Podcast di storia

Iwara II YT-272 - Storia

Iwara II YT-272 - Storia


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Iwana II

(YT-272: dp. 244; 1. 100'; b. 26'; dr. 10'; s. 11 k.; cpl. 12;
un. 2,50 cal. AA mg.)

Iwana (YT-272) è stata costituita il 24 agosto 1942 da Ira S. Bushey & Sons, Inc., Brooklyn, N.Y.; lanciato il 23 dicembre; e messo in servizio il 27 aprile 1943.

Dopo lo shakedown, Iwana è stata assegnata al 1° distretto navale come addetto ai rifornimenti e rimorchiatore a Casco Bay. Dal 1943 al 1946 svolse compiti di rimorchio e varie operazioni portuali nell'area del New England. Durante questo periodo Iwana fu riclassificata YTB-272 il 15 maggio 1944.

Dal 1946 al 1967 ha operato nel 1st Naval District a Boston, Mass. Iwana è stata nuovamente riclassificata YTM-272 nel febbraio 1962.


Ilesa

Ilesa (Yoruba: Iléṣà) è una città situata nello stato di Osun, a sud ovest della Nigeria, è anche il nome di un regno storico (noto anche come Ijesha) incentrato su quella città. [1] Lo stato è governato da un monarca che porta il titolo di Owa Obokun Adimula di Ijesaland. [2] Lo stato di Ilesa era costituito dalla stessa Ilesa e da un certo numero di piccole città circostanti. [3]

Gli Ijesa, termine che denota anche il popolo dello stato di Ilesa, fanno parte dell'attuale Stato di Osun in Nigeria. [4] Alcune delle città popolari dell'Ijesa sono Ibokun, Erin Ijesa, Ijeda-Ijesa, Ipetu Jesa, Ijebu-Jesa, Esa-Oke, Esa Odo, Ipole Ijesa, Ifewara Ijesa, Ipo Arakeji, Iloko Ijesa, Iwara Ijesa, Iperindo Ijesa, Erinmo Ijesa, Iwaraja Ijesa, Erin Ijesa, Idominasi, Ilase Ijesa, Igangan ijesa, Imo Ijesa, Alakowe Ijesa, Osu Ijesa, Eti Oni, Itaore, Itagunmodi, Itaapa, Epe Ijesa, Ebotimo-oni, Ijesa Inila, Ijinla, Iloba Ijesa, Odo Ijesa, Imogbara Ijesa, Eseun Ijesa, Iloo, Owena Ijesa, Ido Ijesa, Ido Oko Ibala Ijesa, Idominasi, Ilowa e Ibodi. [5]

Lo stato di Ijeshaland fu fondato nel 1300 circa da Ajibogun Ajaka Owa Obokun Onida Raharaha, un guerriero nipote dell'imperatore Oduduwa.


Forniamo prodotti di qualità e servizio clienti dal 1916.

US Foundry è orgogliosa del suo impegno nella sua missione di fornire un lavoro di qualità e riconosce che il successo continuo deve essere guadagnato attraverso il miglioramento costante dei suoi prodotti senza pari e un servizio eccezionale. Con sede a Medley, Florida (Miami), dove produciamo la nostra intera linea di prodotti. Abbiamo filiali di stoccaggio a Tampa, Florida, Atlanta, Georgia, Greensboro, North Carolina, Columbia, South Carolina e Mobile, Alabama, insieme a distributori di calze negli Stati Uniti orientali e centrali. Siamo tutti pronti a superare le vostre aspettative e soddisfare tutte le vostre esigenze di casting.

È con profonda tristezza che vi informiamo della scomparsa di Alex DeBogory, Jr, il nostro presidente del consiglio di amministrazione e figlio del nostro fondatore.

Alex, o "Sandy" come molti di noi lo chiamavano, è stato la forza trainante della nostra attività per più di sei decenni. Ha instillato la sua passione e leadership in suo figlio, Alex Lane DeBogory, e nei suoi nipoti, Alex "Shane" DeBogory e Lane DeBogory Jackson. Mancherà profondamente a tutti nella nostra organizzazione, ma il suo ricordo ci manterrà forti.


Iwara II YT-272 - Storia

RAZEP IWARA ECHENG

RAZEP IWARA ECHENG è attualmente direttore del Gruppo Easytec in Scozia, Regno Unito. È anche consulente IT e Social Media per diverse aziende, tra cui il gruppo AIPF e le iniziative di SORCAB.

I suoi ruoli precedenti sono stati come analista di sistemi, docente associato, dimostratore e ricercatore in tre istituzioni superiori in Nigeria e nel Regno Unito.

Il suo interesse di ricerca è nelle tecnologie educative e nei sistemi aziendali. Ha pubblicato 20 articoli di ricerca peer reviewed in riviste e conferenze internazionali ed è ampiamente citata nel settore.

Ha lavorato come membro professionale in varie organizzazioni tecnologiche e educative come: Institute of Electrical Electronics Engineers (IEEE), American Computer Machinery (ACM), British Computer Society (BCS) e Nigeria Computer Society (NCS).

È stata membro di diversi consigli di amministrazione di organizzazioni di istruzione superiore, ricerca e sviluppo giovanile. Attualmente è membro del consiglio di amministrazione di Rising Icons (Regno Unito), Create Renfrewshire (Regno Unito) e IITEDA.

Possiede diverse certificazioni professionali con: Cisco Networking Academy (IT Essentials, CCNA1 e CCNA2), Oracle Academy (Database Design e SQL Instructor), Microsoft Technology Associates (sviluppo Web con HTML 5 e programmazione software con C#) e Certified Internet Web Professional ( Specialista in progettazione di database e Web Foundation).

I suoi obiettivi quotidiani includono: aggiungere valore alle persone, avere un impatto attraverso la ricerca educativa, incoraggiare la creatività e l'innovazione nei giovani e nelle imprese attraverso l'acquisizione di competenze tecnologiche.

Il suo impegno nell'investire in se stessa, nelle persone e nelle istituzioni superiori le è valso numerosi premi per le istituzioni superiori, tra cui: "Premio per la leadership delle istituzioni superiori" nel 2016 dall'Università della Scozia occidentale, Regno Unito.


LO SAPEVATE ?

Il Ghazal, "Insha Ji Uthho Kuuch Karo is shahr mein dil ko lagaana kyaa" è annoverato tra i ghazal più popolari in urdu. Il suo creatore, Ibn-e-Insha (1927-1978), era un famoso poeta, editorialista, autore, traduttore e umorista.
E sai una cosa, è stato forse il primo poeta urdu a usare in urdu il famoso genere di poesia punjabi "Sii-Harfi" che comprende strofe in quattro versi, che iniziano tutte con ogni lettera dell'alfabeto urdu. Inoltre, in queste strofe, i temi non sono limitati in alcun modo.
Ecco come l'ha usata Ibn-e-Insha nel suo Nazm 'Amn Ka Akhiri Din':
‘Pe’ wo palTan hai kih uD kar sar-e-maidaa.n pahunchii
'Pe' wo pyaare hain kih maidaa.n se na wapis aaye
'Te' wo tamGa hai kih barso.n kii riyaazat se mile
Aur kisii laash kii chhaatii pe chamakta rah jaae
Il vero nome di Ibn-e-Insha era Sher Muhammad Khan. Era anche profondamente interessato alla letteratura mondiale. Inoltre, fu così influenzato dal famoso poeta e scrittore americano Edgar Allan Poe che lo chiamò "Guru Dev".


Contenuti

Hazuki no Yume ha richiesto la rimozione degli utilizzi passati delle sue traduzioni. Normalmente rispetteremmo i desideri dell'autore di rimuovere il loro lavoro. Tuttavia, date le circostanze in cui è stata fatta la richiesta, il fatto che in precedenza ci avesse dato il permesso esplicito di utilizzare le sue traduzioni (vedi anche Buona fede), e il miglior interesse del fandom, abbiamo deciso di non rimuovere le traduzioni e di sostituire solo quelli in cui è disponibile un'altra traduzione di qualità sufficiente. Se hai trovato una tale traduzione, per favore sostituisci questa o lascia un commento con un link a quella traduzione in modo che un altro editore possa sostituirla.


Contenuti

! La seguente traduzione è stata realizzata da Magenetra e può essere utilizzata solo in conformità con le restrizioni indicate sul loro tumblr. !
giapponese Romaji inglese
? haideta saki no nairi chuusingai de Nella città centrale dell'inferno dove siamo strisciati fuori per
CRUD enmei bakka no sonna CRUD jaa CRUD la cui durata è stata estesa
? ai mo kaenai na Non posso nemmeno comprare l'amore 

文明はデフォルメ化 宗教性に呑まれ bunmei wa deforumeka shuukyousei ni nomare La civiltà si è deformata e inghiottita dalla religiosità 
? sora o kurau yuureitou kara kanojo wa mite iru Lei guarda (questo) dalla torre fantasma che divora il cielo

? noizu majiri no keihou ga nakidasu Le sirene insieme al rumore iniziano a gemere 
? kaigenrei no yoru ni seimeiron wa yugamu Nella notte in cui è stata usata la legge marziale, la filosofia di vita si distorce

damigella in pericoloはいない damigella in pericolo wa inai Non c'è più damigella in pericolo
io "mou ii kai?" "Sei pronto adesso?"

io aa-- Ah-
詠唱崩壊 劣等人間 eishou houkai rettou ningen Canti crollati umani inferiori
io "sayonara da" "E' un addio"

? suusaido pareeedo Parata suicida
共鳴 宣教 絶唱 kyoumei senkyou zesshou Risonanza, propagazione e superba poesia
神を呪う 言葉になれ kami o norou kotoba ni nare Diventa parole che maledicono Dio

? waratte kure yo zenbu yume datte Per favore, ridi e dì che è solo un sogno
blackout ai no nai nou nai no oku de blackout Un blackout nel profondo della mia mente dove l'amore è morto

? kikkai na sekai da È un mondo strano
狂乱 淵叢 濫觴 kyouran ensou ranshou Frenesia, luogo di ritrovo, inizio 
ライヒェの雑踏 通りゃんせ raihe no zattou tooryanse potresti passare attraverso la folla Ώ] di leiche

? ruberu iro no kazu o kisotte Il marchio ΐ] compete sul numero di colori (crea)
Mege故に夢見妄信MOSTRA Mege yue ni yumemi moushin SHOW A causa del mago Α] viene mostrata la credenza nel vedere i sogni


? kainai shinzou o sashidashi Consegno questo cuore inutile
? kimi o sukuidaseru sube o te ni irete mo E ottenere un modo per salvarti ma
嗚呼 こんな醜い姿を誰が愛してくれる? aa konna minikui sugata o dare ga aishite kureru? Ah chi amerà un aspetto così sgradevole? 

? kakaru gumin ni wa Per queste persone ignoranti 
? narashita puropaganda (ottenere) propaganda media 
? Basshire bakka no henshuu retteru Essere sempre puniti con l'etichetta disobbediente 
io "mesena wa nootarin da" "Mécénat Β] è stupido"

? daita menzaifu wa L'assoluzione abbracciata è
? kudaran kuurikuuron una stupida teoria inutile

? jintai ganzou Falsificazione del corpo 
vestito Suit no douke wa yume o miru no ka? Il pagliaccio vestito vede i sogni?

