Podcast di storia

Rambler SP-211 - Storia

Rambler SP-211 - Storia


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

vagabondo

(SP-211: t. 288; 1.177'; b. 23'; dr.11'6"; s.13 k.; a.2 3",2 mg.)

Rambler (SP-211), uno yacht costruito nel 1900 da Lewis Nixon Elizabethport, NJ, fu acquistato dalla Marina il 16 agosto 1917 da Kenneth Van Riper, New York, NY, e commissionato a New York il 18 ottobre 1917, Lt. Comdr . R. X. Dyer, Volontari Navali Nazionali, al comando.

Rambler salpò per le Azzorre il 4 novembre e operò con il distaccamento di pattuglia lì fino al febbraio 1918. Quindi trasferito sulla costa del Freneh, lo yacht armato operò fuori Brest, in servizio di pattuglia e scorta, per il resto di NV`~I,1 W ar io.

Dopo l'armistizio, Rambler rimase nelle acque europee e nella primavera del 1919 trasportò posta e passeggeri tra i porti britannici e Freneh. Il 20 maggio è partita per gli Stati Uniti ed è arrivata a New York a fine giugno. Fu radiata il 9 luglio 1919, cancellata dalla lista della Marina il 27 agosto e venduta a J. M. Scott, di New York City, il 16 settembre 1919.


3"/8cwt e 3"/17cwt

Si trattava di una serie di pistole costruite risalenti al 1890. Questo era il cannone standard per torpediniere degli ultimi pre-dreadnought, incrociatori corazzati, cacciatorpediniere e sottomarini. Munizioni fisse sparate.

Bethlehem Steel fornì dodici cannoni alla Gran Bretagna durante la prima guerra mondiale, conosciuti come 3"/8cwt. Sei cannoni aggiuntivi, dettagli sconosciuti, furono designati come 3"/17cwt.

Durante la seconda guerra mondiale furono forniti circa 350 cannoni come parte di Lend-Lease. Questi sono stati utilizzati principalmente su DEMS e su tre sottomarini ex classe "R".

Mark 2 era un'arma costruita con una culatta portante a oscillazione laterale. Il Mark 3 era di costruzione più semplice ma per il resto simile. Mark 5 aveva rigatura uniforme e un meccanismo di culatta scorrevole verticale semiautomatico Driggs-Seabury. Mark 6 era simile ma con una slitta di rinculo più lunga. Mark 8 era un Mark 6 con un blocco di culatta scorrevole orizzontalmente anziché verticalmente e solo uno di questi cannoni fu costruito. Mark 6 Mods 4, 5, 6 e 7 erano "cannoni bagnati" per sottomarini. Il Mod 6 aveva una superficie di scorrimento e un cilindro posteriore cromati mentre le altre parti esposte erano verniciate.


  • Ramblerette
  • Vacanziere – 19ft
  • Holiday Trav’ler – 22 ft
  • Holiday Rambler – 15 piedi, 17,5 piedi
  • Festa reale

Gli Holiday Ramblers della metà degli anni '60 possono essere riconosciuti dalla fascia trapuntata di diamanti e dall'emblema stampato lungo i lati. Il logo a forma di USA e la striscia colorata contraddistinguono i modelli.


2. Chi possiede la Holiday Rambler Company?

L'azienda di camper Holiday Rambler ha una storia ricca e interessante, che potrebbe sorprendere coloro che si interessano all'azienda.

L'azienda RV è stata fondata nel 1953 da Richard Klingler a Wakarusa, Indiana, in America. Il fondatore Richard Klingler ha iniziato l'attività costruendo varie parti di rimorchio all'interno di un pollaio.

È impressionante che un'azienda proveniente da origini così umili possa crescere nel settore dei camper fino al successo di oggi. Incredibilmente la compagnia non è sempre stata conosciuta come Holiday Ramble, ma prende il nome dal suo fondatore ed era conosciuta come Klingler Corporation. Il primo camper dell'azienda è stato introdotto nel 1953.

