò C. R. McDermitt.

Luke L. Harper ha sposato Judy Paulk. Figli: Riley, che sposò Katie Vickers Jehu che sposò per prima, Susan Dorminy per seconda. Clements Elbert, che morì Susie, che sposò Warren Vickers Wiley, che sposò Nancy Harper Rachel, che sposò L.W.J. McClellan, Nancy, che morì, e Juda, che sposò W.A. Tucker.

Flem Harper si sposò per prima, Eliza Smith per seconda, Becca Tucker. Figli: Cushia, che sposò Lucy Lott Len, che sposò Tigart Moses, che sposò Arrel McDermitt Flem, che sposò Angy McCook Jacob, che non sposò Georgiann, che sposò George Gray Susie, che sposò Micajah Paulk Beccy, che sposò Manassa Henderson Elizabeth , che sposò West Fulford, e Sara, che morì.

FAMIGLIA HENRY S. HARPER

Henry S. Harper ha sposato Polly Vickers. Figli: Asa, che sposò Carry Jones Richard, che sposò Mattie Roberts Dawson, che sposò Beckie McDonald Edwin, che sposò Irene Raffield Sallie, che sposò Walter Paramoure Narcissus, che sposò L. L. Luke, e Betty, che sposò Mich Driskill.

FAMIGLIA JAMES H. HARPER

James H. Harper ha sposato Georgeann Paulk. Figli: Osie, che sposò Aliff Paulk Betty, che sposò Joe Merritt Leonard, che sposò per primo, Nancy Vickers per seconda, Tisha Harper Katie, che sposò Charles Tucker John D., che sposò Ella Jowers Rachel, che sposò James Richardson Ada, che sposò Clayton Merritt Alice, che sposò Edwin Maddox Lillie, che sposò Fred Sanders Maxie, che morì Myrtice, che morì, e Dempsy, che morì.

Len Harper ha sposato Katie Griffin. Figli: Robert, che sposò Betsy Moore Amos, che sposò Betsy Merritt Tom, che sposò Avy Moore Susie, che sposò Jacob Tucker Lucius, che sposò Alice Tucker Leonard, che sposò Beckie Swilley Mary, che sposò John Tucker Lucy, che sposò Lucius Moore John, che sposò Mary L. Perry Lizzie, che sposò Elisha Lott e Una, che sposò John Gray.

John Harper ha sposato Charlotte Gaskins. Figli: Jack, che si sposò per primo, Nellie Swilley per secondo, Martha Whitley Mack, che sposò Mary Paulk J.J. (Buck), che sposò per prima, Hala Tucker per secondo, Nettie Hickman Peter, che sposò Mary Whitley Mary, che sposò . Martha, che sposò Isom Swilley, ed Eliza, che sposò Moses Daniel.

Lewis Harper ha sposato Dicy Whitley. Figli: Luke, che sposò Mary Tucker Micajah, che sposò Patience Luke Thomas, che sposò Margaret Paulk Rebecca, che sposò Daniel Tucker Lila, che sposò Jacob Purvis Mose, che morì nel reparto, e Lite, che morì in guerra.

Cushia Harper ha sposato Lucy Lott. Figli: Elbert, che si è sposato. Beedie, che sposò. White e Jack, che è morto.

Len Harper ha sposato Brooks Tygart. Figli: Maxie, che sposò John Paulk Carry, che sposò John A. Robbins Mary A., che sposò O. B. Hogan, e Lavada, che sposò J. R. Philips.

Moses Harper ha sposato Aurel McDermitt. Figli: Charlie, che si è sposato. Howell Cleaver, che ha sposato . Simmons Micajah, che ha sposato . Emmett, che si è sposato. Ernest, che non sposò Rebecca, che sposò James Harper, e Susie, che sposò Charles Arnold.

Flem Harper ha sposato Angy McCook. Figli: Porter, che si è sposato. e Cora, che si è sposata. Williams.

