Cronologia

Generale Percy Hobart

Generale Percy Hobart

Il generale Percy Hobart trovò fama negli sbarchi del D-Day del giugno 1944 con i suoi cosiddetti "divertimenti". Hobart aveva prestato servizio nel Royal Tank Corps e vide il valore dei veicoli corazzati usati per altri "compiti". Lungi dall'essere "divertenti", i suoi veicoli salvarono molti soldati alleati durante gli sbarchi in Normandia.

Il maggiore generale Percy Hobart non era nemmeno nell'esercito quando fu dichiarata guerra nel settembre del 1939. Nel 1940, Hobart stava facendo il caporale nella Guardia interna quando fu convocato a Dama da Winston Churchill. L'ufficiale che aveva lasciato l'esercito sotto una nuvola era ora, nel 1940, convocato da un primo ministro che fumava contro i "cervelli sprecati" in Gran Bretagna.

Percy Hobart è al fianco di uomini come Liddell Hart, Guderian e de Gaulle come pionieri della guerra corazzata. Aveva comandato la prima brigata di carri armati permanenti al mondo e rimane collegato con l'aiuto allo sviluppo di quello che sarebbe diventato un blitzkrieg. Hobart era un devoto della guerra mobile. Influenzato dagli scritti di Liddell Hart che spingevano per l'adozione del concetto di mobilità corazzata, Hobart voleva anche usare la scienza per uscire dalla mentalità della trincea o della guerra difensiva - come visto dai francesi con la Linea Maginot. Tuttavia, si imbatté nelle visioni trincerate dell'establishment militare.

“Perché giocherellare con il fare il porridge con l'artiglieria e poi mandare gli uomini a annegarsi in essa per un centinaio di metri dalla terra di No Man? I carri armati significano avanzamenti di miglia alla volta, non iarde. "Hobart

Tale era l'opposizione alle idee di Hobart e tale era l'influenza politica dei ranghi senior nei reggimenti di cavalleria, che nel 1936, l'allora segretario alla guerra, Alfred Duff Cooper, si scusò con il Parlamento per aver meccanizzato otto reggimenti di cavalleria. Ironia della sorte, mentre l'establishment britannico stava voltando le spalle a Hobart, Guderian disse in Germania "Ho riposto la mia fiducia in Hobart, il nuovo uomo".

Il nuovo segretario alla guerra, Hore-Belisha, veniva spesso invitato a licenziare Hobart. Invece, al tempo della crisi di Monaco, Hobart fu spedito nel Nord Africa per costituire la seconda divisione corazzata moderna in Egitto. Nonostante molti ostacoli, Hobart creò la 7a divisione corazzata - i Desert Rats. Nel settembre del 1939, Hobart credeva che la 7a divisione corazzata fosse in una posizione eccellente per combattere se la guerra si riversasse nel Nord Africa. Nel dicembre del 1939, Hobart fu licenziato dal suo comando e mandato in pensione. Un appello per il suo ripristino sarebbe stato rivolto al re, ma l'Ufficio della Guerra non lo ha mai presentato. Dal comandante della 7a divisione corazzata, Hobart si unì alla guardia di casa al suo ritorno in Gran Bretagna.

Nell'ottobre del 1940, Hobart era stato reintegrato essenzialmente su insistenza di Churchill. Tale era la sua conoscenza e la sua spinta che ha rapidamente rivendicato la sua reputazione per la guerra moderna e un approccio moderno ai moderni problemi militari. Per il D-Day, questo doveva raccogliere un ricco raccolto.

Il cognato di Hobart era Bernard Montgomery. 'Monty' mise il suo peso dietro Hobart e dopo la sua vittoria a El Alamein, anche i pregiudizi contro Hobart all'Ufficio della Guerra furono sconfitti. Dwight Eisenhower fu preso dalle idee di Hobart, specialmente perché sapeva dei potenziali problemi che avrebbero dovuto affrontare gli invasori della Normandia. Eisenhower ha dato la massima priorità alla richiesta di Hobart per i suoi "divertimenti".

Entro il D-Day, Hobart aveva sviluppato una serie di carri armati che servivano a scopi molto specifici. I carri armati Sherman potevano essere varati in mare (i DD) perché resi galleggianti da un collare di galleggiamento montato attorno a loro. A Omaha Beach, sono stati lanciati troppo lontano e il moto ondoso ha superato la parte superiore del colletto e molti sono stati affondati. L'idea andava bene, ma l'esecuzione non lo era. Tuttavia, su varie spiagge della Normandia, i "divertimenti" di Hobart hanno avuto un impatto notevole. Rommel aveva ordinato di collocare quattro milioni di mine lungo la costa del nord della Francia. I carri armati Sherman convertiti in campi minati con le loro catene agitate erano una vista comune sulle spiagge - e benvenuta. I carri armati di Churchill dotati di piccoli ponti hanno reso più facile l'attraversamento degli ostacoli. Le siepi della Normandia erano una potenziale fonte di problemi reali per gli Alleati in quanto erano il luogo perfetto per i cecchini da nascondere. Il carro armato di coccodrilli - un lanciafiamme corazzato mobile - si è rivelato molto efficace in tale ambiente. Tutti questi erano il frutto di Hobart.

Fu uno degli ironia della guerra che mentre Hobart non andava d'accordo con molti alti ufficiali dell'esercito britannico, andava d'accordo con alti ufficiali americani che riconoscevano le sue capacità.

“Era l'eccezionale ufficiale britannico di alto rango che ho incontrato durante la guerra. “Generale W H “Big Bill” Simpson - Comandante dell'esercito americano nono esercito

"Le vittime relativamente leggere che abbiamo subito su tutte le spiagge, ad eccezione di Omaha, sono state in gran parte dovute al successo dei nuovi meccanismi meccanici che abbiamo impiegato e allo sbalorditivo effetto morale e materiale della massa di armature sbarcata nelle ondate principali di l'assalto. "Dwight Eisenhower

Per il suo lavoro nella seconda guerra mondiale, Hobart fu nominato cavaliere dal re Giorgio VI. Gli americani gli hanno conferito la Legione al merito, grado di comandante. Hobart si ritirò alla fine della guerra e morì nel 1957.

"Era uno dei pochi soldati che ho conosciuto che potrebbe essere giustamente definito un genio militare".Capitano Liddell-Hart

List of site sources >>>


Guarda il video: Tank Chats #45 Major General Sir Percy Hobart. The Funnies. The Tank Museum (Gennaio 2022).