信仰心の乖離 覆うアクチュアリティ shinkoushin no kairi oou akuchuariti Alienato dalla fede e ricoperto di realtà 
? sai wa sanagara toutetsu shita me de Come se il dado avesse un occhio chiaro 

? zaiaku no nai kyuusai no ido Un modo per aiutare senza cattivi sentimenti 

? saisho de saigo no koufuku sae mo sutetan da Ho buttato via anche l'unica e sola felicità

? suusaido pareeedo Parata del suicidio 
? sei to shi no ranjou Vita e morte si armonizzano Γ]
? osore o shiranai sono me o iyou Sparerò a quell'occhio che non conosce la paura

? wakatte itanda zenbu yume datte Sapevo che era tutto un sogno
Sei un bugiardo Sei un bugiardo Sei un bugiardo
? jouzetsu ni suwindoru (Sono stato) truffato dalla tua loquacità

? kimen o koumutta shounen wa Il ragazzo che indossa la maschera del diavolo
自分の顔さえ忘れ 銃を向ける jibun no kao sae wasure juu o mukeru Ha dimenticato anche la sua faccia e punta la pistola

maliziaに満ちた怪物になって malice ni michita kaibutsu ni natte (Lui) si trasforma in un mostro pieno di malizia 
? hankyouran kyoukan no koushin sa (E crea) una sfilata di urla frenetiche 

? suusaido pareeedo Parata suicida
共鳴 宣教 絶唱 kyoumei senkyou zesshou Risonanza, propagazione e superba poesia
神を呪う 言葉になれ kami o norou kotoba ni nare Diventa parole che maledicono Dio

? waratte kure yo zenbu yume datte Per favore, ridi e dì che è solo un sogno
blackout ai no nai nou nai no oku de blackout Un blackout nel profondo della mia mente dove l'amore è morto

? suusaido pareeedo Parata suicida

? kyou shin datte iitte Va bene anche se muoio oggi 
? itu datte sou omotteta Ho sempre pensato così

きみに触れて 心が芽生えて kimi ni furete kokoro ga mebaete (Ma) quando ti ho sentito mi è cresciuto un cuore
? ikite itai per negare shimattan da E ho finito per desiderare di continuare a vivere 

io aa, ah,
? mal ga yume no hajimari datta Quello è stato l'inizio del mio incubo

Traduzione inglese di Kagamine_Neko (osservato da Forgetfulsubs)


Ruolo [ modifica | modifica sorgente]

Fate/EXTRA CCC [ modifica | modifica sorgente]

Lei è l'obiettivo principale del capitolo 3. Ε]

Inizialmente sarà amichevole con Hakuno Kishinami, ma gli ordini di sua "madre" la costringeranno ad attaccarli. Come Caster e Saber, si innamorerà di loro nonostante il loro genere, ma diventa loro ostile dopo che pensa che l'abbiano rifiutata.

Fate/EXTRA CCC Coda di volpe [ modifica | modifica sorgente]

Passionlip e Meltryllis eseguono "Virgin Laser - Palladion".

Meltryllis e Passionlip hanno invaso la scuola e Gawain ha reagito e le cose sembrano in svantaggio per lui. Karna appare in seguito e si allea con Gawain per prendere entrambi gli Alter Ego. Quando Passionlip fu abbattuto, Passionlip e Meltryllis combinarono un attacco chiamato "Virgin Laser - Palladion".

Fato/Grande Ordine [ modifica | modifica sorgente]

Singolarità della sottospecie: SE.RA.PH [ modifica | modifica sorgente]

Passionlip, insieme a BB e Meltryllis, viene salvato da Kiara Sessyoin, poiché li aveva assorbiti nel Far Side of the Moon, per servirla e gestire SE.RA.PH. Ζ] Meltryllis e Passionlip sono stati infettati da parti di lei, Karmaphage, per trasformarli in Sentinelle che non avevano altra scelta che fungere da meccanismi di autodifesa di SE.RA.PH. Η] Tuttavia, si rifiutarono ancora di obbedire a Kiara. Come punizione, Passionlip è stata legata in un cappuccio restrittivo che ha soppresso la sua personalità e Meltryllis è stata eliminata. Ζ] Alla fine fu liberata da Ritsuka e Meltryllis (sebbene non riuscissero a rimuovere le sue restrizioni), e si unì a loro contro Kiara. Hanno perso tuttavia, poiché i loro Karmaphages hanno impedito agli Alter Ego di danneggiare Kiara. Come punizione per la loro sfida, Kiara ruppe le mani di Meltryllis e sciolse Ritsuka di fronte a lei nonostante le sue suppliche di lasciarli vivere. Con l'ultima delle sue forze di volontà, Passionlip ha quindi usato Virgin Laser - Palladion per lanciare Meltryllis verso l'alto alla velocità necessaria a Meltryllis per viaggiare indietro nel tempo fino al momento in cui Ritsuka è arrivata a SE.RA.PH. Η]

Il gruppo di Ritsuka incontra per la prima volta Passionlip a Breast Valley mentre insegue Mable Macintosh. Passionlip alla fine la raggiunge, e prontamente schiaccia i 128 nuovi Servant convocati da BB. Il gruppo la combatte, ma sono costretti a ritirarsi quando lei usa Trash & Crush sul passaggio, comprimendolo in un cubo. ⎖]

Passionlip successivamente si avvicina al gruppo al Separatore di Fianco mentre girano SE.RA.PH per accedere al suo lato posteriore, nonostante non gli sia stato detto da BB di venire. Gawain la trattiene, mentre Ritsuka lancia con successo SE.RA.PH. ⎗] Lei lo travolge facilmente e aspetta il ritorno del gruppo. Quando lo fanno, si avvicina a loro.Gawain tuttavia si riprende e la tiene abbastanza a lungo da consentire a Ritsuka di toccarle il petto per avviare il Maiden Coaster. Dopo averlo fatto, vengono convertiti in Psuedo-Spiritron da BB per entrare nel panorama mentale di Passionlip. Dopo la battaglia mentale, il Karmaphage di Passsionlip viene rimosso e lei crolla. Tamamo Cat la riporta alla cappella. ⎘]

Alla cappella, con l'incoraggiamento di Cat, Passionlip si presenta e si scusa per i problemi che ha causato. Quindi si offre di unirsi al gruppo, che Ritsuka accetta prontamente. Esprime la sua gratitudine verso Gawain per aver visto lei e Meltryllis come ragazze, anche se in quel momento non poteva rispondere grazie alle sue restrizioni. Gawain dice che è stato grazie alle sue stesse forze che ha fatto un ritorno sicuro. È anche grato a lei, poiché ha avuto poche opportunità come cavaliere di porre fine alle lacrime di una fanciulla, quindi vedere il suo sorriso felice è una ricompensa sufficiente per lui. Dopo che Ritsuka ha visto il disco, Passionlip confessa di non capire le intenzioni di BB di evocare i Servi se lo scopo di trasformare Seraphix in SE.RA.PH è la rinascita di Zepar. Meltryllis rivela che BB ha evocato i Servi per procurarsi gli Pseudo-Spiritron necessari per mantenere in funzione SE.RA.PH e utilizzare le loro morti durante la "Guerra del Santo Graal della Luna" come fonte di carburante. Il gruppo decide di sconfiggere le Sentinelle e BB prima di fermare il piano di Zepar.

Per considerazione per gli altri, Meltryllis e Passionlip fanno la guardia fuori dalla chiesa. Lip chiede a Melt cosa è successo per addolcire la sua visione dell'umanità mentre era via, suggerendo che Ritsuka potrebbe essere la causa. Melt schiva la domanda e, nel tentativo di cambiare argomento, Passionlip chiede come Melt si sia ferita alle mani. Decidendo di affidarle la verità, Meltryllis condivide i suoi ricordi con Passionlip. Quindi le chiede di prestarle l'uso del Virgin Laser-Palladion, promettendo che questa volta sconfiggeranno Kiara. ⎘]

La mattina dopo, tutti scoprono che Gawain è stato ucciso mentre stavano dormendo. Meltryllis e Passionlip sono accusati da tutti tranne Ritsuka e Cat perché sono Alter Ego. Meltryllis afferma che erano fuori in quel momento, e Gawain era troppo diffidente nei suoi confronti per permetterle di tendere un'imboscata. Vedendo la mancanza di prove, Tristan chiede a Ritsuka di continuare a esplorare SE.RA.PH mentre continua a rimanere indietro per proteggere Marble e Arnold. Chiede anche a EMIYA Alter di accompagnare Ritsuka in modo che possano monitorarlo. È sospettoso sia degli Alter Ego che di EMIYA Alter, ma capisce che gli Alter Ego desiderano proteggere Ritsuka mentre EMIYA Alter non è particolarmente preoccupato. Quindi, farà in modo che gli Alter Ego proteggano Ritsuka mentre EMIYA Alter controlla gli Alter Ego. ⎘]

Tornando indietro, il gruppo si dirige verso la Spina, centro di SE.RA.PH. Lungo la strada, Passionlip elogia il modo in cui Cat ha usato i suoi artigli contro Giulio Cesare in precedenza. Cat si offre di insegnarle a cucinare, cosa che lei accetta. Meltryllis spiega che la tempia di Suzuka Gozen è alla spina dorsale e Suzuka è caricata con il lato posteriore. Tuttavia, il gruppo scopre che la Spina è stata recintata. Vengono quindi contattati da Arnold Beckman, che ordina loro lip SE.RA.PH una volta che sono alla spina dorsale di arrivare al planetario. Rivela anche che SE.RA.PH raggiungerà il fondo della trincea in 15 minuti del mondo reale o 24 ore nel tempo di SE.RA.PH. Termina la sua trasmissione, dicendo che li incontrerà al planetario. Passionlip si arrabbia con lui per aver trattato Ritsuka come un tirapiedi. Meltryllis le promette che lo lasceranno Beckman durante la notte nel posto più pericoloso di SE.RA.PH. Se è ancora vivo al mattino, dovrebbe apprezzare di più la propria insignificanza. Meltryllis dice a Passionlip di ricordare che qualsiasi essere umano può essere utile una volta che ha imparato un po' di umiltà. ⎙]

Entrando nella Spine, il gruppo arriva presto al tempio di Suzuka. Suzuka si dimostra troppo veloce e forte perché il gruppo la immobilizzi abbastanza a lungo da consentire a Ritsuka di aprire il suo Maiden Coaster. Beckman li contatta improvvisamente per avvertire che SE.RA.PH ha iniziato ad affondare più velocemente, quindi ordina loro di sconfiggere Suzuka più velocemente. Cat usa la sua tecnica definitiva per intrappolare Suzuka in risposta alla sua convinzione di vincere per il suo Maestro. Ritsuka usa questa opportunità per aprire Maiden Coaster di Suzuka con la chiave che hanno acquistato da BB in precedenza. Dopo la battaglia mentale, Suzuka cerca di saltare da un dirupo. Cat la ferma, però, e la convince a unirsi a loro. Improvvisamente, un dio demone emerge dal terreno e fa cadere Meltryllis nella discarica. Dopo che è stato ucciso, Beckman avverte che mancano solo otto ore prima che SE.RA.PH raggiunga il fondo del mare e chiede che tornino da lui immediatamente. Dice che li accompagnerà al planetario. Ritsuka e Suzuka scendono invece nella discarica per salvare Meltryllis. A Passionlip non è permesso unirsi a loro perché è troppo pesante per il cavo di traino. ⎙]

Successivamente tutti vengono inviati al Cruel Thenar (ex territorio di Meltryllis) da BB. Meltryllis spiega che il vero scopo di Seraphix era quello di indagare su Leylines. Quindi chiede a Ritsuka di aprire il suo Maiden Coaster, sapendo che prima hanno comprato la chiave da BB. Se sconfitto nel suo paesaggio mentale, anche il suo Karmaphage scomparirà e l'area verrà sbloccata. Dopo la battaglia mentale, Ritsuka riporta Meltryllis alla cappella per riprendersi. Quando il gruppo entra nella cappella, non vedono alcun segno di Arnold, Mable o EMIYA Alter. BB annuncia quindi che SE.RA.PH raggiungerà presto i fondali marini e offre la possibilità di combatterla al planetario. Ritsuka, Tristan, Cat, Passionlip e Suzuka partono per il planetario mentre Meltryllis resta a riposare. ⎙]