Henry Harper ha sposato Sally Vickers. Figli: Nancy, che sposò Wiley Harper Becky, che sposò Elisha Paulk Mary, che sposò Oscar Luke Arthur, che sposò Lila Paulk Needham, che sposò Phoeba Griffin Wiley, che sposò Ava Burns Youngie, che sposò Minnie Burns Elbert, che sposò Ruth Forbes Thomas, che sposò Fannie Sutton Pearlie, che sposò Gladys Harper, e Jacob, che sposò Emma Maddox.

FAMIGLIA NATHANIEL HARPER

Nathaniel Harper ha sposato Lizzie Richardson. Figli: Elisha, che sposò Odessa Allen Randall, che sposò Leila Jones Olive, che sposò Ben Chaney Dubb, che non sposò Willie, che non sposò Lula, che non si sposò, e Lila, che non si sposò.

Luke Harper ha sposato Mary Tucker. Figli: Gally, che sposò Fred McNeese Clinton, che sposò per primo, Love Paulk per secondo, Ada Whitley Boy, che sposò Ellen Kirkland Babe, che sposò Annie Kirkland George, che sposò Una Paulk Elizabeth, che sposò Mose Swilley, e Margaret, che sposò Kemper De Berry.

FAMIGLIA MICAJAH HARPER

Micajah Harper ha sposato Patience Luke. Figli: Tom, che si è sposato. Pina, che ha sposato Pate Luke Len, che ha sposato . Micajah, che sposò Nellie McMillan John, che sposò Anjean Tucker Missouri, che sposò Sam Ashley Mary, che sposò . Rowe e Janie, che ha sposato Isaac McMillan.

Mack Harper ha sposato Mary Paulk. Figli: Mack, che sposò Annie Turner James, che sposò Allie Register Una, che sposò J. D. C. Smith, e Mary J., che sposò Nat King.

J.J. Harper si sposò per primo, Hala Tucker per secondo, Nettie Hickman. Figli: Zara, che sposò Maggie Paulk James, che sposò Willie Middlebrooks John, che sposò Miram M. Griffin Reason, che non sposò Charles, che sposò Tisha Harper prima Addie Lou Allen, secondo Elbert, che sposò Mary Harper Pearlie, che sposò Nannie Whitley Mary J., che sposò LL Hall Una, che sposò Oliver Purvis Roxie, che sposò ML McNeesse Katie, che sposò Charlie Merritt Willie, che sposò Marguerite English Bessie, che sposò Clay Cato Ernest, che sposò Susie Champion, e Early, chi non è sposato.

FAMIGLIA WILLIAMSON HAMAN

Williamson Haman ha sposato Susan Messer della contea di Robeson, nella Carolina del Nord. Figli: James, che sposò Mary Coleman George, che sposò Polly Pate Archie, che sposò Martha Cox Morris, che sposò Vina Branch AT, che sposò Mary Rooks Zillie, che sposò Ernest Courtoy Margaret, che sposò Jack Bowman Floridian, che si sposò per primo, Jasper Smith secondo, George Suggs Harriett, che sposò Fred Rooks, e Annie, che morì.

James Haman ha sposato Mary Coleman. Figli: James, che ha sposato Minnie Lasseter.

George Haman ha sposato Polly Pate. Figli: James, che non sposò Lige, che sposò Mary Clements Una V., che sposò Dick Hollman Ella, che sposò Jehu Smith, e Kendrick, che sposò Vara McCard.

Morris Haman ha sposato Vina Branch. Figli: Gus, che ha sposato Cintha Willis Williamson, che ha sposato . Leonard, che sposò Ossie Baker Henry, che non sposò Warren, che non sposò Ida, che sposò Tom Cox, e Lillie, che sposò . Blackstock.