Holiday Rambler è uno dei produttori di camper più innovativi dal 1961. Durante il 1961, l'azienda introdusse un'eccezionale struttura del corpo in alluminio leggero della nuova era che era più resistente dei materiali precedentemente utilizzati nella produzione di camper.

Questa innovazione è stata sorprendentemente la prima del suo genere e ha aperto la strada diventando lo standard per i telai in alluminio per circa 40 anni.

Sorprendentemente questa non è stata l'unica innovazione notevole che l'azienda ha introdotto. Sono stati anche i primi a introdurre frigoriferi da incasso, angoli raggiati aerodinamici e serbatoi di contenimento. Nel corso degli anni, la proprietà di questa azienda di camper è cambiata alcune volte.

Nel 1986 Holiday Rambler fu venduta alla Harley-Davidson e nel 1996 alla Monaco Coach Corporation.

Dopo alcuni anni con Monaco Coach, l'azienda è stata venduta nel 2013 ad Allied Specialty Vehicles ed è ora nel 2021 di proprietà di REV Group Inc.


Le ultime auto classiche Rambler offerte negli elenchi:

1965 AMC Altro 11 $9,000.00
1965 AMC Marlin 19 $4,500.00
1964 AMC Rambler americano 440 21 $8,500.00
1964 AMC Altro americano 16 $US $ 9.169.00
1965 AMC Altro 12 $11,000.00
1966 AMC Altro 11 $US $3,671.00
1965 Rambler G80 21 $11,500.00
1965 AMC Rambler americano 440 americano 21 $3,000.00
1965 AMC Marlin 21 $4,500.00
1962 Ford Galaxie 21 $US $ 14,100.00
1965 AMC Rambler Cross Country carro 21 $US $4,850,00
1965 AMC Altro 19 $US $6,100.00
1965 AMC Rambler 880 12 $US $ 5.000,00
1962 AMC Rambler americano 5 $5,100.00
1958 AMC SPECIAL 17 $8,995.00
1963 AMC Altro 19 $US $3,550,00
1965 AMC vagabondo 5 $US $ 4.800,00
1968 Chevrolet Camaro creduto di essere vero Z28 12 $42,000.00
1963 AMC Altro 20 $US $ 5,752.00
1958 AMC Cross Country carro 21 $7,500.00
1971 Chevrolet Camaro LS1 Pro-touring 21 $US $ 24,995,00
1965 AMC Rambler americano 440 americano 21 $3,500.00
1967 AMC Marlin 17 $5,500.00
1962 Ford Galaxie 21 $US $15.800.00
1960 AMC americano 19 $3,650.00
1965 AMC Rambler Marlin 11 $5,400.00
1960 Rambler G90 11 $14,500.00
1960 AMC 3 porte Rambler American Wagon 20 $14,950.00
1968 Chevrolet Camaro creduto di essere vero Z28 12 $42,000.00
1965 AMC Rambler 18 $US $4,250,00
1960 AMC 3 porte Rambler American Wagon 20 $14,950.00
1960 AMC Altro americano 5 $US $4,501.00
1966 AMC Altro 11 $US $3.150,00
1971 Chevrolet Camaro SS Pro-Touring LS 21 $US $ 28.600,00
1962 AMC American Deluxe 13 $US $ 5.100.00
1965 AMC Rambler americano 440 americano 21 $4,000.00
1960 AMC 3 porte Rambler American Wagon 20 $14,950.00
1961 AMC Rambler 21 $US $3,550,00
1953 Nash Rambler Rambler 13 $29,000.00
1968 Chevrolet C-10 21 $US $ 16,950,00
1961 Rambler Bronzo 21 $7,250.00
1966 AMC Altro 9 $12,000.00
1963 AMC RAMBLER CLASSIC 550 12 $US $ 5.000,00
1963 ramber 21 $US $8.000,00
1964 AMC Altro 19 $7,100.00