Il gruppo arriva nello studio di BB nel planetario e la combatte. Dopo che BB sembra scomparire, la stanza diventa nera come la pece e ovattata. Qualcuno cerca di tendere un'imboscata al gruppo, ma falliscono nel loro tentativo. Il gruppo trova quindi lo studio di BB sparito e scopre 128 bare con persone ancora all'interno. Sono i Maestri che hanno convocato i 128 Servi. EMIYA Alter spiega il loro scopo e confessa di aver distrutto la loro fonte di energia. Si prepara quindi a uccidere Ritsuka per rimuovere ogni conoscenza dell'esistenza del planetario, pungolato dalla voce invisibile. Robin arriva quindi per aiutare a sconfiggere EMIYA Alter, il cui Saint Graph è stato deformato da una forza sconosciuta. Dopo che è stato sconfitto, Mable appare all'improvviso e si rivela essere Kiara Sessyoin, Bestia III, la Bestia del piacere. Sia lei che Passionlip spiegano come Zepar abbia usato il suo corpo come catalizzatore per trasformare Seraphix in SE.RA.PH dopo averla collegata a un'altra versione di se stessa. Dal momento che Kiara è stata la base di SE.RA.PH, Meltryllis e Passionlip sono state salvate da lei per diventare Sentinelle. Suzuka e Cat la attaccano con i loro Nobili Fantasmi dopo aver realizzato la sua mostruosità quando SE.RA.PH. spacca il fondale. Continuerà ad affondare fino a raggiungere il centro della Terra e, una volta arrivato, Kiara diventerà un tutt'uno con il pianeta. Kiara proclama che questo le permetterà di portare la salvezza all'umanità. Prima di ciò, tuttavia, uccide facilmente tutti tranne Ritsuka quando cercano di combatterla. Cerca di consumare Ritsuka, ma BB li porta in salvo. Ζ]

Passionlip, insieme a tutti gli altri, ha annullato la sua morte quando BB ha riservato del tempo. Vengono quindi trasportati nell'aula utilizzata per mantenere Hakuno e gli altri Maestri al sicuro durante l'incidente del CCC. BB rivela di essere stata convocata per fermare il piano di Kiara e che Kiara l'ha costretta a gestire SE.RA.PH fino ad ora con la conclusione della Guerra del Graal. Rivela anche che Kiara ha usato SE.RA.PH per diventare Beast III/R, anche se è ancora legata a questo. Il gruppo si prepara quindi a combattere Kiara per impedirle di fondersi con il pianeta e liberare il suo pieno potere. Ζ]

Il gruppo torna al planetario. Kiara rivela di essere diventata una Bestia per gelosia della gioia che provava dai ricordi di Zepar della Battaglia al Tempio del Tempo. Passionlip è d'accordo con la valutazione di Meltryllis su Kiara che vede gli altri umani solo come giocattoli per il suo divertimento, definendola l'incarnazione del narcisismo. La considera anche molto più ripugnante degli Alter Ego nati dall'emozione, un mostro che ama l'umanità più egoisticamente di chiunque altro. Dopo aver rivelato che desidera essere adorata come un dio del piacere, Kiara cerca di convertire il gruppo nei suoi seguaci. È negato, tuttavia, dall'arma segreta di BB che contrasta l'energia magica erotica in SE.RA.PH per i successivi cinque minuti, e i suoi poteri sono ulteriormente soppressi da "Kiara Punishers" sviluppato da BB. Kiara combatte quindi il gruppo in modo più diretto. La sconfiggono, ma l'area svanisce. Il campo gravitazionale di SE.RA.PH si indebolisce, quindi tutti iniziano a fluttuare. Meltryllis fa notare a Kiara che disabilitare il campo gravitazionale di SE.RA.PH lo ha lasciato indifeso. Su sua richiesta, Ritsuka usa i rimanenti incantesimi di comando per potenziare lei e Passionlip. Meltryllis quindi ordina a BB di trasportare tutti tranne lei e Passionlip in salvo. Η]

Passionlip nota che Meltryllis sorride. Meltryllis confessa che è perché ha ricordato quanto siano stati divertenti i giorni passati, senza un pizzico di tristezza in loro. Mentre Passionlip prepara Virgin Laser - Palladion, Meltyrllis le chiede perdono per averla lasciata indietro. Passionlip dice che non è niente e lancia Meltryllis a Kiara. Meltryllis si scontra con Kiara e le spezza il cuore. Mentre il suo corpo si sbriciola, Kiara trasforma i suoi capelli in Demon Gods per afferrare Meltryllis nel tentativo di possederla. Il suo sforzo è però vano quando EMIYA Alter distrugge gli Dei Demoni che impigliano Meltryllis. Tristan quindi mette un cavo intorno alla vita di Meltryllis e la fa tirare in salvo. Il corpo di Kiara presto si sbriciola completamente. Η]

Passionlip torna nello studio di BB. Dice a Meltryllis che è stato Tristan a mettersi in salvo, con sorpresa di quest'ultimo. Come Meltryllis, è confusa da BB che dice che Tristan è sempre stato lì per proteggerla. Lo ricorda sempre tenendosi in disparte e chiamandola con il nome sbagliato mentre suonava la sua arpa. Meltryllis inizia quindi a scomparire come conseguenza dell'utilizzo di Virgin Laser - Palladion una seconda volta. BB le dice che lei e Passionlip cesseranno di esistere una volta scomparsi, poiché sono nati da Kiara, quindi la Cellula Lunare non li riceverà. Salverà i loro nuclei come cubi in modo che possano essere evocati come Spiriti Eroici, anche se non ricorderanno le loro azioni in SE.RA.PH. Prima di scomparire, Meltryllis chiede a Passionlip di dare a Ritsuka un bacio sulla guancia per lei. Η]

Dopo che Ritsuka si è svegliata, viene loro detto cosa è successo a Meltryllis e Tristan. Grida Passionlip, felice di vedere che Meltryllis è rimasta se stessa fino alla fine. Prima di scomparire, dà a Ritsuka un bacio sulla guancia come le ha chiesto Meltryllis. Confessa che voleva farlo comunque per ripagare Ritsuka per averla aiutata, per non averla odiata anche se è un Alter Ego e per aver aiutato Meltryllis. Scompare, sperando che lei e Ritsuka si incontreranno di nuovo. Η]

Interludio [ modifica | modifica sorgente]

Sakura Labrynith/M
Ritsuka si sveglia in quello che sembra essere il Trash Dump di SE.RA.PH senza alcun ricordo di come ci siano arrivati. BB li sta aspettando, e dopo averli presi in giro e insinuando che l'hanno portata lì per fare sesso, fa scattare un flashback per spiegare a Ritsuka cosa è successo. Passionlip si era comportato in modo strano e quando le è stato chiesto ha detto che si era preoccupata di quanto fosse utile. Quindi involontariamente si lasciò sfuggire che non le piaceva il modo in cui gli altri Servi si comportavano come se fossero migliori di lei perché avevano servito Ritsuka più a lungo e come continuavano a prenderla in giro nonostante cercassero di essere più attenti, così come la sua opinione che stavano solo usando tutta l'energia magica di Ritsuka. Nonostante il suo sfogo, Lip ha insistito sul fatto che tutto andava bene e che poteva gestire i suoi problemi da sola. Poi improvvisamente ha avuto le vertigini ed è caduta sopra Ritsuka mentre stavano cercando di sostenerla, mandandoli accidentalmente nella sua Valle del Seno. In preda al panico, Lip ha quindi chiesto a BB di aiutarlo a far uscire Ritsuka.

BB afferma di aver fatto sembrare Breast Valley come SE.RA.PH. per far sentire Ritsuka più a casa, e assicura loro che Lip dovrebbe essere in grado di farli uscire alla fine. Tuttavia, BB decide che finché sono lì, Ritsuka dovrebbe dare un'occhiata ai giardini segreti di Lip. Dice loro cosa sono i Giardini Segreti e rivela inoltre che l'improvviso attacco di vertigini di Lip è stato causato da un problema nel suo Masochistic Nature SG. Secondo BB, aiutare Lip a risolverlo la renderà più forte e rafforzerà i loro legami. BB si era preso il tempo per mappare la mente di Lip in un labirinto di Sakura in miniatura e collegarlo a Breast Valley, e loro due se ne andarono. Il primo ostacolo che incontrano è un trio di Antonio Salieris BB che suggerisce che forse lei gli ha chiesto di insegnarle a suonare uno strumento e si sente risentita per dover essere all'altezza dei suoi standard elevati, sottolineando che Lip è incline a portare rancore anche se di solito reprime i suoi sentimenti.

Mentre continuano a viaggiare, BB spiega le origini dei Sakura Five e com'era Lip, oltre a come ha imparato dalle sue esperienze nel Far Side of the Moon. Poco dopo, si imbattono nel Passionlip che rappresenta la sua Masochistic Nature SG che viene picchiata con un ventaglio di carta da Hijikata Torizo, apparentemente come una rappresentazione di un incidente in cui Lip ha iniziato a parlare di Berserker come cannoni di vetro e le sue stesse difese sono migliori delle sue quando Hijikata ha cercato di correggere la sua postura e ha finito per farlo arrabbiare per la sua "imbottitura in eccesso" (o più precisamente, per la sua incapacità di mostrarla a suo piacimento). Dopo la successiva battaglia (in cui Okita si presenta inspiegabilmente per trascinare via Hijikata dopo che quest'ultima ha osservato che dovrebbe provare qualunque cosa Lip stia mangiando in modo che i suoi seni diventino più grandi), Ritsuka capisce che questo è stato uno dei suoi traumi mentali. Quando Lip vede Ritsuka, crede che facciano parte di un sogno, ma le sue speranze di un incontro romantico vengono deluse quando BB spiega che in realtà sono i veri Ritsuka e le racconta cosa stanno facendo nel suo mondo mentale. .

Quando SG2 Passionlip si unisce a Ritsuka e BB, inizia a lamentarsi della tendenza di BB a immischiarsi negli affari degli altri, della sua incapacità di distinguere tra cura e controllo e della sua incompetenza generale come "madre". BB nota la sorpresa di Ritsuka per l'aggressività di Passionlip e spiega che fa parte della sua natura masochistica. Lip obietta, citando la sua crescente autosufficienza come prova, e dichiara che intende abbandonare completamente la sua natura masochista. BB è sconvolta nel sentire questo dato che Secret Gardens non è mai stato pensato per essere completamente rimosso, ma è sicura che tornerà presto in sé. Dice loro che possono gestire il resto del labirinto senza il suo aiuto.

Ritsuka e l'SG2 Passionlip continuano a farsi strada attraverso il labirinto, combattendo contro un numero comicamente elevato di Servant che rappresentano incidenti in cui Lip è stato vittima di bullismo per gli insulti sconsiderati che ha fatto loro. Ogni volta, diventa evidente che anche i commenti che Lip era sicuro sarebbero stati innocui erano ancora abbastanza per farli arrabbiare con lei, il vero Lip aveva represso la maggior parte di essi, quindi non ricordava nessuno di quei casi.

BB spiega che il problema più grande di Lip è che la sua mancanza di tatto si combina con gli effetti della sua abilità di natura masochista in modo tale da garantire che finisca per provocare gli altri a tormentarla senza volerlo, ma come una parte importante della sua personalità non è qualcosa che può sistemare da sola. Tuttavia, BB nota anche che Lip ha commesso un errore nel pensare che la sua natura masochistica fosse qualcosa di cui aveva bisogno di liberarsi e suggerisce a Ritsuka che sarebbe stato utile accettarla così com'è.