A.P. Haman ha sposato Mary Rooks. Figli: Joe, che sposò Clifford Rouse George, che sposò Maggie Williams Perry, che sposò Estell Zorn JM, che sposò Jane Pate David, che sposò Gertrude Pitts Susie, che sposò AD Sellers Carrie, che sposò Sam Mitchum Eliza, che sposò Sim Taylor Mary, che sposò Lewis Hobby Retha, che sposò JR Pitts Ethel, che sposò Mark Wheeler, e Thelma, che sposò il Primo Ministro Harris.

FAMIGLIA JAMES L. WILCOX

James L. Wilcox ha sposato Elizabeth McDuffie. Figli: Sara, che sposò James V. Hollingsworth Sophronia, che sposò Elias Turner Betty, che sposò James Turner, e John, che sposò Nancy Reed.

Clark Wilcox si sposò per primo, Jane Fuller per secondo, Susan Reed. Figli: George R., che sposò Rebecca Campbell Mary, che sposò John Doster Mattie, che sposò James Brophy John, che sposò Marcie Clark Nannie, che sposò Mike Brophy Sudie, che non sposò William, che sposò Ida Marchant e Robt. L., che sposò Effie Burch.

George Wilcox si sposò per primo, . secondo. Kennedy. Figli: Rebecca, che sposò Oliver Cook J. D., che sposò Caroline. George D., che sposò . Williams A., che ha sposato . Thomas D., che sposò Roxie Reed Mitchell K., che sposò . ed Eli K., che sposò .

James Gibbs ha sposato Mahala Paulk. Figli: Jacob, che non sposò il Rev. James, che si sposò per primo, Polly Warren in secondo luogo, Mary Paulk Allen, che si sposò per primo, Sallie Warren in secondo luogo, Martha Brown Martha, che sposò James Warren Ellen, che si sposò per primo, Lott Ross secondo, Jacob Clements Katie, che sposò Edwin Williams Johnnie, che sposò Sallie Willis, e Frankie, che sposò James W. Whiddon.

REV. LA FAMIGLIA DI JAMES GIBBS

Il reverendo James Gibbs ha sposato Pollie Warren. Figli: James, che sposò Rhody. Billie, che si sposò per prima, Mary Willis per seconda, . Partridge Nancy, che sposò Billie Willis Hala, che sposò John Willis Warren, che sposò . Millie, che si è sposata. Patrick Wright, che ha sposato . e Sara, che ha sposato Wiley Taylor.

Allen Gibbs sposò Sallie Warren, prima Martha Bown, seconda. Figli: Beckie, che sposò Henry Land Jacob, che sposò Janie Branch James, che sposò . Giorgio, che si è sposato. Bobbie, che sposò per primo John Lyons Thos. Whitley, secondo Nas, che sposò . Lyons Ira, che non sposò Grady, che sposò Leila Williford Mary, che non sposò Martha, che non si sposò, e Lizzie, che si sposò.

Johnnie Gibbs ha sposato Sallie Willis. Figli: Sykes, che si è sposato. Rigdon Edgar, che ha sposato . e Lonnie, che ha sposato Tom Copple.

Smith Turner ha sposato la signora . Adamo. Figli: Martha, che sposò William Statham Mary, che sposò Robert Fitzgerald Isabel, che si sposò per primo, James Johnson per secondo, il dottor Thigpen e Callie, che sposò Eli W. Johnson.

Peter Harper ha sposato Mary Whitley. Figli: Fannie, che sposò Jim Carver Seward, che sposò Mattie Vickers John, che sposò Mary Crosby Wiley, che sposò Myrtice King Mary Jane, che sposò Mose Metts Martha Ann, che sposò Charlie Nash Una, che sposò Ed McMillan, e Lottie, che ha sposato Geo. Griner.