1965 AMC Rambler 21 $US $ 6.000,00
1970 Dodge Charger 13 $64,900.00
1969 Chevrolet Camaro 21 $32,500.00
1964 AMC Rambler americano 440 21 $9,850.00
1966 AMC Rambler American 440 Convertibile 440 9 $10,000.00
1967 AMC Altro 20 $US $ 5.200,00
1971 Chevrolet Camaro -- 21 $US $ 24,995,00
1961 AMC Altro 19 $11,499.99
1960 AMC 3 porte Rambler American Wagon 20 $US $8.500.00
1965 AMC Rambler Ambassador 12 $US $ 4.000,00
1967 AMC Altro 5 $US $ 3.000,00
1969 AMC Altro Station Wagon 21 $6,500.00
1963 AMC RAMBLER CLASSIC 550 12 $US $7,200.00
1960 AMC Altro Rambler 12 $4,500.00
1970 Dodge Charger 13 $64,900.00
1969 AMC Hurst S/C Rambler 21 $29,995.00
1967 AMC Altro 5 $US $ 3.000,00
1963 AMC Altro 21 $4,850.00
1964 AMC Rambler americano 440 21 $9,850.00
1963 AMC Altro RAMBER CLASSIC 550 21 $US $ 4.500.00
1964 AMC Altro 19 $US $6.666,66
1968 AMC Altro 11 $6,000.00
1971 Chevrolet Camaro -- 21 $US $ 24,995,00
1972 Chevrolet C-10 6 $13,999.00
1967 AMC Altro 5 $US $ 3.000,00
1965 AMC Altro 21 $24,900.00
1963 AMC Altro 12 $US $ 3.000,00
1970 Dodge Charger 13 $69,900.00
1968 AMC Altro 11 $6,000.00
1959 AMC americano 21 $US $7,200.00
1963 AMC Altro 21 $US $3,125,00
1963 ramber americano 21 $US $6,201,00
1967 AMC Altro 5 $US $ 3.000,00
1971 Chevrolet Camaro -- 21 $US $ 24,995,00
1969 AMC AMX 19 $29,500.00
1966 AMC Rambler 770 classico 9 $9,999.99
1963 AMC Altro 12 $US $ 3.000,00
1970 Dodge Charger 13 $69,900.00
1971 Chevrolet Camaro -- 21 $US $28.000,00
1963 AMC Altro RAMBER CLASSIC 550 21 $US $ 5.600,00
1971 Chevrolet Camaro -- 12 $49,990.00
1967 Chevrolet Chevelle 12 $55,900.00
1959 AMC Rambler 12 $3,000.00
1964 AMC AMERICANO 15 $5,995.00
1959 AMC americano 21 $US $ 5,735,00
1963 AMC Altro 12 $US $3,625,00
1971 Chevrolet Camaro -- 12 $49,990.00
1964 AMC AMERICANO 12 $6,500.00
1959 AMC Super Station Wagon 12 $US $ 3.000,00
1956 Lincoln Premiere - Utah Showroom 12 $US $ 9.100,00
1965 AMC Rambler Beach Cruiser Wagon 12 $15,775.00
1966 AMC Rambler 770 classico 9 $13,000.00
1959 Altro fa Rambler americano FASSSST 13 $US $ 10.000,00
1959 AMC Rambler 12 $3,000.00
1964 AMC Altro 440 21 $US $ 3.052,00

Auto d'epoca in vendita


Garage Motor City per Mac&#

Negli anni '821760, American Motors ha lavorato per abbandonare la sua immagine sciatta con offerte divertenti e sportive come la Rambler Rogue.

Cosa c'è in un nome? Per la piccola Amerian Motors nel 1966, un bel po'. Il membro più piccolo dei quattro di Detroit stava quindi aggiornando attivamente la sua immagine da produttore di auto nonne modeste ed economiche a produttore di auto full-line. Per segnalare che era alla moda per i tempi, AMC ha adottato due nomi di modelli sfacciati e anti-establishment per il 1966: Rebel e Rogue. (Il badge Rebel è stato utilizzato per la prima volta dall'azienda su un modello ad alte prestazioni di un anno. Leggi qui sul Rebel del 1957.)