Secondo BB, Passionlip e Meltryllis sono forse i Sakura Five più facili da leggere in questo senso mentre Lip potrebbe avere la pelle ipersensibile, non può fare a meno di essere ignara quando si tratta dei sentimenti degli altri. Al contrario, il senso del tatto di Melt è noioso, ma è molto più abile nel leggere le emozioni degli altri. Lip è infastidito dal complimento ambiguo, ma BB lo respinge sottolineando che sono arrivati ​​a quella che presumibilmente è la loro destinazione. Lipip nota che non sembra esserci un rilievo da nessuna parte e spiega brevemente cosa fossero nel Sakura Labrynith originale prima di cambiare frettolosamente argomento.

BB annuncia che il loro ultimo ostacolo sarà Meltryllis, che ha chiamato per dare una lezione a SG2 Lip per essere egocentrico e dichiara che si unirà anche lei. Secondo BB, lo shock di vedere Ritsuka essere uccisa nella mente di Lip l'avrebbe fatta raddrizzare e ha pensato che Meltryllis con il suo Sadistic Streak SG sarebbe stato il modo perfetto per farlo accadere. Tuttavia, Melt si rifiuta immediatamente di fare la sua parte nel piano di BB, chiama BB soft per aver impegnato il suo lavoro sporco su Melt e si unisce a Ritsuka solo per fare un dispetto a BB. Imperterrito, BB combatte comunque Ritsuka e Lip ed è apparentemente sconfitto. Quindi si rialza e rivela che può rianimarsi nei mondi digitali a meno che l'intera zona non venga chiusa, quindi inizia immediatamente a picchiare Lip up.

Nonostante il dolore degli attacchi, Lip si sente sempre più forte. Ciò spinge BB a rivelare che il suo vero obiettivo era far capire a Lip che usando la sua natura masochista per incanalare il dolore inflitto a lei in potere, avrebbe potuto ottenere una maggiore forza dall'abilità e usarla contro i suoi aguzzini. Lo dimostra subito quando un imbarazzato Lip scatena Brynhildr Romantia su BB, che non si aspettava di affrontarlo a viso aperto. Riesce a sopravvivere all'attacco, sebbene fosse abbastanza forte da danneggiare una parte significativa dell'area.

Con il suo lavoro svolto, BB incoraggia Lip a ricordare ciò che ha imparato e a non preoccuparsi della sua densità, inoltre fa sapere a Ritsuka che il vero Lip ha appena finito di pescarli dalla Valle del Seno prima che se ne vada. SG2 Lip ammette di essersi sbagliata nel pensare di poter gestire i suoi problemi da sola e ringrazia Ritsuka per la loro continua disponibilità ad aiutarla a superare le sue debolezze e a sgridarla quando si smarrisce.

Con Ritsuka di nuovo nel mondo reale, il vero Passionlip si scusa abbondantemente per aver lasciato Ritsuka nella Valle del Seno e inizia a incolpare se stessa per essere stata abbastanza negligente da lasciare che accada. Nella foga del momento, si offre di stare lontana da Ritsuka per il resto del suo tempo in Caldea sul presupposto che la odieranno ora. Ritsuka rassicura Lip che non portano rancore per il suo incidente, e si rallegra sapere che dopo tutto sono ancora disposti a tenerle la mano come suo Maestro. Si dirigono al simulatore di combattimento per testare la nuova abilità di Passionlip, con Lip che suggerisce di chiedere ad altri Servi di combatterli anche se finisce per perdere, è sicura che le piacerà.


Storia operativa [ modifica | modifica sorgente]

Il primo volo del Modello 45 avvenne il 2 dicembre 1948, ad opera del pilota collaudatore di Beechcraft Vern Carstens. ΐ] Nel 1950 l'USAF ne ordinò tre Modello A45T velivoli di prova, a cui è stata data la designazione militare YT-34.ΐ] Seguì una lunga competizione per determinare un nuovo addestratore, e nel 1953 l'Air Force mise in servizio il Modello 45 come T-34A Mentor, mentre l'USN seguì nel maggio 1955 con il T-34B. ΐ]

L'US Air Force iniziò a sostituire il T-34A all'inizio degli anni '60, il loro ruolo fu assunto dal T-41 Mescalero a elica e dal T-37 Tweet da addestramento primario. Molti velivoli USAF T-34A furono consegnati all'Ausiliario USAF, la Civil Air Patrol, per l'uso come velivolo di ricerca. Tuttavia, l'ala bassa del T-34 ha limitato la sua utilità in un ruolo di ricerca e soccorso, e problemi di manutenzione, riparazioni particolarmente costose dei longheroni alari che sono diventate evidenti alla fine degli anni '90, hanno comportato il ritiro del T-34A dal servizio CAP a partire dal 2003. Ζ]

La US Navy ha mantenuto il T-34B operativo come addestratore primario iniziale del Naval Air Training Command fino alla metà degli anni '70 e come aereo del Navy Recruiting Command fino all'inizio degli anni '90, quando gli ultimi esemplari sono stati ritirati come mossa economica. Altri continuano a rimanere sotto il controllo della Marina degli Stati Uniti come parte di aeroclub presso le stazioni aeree navali e le stazioni aeree del corpo dei marine.

A partire dal 2007, i mentori sono ancora utilizzati da diverse forze aeree e marine.

Dal 1978, il T-34C Turbo-Mentor era l'addestratore di base dell'aviazione navale argentina utilizzato dalla 1st Naval Aviation Force (Training), insieme a 15 velivoli da attacco leggero T-34C-1 che formavano il quarto squadrone di attacco aereo navale. Η] Durante la guerra delle Falkland del 1982, quattro T-34C-1 furono schierati a Port Stanley il 25 aprile 1982, principalmente per essere impiegati in un ruolo di ricognizione. L'incontro principale con le forze britanniche avvenne il 1 maggio 1982 quando tre Turbo-Mentor attaccarono un elicottero della Royal Navy Westland Sea King nell'area di Berkeley Sound, ma furono intercettati dai Royal Navy Sea Harriers pilotati dal tenente 'Soapy' Watson e dal tenente Cdr 'Sharky. ' Ward dell'801 Naval Air Squadron in volo dall'HMS Invincible, ⎖] ⎗] con uno dei T-34C danneggiato dal fuoco dei cannoni dell'aereo di Ward. I quattro T-34C-1 Turbo-Mentor hanno continuato a operare, effettuando alcune missioni di ricognizione, ma sono stati ridistribuiti alla Stazione Borbon, dove sono stati infine distrutti dal raid SAS su Pebble Island il 15 maggio 1982. ⎘] Sebbene tutti quattro hulk rimasero sull'isola per un periodo di tempo considerevole, alla fine, lo 0729/(1-A)411 fu recuperato il 10 giugno 1983 e conservato per una futura esposizione al Fleet Air Arm Museum. ⎙]

Julie Clark nel T-34 "Free Spirit" c. 2006

Nel 2004, a causa di una serie di incidenti che hanno comportato cedimenti strutturali in volo durante voli di combattimento simulati, l'intera flotta civile statunitense di T-34A/B è stata messa a terra dalla Federal Aviation Administration. La messa a terra da allora è stata ridotta a una serie di restrizioni sull'inviluppo di volo consentito. Attraverso una serie di direttive di aeronavigabilità (AD) stabilite da o metodi alternativi di conformità (AMOC) negoziate con la FAA, inclusa l'installazione di alcune modifiche strutturali approvate all'asta alare e altre riparazioni, la flotta T-34A e T-34B in Il 2011 è stato riportato allo stato di volo completo dalla FAA alle limitazioni originariamente progettate dal Mentor, a condizione che ogni singolo esempio sia conforme a tali AD e AMOC.

Il T-34C è ancora utilizzato come velivolo da addestramento principale per i piloti studenti della Marina degli Stati Uniti, del Corpo dei Marines e della Guardia Costiera, anche se attualmente viene sostituito dal T-6 Texan II. Training Air Wing SIX al NAS Pensacola, Training Air Wing FIVE al NAS Whiting Field e Training Squadron TWENTY-SEVEN al NAS Corpus Christi sono passati rispettivamente ai modelli T-6A e T-6B. Training Squadron TWENTY-EIGHT è l'unico squadrone rimasto in volo sul T-34C con l'intenzione di iniziare la transizione nel 2014.

Il Dryden Flight Research Center della NASA ha operato con due velivoli T-34C. Il primo è stato precedentemente pilotato al Glenn Research Center di Cleveland, Ohio, per esperimenti di propulsione che coinvolgono motori turboelica, e poi è arrivato a Dryden come aereo da inseguimento nel 1996. Quell'aereo è stato restituito alla Marina degli Stati Uniti nel 2002. Dryden ha ottenuto il suo secondo T -34C all'inizio del 2005 dalla Naval Air Warfare Center Aircraft Division (NAWCAD) al NAS Patuxent River, dove doveva essere ritirato. A Dryden, il T-34C viene utilizzato principalmente per inseguire veicoli aerei senza pilota a pilotaggio remoto che volano più lentamente di quanto possano volare gli aerei di supporto alla missione F/A-18 della NASA. Viene anche utilizzato per il volo di competenza del pilota richiesto. ⎚]

L'esercito degli Stati Uniti ha ricevuto sei ex-US Navy T-34C, utilizzati come piattaforme di prova e aerei da inseguimento alla base aeronautica di Edwards e a Fort Bragg. ⎛]

Il Mentor è l'aereo utilizzato dal Lima Lima Flight Team e dal Dragon Flight, entrambi team dimostrativi civili. Viene utilizzato anche dal pilota acrobatico Julie Clark, che fa volare il suo T-34 "Free Spirit" (registrazione N134JC) agli spettacoli aerei.


Contenuti

Quando Hitomi era al liceo, stava tornando a casa a tarda notte, quando un gruppo di giovani l'ha rapita in un furgone con l'intenzione di violentarla. L'autista, Nomoto Yuuya, non sapeva che i suoi amici stavano facendo questo fino a quando non lo facevano, facendolo sentire molto in colpa.

Mentre frenava, Hitomi uscì dal retro del furgone, lo informò che i suoi amici erano ormai tutti morti e gli disse di guidare verso un luogo specifico. Una volta arrivati, Nomoto ha visto i cadaveri sventrati nella parte posteriore, facendolo vomitare, prima di scappare.

Mentre Nomoto scappa e incontra Brute Leo nella discarica, Hitomi riceve una telefonata sul suo cellulare dal suo mentore Shidou Reiichi, dopo di che gli racconta cosa è successo e lui le ordina di non uccidere Nomoto. Tuttavia, proprio allora, Nomoto aveva fatto arrabbiare suo malgrado Brute Leo.

Brute Leo si trasformò e attaccò Nomoto. Tuttavia, anche Hitomi si era trasformato e aveva difeso Nomoto, prima di sconfiggerlo con un colpo mortale. All'insaputa di loro, gli Ishida Zaibatsu stavano osservando ciò che accadeva dalla vista di un satellite.

Nomoto ha portato Hitomi nel suo appartamento vicino al suo campus, le ha fasciato le ferite e si è addormentato. La mattina dopo, sono andati in un bar, dove hanno incontrato Shidou Reiichi, che ha spiegato tutto a Nomoto e gli ha dato 100 milioni di yen da usare per scommettere su Hitomi nel torneo Killing Bites.

Mentre Shidou ordinava a Hitomi di essere la guardia del corpo personale di Nomoto, Nomoto vide quanto Hitomi ammirasse davvero Shidou. Nomoto e Hitomi tornarono poi all'appartamento del primo. Al calar della notte, Hitomi ordinò a Nomoto di andare a comprare i suoi nuovi vestiti, o lei lo avrebbe ucciso.

