Popoli, Nazioni, Eventi

Operazione Cobra

Operazione Cobra

Operazione Cobra era il nome dato al tentativo americano di sfuggire alla testa di ponte della Normandia istituita dopo il D-Day nel giugno 1944. L'operazione Cobra sosteneva che gli assalti britannici, polacchi e canadesi facessero lo stesso nelle operazioni denominate Atlantic, Spring, Totalise, Goodwood e Trattabile.

Gli sbarchi al D-Day avevano avuto in gran parte un enorme successo. Le perdite americane a Omaha Beach erano state l'eccezione piuttosto che la norma e nonostante queste perdite gli Stati Uniti avevano raggiunto i loro obiettivi primari entro la fine del 6 giugnoesimo. Gli sbarchi del D-Day avevano colto di sorpresa i tedeschi. Hitler era convinto che gli sbarchi alleati previsti sarebbero stati nella regione del Pays de Calais. Pertanto, una grande quantità di hardware militare tedesco era di stanza lì e non in Normandia. Dopo il D-Day, i tedeschi trasferirono molte attrezzature e uomini in Normandia. Quindi uscire dalla testa di ponte della Normandia si rivelò molto più difficile degli attuali atterraggi al D-Day. A metà giugno i tedeschi avevano rafforzato molte delle loro posizioni in Normandia e qualsiasi progresso nell'entroterra sarebbe stato difficile per gli alleati.

Per gli inglesi, i polacchi e i canadesi, la città di Caen era una priorità. Gli Alleati consideravano vitale il controllo della città prima di lanciare qualsiasi spazzata proiettata a Parigi. Tuttavia, i tedeschi vedevano anche la città come un perno per le loro difese in Normandia ed erano disposti a combattere per difenderla.

Gli americani volevano usare l'attacco a Caen come cortina di fumo per la loro fuga dalla Normandia - Operazione Cobra - e dalla Normandia alla Bretagna. Il grande premio in Bretagna fu il porto di Cherbourg in acque profonde. Mentre il Mulberry Harbour aveva fatto il suo lavoro, era stata solo una soluzione temporanea al problema degli Alleati di rifornire la sua enorme forza in Francia. La cattura di Cherbourg, completata il 27 giugnoesimo, risolto subito.

Il comando generale delle forze statunitensi in Normandia era Omar Bradley. Voleva che Cobra iniziasse a metà luglio, ma il maltempo significava che l'inizio sarebbe stato ritardato fino al 25 luglioesimo 1944. Poiché i tedeschi avevano impegnato così tanti uomini e macchine per mantenere il controllo di Caen, gli americani dovettero affrontare un esercito tedesco indebolito.

Come per l'Operazione Goodwood, l'attuale avanzamento delle forze di terra americane il 18 luglioesimo fu preceduto da un grande bombardamento aereo e di artiglieria. Ci si aspettava che il solo valore di shock di un simile bombardamento fosse sufficiente a scoraggiare massicciamente le forze tedesche. Unità di artiglieria statunitensi in 7esimo e 8esimo Al corpo furono dati circa 170.000 proiettili per il bombardamento. Bradley aveva anche 2.251 carri armati a sua disposizione. Il 60% di questi carri armati era dotato di una paletta a denti di sega che permetteva loro di farsi strada attraverso le siepi (bocage) che avevano così ostacolato l'avanzata corazzata fino ad oggi in Normandia. I carri armati tedeschi invariabilmente dovevano attenersi alle strade per consentire la piena mobilità, ma molti dei carri armati di Bradley erano ora in grado di utilizzare la campagna a proprio vantaggio. I tedeschi avevano anche usato la maggior parte dei loro carri armati nel tentativo di respingere gli inglesi e i canadesi che attaccavano Caen, e questi includevano i temuti carri armati Tiger e King Tiger. Di conseguenza, la prima armata di Bradley affrontò solo 190 carri armati tedeschi.

L'offensiva aerea contro le posizioni tedesche è iniziata il 24 luglioesimo. Tuttavia, a causa del maltempo, i loro aerei bombardarono diverse posizioni americane e uccisero 25 soldati e ferirono 130. Non era l'inizio dell'attacco che Bradley aveva sperato. Alcuni rapporti affermano che i soldati statunitensi a terra hanno sparato con i loro aerei come se fosse la loro rabbia.

L'assalto a terra è iniziato il 25 luglioesimo - qualche tempo dopo Goodwood e Atlantic, con grande preoccupazione del comandante generale delle forze di terra in Normandia, Bernard Montgomery. Aveva sperato in un attacco coordinato su tre fronti: due su Caen (est e ovest) con gli americani che spingevano verso ovest lungo la costa fino alla Bretagna.

Ancora una volta l'attacco a terra è stato preceduto da un attacco aereo. Gli Stati Uniti 8esimo L'Air Force aveva ricevuto l'incarico di bombardare le posizioni tedesche per neutralizzarle prima che le forze di terra statunitensi arrivassero a loro. Come con il 24 luglioesimo, alcune bombe furono lanciate su posizioni statunitensi con il risultato che 111 soldati furono uccisi e 490 feriti.