La prima apparizione della Rogue è stata un'edizione speciale di metà anni '821766 per richiamare l'attenzione sul V8 da 290 pollici cubici recentemente ridisegnato della casa automobilistica. (Si potrebbe non sapere mai di guardarli, ma i V8 AMC di prima e seconda generazione condividono alcune architetture di base.) Basato sul hardtop a due porte Rambler American 440 ma con un interno aggiornato e alcune modifiche al badge e alle finiture, il Rogue era disponibile solo con il nuovo V8 sui primi 1.700 veicoli prodotti, che sfoggiavano anche combinazioni distintive di vernice dorata bicolore. Dopo questo ciclo di produzione iniziale, è stato reso disponibile un catalogo Rambler americano più completo di scelte di trasmissione e vernice e più di 8.700 Rogue sono stati venduti in quel primo semestre. Come si sono rivelate le cose, 󈨆 si sarebbe rivelato l'anno più importante del Rogue.

Nel 1967 la gamma Rogue fu ampliata per includere uno stile di carrozzeria decappottabile, ma non fu un grande venditore (meno di mille unità) e fu tranquillamente abbandonata alla fine dell'anno modello. Un V8 di seconda generazione 343 CID più grande è stato reso disponibile anche nel 󈨇 (su tutti gli americani, non solo sul Rogue) ma sono stati costruiti a malapena una manciata di questi piccoli mostri. Più comunemente, i Rogues erano equipaggiati con il 232 CID inline sei o il 290 CID V8. Probabilmente, l'apice della linea di modelli Rogue era il 󈨉 Rambler SC/Rambler, che non era contrassegnato come tale ma era costruito sul pacchetto Rogue. (Ulteriori informazioni sull'SC/Rambler qui.) Un pezzo interessante della tradizione AMC: per il 1969 il nome americano fu abbandonato e le compatte AMC, Rogue inclusa, furono commercializzate semplicemente come Ramblers.

Sebbene la Rogue non fosse una Ford Mustang in termini di stile o vendite, era una piccola coupé attraente senza montanti (e brevemente, una decappottabile) con un equipaggiamento decente e una personalità divertente. Francamente, siamo rimasti un po' sorpresi nell'apprendere che nella sua corsa di quattro anni del modello, il Rogue ha venduto meno di 22.000 unità. Sembra che l'impatto del Rogue sul mercato sia stato maggiore dei suoi numeri di vendita, quindi in questo senso ha compiuto la sua missione, potremmo dire. Quando la venerabile piattaforma americana Rambler fu abbandonata per il 1970 a favore dell'Hornet, anche il nome Rogue scomparve.


1962 AMC Rambler americano

Il veicolo era dotato di freni a disco anteriori a quattro pistoncini e tamburi posteriori di tipo non servo. Un cambio a tre velocità era di serie. Gli alzacristalli elettrici, la radio AM/FM, lo sterzo inclinabile e l'aria condizionata sono stati offerti come equipaggiamento opzionale. Un'ampia gamma di colori interni ed esterni ha consentito un'ulteriore personalizzazione.

Il Marlin è stato un successo immediato per l'azienda, contribuendo a creare un profitto di oltre 5 milioni di dollari. Nel suo primo anno sono stati venduti 10.327 Marlin.

Nel 1966, il logo Rambler fu rimosso dal cofano e dalla parte posteriore del veicolo. Nel 1966 avvennero modifiche estetiche e meccaniche minori, ma per la maggior parte il veicolo rimase lo stesso. Il prezzo base è stato abbassato a circa $2600. Non è stato offerto un cambio manuale a quattro velocità. La possibilità di personalizzare il veicolo è proseguita con l'aggiunta di due nuovi motori, un sei da 232 pollici cubici e un V8 da 327 pollici cubici. Il motore a sei cilindri in linea da 232 pollici cubici era in grado di produrre 155 cavalli, mentre il V8 produceva 250 cavalli.