Qualche tempo dopo, Nomoto stava tornando con una borsa di vestiti, quando una bellissima giovane donna con un trench gli fece cenno di avvicinarsi su una strada tranquilla, prima di mostrargli il suo corpo nudo (senza le mutandine), prima di sparargli qualcosa di tagliente attraverso la sua gamba.

Questa si è rivelata una spina dorsale molto lunga e questa donna si è rivelata essere Brute Raudi. Proprio mentre chiedeva informazioni a Nomoto su Brute Ratel (Hitomi), Hitomi appare dietro di lei, scatenando una rissa tra le due giovani donne.

Alla fine, Hitomi vinse il combattimento, apparentemente uccidendo Brute Raudi. Tuttavia, quando Brute Raudi ha iniziato a rialzarsi, un uomo molto grosso l'ha colpita, mettendola fuori combattimento, prima di spiegare che gli spuntoni con cui si era appena punzecchiato gli sembravano stuzzicadenti.

Ha poi spiegato che era Brute Hippopotomus, prima di chiedere che Hitomi lo aiutasse unendosi alla sua fazione, confondendo lei e Nomoto. quando i tre tornarono all'appartamento di Nomoto, Brute Hippo gli aveva pulito e fasciato la gamba, prima di spiegare che era allineato con l'Ishida Zaibatsu. Hitomi inizialmente rifiuta, quando lui e Nomoto ricevono un messaggio di testo da Shidou.

Pochi istanti dopo, Hitomi accettò l'offerta di Brute Hippo, con sua grande gioia. I tre poi mangiarono del cibo e andarono a dormire.

La mattina dopo, Hitomi era vestita in uniforme mentre svegliava Nomoto, prima di spiegare che doveva venire all'università con lui per proteggerlo. Qualche tempo dopo, erano arrivati ​​alla conferenza prima che iniziasse, quando l'amico di Nomoto Moriyama si presentò, molto scioccato nello scoprire che una bella ragazza ora viveva con lui mentre si sedeva accanto a lui.

Dopo poco tempo, Hitomi si era stufata della lezione, così andò in bagno. Mentre si sedeva sul water, una lesbica pervertita inclinò la testa oltre il box, presentandosi rapidamente come Eruza Nakanishi, un Bruto per lo Yatsubishi Zaibatsu, mentre saliva nel box. Quando Hitomi ha chiesto se voleva combattere, Eruza ha insinuato qualcosa di più sessuale mentre ha iniziato a rimuovere completamente le mutandine di Hitomi mentre era seduta lì.

Questo ovviamente ha infastidito Hitomi, facendola trasformare istantaneamente e colpire Eruza fuori dalla stalla, prima che Eruza agiti beffardamente le mutandine di Hitomi mentre si alza, prima di scappare, con Hitomi in persecuzione. Mentre Hitomi correva dietro l'angolo del corridoio, si imbatté in Nomoto, che stava usando le grucce. Quando Hitomi e Nomoto colpirono il pavimento, vide la sua vagina da sotto la gonna mentre si raccoglieva, causandogli grande imbarazzo.

Hitomi quindi insegue Eruza nella foresta vicina, dove Eruza alla fine si trasforma in Brute Cheetah. Eruza ha detto che suo fratello le ha detto di trovare Hitomi. Dopo un breve litigio, qualcosa ha rovesciato un albero per interromperlo, che si è rivelato essere Brute Bear, e un altro giovane, che ha informato le ragazze che era loro proibito combattere fino al Killing Bites Destroyal, che si terrà tra una settimana.

Nel frattempo, due uomini vengono visti spiare Hitomi dal tetto della scuola con un binocolo.

Dopo un po', Nomoto e le due ragazze si stavano radunando al Manga Club, quando diversi ragazzi erano entrati in loro, presumendo che Nomoto avesse un harem. Dopo alcune negoziazioni, Hitomi ed Eruza accettano di indossare abiti manga succinti per un servizio fotografico, tenuto da molti giovani del campus che aspettano fuori. Hanno scattato molte foto suggestive, per scoprire che a entrambi è piaciuto.

Alla fine della giornata, le due ragazze sono andate a mangiare frittelle, mentre Nomoto è tornato a casa, solo per trovare già diverse persone Brute Hippo, Brute Leo e Yoko Mitsukado, la nipote del presidente Yozan del Mitsukado Zaibatsu. Spiegano che, in un Destroyal, più Brute entrano in una battaglia reale, piuttosto che in uno contro uno, e combattono fino alla morte.

Yoko spiega che dietro questo c'è Shidou Reiichi per la sua ricerca personale. Dice inoltre che Destroyal è un gioco di scacchi nella vita reale, con i Bruti come pezzi degli scacchi e Nomoto che controlla i pezzi. Dal momento che Hitomi sta entrando, Nomoto decide quindi il suo destino. Più tardi, quando Nomoto è nel suo appartamento con solo Hitomi e Brute Hippo, quest'ultimo spiega che un Destroyal richiede una squadra di tre uomini e quindi dovrà reclutare un altro Brute.

Nel frattempo, due lesbiche vengono viste dopo aver fatto sesso, quando una di loro riceve una telefonata che implica che i superiori dei Killing Bites non sono d'accordo con Shidou.

La mattina dopo, Brute Hippo spiega a Nomoto e Hitomi che sta avendo problemi a trovare un terzo membro, dal momento che gli altri Brute hanno rifiutato, ma crede che gli altri zaibatsu stiano sabotando i loro tentativi. Tuttavia, ha ancora una persona tra cui scegliere, ma questo particolare Bruto non è affiliato a nessuno zaibatsu e non ama combattere.

Più tardi, i tre incontrano questo Bruto in un bar, dove scoprono che è un Brute Rabbit e che ha perso tutti i suoi incontri Killing Bites, e quindi tutta la sua credibilità e il suo sostegno. Brute Hippo la implora ancora di unirsi alla squadra, ma scappa dopo che Hitomi la minaccia. Hitomi quindi ordina a Nomoto di inseguirla, così lo fa. Nomoto si siede con Bute Rabbit nel parco e riesce a convincerla ad unirsi, quando vengono attaccati da uno strano laser.

Akemi Kishimoto poi si rivela, rivelando che lei è la Brute Horned Lizard, e sta sparando sangue dal suo occhio come un attacco. Dopo che Brute Rabbit fugge, con Brute Horned Lizard alle calcagna, Hitomi la salva. Tuttavia, Brute Horned Lizard è supportata da sua sorella (le due lesbiche di prima), Akari Kishimoto, che era stata fiutata tramite l'udito acuto di Brute Rabbit.

Le due sorelle si rivelano Brute per il Sumitomo Zaibatsu, prima che Hitomi le sconfigga. Hitomi attribuisce la sua vittoria a Brute Rabbit come ringraziamento per aver usato il suo potere per trovare la seconda sorella, e le due sorelle fuggono. Mentre Hitomi afferma che è ancora vietato combattere, Brute Hippo spiega che Brute Rabbit non è stato ancora registrato e quindi non ha infranto alcuna regola.

Brute Rabbit festeggia con gioia la sua prima vittoria in un combattimento, esclamando felicemente a Nomoto, Hitomi e Brute Hippo che si unirà alla loro troupe. Più tardi, Hitomi porta Nomoto in un parco per allenarsi.

La notte successiva, Nomoto, Hitomi, Brute Hippo e Brute Rabbit sono a una festa elegante - in abiti formali - sulla crociera Beast King, ospitata dagli organizzatori di Killing Bites. Brute Leo si avvicina al gruppo e spiega che non parteciperà, ma augura loro buona fortuna. Proprio in quel momento, Brute Tiger lo inimica, chiedendogli se ha paura di essere picchiato da lui.

Brute Tiger si rivela essere il vincitore precedente, così come il fratello di Brute Cheetah quando si avvicina. Pochi minuti dopo, le luci si spengono e Shidou annuncia dal podio che il Destroyal è un combattimento in cui quattro squadre (ognuna con tre combattenti), che rappresentano i quattro zaibatsu, combattono fino alla morte. Questa battaglia si terrà sull'isola di Hotei, nel mare delle Filippine, dove è diretta la loro crociera.

Spaventato, Brute Rabbit corre in bagno, dove vede Brute Cobra (lo stesso uomo con il binocolo) in piedi su una donna che piange sul pavimento. Afferra Brute Rabbit, e i suoi compagni di squadra - un uomo e una donna - si avvicinano, ma Hitomi si avvicina brevemente, salvando Brute Rabbit, e i tre se ne vanno. Più tardi, le squadre di Bruti sono ora sull'isola, con i loro giocatori in una sala riunioni, seduti attorno a un grande tavolo high-tech che funge da "scacchiera".

Con i monitor nella stanza, possono vedere i progressi dei Brute attraverso un satellite. Quando è il turno di Nomoto di selezionare le coordinate su dove inviare Hitomi, gli capita di scegliere per caso il luogo perfetto e più sicuro sull'isola, facendo credere ai professionisti nella stanza che abbia fatto ricerche approfondite sull'isola.

Tuttavia, in un flashback della notte precedente al parco, Hitomi sta dicendo a Nomoto che gli dirà dove mandarla sull'isola, tramite diversi segnali manuali che eseguirà per la telecamera del satellite che la guarderà - un codice che solo Hitomi e Nomoto capiranno, soprannominata "Operazione Unthink".

Attualmente sull'isola, un altro Bruto si è avvicinato alla posizione di Hitomi, dando inizio a un combattimento, come da regole se più di un Bruto viene catturato nello stesso metro quadrato. Si scopre che questo Bruto è Brute Bear, il lottatore di sumo che ha interrotto il primo combattimento di Hitomi con Brute Cheetah. Hitomi sconfigge Brute Bear con un colpo, eliminandolo dal Destroyal e sorprendendo tutti a guardare.

Nel frattempo, Brute Hippo sta camminando attraverso la foresta sull'isola, quando Brute Tiger gli taglia la schiena in un attacco furtivo, mandando Brute Hippo a terra. Tuttavia, mentre Brute Tiger si allontana, Brute Hippo si rialza mentre si trasforma nel suo Brute-self. Ammette mentalmente a se stesso che, nonostante si sia comportato da duro, non ha visto affatto l'attacco.

Proprio in quel momento arrivano altri due membri di squadre separate. Ora con quattro Brute, tutti di squadre diverse, riuniti in un unico luogo, Brute Tiger si prepara a combattere gli altri in un tre contro uno. Mentre i giocatori e i padroni di casa guardano con eccitazione, Brute Crocodile insiste per duellare con Brute Tiger, quindi gli altri due si siedono e guardano.

Dopo un breve duello, il ragazzo basso (che in precedenza aveva interrotto il primo combattimento di Hitomi con Brute Cheetah, insieme a Brute Bear) si annoia e si trasforma in Brute Gorilla. Dopo una breve discussione, Brute Tiger sconfigge Brute Gorilla e Brute Crocodile con poco sforzo.

Nel frattempo, Brute Cheetah viene attaccata e bloccata in una zona senza telecamere dai restanti due Brute del Sumitomo Zaibatsu, in particolare Brute Cobra, che tenta di violentarla. Quando Brute Cheetah reagisce, Brute Cobra le rompe il braccio e l'altra donna, Brute Gecko, la picchia fino alla sottomissione. Nel frattempo, proprio mentre Brute Hippo e Brute Tiger si preparano a combattere, la squadra di Player for Brute Tiger gli ordina di trasferirsi nella posizione di Brute Cheetah per aiutarla, poiché sono nella stessa squadra.

