Podcast di storia

12 febbraio 2014 Giorno 23 del sesto anno - Storia

12 febbraio 2014 Giorno 23 del sesto anno - Storia


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il presidente Barack Obama dà un pollice in su a uno dei partecipanti alla fase della Blue Room mentre escono per prendere parte alla cerimonia di firma dell'ordine esecutivo del salario minimo nella East Room della Casa Bianca, 12 febbraio 2014.

11:00 IL PRESIDENTE e il VICE PRESIDENTE ricevono il briefing giornaliero presidenziale
ufficio Ovale
Chiuso Premere

14:00 IL PRESIDENTE pronuncia le osservazioni e firma un ordine esecutivo
Sala Est

18:55 IL PRESIDENTE e il PRESIDENTE HOLLANDE arrivano alla Joint Base Andrews

19:20 IL PRESIDENTE arriva alla Casa Bianca


Questo giorno nella storia, 23 marzo: il presidente Barack Obama firma l'Affordable Care Act, una revisione dell'assistenza sanitaria da 938 miliardi di dollari

Oggi è martedì 23 marzo, l'82° giorno del 2021. Mancano 283 giorni all'anno.

Il momento clou di oggi nella storia:

Il 23 marzo 2010, rivendicando un trionfo storico, il presidente Barack Obama ha firmato l'Affordable Care Act, una revisione dell'assistenza sanitaria da 938 miliardi di dollari.

Nel 1775, Patrick Henry tenne un discorso alla Convenzione provinciale della Virginia in cui si dice che abbia dichiarato: "Dammi la libertà o dammi la morte!"

Nel 1792, la Sinfonia n. 94 in sol maggiore di Joseph Haydn (la sinfonia "Sorpresa") ebbe la sua prima esecuzione pubblica a Londra.

Nel 1806, gli esploratori Meriwether Lewis e William Clark, dopo aver raggiunto la costa del Pacifico, iniziarono il loro viaggio di ritorno verso est.

Nel 1919, Benito Mussolini fondò il suo movimento politico fascista a Milano, in Italia.

Nel 1933, il Reichstag tedesco adottò l'Atto di abilitazione, che di fatto concesse poteri dittatoriali ad Adolf Hitler.

Nel 1942, i primi nippo-americani evacuati dall'esercito degli Stati Uniti durante la seconda guerra mondiale arrivarono al campo di internamento di Manzanar, in California.

Nel 1965, la prima missione spaziale americana per due persone ebbe luogo quando Gemini 3 decollò con gli astronauti Virgil I. "Gus" Grissom e John W. Young a bordo per un volo di quasi 5 ore.

Nel 1973, prima di condannare un gruppo di imputati per effrazione del Watergate, il giudice distrettuale capo degli Stati Uniti John J. Sirica lesse ad alta voce una lettera che aveva ricevuto da James W. McCord Jr. che diceva che c'era "pressione politica" per "dichiararsi colpevole e rimanere in silenzio."

Nel 1993, gli scienziati hanno annunciato di aver trovato il gene rinnegato che causa la malattia di Huntington.

Nel 2001, la stazione spaziale russa Mir in orbita ha concluso la sua odissea di 15 anni con un pianificato tuffo infuocato nel Pacifico meridionale.

Nel 2003, durante la guerra in Iraq, un convoglio di manutenzione dell'esercito americano è stato teso un'imboscata a Nassiriyah (nah-sih-REE'-uh) 11 soldati sono stati uccisi, tra cui PFC. Lori Ann Piestewa (py-ES'-tuh-wah) sono stati catturati sei, incluso Pfc. Jessica Lynch, che è stata salvata il 1 aprile 2003.

Nel 2004, una commissione federale ha concluso che i funzionari dell'amministrazione Clinton e Bush si erano impegnati in lunghi e infruttuosi sforzi diplomatici invece di un'azione militare per cercare di catturare Osama bin Laden prima degli attacchi dell'11 settembre Gli alti funzionari di Bush hanno ribattuto che gli attacchi terroristici sarebbero avvenuti anche se gli Stati Uniti avessero ucciso il leader di al-Qaeda.