Nonostante il bombardamento aereo e d'artiglieria, gli americani non avanzarono fino al primo giorno come speravano. 7esimo Il corpo ha guadagnato solo 2000 metri. La causa è diventata chiara. Il bombardamento aveva causato un numero enorme di crateri bomba. Questi da soli hanno ostacolato un avanzamento in avanti. Tuttavia, i tedeschi riuscirono anche a nascondere le temute armi da 88 mm tra le macerie create dai bombardamenti aerei. Le pistole da 88 mm si erano dimostrate le principali "carri armati di carri armati" nella campagna della Normandia e la Prima Armata scoprì che doveva affrontare queste una a una prima di poter avanzare, da qui il lento avanzamento. Anche il danno causato dai bombardamenti ha creato un terreno perfetto per i soldati tedeschi per impegnarsi in tattiche "colpo e fuga". I tedeschi non erano in grado di fermare l'avanzata degli Stati Uniti, ma potevano ritardarlo usando queste tattiche.

Tuttavia, l'intelligenza acquisita dal campo di battaglia indicava chiaramente che i tedeschi non avevano alcuna forza in profondità né avevano una linea di battaglia consolidata di fronte agli americani. È diventato chiaro ai comandanti statunitensi sul campo che potevano facilmente aggirare i "punti caldi", lasciarli nella parte posteriore per essere trattati in seguito, e continuare con il loro avanzamento. Entro il 27 luglioesimo, 9esimo Divisione di 7esimo Il corpo ha scoperto che potevano avanzare liberi dagli attacchi tedeschi.

Il 28 luglioesimo, i tedeschi tentarono un contrattacco ma fu un fallimento. Alla fine della giornata, la divisione Panzer Lehr fu, secondo i registri tedeschi, "finalmente annientato". Le truppe tedesche abbandonarono i loro veicoli e tentarono di uscire a piedi dalla stretta degli Stati Uniti. Attraversare la campagna a piedi e di notte era considerato un modo molto più sicuro per la sicurezza piuttosto che viaggiare con un veicolo di qualsiasi descrizione che avrebbe quasi certamente attirato l'attenzione degli aerei da combattimento USAAF o RAF.

Gli americani incontrarono certamente unità tedesche disposte a combattere dopo questa data, ma Bradley li considerò irritanti e concluse che erano più preoccupati di tornare alle proprie linee piuttosto che sconfiggere l'avanzata degli Stati Uniti in Normandia e Bretagna. Gli americani furono ulteriormente aiutati dagli inglesi che lanciarono l'Operazione Bluecoat che aveva lo scopo di legare le unità tedesche nelle aree in cui gli inglesi stavano combattendo.

Gli Stati Uniti sono entrati ad Avranches il 30 luglioesimo. Avranches era visto come la porta di accesso per la Normandia e la Bretagna, quindi la sua liberazione era vitale per l'Operazione Cobra. I tedeschi hanno lanciato il loro contrattacco finale il 31 lugliost ma questo era destinato a fallire. La presa di Avranches vide la fine della campagna di bocage e liberò le unità meccanizzate statunitensi per usare la loro velocità e manovrabilità, che erano state così compromesse dal terreno trovato in Normandia.

Anche adesso, Hitler dimostrò di non aver capito cosa fosse successo in Normandia. Ordinò all'ufficiale tedesco al comando delle forze in Normandia - il maresciallo Kluge - di attaccare gli Alleati con un devastante contropiede composto da otto divisioni Panzer. Almeno quattro di queste divisioni avevano subito un tale maltrattamento durante Cobra che probabilmente non erano in grado di sostenere qualcosa come una campagna contro gli Alleati. Gli alti ufficiali tedeschi protestarono contro Hitler ma furono respinti. L'operazione Lüttich è iniziata il 7 agostoesimo ma si è conclusa come qualsiasi forma di vera minaccia l'8 agostoesimo. I tedeschi riuscirono a trovare solo 177 carri armati utilizzabili e pistole semoventi.

Le truppe americane hanno liberato Le Mans l'8 agostoesimo e divenne chiaro a Kluge che l'intero esercito tedesco in Francia era minacciato. Persino Bradley riconobbe che gli Alleati avevano l'opportunità di distruggere il potere militare tedesco nella Francia occupata dai nazisti, un'opportunità che si presentava solo per un comandante militare "ogni cento anni".

Il 19 agosto, truppe statunitensi, polacche, britanniche e canadesi avevano quasi completamente circondato i soldati degli eserciti tedeschi 5 ° e 7 ° Panzer a Falaise nella cosiddetta Falaise Pocket. Tra il 19 e il 22 agosto, le truppe tedesche hanno sfruttato un vuoto ad est per sfuggire a 100.000. Ma il 22 agosto, il divario era stato chiuso e 50.000 prigionieri tedeschi erano stati catturati insieme a quasi 350 carri armati e 2500 altri veicoli militari. La resistenza tedesca in Normandia era stata spezzata e il viaggio verso Parigi poteva iniziare.


Guarda il video: OPERAZIONE COBRA! CALL OF DUTY: WORLD WAR 2 HD (Settembre 2021).