Nel 1967 si verificarono cambiamenti drastici per la Marlin. Iniziò a utilizzare il telaio utilizzato sull'AMC Ambassador, che aumentò le dimensioni del veicolo. La lunghezza è cresciuta di sei pollici e mezzo, il passo di sei pollici e la larghezza di quattro pollici. Ciò ha notevolmente aumentato il peso del veicolo. Stando così le cose, ha anche creato più spazio per motori più grandi. Sono stati offerti nuovi 290 pollici cubici e 343 pollici cubici V8.

Purtroppo, anche con tutti questi cambiamenti, le vendite erano ancora lente. Nel 1967 furono vendute solo 2545 unità.

Di Daniel Vaughan | giugno 2005

Linea 400 Station Wagon
Telaio n.: C644155
Motore n.: 3160133

Le opzioni su questa vettura includono una trasmissione a pulsante Flash-O-Matic a tre velocità, un sistema di raffreddamento per impieghi gravosi, riscaldamento Weather Eye, vetri oscurati, cruscotto imbottito e sedile anteriore reclinabile. L'auto ha poco più di 50.000 km. Il motore è un sei cilindri a valvole in testa da 195,6 pollici cubici che respira attraverso un carburatore Holley.

Nel 2010, questa vettura è stata messa in vendita all'asta di Pebble Beach del 2010 presentata da Gooding & Company. L'auto è stata stimata in vendita per $ 20.000 - $ 25.000. Quando l'offerta si è conclusa, l'auto era stata venduta per la somma di $ 50.000 compreso il premio dell'acquirente.


Rambler SP-211 - Storia

I membri dell'Holiday Rambler Recreational Vehicle Club (HRRVC) hanno una profonda lealtà e un forte orgoglio per la loro organizzazione, perché dopotutto sono stati i proprietari di Holiday Rambler a concepire l'idea del Club, a stabilirne lo scopo e lo statuto e a renderlo il club di veicoli ricreativi sponsorizzato dalle aziende in più rapida crescita della nazione.

I concessionari Holiday Rambler hanno appreso per la prima volta dell'interesse per un club dalle richieste fatte dai loro clienti. I concessionari hanno trasmesso queste informazioni al signor Richard Klingler, presidente della Holiday Rambler Corporation (HRC), che si è subito reso conto che l'interesse per la formazione di un club era nazionale. Il signor Klingler ha dato all'idea il suo pieno sostegno e ha emesso l'ordine di utilizzare i file di garanzia della società per inviare questionari a tutti i proprietari di Holiday Rambler registrati nella primavera del 1964.

Dalle numerose risposte sono state selezionate otto coppie in rappresentanza di varie sezioni degli Stati Uniti d'America. Furono invitati a partecipare a un incontro organizzativo che si sarebbe tenuto al Randall's Inn, South Bend, Indiana, il 25 luglio 1964. Da queste otto coppie riunite nacquero i primi membri del National Holiday Rambler Travel Trailer Club, Inc. (NHRTTC) e dai loro ranghi sono stati eletti i primi ufficiali: il signor e la signora Lowell "Lank" Reynolds (HRRVC n. 1) presidente, il signor e la signora Richard Clutterback (HRRVC n. 2) vicepresidente, il signor e la signora Alvin Leisey (HRRVC n. 3) segretario-tesoriere, formati i primi comitati e assegnati i primi dirigenti regionali.

Queste sono alcune delle pietre miliari che il nostro club ha fatto da quando è iniziato oltre 45 anni fa.


Rambler SP-211 - Storia

A metà degli anni '60, l'American Motors Corporation (AMC) stava cercando di far fronte alla nuova domanda di auto più piccole con prestazioni migliorate. Il Javelin e l'AMX non erano ancora disponibili, quindi il colpo di apertura di AMC era il Rambler Rogue. Il Rambler Rogue ha debuttato nel 1966, tuttavia il Rambler Rogue mostrato in questo post è un modello del 1967.

Un Rambler Rogue del 1967

La Rambler Rogue era semplicemente un hardtop americano a 2 porte Rambler con alcune finiture migliorate, interni e alcune opzioni di prestazioni. È un pacchetto piuttosto carino, ma non dovrebbe essere considerata un'auto dalle grandi prestazioni. Ho trovato l'aspetto di questa vettura piuttosto attraente e, inoltre, forse sono stato attratto da questa vettura dalla sua unicità e dal suo status un po' perdente.