Dieci anni fa: L'attrice premio Oscar Elizabeth Taylor è morta a Los Angeles all'età di 79 anni. Le navi della NATO hanno iniziato a pattugliare le coste libiche quando attacchi aerei, missili e ribelli energizzati hanno costretto i carri armati di Muammar Gheddafi a ritirarsi da due importanti città occidentali. Un'esplosione attribuita a militanti palestinesi ha squarciato una fermata dell'autobus a Gerusalemme, uccidendo Mary Jean Gardner, una turista britannica di 59 anni, e ferendo altre due dozzine di persone, tra cui cinque americani. Esercito Spc. Jeremy Morlock si è dichiarato colpevole alla sua corte marziale presso la Joint Base Lewis-McChord nello stato di Washington per l'omicidio di tre civili afgani disarmati (è stato condannato a 24 anni di carcere).

Cinque anni fa: Il presidente Barack Obama, in una visita di stato a Buenos Aires, ha sostenuto l'Argentina come un leader mondiale emergente degno del sostegno degli Stati Uniti, poiché lui e il presidente Mauricio Macri hanno rotto con anni di tensioni tra i loro paesi. La morte ha rivendicato l'ex giocatore di baseball diventato conduttore televisivo Joe Garagiola all'età di 90 anni e l'attore Ken Howard all'età di 71 anni.

Un anno fa: Il presidente Donald Trump ha affermato di voler riaprire il paese per gli affari in settimane, non mesi, ha affermato che le continue chiusure potrebbero causare più morti del coronavirus stesso. La Gran Bretagna è diventata l'ultimo paese europeo ad entrare in un blocco effettivo, poiché il primo ministro Boris Johnson ha ordinato la chiusura della maggior parte dei negozi al dettaglio e ha vietato le riunioni pubbliche. Il governatore di New York Andrew Cuomo ha annunciato l'intenzione di convertire un centro congressi di New York City in un ospedale con 1.000 posti letto. La Federal Reserve ha scatenato il suo sforzo più audace per proteggere l'economia degli Stati Uniti dal coronavirus, la Fed avrebbe acquistato sia il debito pubblico che quello societario. Un sistema sanitario dell'Arizona ha detto che un uomo della zona di Phoenix era morto e sua moglie era in condizioni critiche, dopo che la coppia aveva assunto clorochina fosfato, un additivo usato per pulire le vasche dei pesci, il presidente Donald Trump aveva falsamente affermato giorni prima che la Food and Drug Administration aveva approvato l'uso del farmaco antimalarico clorochina per il trattamento del coronavirus.

I compleanni di oggi: Il regista Mark Rydell ha 92 anni. L'International Motorsports Hall of Famer Craig Breedlove ha 84 anni. L'ex segretario di Stato Rex Tillerson ha 69 anni. Il cantante Chaka Khan ha 68 anni. L'attore Amanda Plummer ha 64 anni. L'attore Catherine Keener ha 62 anni. L'attore Hope Davis ha 57 anni. L'attore Richard Grieco ha 56 anni. L'attore Marin Hinkle ne ha 55. Il cantante e musicista rock Damon Albarn (Blur) ne ha 53. L'attore Kelly Perine ne ha 52. La cantante e attrice Melissa Errico ne ha 51. Il musicista rock John Humphrey (The Nixons) ne ha 51. Bandleader Reggie Watts (TV: "The Late Late Show With James Corden") ha 49 anni. L'attore Randall Park ne ha 47. L'attore Michelle Monaghan ne ha 45. L'attore Keri Russell ne ha 45. L'attrice Anastasia Griffith ne ha 43. Il giornalista e giornalista di gossip Perez Hilton ne ha 43 L'attore Nicholle Tom ha 43 anni. L'attore Brandon Dirden ha 43 anni. Il cantante country Brett Young ha 40 anni. L'attore Nicolas Wright ha 39 anni. L'attore Ben Rappaport ha 35 anni. La playmaker NBA Kyrie Irving ha 29 anni.