Proprio in quel momento, Brute Crocodile morde la gamba di Brute Tiger, e poiché ha solo tre minuti per raggiungere la sua destinazione, corre il rischio di finire il tempo, poiché i collari intorno al collo dei Brute sono progettati per esplodere se disobbediscono agli ordini. Nel frattempo, mentre Brute Cobra si prepara a violentare Brute Cheetah, Hitomi lo colpisce, salvandola.

Tuttavia, è in inferiorità numerica e viene picchiata, cosa che si vede attraverso le telecamere quando una troupe televisiva viene inviata per filmare la zona non monitorata. Proprio mentre Brute Gecko si prepara a uccidere Hitomi, Brute Cheetah balza indietro e taglia la faccia di Brute Cobra. Lei e Hitomi poi si alleano per combattere Brute Gecko e Brute Cobra.

Nel frattempo, Brute Crocodile morde la gamba di Brute Tiger e non lo lascia andare, assicurandosi che non raggiungerà la sua destinazione, il che significa che il suo collare esploderà, uccidendolo. Rendendosi conto della sua inevitabile situazione, Brute Tiger si piega e afferra la gamba di Brute Crocodile, assicurandosi che morirà anche se il collare esplode. Mentre discutono, vengono tagliati fuori quando Brute Hippo li investe entrambi, liberandoli e abbattendoli.

Un rapido flashback mostra Brute Hippo che ringrazia Seira Toh - moglie dell'amministratore delegato di Toubank - per il supporto finanziario sufficiente, promettendo di dare la vita per la vittoria di Destroyal se necessario. Tuttavia, dice che le vite dei Brute sono preziose e che la sua sopravvivenza è più importante della vittoria.

Nel presente, mentre Hitomi combatte Brute Cobra, crolla improvvisamente e Brute Cobra spiega che ha rilasciato il veleno dalle sue zanne nell'aria sotto forma di nebbia. Tuttavia, poiché i ratel sono resistenti al veleno, Hitomi si rialza più velocemente del previsto e, con la guardia di Brute Cobra abbassata mentre si prepara a violentarla, lei lo taglia a metà.

Hitomi e Brute Cheetah si uniscono e si preparano a sconfiggere Brute Gecko. Nel frattempo, nella sala conferenze dei Giocatori, l'annunciatore e il pubblico rimangono impressionati dal modo in cui Nomoto suona i suoi "pezzi degli scacchi", e viene congratulato da Seira Toh, che è anche presente come Giocatore al tavolo centrale. Nel frattempo, mentre Brute Hippo viene battuto da Brute Crocodile, arriva Brute Pangolin.

Yoko, seduta accanto a Nomoto e sempre più infastidita, fino all'arrivo di Brute Pangolin. Yoko ha un flashback di quando guardava suo nonno - Youzan Mitsukado della Mitsukado Zaibatsu - da bambina, poi promette a se stessa che non lo deluderà.

Mentre Brute Pangolin esprime tranquillamente la sua irritazione con Brute Crocodile per gli alberi distrutti dal combattimento, Brute Gorilla arriva e spiega che Brute Pangolin è un ambientalista che uccide chiunque distrugga la vita vegetale. Dopo che Brute Crocodile gli ha sferrato diversi attacchi senza successo, Brute Pangolin gli colpisce la testa con un pugno, uccidendolo.

Tuttavia, mentre il pubblico osserva, Brute Pangolin si avvicina con calma al cadavere di Brute Crocodile, prima di inginocchiarsi, e continuando a spaccargli la testa con il pugno. Il pubblico e i giocatori nella sala conferenze sono disgustati da questo, ma Yoko sorride mentre guarda lo schermo. Nel frattempo, Brute Gorilla si avvicina a Brute Pangolin e dice che dovrebbe fermarsi, al che risponde che, se rompe la testa di Brute Crocodile, i pezzi faranno un buon fertilizzante.

Mentre Brute Hippo guarda questo, l'altoparlante sul suo colletto dice che il suo giocatore (Nomoto) gli ha ordinato di spostarsi a nord entro tre minuti. Tuttavia, quando inizia a fare marcia indietro, Brute Gorilla si trasforma e gli colpisce il pugno. Tuttavia, proprio mentre Brute Gorilla colpisce, Brute Hippo scompare, lasciandolo confuso. Nel frattempo, Brute Gecko riceve nuovi ordini per trasferirsi, spingendola a fuggire, lasciando Hitomi e Brute Cheetah a duellare.

Quando i combattimenti erano iniziati, Brute Rabbit - in attesa da solo - aveva scavato sotto la terra dell'isola e, quando percepì il pericolo, aveva rapidamente scavato un buco sotto Brute Hippo, che poi cadde, salvandolo da Brute Gorilla. Brute Hippo scivola in salvo, come viene accolto da Brute Rabbit, che lo aveva davvero salvato, ma non è in grado di muoversi dopo essere atterrato male, quindi striscia nel buco da cui era scivolato.

Mentre Brute Gorilla guarda confuso la tana del coniglio, Brute Rabbit esce da essa e i due si guardano negli occhi, prima che lui la attacchi. Nel frattempo, Brute Cheetah ha sopraffatto Hitomi e, ora sopra di lei, si sporge in avanti e bacia Hitomi, prima di spingerla via e chiederle cosa diavolo sta facendo. Brute Cheetah dice che ha voglia di farlo con Hitomi, e Hitomi si rivela anche lesbica mentre entrambi si baciano alla francese.

Il pubblico guarda il feed della telecamera che rivela Brute Rabbit che scappa da Brute Gorilla, quando passano all'altro feed della telecamera, vedendo Hitomi ed Eruza che hanno i preliminari, scioccando tutti. La telecamera poi vede Brute Civet della Yatsubishi Zaibatsu in piedi in cima a una capanna a guardare.

Viene rivelato che Brute Civet ha disperso il suo profumo afrodisiaco nell'atmosfera. Questo feromone afrodisiaco ha trasformato l'eccitazione in battaglia di Hitomi ed Eruza in lussuria, spiegando la strana situazione e rendendo incapaci entrambi i Bruti. Mentre il pubblico principalmente maschile guarda con eccitazione, Nomoto è in conflitto tra recitare con i suoi pezzi degli scacchi e guardare lo spettacolo.

Tuttavia, Yoko si infuria sempre più per gli uomini pervertiti nella stanza e per il loro sacrilegio dei Killing Bites. In una stanza privata, il nonno estremamente perverso di Yoko è visto guardare i Killing Bites sulla sua televisione, ringraziando Shidou per il suo lavoro.

Nel frattempo, Brute Gecko sta attraversando la foresta con l'attesa di incontrare il suo compagno di squadra Brute Crocodile, ma viene invece accolta da Brute Tiger. Rendendosi conto che Brute Crocodile aveva fallito, Brute Gecko va per un attacco, solo per essere affettato da Brute Tiger, uccidendola. Mentre tutti lo guardano dal feed della telecamera, i Sumitomo Zaibatsu sono ora ufficialmente eliminati.

Dopo che il feed della telecamera torna su Hitomi ed Eruza, che sono ancora lì, Yoko sbatte il pugno sul tavolo, mettendo a tacere tutti, prima di chiedere al giocatore successivo di tirare i dadi. Mentre Hitomi ed Eruza iniziano a raggiungere l'orgasmo, quest'ultimo dice "Vieni con me", che attiva la memoria di Hitomi se Shidou trova Hitomi per strada da bambina e le dice di venire con lui mentre tende la mano con un sorriso.

Questo ricordo fa uscire Hitomi da esso, e lei colpisce Brute Cheetah da lei, scioccando Brute Civet, che si aspettava che Brute Cheetah tornasse in sé per primo. Hitomi vede Brute Civet e la attacca, ma viene fermata quando arriva Brute Tiger. Ora con Brute Tiger, Brute Civet e Brute Cheetah, Hitomi è costretta a combattere da sola contro tutti e tre i Yatsubishi Brutes.

Tuttavia, Brute Civet e Brute Cheetah si siedono mentre gli altri duellano, con Brute Civet confuso sul motivo per cui i due non sono influenzati dal suo feroce lussurioso nella posizione, poiché Brute Cheetah è ancora fuori servizio.

Nel frattempo, mentre Brute Gorilla insegue ancora Brute Rabbit, riceve un ordine dal suo colletto per spostarsi a est, ma continua la sua caccia e alla fine la colpisce alle spalle, facendola cadere. Mentre la schernisce, Brute Pangolin arriva e lo rimprovera. Questo fa capire a Brute Gorilla di aver abbattuto diversi alberi nel suo inseguimento, e si rannicchia.

Concludendo che Brute Pangolin non può essere ragionato, Brute Gorilla ricorre a metterlo fuori combattimento e fugge, ma il suo piano fallisce quando Brute Pangolin prende un pugno senza batter ciglio. Mentre continua il suo attacco, Brute Pangolin lo colpisce a metà senza sforzo, uccidendolo e scioccando Brute Rabbit, la cui vita le lampeggia davanti mentre si prepara a essere massacrata.

Tuttavia, Brute Pangolin riceve l'ordine di andare a est, che segue senza fare domande, lasciando Brute Rabbit.

Nel frattempo, Brute Cobra si rivela vivo mentre spia Hitomi e i Bruti Yatsubishi, prima che attacchi Hitomi, ma fallisce. Hitomi afferra la sua metà superiore e la lancia alla troupe televisiva che si nasconde dietro i cespugli, chiedendogli di essere ricucito e curato di nuovo. Dopo che Hitomi e Brute Tiger parlano, quest'ultima la attacca con un attacco infame e devastante.

Quando Hitomi si alza di nuovo, il pubblico applaude mentre guarda sullo schermo. Tuttavia, quando la colpisce di nuovo, sanguina in modo significativo, quando Brute Rabbit esplode dalla terra tra di loro, urlando le sue paure su Brute Pangolin, ma quando vede Brute Tiger, inizia a fuggire per la paura. Tuttavia, cade e si afferra i lombi a causa del ferremone di Brute Civet che la prende.

Poiché le abitudini di accoppiamento dei conigli sono famigerate, si eccita più rapidamente del solito, confondendo Brute Civet. Tuttavia, Brute Civet la afferra per le orecchie e la fa assistere al duello. Mentre Brute Tiger si prepara ad uccidere Hitomi, Yoko schernisce Nomoto nella sala conferenze, dicendo che è responsabile dell'uccisione di Hitomi a causa del suo modo di suonare mal concepito.

Dopo ulteriori provocazioni, Nomoto si alza e conclude che non tirerà i dadi, facendo rimanere Hitomi nella sua posizione attuale. Questo sorprende tutti, ma diverte Seira Toh mentre sorride. Nomoto aggiunge che preferirebbe prendere una posizione piuttosto che scappare, impressionando ulteriormente Seira Toh e scioccando tutti gli altri.

Proprio mentre Brute Tiger va a finire Hitomi, Brute Pangolin - l'ultimo Mitsukado Brute rimasto - appare e la colpisce con la sua coda mortale, e inizia a picchiarla.

Un flashback rivela Yoko e Brute Leo che convincono l'amante della natura Brute Pangolin che Shidou aveva condotto molti esperimenti etici sugli animali e che l'esistenza stessa della sua creazione - Brute Ratel - era un crimine contro la natura e che doveva distruggerla.

Nel presente, Brute Rabbit riesce a sfuggire alla presa di Brute Civet e a spingerla in una grande tana del coniglio. Proprio mentre Brute Pangolin sta per uccidere Hitomi, che ora è incosciente, Brute Tiger lo colpisce, infastidito dal fatto che si sta concentrando su Hitomi e non su di lui. Ha ripetutamente artigli e Brute Pangolin, scoprendo che la sua pelle è come un'armatura. Quando Brute Pangolin alla fine si trasforma completamente, Yoko sorride in soggezione mentre tutti guardano con orrore.