Jacob Harper si sposò per primo, Nancy Young per secondo, Florida Tucker. Figli: Henry, che sposò Sallie Vickers Elamuel, che sposò Beckie Vickers Mary, che sposò Arthur Lott Needham, che sposò Annie Kirkland Leaston, che sposò Betsy Merritt Nancy, che sposò . Grantham John, che ha sposato . Carver Elijah, che sposò. Paulk Eliseo, che ha sposato . Carver Ellifair, che sposò Dan Rich Laura, che sposò Churrah Lovett George, che sposò Rebecca Merritt, e Nathaniel, che sposò Lizzie Richardson.

Jack Harper si sposò per primo, Nellie Swilley per secondo, Martha Whitley. Figli: Johnie, che si è sposato. Mathis, Jake, che sposò Adeline Daniels Dock, che sposò Lista Daniels Thomas, che non sposò James, che sposò Ariel Harper Lucy, che sposò George Gray Mary, che sposò Berry Mathis Dora, che sposò Warren Purvis Martha, che sposò Scott Giddens Need, che sposò Thelma Hawkes Annie, che sposò Micajah Harper Tom, che sposò Dolsie Daniels Mack, che sposò Annie Burke Ranse, che sposò Minnie Anderson, e Pearlie, che sposò .

James Turner ha sposato Anna McClelland. Figli: William, Nathan, James, Elias, Andrew, Bercis, Charlie, Carrie, Miriam, Lizzie e Polly Ann.

Il dottor D. F. McCrimmon ha sposato Rebecca Wilcox. Figli: Charles, che sposò Margaret Mizelle Lewis, che sposò per prima, Emma Bryant per seconda, Sarah Walker Hattie, che sposò per prima, Ezra Bryant per seconda, Albert Dooly Julia, che sposò Parker Henderson Frank, che sposò Nell Williams, e Sallie, che sposò Marvin Rapa.

Per molti anni non c'era nessun medico o avvocato nella contea di Irwin, il medico più vicino alla contea di Irwin era il dottor D. F. McCrimmon, che viveva nella contea di Wilcox, a circa tre miglia dal mulino di Bowen, ora contea di Ben Hill, che distava diciotto miglia da Irwinville. Godeva di una pratica molto ampia, viaggiando a cavallo o su carretto su un vasto territorio. Era uno splendido medico, un buon cittadino e un raffinato gentiluomo della vecchia scuola. Il Dr. GE White è stato il primo medico di cui trovo che abbia vissuto nella contea dal 1859 al 1865. Altri medici: Dr. ST Heard, Dr. MM Hill, Dr. WC Ashley, Dr. N. Peterson, Dr. A Griffin, dott. W.L. & Chas. Julian, il dottor Howell e il dottor Bowen. Fonte: Clements, J. B.. Storia della contea di Irwin. Atlanta: Foote &Davies Co., c1932.


Alexander Irwin Rorke - Storia

Si formò intorno al 25 aprile 1793 [sotto il colonnello Henry King]. Questo reggimento sembra essere stato sciolto nel 1802 [?] e ricostituito il 15 marzo 1803 sotto la supervisione del maggiore Roger Parke. Tornando nuovamente al comando del colonnello Henry King. È chiaro dai registri che la milizia di Sligo era ampiamente basata tra i soldati privati, con gli ufficiali principalmente proprietari terrieri, affittuari e scozzesi dell'Ulster. I registri della Milizia continuano fino al 1834 e includono liste paga e Registri mensili aiutanti utili ai genealogisti. Esistono altri record di account per date successive fino al 1876.

Esistevano solo in forma di quadri fino a quando non sono stati incarnati per emergenze come le guerre napoleoniche. Lo schema di numerazione della Milizia cambiava frequentemente, ma i numeri non dovevano mai essere usati senza il titolo della contea: Sligo Milizia divenne 124a fanteria nel 1833 e convertita in artiglieria (RA) nel 1877 e mai affiliata a un reggimento di fanteria regolare. La milizia di Sligo ebbe un'esistenza continua dal 1793 al 1909 quando si sciolse.


Guarda il video: Hang Tough Hero, Grayson Irwin (Potrebbe 2022).