Il giornalismo, si dice spesso, è la prima bozza della storia. Controlla ogni giorno cosa c'è di nuovo... e vecchio.


La guerra messicano-americana

Il generale degli Stati Uniti Zachary Taylor fu vittorioso sul generale messicano Antonio Lopez de Santa Anna nella battaglia di Buena Vista su 23 febbraio, 1847. Chiamata per una vicina hacienda, la battaglia di Buena Vista fu combattuta vicino a Monterrey, nel nord del Messico. La sera del 21 febbraio, il generale Taylor ricevette un messaggio dal generale Santa Anna che si offriva di accettare la resa americana e di essere risparmiato dalla battaglia. Secondo quanto riferito, Taylor ha risposto: "Rifiuto di accettare la tua richiesta". Per i due giorni successivi, l'esercito messicano di oltre 15.000 soldati attaccò la più piccola forza statunitense di soli 5.000 uomini. L'agile artiglieria da campo e la vantaggiosa posizione di battaglia, tuttavia, favorirono il generale Taylor contro probabilità schiaccianti. Al calar della notte del 23 febbraio, l'esercito messicano esausto e scoraggiato si ritirò, Taylor decise di non inseguire le truppe e rimase per proteggere la regione.

“Un po' più di uva Capt. Bragg”-General Taylor nella battaglia di Buena Vista, Feby 23d, 1847. John Cameron, artista New York: Lith. & pub. di N. Currier, 1847 ca. Arti Grafiche Popolari. Divisione Stampe e Fotografie

Il generale Winfield Scott sbarcò a Veracruz a marzo e si diresse a ovest verso Città del Messico. Nella battaglia di Cerro Gordo in aprile, sconfisse di nuovo l'esercito messicano Santa Anna sfuggì alla cattura. Nonostante la forte resistenza, Scott proseguì e catturò la capitale messicana a settembre, assicurando la vittoria degli Stati Uniti nella guerra messicano-americana.

Samuel McNeil, un calzolaio dell'Ohio che si avventurò in California, racconta nel suo libro del coraggio del generale Taylor sul campo di battaglia I viaggi di McNeil nel 1849 verso, attraverso e dalle Gold Regions, in California:

Devo menzionare una circostanza accaduta lì, che mostra la straordinaria freddezza del Gen. Z. Taylor in battaglia. Vide una piccola palla di cannone venire direttamente verso la sua persona. Invece di spronare “Old Whitey”, si alzò con freddezza con le staffe molto corte e lasciò che la palla passasse tra la sua persona e la sella. Il colonnello Wyncoop ha menzionato questa circostanza nel suo libro, e se mente volontariamente [sic], puoi star certo che il calzolaio mente contro la tua volontà [sic].

I viaggi di McNeil nel 1849 verso, attraverso e dalle Gold Regions, in California. Di Samuel McNeil. Columbus: Scott & Bascum, stampanti, 1850. p15. “California as I Saw It”: narrazioni in prima persona dei primi anni della California, dal 1849 al 1900. Collezioni generali

Il 2 febbraio 1848 a Città del Messico fu firmato il Trattato di Guadalupe Hidalgo, che pose fine alla guerra. Cinque anni dopo, l'acquisto di Gadsden stabilì l'attuale confine tra Stati Uniti e Messico.

Le vittorie di Taylor nella battaglia di Buena Vista e nella battaglia di Palo Alto e Resaca de la Palma del 1846 gli valsero una fama nazionale che contribuì notevolmente alla sua elezione a presidente nel 1848. Anche Scott si candidò alla presidenza ma fu sconfitto nel 1852 da un altro veterano della guerra messicano-americana, Franklin Pierce.

Zachary Taylor, Ritratto a mezzo busto… Mathew B. Brady, ca. 1844-1849. Dagherrotipi. Divisione Stampe e Fotografie Winfield Scott, Ritratto di testa e spalle… Mathew B. Brady, ca. 1851-1860. Dagherrotipi. Divisione Stampe e Fotografie


Guarda il video: GUARDA COSA HA FATTO QUESTA RAGAZZA A KIM JONG UN! (Potrebbe 2022).