Mentre Brute Rabbit si precipita al fianco di Hitomi per aiutarla, Brute Pangolin si arriccia in una palla, prima di riuscire a intrappolare l'artiglio di Brute Tiger, tagliandolo. Proprio come Brute Pangolin si arriccia di nuovo in una palla e salta per schiacciare Brute Tiger, Brute Hippo appare dal fogliame e si scontra con Brute Pangolin, buttandolo via. Mentre i due giganti si scontrano, Brute Pangolin artiglia l'addome di Brute Hippo, facendolo cadere sanguinante.

Proprio in quel momento, Brute Tiger usa il suo artiglio rimanente per tagliare l'occhio di Brute Pangolin, ma si vendica impalando il suo intestino con la sua coda corta. Yoko quindi sbatte il pugno sul tavolo della conferenza ed esclama con un sorriso che ha vinto, facendo una sfuriata selvaggia su come la sua compagnia sia superiore.

Mentre Brute Rabbit scava una buca per mettersi al sicuro, Brute Cheetah inizia a combattere Brute Pangolin. Proprio in quel momento, Hitomi si rialza, con il sangue ora scomparso e ora miracolosamente in uno stato ancora più trasformato, con più pelo bianco. Shidou spiega tranquillamente a un collega che questa è la vera forma di Hitomi, dal momento che è nata con la teriomorfosi, piuttosto che essere geneticamente modificata con essa, rendendola così una Bestia Originaria.

Un flashback di sette anni a Hong Kong mostra Shidou e il suo collega Shibayama che vedono per la prima volta la giovane "Animale Bestia" quando ha rapidamente strappato un pezzo del cibo di Shidou e si è arrampicato su una torre dell'acqua. Shidou era poi salito su una scala e aveva tenuto un pezzo di pollo per la Bestia Originaria, quando lei gli ha morso il braccio, ha preso il pollo e si è alzata dal tetto per nascondersi altrove.

Dopo diversi giorni in cui Shidou la visita con doni di cibo e vestiti, Shibayama mette in dubbio i suoi motivi per andare così lontano per un animale, al che Shidou sostiene che sia ancora un essere umano e l'ha battezzata "Hitomi". Quella notte, Shidou si intrufola per vedere Hitomi, scoprendo in seguito che può parlare, e riesce a farle dire il suo nome, quando Shibayama si avvicina e le spara con un tranquillante, facendo arrabbiare Shidou.

Dopo che Hitomi salta via e scende in strada, Shidou prende a pugni Shibayama. Dopo un po', Hitomil perde energia e sviene, mentre Shidou e Shibayama la rincorrono, sperando di raggiungerla prima che lo faccia la mafia locale, compito che falliscono. Entrambi vedono teppisti con armi che circondano il bambino privo di sensi, quando attaccano i due uomini.

Mentre Shidou salta su Hitomi per proteggere gli attacchi in mischia, il suo subordinato, una donna di nome Shinozaki (l'ospite e l'annunciatore dei Killing Bites), li sconfigge con le arti marziali. Shidou si aspettava il suo arrivo, e fuggono con Hitomi, dopo averle somministrato la terapia genetica per apparire completamente umana, pur essendo ancora in grado di trasformarsi.

Ai giorni nostri, Hitomi sta ancora combattendo Brute Pangolin mentre Brute Cheetah osserva con un braccio slogato da prima. Hitomi riesce quindi a tagliare i suoi artigli sull'addome fino al viso, spingendolo a raggomitolarsi di nuovo in una palla. Rendendosi conto che questa palla è impenetrabile, Hitomi fa girare Brute Pangolin, facendolo rotolare su alcuni alberi, facendoli cadere. Quando si distende, vede quello che ha fatto e se ne lamenta.

Un inquietante flashback rivela che, quando Brute Pangolin era un ragazzo, sua madre gli lasciò un vaso di fiori prima di andarsene, dicendo "Pensa a loro come me", ma il padre di Brute Pangolin prese a calci il vaso e calpestò i fiori. Cantando "Non fare il prepotente con la mamma", Brute Pangolin afferrò la sua mazza da baseball e picchiò violentemente a morte suo padre, senza fermarsi finché la sua testa non fu solo a pezzi (che ricorda la morte di Brute Crocodile).

Come Brute Pangolin ricorda questo, in un impeto di rabbia ardente, colpì Hitomi, tagliandole l'avambraccio con le sue scaglie. Mentre Hitomi urla in agonia mentre si contorce sul pavimento, Brute Cheetah si rende conto che solo suo fratello è in grado di mantenere la calma dopo aver perso un braccio e che nemmeno Brute Ratel può sopportare un dolore estremo. Mentre osserva ulteriormente, nota che le scaglie di Brute Pangolin diventano una fortezza di coltelli sporgenti.

Mentre attacca Hitomi con la sua coda affilata, che continua a schivare, non sembra più preoccuparsi del fatto che sta distruggendo altri alberi nel processo. Dopo altri combattimenti, era riuscito a immobilizzare Hitomi e a mandarle la coda attraverso la schiena, facendole emettere un altro grido acuto. Quando diventa floscia e silenziosa, Brute Pangolin le rimuove la coda dalla schiena.

Mentre si prepara a schiacciarle la testa, Hitomi balza in piedi, afferra il braccio amputato e glielo lancia, mandando i suoi artigli nella sua cavità oculare vuota, disorientandolo mentre Hitomi salta in piedi e gli affonda l'artiglio in gola, apparentemente uccidendolo. Il pubblico esulta mentre Yoko guarda con orrore, mentre Brute Cheetah ammette a se stessa di aver già perso.

Tuttavia, Brute Pangolin si alza ancora una volta, scioccando tutti, ma viene rapidamente ucciso quando Brute Cheetah gli taglia il petto, facendo svenire Yoko dalla rabbia. Brute Cheetah si rende conto di essere l'unico Bruto sveglio e che potrebbe vincere, ma poi Brute Rabbit si risveglia dopo essere stato messo fuori combattimento dalla completa trasformazione di Hitomi. I due si scontrano, ma Brute Rabbit fugge.

Mentre Brute Cheetah la insegue, Brute Rabbit inciampa su una roccia, riuscendo a fare una capriola e atterrare un raro calcio sul suo mento, facendola cadere. Con Brute Rabbit confuso e l'unico in piedi, tutti sono indicibilmente stupiti da questo risultato.

Tuttavia, l'alimentazione sulla crociera si spegne e si scopre che la troupe televisiva del sito è stata silenziosamente assassinata dai Brute Chameleons come parte del piano per uccidere tutti i Brute sull'isola in modo da non avere vincitori. Dopo che Brute Rabbit ferma l'emorragia di Hitomi con un laccio emostatico, avverte un attacco, riuscendo a schivarlo, ma solo prima di essere irretita dalle lunghe lingue dei Brute Chameleons.

Mentre si preparano a uccidere Brute Rabbit, Hitomi si sveglia e si interrompe, ma sviene rapidamente di nuovo. Proprio in quel momento, Shinozaki arriva nella loro posizione sull'isola con una videocamera e usa il suo addestramento nelle arti marziali per tagliare la lingua a un camaleonte bruto, affermando che i Bruti non registrati che prendono parte alla Distruzione sono un grave reato.

Proprio quando il potere della crociera ritorna, tutti vedono Shinozaki presentare i suoi risultati da dietro lo schermo mentre si filma, prima di intervistare Brute Rabbit, chiedendole come ci si sente a vincere, a cui lei risponde con confusione.

Pochi minuti dopo, Shidou spiega ai quattro capi zaibatsu che i Brute Chameleon sono stati inviati da Sumitomo dopo che i suoi Bruti sono caduti per primi, per pareggiare il torneo, cosa che Sumitomo ammette. Quindi, Brute Horned Lizard, che è presente, taglia la faccia di Sumitomo, uccidendolo. Brute Leo poi si trasforma e la minaccia, dicendole di non continuare.

Shidou sta con gli altri mentre spiega che Mitsukado aveva pianificato di rovesciare il resto dell'umanità usando la sua compagnia, piuttosto che migliorare la Teriomorfosi e rilasciarla al pubblico per migliorare l'umanità. Brute Leo quindi pugnala i suoi artigli nel petto di Mitsukado, permettendo agli altri di continuare il loro piano per la Terra.

Pochi minuti dopo, Yoko si lamenta della sua perdita mentre cammina verso l'ufficio di suo nonno, quando lo vede morto sulla sedia. Shidou le mente dicendo che la sua morte è stata un'insufficienza cardiaca naturale, ma Yoko dice che l'ha fatto per, al che spiegano che la sua morte era necessaria per il cambio di potere. Yoko ordina a Brute Leo di ucciderli, ma lui rifiuta.

Mentre tutti gli altri lasciano l'ufficio, Brute Leo minaccia di uccidere Yoko se non obbedisce ai suoi nuovi superiori, e gradualmente la violenta per assicurarselo.

Quasi due settimane dopo, Nomoto viene visto mangiare nella caffetteria dell'università con Moriyama. La vita di Nomoto era tornata alla normalità non appena era sceso dalla crociera, e la sua casa era di nuovo tranquilla senza Hitomi e Brute Hippo. Pensava che potesse essere stato solo un sogno, ma i casi di 300 milioni di yen nella sua stanza smentiscono questa teoria.

Più tardi, nell'appartamento di Nomoto, riceve un messaggio da Hitomi per incontrarla alla discarica. Alla discarica, si incontrano e il braccio di Hitomi si muove e sta guarendo. Nomoto ringrazia Hitomi per avergli inconsapevolmente insegnato ad essere sicuro di sé, e Hitomi ringrazia Nomoto per essere rimasta al suo fianco. Proprio in quel momento, gli tagliò il petto con l'artiglio, uccidendolo. Dice al suo cadavere che Shidou lo voleva morto, poiché potrebbe essere una potenziale responsabilità.

Hitomi non ha mai voluto uccidere Nomoto, ma dopo averlo fatto, è tornata in macchina e ha detto all'autista che era fatta. Lei piange pesantemente, ma finge di non essere turbata.


16 fatti incredibili sull'antica Australia

A causa delle grandi distanze che separano l'Australia dal resto del mondo o semplicemente dell'apatia generale, la comprensione popolare della cultura aborigena nativa dell'Australia rimane limitata. Al di là di stereotipi e semplificazioni, che spesso uniscono i popoli nativi di tutte le culture non europee in un unico amalgama omogeneo, la conoscenza generale degli aborigeni è spesso minima. Nonostante questa mancanza di attenzione o interesse più ampio, gli aborigeni che abitavano l'antica Australia erano in realtà parte di un ricco ecosistema e di una cultura ancora più ricca, producendo opere d'arte impressionanti, complessi sistemi religiosi e comunitari che governavano le relazioni, oltre a innovazioni tecnologiche ben oltre quelle dei loro cugini europei e asiatici preistorici.

Arte rupestre di Wandjina nella regione australiana del Kimberley. L'Università del Queensland.

Ecco 16 fatti incredibili sull'antica Australia che probabilmente non conoscevi:

Opera d'arte raffigurante il primo contatto tra gli aborigeni di Gweagal e il capitano James Cook e il suo equipaggio sulle rive della penisola di Kurnell, nel Nuovo Galles del Sud. Wikimedia Commons.

