Podcast di storia

La campagna di Philadelphia di Howe

La campagna di Philadelphia di Howe


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il maggiore generale britannico William Howe aveva ritirato i suoi soldati dal New Jersey nella primavera del 1777, non essendo riuscito ad attirare George Washington in uno scontro in campo aperto. Queste forze dovevano servire come un polo in un più ampio attacco a tre punte, la componente principale del piano di guerra britannico per l'anno. L'esercito di Howe doveva spostarsi verso nord da Manhattan e convergere su Albany con gli eserciti di St. Leger sul Mohawk e Burgoyne dal lago Champlain, dividendo efficacemente il New England dalle altre colonie.Prima di partecipare a quella joint-venture, tuttavia, Howe ha armeggiato con il piano di guerra. Scelse di interpretare i suoi ordini da Londra come se lo autorizzasse a colpire per primo la capitale americana, Filadelfia. Credeva che la numerosa popolazione lealista della zona avesse bisogno solo di un piccolo incoraggiamento per mobilitarsi alla causa e che un attacco contro la sede del governo americano avrebbe funzionato. Filadelfia, va notato, aveva poca importanza strategica e diversi aspetti negativi caratteristiche che avrebbero dovuto mettere in pausa. L'ancora di salvezza per i rifornimenti e i rinforzi era il fiume Delaware, il cui passaggio poteva essere difficile e pericoloso. In verità, Howe era in gran parte motivato dal desiderio di cancellare la macchia delle precedenti perdite subite da Washington a Trenton e Princeton, e credeva che prendere Filadelfia avrebbe raggiungere quel fine. Dopo aver completato la sua conquista in Pennsylvania, Howe progettò di tornare all'Offensiva del Nord. Questi piani erano un segreto ben custodito. Entrarono nella baia di Chesapeake, navigarono fino alla sua estremità settentrionale e inviarono le truppe a terra alla testa del fiume Elk il 25 agosto. Washington e i suoi luogotenenti inizialmente avevano pensato che l'obiettivo di Howe fosse l'Hudson e che il suo movimento in mare fosse solo una finta . Washington affrettò il suo esercito via terra in Pennsylvania, dove si verificarono una breve serie di incontri nell'autunno del 1777:

  • Battaglia di Brandywine Creek (11 settembre 1777). L'avanzata di Howe verso Filadelfia fu inizialmente contestata dalle forze di Washington lungo Brandywine Creek. Gli americani furono costretti a ritirarsi dopo la rottura del fianco destro sotto John Sullivan.
  • Battaglia delle nuvole (16 settembre 1777). L'esercito di Washington, recentemente sconfitto, era pronto a prendere posizione contro l'esercito britannico che lo inseguiva, ma un improvviso temporale pose fine alle ostilità. Washington si ritirò a Reading.
  • Massacro Paoli (21 settembre 1777). Un attacco a sorpresa alle forze di Anthony Wayne rimosse l'ultima importante barriera all'occupazione britannica di Filadelfia.

Il Congresso fuggì da Filadelfia il 19 settembre, stabilendosi prima a Lancaster e alla fine del mese a York. Howe entrò a Filadelfia il 26 settembre, ma si unì al grosso delle sue truppe di stanza a poche miglia a nord-ovest della città vicino a Germantown.

  • Battaglia di Germantown (4 ottobre 1777). L'attacco a sorpresa di Washington al campo britannico fuori Filadelfia inizialmente andò bene, ma la nebbia e la confusione aiutarono a invertire le sorti della battaglia, costringendo un'altra ritirata americana.
  • Perdita dei forti Mercer e Mifflin (ottobre-novembre 1777). L'infruttuosa difesa di due forti americani strategicamente importanti sul fiume Delaware assicurò la continuazione dell'occupazione britannica di Filadelfia, ma fornì tempo sufficiente all'esercito continentale per dirigersi verso i suoi quartieri invernali.

Washington aveva fallito nel suo tentativo di impedire agli inglesi di prendere la capitale americana, ma era riuscito nel compito più importante di mantenere intatto il suo esercito. Mentre Howe godeva delle comodità di Filadelfia, Washington guidò le sue forze nei quartieri invernali a Valley Forge a metà dicembre.


Guarda il video: KENSINGTON AVE, STREETS OF PHILADELPHIA, LOST ON DRUG$ (Potrebbe 2022).