Mi sono piaciute le linee piuttosto semplici di questo Rambler Rogue

Il lavoro di verniciatura bicolore è accattivante senza essere troppo appariscente. Le ruote di questa vettura sembrano essere ruote aftermarket e le gomme sono significativamente più grandi di quelle originariamente montate sull'auto.

I doppi scarichi suggeriscono le prestazioni di The Rogue

Questa Rambler Rogue ha dei distintivi sull'auto che indicano che ha un motore V8 da 290 pollici cubici. Non sono sicuro di quale versione del 290 V8 sia in questa macchina. C'era una versione con carburatore a 2 barili che era valutata a 200 cavalli e una versione con carburatore a 4 barili che era valutata a 225 cavalli.

Ho incluso una copia di una parte di una prova su strada di una Rambler Rogue del 1966 con il motore V8 a 2 barili da 290 pollici cubici che è stata pubblicata nell'edizione dell'agosto 1966 di Vita in macchina rivista.

Test su strada di una Rambler Rogue del 1966 con un motore V8 a 2 canne da 290 pollici cubici

Mentre la prova su strada di cui sopra era per una Rambler Rogue del 1966, la Rambler Rogue del 1967 era molto simile e ci si aspetterebbe che le prestazioni di una versione del 1967 sarebbero state molto simili. Questa prova su strada è anche un duro promemoria del consumo di carburante di alcune auto a metà degli anni '60. La versione con carburatore a 2 barili del motore V8 da 290 pollici cubici non era un motore ad alte prestazioni, ma aveva comunque un consumo di carburante di 12 miglia per gallone americano.

Il Rambler Rogue è arrivato con una sospensione resistente

Il Rambler Rogue mostrato in questo post aveva un sedile anteriore tipo panca, ma la parte centrale del sedile era occupata da un bracciolo e, in effetti, da un seggiolino al centro. Capisco che i sedili avvolgenti e una console centrale erano disponibili come opzione nella Rambler Rogue.

Questo rogue non ha “sedili anatomici” ma il bracciolo è un bel tocco

Mentre l'American Motors Corporation stava senza dubbio pensando al mercato delle "pony car" quando ha lanciato la Rambler Rogue, il confronto migliore sarebbe con la Dodge Dart GT con il motore V8 da 273 pollici cubici e la Chevy II Nova Super Sport con il motore da 283 pollici cubici. A mio modesto parere, la Rogue è più attraente della Dodge Dart GT. Il confronto tra la Rogue e la Chevy II è un richiamo più vicino.

Il cruscotto è molto funzionale e semplicistico

L'interno di questo Rambler Rogue è piuttosto semplice, cosa che mi piace. Questa vettura ha un tachimetro aftermarket che richiama l'attenzione sul fatto che AMC avrebbe dovuto includere un tachimetro integrato nel cruscotto come equipaggiamento standard, se voleva davvero trasmettere l'immagine di un'auto ad alte prestazioni.

Questo Rambler Rogue aveva una semplice trasmissione a quattro velocità con cambio a pavimento

Come altri prodotti AMC a quel tempo, il Rambler Rogue non era un grande venditore, il che ora li rende piuttosto rari in questi giorni. Il Rambler Rogue fu disponibile dal 1966 al 1969 quando l'intera linea Rambler American fu abbandonata e sostituita dalla serie Hornet. La produzione annua è stata la seguente:

Si noti che una decappottabile Rambler Rogue era disponibile solo nel 1967.

Il prezzo di vendita base di una Rambler Rogue era compreso tra $ 2.300 e $ 2.500, ma la Rambler Rogue base era dotata di un motore a 6 cilindri in linea. Avere il motore a 6 cilindri nella Rambler Rogue mi ricorda il vecchio detto texano che descrive un cowboy come “Tutto cappello e niente cavallo”.

Nel complesso, la Rambler Rogue è stata un'auto interessante ed è degna di essere vista da vicino.