16. Si ritiene che l'antica Australia sia la civiltà più antica del mondo al di fuori dell'Africa, risalente a 75.000 anni fa e sviluppatasi in quasi isolamento rispetto al resto del mondo

Pur essendo solo speculazioni, seppur ragionate e supportate dalle informazioni genetiche e geologiche a nostra disposizione, si ritiene generalmente che gli esseri umani abbiano occupato l'isola dell'Australia da 75.000-50.000 anni fa. Derivante dalla prima migrazione africana, l'analisi del DNA supporta fortemente la conclusione che gli aborigeni australiani discendono da un'unica popolazione umana che lasciò l'Africa tra 64.000 e 75.000 anni fa, questa migrazione di conseguenza si sarebbe verificata circa 24.000 anni prima che gli umani dall'Africa migrassero in Europa e in Asia. In una scissione che vedrebbe le prime popolazioni umane lasciare l'Africa, un recente esame genetico ha determinato che una popolazione fondatrice compresa tra 1.000 e 3.000 donne sarebbe stata necessaria per fornire la diversità genetica tra la nascente civiltà che può essere osservata oggi. Per ragioni sconosciute, questa migrazione si fermò improvvisamente circa 50.000 anni fa, di conseguenza, gli antichi aborigeni australiani si svilupparono in un isolamento quasi totale dal resto del mondo e sono probabilmente i più antichi popoli indigeni al di fuori dell'Africa stessa.

Il primo luogo determinato ad essere stato abitato da esseri umani in Australia risale a circa 55.000 anni fa: il rifugio roccioso Malakhunanja II situato nel Territorio del Nord dell'odierna Australia. I primi resti umani scoperti in Australia sono stati trovati presso il Lago Mungo, nel Nuovo Galles del Sud, e datati a circa 42.000 anni, confermando l'esistenza di popolazioni in Australia a quel tempo inoltre, l'identificazione di antichi manufatti tra i 6.500 e i 30.000 anni fa dimostra chiaramente l'occupazione umana di queste parti dell'Australia, in particolare a Rottnest Island, durante questo periodo. Aiutando ulteriormente l'isolamento di questi migranti, il ponte di terra tra Australia e Nuova Guinea è stato sradicato circa 8.000 anni fa dall'innalzamento del livello del mare L'analisi del DNA delle popolazioni native di entrambe le isole rivela una stretta connessione, suggerendo un'interazione significativa prima di questa separazione ambientale.

Un aborigeno maschio che porta una lancia da caccia (1922). Wikimedia Commons.

15. I primi australiani erano prevalentemente cacciatori-raccoglitori e persone nomadi, simili ad altre prime popolazioni umane

Mentre le informazioni sui primi abitanti dell'Australia sono naturalmente di portata limitata, è ampiamente creduto e sostenuto che gli aborigeni esistessero come cacciatori-raccoglitori: vale a dire che sopravvivevano attraverso la caccia di animali e la raccolta di alimenti vegetali questo metodo di la sopravvivenza era comune in tutta la prima storia umana, con fino al 90% della storia umana vissuta in questo modo e l'agricoltura scoperta per la prima volta solo durante la rivoluzione neolitica circa 12.500 anni fa.

Si afferma anche che questi primi aborigeni fossero nomadi, come era tipico anche per le comunità di cacciatori-raccoglitori a causa delle esigenze stagionali delle catene alimentari e della necessità di consentire alla terra di ripopolarsi per prevenire le estinzioni provocate dall'uomo. Tra i luoghi noti all'archeologia come siti di prime abitazioni aborigene ci sono il Lago Mungo, Kow Swamp, Coobool Creek, Talgai e Keilor. È interessante notare che le ossa degli aborigeni nati tra 40.000 e 10.000 anni fa sono considerate molto più forti e fisicamente più variate rispetto ai loro discendenti più recenti, ciò suggerisce l'introduzione dell'agricoltura e lo sviluppo di insediamenti più grandi e permanenti negli ultimi 10.000 anni, conseguente esistenza sempre più sicura e sedentaria rispetto a quella nomade.

Il più grande cratere della Henbury Meteorites Conservation Reserve. Wikimedia Commons.

14. Gran parte di ciò che sappiamo sulla storia dell'antica Australia deriva da storie e leggende aborigene raccontate attraverso la tradizione orale

Come per molti popoli antichi che risiedevano al di fuori del cosiddetto "mondo conosciuto", si ritiene generalmente che gli aborigeni australiani non abbiano sviluppato un sistema di scrittura avanzato simile a quello utilizzato dalle società europee e asiatiche. Invece queste culture hanno impartito storie e saggezza attraverso la tradizione orale, tramandata all'interno di tribù e famiglie spesso sotto forma di leggende e racconti popolari senza una registrazione scritta di eventi importanti, come quello di cui godiamo dall'antica Grecia per esempio, molto di ciò che attualmente comprendere la storia antica dell'Australia deriva da queste storie intergenerazionali.

Tra queste storie, particolare attenzione è stata prestata negli ultimi anni dai ricercatori alle leggende sui disastri aborigeni come indicatori di significativi sconvolgimenti geologici o eventi degni di nota. Il primo notevole successo di questo approccio è stata l'identificazione e la conferma del campo di meteoriti di Henbury nell'odierna Northern Territorio, annunciando in risalto l'inclusione della tradizione orale aborigena nelle moderne esplorazioni scientifiche. Trovato nel 1899, non fu riconosciuto come sito di impatto di un meteorite fino al 1931 dopo che fu stabilito un collegamento con un racconto aborigeno locale di un "diavolo del fuoco" che colpì la terra lì oltre 4.700 anni prima. Dalla rivelazione di Henbury, la tecnica è stata applicata anche per confermare una leggenda del popolo Gunditjmara dell'odierna Victoria relativa a un'enorme inondazione di sedimenti e test del suolo nel 2015 indicavano fortemente un antico tsunami che copriva la terra diverse migliaia di anni fa.

Mappa delle Isole dello Stretto di Torres. Wikimedia Commons.

13. Gli antichi australiani furono forse i primi viaggiatori oceanici umani del mondo, che attraversarono vaste distanze sull'acqua per migrare verso l'isola isolata

Durante il periodo Pleistocene, che si estende da circa 2,6 milioni di anni fa a 11.700 anni fa, i livelli del mare erano molto più bassi di quelli attuali, rendendo la migrazione dall'Africa all'Australia, attraverso l'Asia, molto più semplice di oggi. Tuttavia, a differenza dello Stretto di Bering, che è ampiamente creduto possedesse un vero ponte terrestre fisico che consentiva agli umani di attraversare con relativa facilità, anche durante il periodo Pleistocene l'Australia era separata dalla terraferma da almeno 90-100 chilometri di oceano, questo requisito di trasporto significa che i primi migranti africani che attraversarono l'Australia furono, in effetti, i primi viaggiatori oceanici registrati nella storia umana.

Il modo preciso o la natura dell'attraversamento è naturalmente sconosciuto, ma si sospetta che barche rudimentali, simili a zattere e realizzate in bambù, molto probabilmente trasportassero i migranti nella loro nuova casa, si presume generalmente che un metodo di "saltellamento dell'isola" sia stato impiegato come il mezzi per garantire un passaggio sicuro attraverso le infide acque oceaniche verso il continente disabitato. Ancora più sorprendentemente, a causa dell'opinione generale del consenso di un'unica grande migrazione umana in Australia, è stato sostenuto "che la colonizzazione iniziale del continente avrebbe richiesto viaggi marittimi deliberatamente organizzati, che coinvolgevano centinaia di persone".

Piuttosto che una semplice scoperta accidentale, come avvenne nel caso dell'Islanda, quando Naddodd perse la strada verso le Isole Fr Øer, e le azioni cumulative graduali delle singole famiglie a seguito dell'esempio, sembrerebbe che l'insediamento iniziale dell'antica Australia sia stato un atto deliberato e la scelta di quale forza possa aver costretto questi individui a tentare in massa la pericolosa traversata oceanica in isolamento è impossibile da indovinare, ma esodi più recenti come quello dei Mormoni negli Stati Uniti o le Grandi Migrazioni del periodo altomedievale, in particolare quello dei popoli turchi, potrebbe fornire indizi sulle motivazioni innegabilmente appassionate dietro il trasferimento degli aborigeni in Australia.

Una barca a vela in legno Macassan, del tipo utilizzato per la raccolta dei cetrioli di mare. Wikimedia Commons.

12. Sebbene prevalentemente isolati dal resto del mondo, gli aborigeni australiani si dedicarono al commercio estero con i paesi asiatici

Prima della "scoperta" dell'Australia da parte degli europei durante l'era dell'esplorazione, si crede spesso che le popolazioni aborigene dell'isola fossero completamente isolate dal mondo esterno, anche se in prevalenza esistevano un commercio limitato e relazioni esterne tra gli aborigeni e altre nazioni, in particolare con i cinesi, indonesiani, e fino al crollo del ponte di terra la vicina isola della Nuova Guinea. Lo Stretto di Torres, un canale largo 150 chilometri costellato di isole abitate dall'uomo circa 2.500 anni fa, era facilmente navigabile e le interazioni culturali tra isolani e aborigeni non erano infrequenti. La storia orale aborigena descrive esplicitamente le leggende di umani dall'aspetto diverso, apparentemente di descrizione cinese ma indiscutibilmente non aborigeni, che visitano tribù costiere che vanno da Cape York al Golfo di Carpentaria.

Inoltre, una prova definitiva è stata stabilita quando nel 2014 gli archeologi hanno portato alla luce una moneta cinese del XVIII secolo della dinastia Qing in un'isola remota nei moderni Territori del Nord, l'uso di monete cinesi come pratica comune da parte degli aborigeni nella pesca era originariamente considerato una cultura moderna. introduzione, ma questo è stato ora rimesso in discussione dalla scoperta. La presenza di monete straniere suggerisce fortemente interazioni commerciali con i visitatori dell'isola, dai pescatori indonesiani delle Isole delle Spezie ai commercianti Macassan delle Sulawesi che cercano di raccogliere o acquistare cetrioli di mare per commerciare con i cinesi, le prove suggeriscono un commercio coerente e relazioni tra i popoli aborigeni dell'antica Australia e del mondo esterno. Monete ancora più antiche, con iscrizioni arabe e risalenti all'Africa orientale del X secolo, sono state scoperte in Australia, indicando la possibilità di contatti ancora più antichi con una gamma più ampia di altre civiltà.

Una nuvola di parole di parole aborigene.

11. Più di 250 lingue aborigene indigene esistevano in Australia, molte delle quali sono ora estinte con meno di 20 parlate da gruppi indigeni nell'Australia moderna

Nonostante l'assenza di un sistema di scrittura formale, gli aborigeni non erano affatto asociali, sviluppando oltre 250 lingue aborigene separate e distinte prima della colonizzazione dell'Australia. Nel 1788, per coincidenza l'anno della prima nascita bianca in Australia, è stato stimato che più di 500 nazioni aborigene separate parlassero più di cento lingue separate usando più di 600 dialetti di dette lingue.

Purtroppo, dopo un lento periodo di declino, meno di 20 di queste lingue sono parlate collettivamente da tutti i popoli indigeni dell'Australia oggi, anche se alcune sono state conservate con successo dai linguisti, altre sono andate perdute per sempre poiché si sono estinte con dozzine di altre in pericolo di estinzione. Più felicemente, tuttavia, molte parole aborigene sono state trapiantate nell'inglese moderno, con più di 400 parole adottate, in particolare &ldquokangaroo&rdquo che è stato raccolto durante la visita del capitano Cook alla moderna Cooktown per le riparazioni navali, altre parole prese in prestito includono koala, wombat, kookaburra , e boomerang, ma sono stati adottati anche diversi non sostantivi tra cui bung: aggettivo per bad.


Guarda il video: Маша и Медведь - Делу время, а карнавал раз в год! Про Бразилию (Potrebbe 2022).