Rambler SP-211 - Storia

LA PICCOLA CITTÀ CHE POTREBBE

Il giorno era il 25 aprile 1962, con temperature di 90 gradi e venti a 25 miglia all'ora, quando un incendio soffiò attraverso Rutland, lasciando la città di Rutland nuda, con poca economia. Tutto cambierebbe per la cittadina di Rutland. Un minimarket ristabilirebbe un'attività nella comunità di Rutland e fornirebbe virtualmente un servizio a tutti i clienti nell'area di Lake County.

L'idea era quella di aprire un minimarket gestito da studenti. Dopo molti anni di pianificazione, il progetto sarebbe stato approvato il 14 novembre 1997. Il consiglio della Rutland School ha accettato l'idea che il Rambler Stop avrebbe aiutato a insegnare agli studenti come gestire un'impresa, oltre a fornire le necessità di base per la popolazione locale, e chiunque venisse in città. Sovvenzioni e donazioni sono state ricevute per realizzare questo progetto. L'Annenberg Rural Challenge Grant è stato assegnato alla Rutland School con la speranza di rilanciare la sua economia rurale.

Per far posto alla Rambler Stop, gli ascensori gemelli, che alcuni chiamavano le "Torri gemelle" di Rutland, sarebbero stati sgomberati. Il 23 novembre 1997, gli ascensori furono rasi al suolo e il terreno sgomberato per il futuro Rambler Stop. La costruzione è iniziata nel giugno del 1998. Il Rambler Stop è stato costruito con un sacco di duro lavoro e una generosa offerta di cure. Lo staff, gli studenti e i membri della comunità hanno avuto un ruolo attivo nel realizzare questo sogno sia per la scuola che per la comunità. Queste persone hanno aiutato a eseguire il cemento, a montare le pareti e il tetto, a posare il pavimento, a installare l'impianto idraulico e gli allacciamenti elettrici e hanno completato tutti i lavori di finitura. Questo mostra solo che tipo di comunità è Rutland: una comunità che crede che quando ci si mette insieme si può realizzare quasi tutto, anche cose che gli altri pensano impossibili. C'è stato un open house tenutosi il 4 ottobre 1998 per celebrare l'inaugurazione del Rambler Stop.

Il Rambler Stop è un caffè della comunità. Puoi fermarti quasi tutte le mattine tra le 6:30 e le 10:00 e visitare alcuni dei clienti abituali della città. Avresti l'opportunità di scoprire come stanno andando i raccolti, quanta pioggia hanno piovuto intorno a Rutland o come è andata a finire la partita la scorsa notte. Molte persone si fermano per prendere quella comoda tazza di caffè da asporto. Puoi anche prendere cappuccino o cioccolata calda al The Rambler Stop insieme a generi di prima necessità senza dover guidare fuori città. Benzina self-service, diesel, latte, pane e ghiaccio sono disponibili proprio qui a Rutland.

Dopo la scuola, il Rambler Stop diventa un punto caldo. Gli atleti si fermano per un veloce spuntino prima dell'allenamento, mentre altri che tornano a casa si fermano solo per uno spuntino veloce.

Dall'apertura del Rambler Stop, sono stati apportati miglioramenti al negozio, che includono un sistema di sicurezza, pompe diesel self-service, un nuovo piano e un padiglione per picnic.

Dieci anni dopo il sogno di Rambler Stop è sempre lo stesso. Insegna ai nostri figli gli affari in un ambiente reale, offri ai nostri studenti opportunità di lavoro nella zona e dai alla nostra città e alla nostra comunità un minimarket.

Quindi, se abiti in zona, o sei solo di passaggio, fermati e provaci. Grazie a tutti per aver realizzato il nostro "Edificio dei Sogni".

*Si prega di notare che gli orari del negozio sono cambiati. Gli orari sono dalle 7:00 alle 19:00 dal lunedì al sabato, la domenica dalle 8:00 alle 16:00 *


Guarda il video: 1965 AMC Rambler California Classic Patina Restomod (Potrebbe 2022).