Podcast di storia

Jenifer, Daniel - Storia

Jenifer, Daniel - Storia


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Jenifer, Daniel (1723-1790) Firmatario della Costituzione: Daniel di St. Thomas Jenifer nacque nella contea di Charles, Maryland. Prende il nome da suo nonno. Jenifer servì come giudice di pace per la contea di Charles, quindi per la parte occidentale del Maryland. Nel 1760 divenne commissario del Maryland per risolvere la disputa sul confine tra Maryland e Pennsylvania. Membro del tribunale provinciale nel 1766, fu membro del Consiglio del Governatore dal 1773 alla fine del regime coloniale. Un forte patriota, Jenifer fu scelto per essere presidente del Maryland Council of Safety nel 1775 e guidò i quattro successivi consigli. Nel 1777 fu eletto presidente del Senato del Maryland con la nuova costituzione statale del 1776. Servendo nel Senato dello stato fino al 1781, partecipò al Congresso continentale nel 1779, 1780 e 1781. Jenifer fu Intendente del fisco (agente finanziario) per il Maryland dal 1782 al 1785, quando la carica fu abolita. Nel 1785 fu uno dei commissari del Maryland che si incontrò con i rappresentanti della Virginia per risolvere le controversie sulla giurisdizione della baia di Chesapeake e dei fiumi Potomac e Pocomoke. Membro della Convenzione costituzionale del 1787, fu coinvolto nel dibattito, ma non ricoprì alcun ruolo di leadership. Tra le sue proposte c'era un mandato di tre anni per i rappresentanti; l'ineleggibilità dei senatori ad altri incarichi e un precedente requisito di cittadinanza di sette anni per i rappresentanti. Poco si sa della vita di Jenifer dopo aver firmato la Costituzione nel 1787. Visse ad Annapolis, nel Maryland; e mai sposato. Jenifer morì ad Annapolis, il 16 novembre 1790.


Una biografia di Daniele di San Tommaso Jenifer 1723-1790

Jenifer nacque nel 1723 di origini svedesi e inglesi nella tenuta di Coates Retirement (ora Ellerslie), vicino a Port Tobacco nella contea di Charles, Md. Poco si sa della sua infanzia o istruzione, ma da adulto entrò in possesso di una grande proprietà vicino Annapolis, chiamata Stepney, dove ha vissuto la maggior parte della sua vita. Non si è mai sposato. La rete delle sue amicizie di vasta portata includeva personaggi illustri come George Washington.

Da giovane, Jenifer ha lavorato come agente e ricevitore generale per gli ultimi due proprietari del Maryland. Ha anche ricoperto la carica di giudice di pace nella contea di Charles e in seguito per il circuito occidentale del Maryland. Nel 1760 fece parte di una commissione per i confini che risolse le controversie tra Pennsylvania e Delaware. Sei anni dopo, divenne membro della corte provinciale e dal 1773 al 1776 sedette nel consiglio del governatore reale del Maryland.

Nonostante la sua associazione con la politica proprietaria conservatrice, Jenifer ha sostenuto il movimento rivoluzionario, anche se all'inizio con riluttanza. Fu presidente del consiglio di sicurezza del Maryland (1775-77), poi presidente del primo senato statale (1777-80). Sedette al Congresso continentale (1778-82) e ricoprì la carica di direttore delle entrate e delle finanze statali (1782-85).

Nazionalista conservatore, Jenifer ha favorito un'unione forte e permanente degli stati e un Congresso con potere fiscale. Nel 1785 rappresentò il Maryland alla conferenza di Mount Vernon. Sebbene fosse uno dei 29 delegati che partecipavano a quasi tutte le sessioni della Convenzione costituzionale, non parlava spesso ma sosteneva Madison e l'elemento nazionalista.

Jenifer visse solo altri 3 anni e non ricoprì mai più cariche pubbliche. Morì all'età di 66 o 67 anni ad Annapolis nel 1790. La posizione esatta della sua tomba, forse nella tenuta di Ellerslie, è sconosciuta.


Daniel Mulhern: incontra il marito e la famiglia di Jennifer Granholm

Daniel Mulhern è riconosciuto per essere il marito dell'ex governatore del Michigan, Jennifer Granholm. Il 15 dicembre 2020, il prossimo presidente degli Stati Uniti Joe Biden avrebbe nominato Jennifer per la carica di Segretario dell'Energia.

I fatti in breve: Daniel Mulhern: incontra il marito e la famiglia di Jennifer Granholm

Nome Daniel Mulhern
Compleanno 3 gennaio 1958
Età 62
Genere Maschio
Nazionalità americano
Professione Docente Coach Speaker
Genitori Mary Mulhern (madre) Jack Mulhern (padre)
Fratelli Mary Mulhern (sorella)
Sposato single Sposato
Moglie Jennifer Granholm (m 1986)
Figli 3
Formazione scolastica Università di Detroit Jesuit High School Università di Yale
Twitter @danmulhern
Facebook Daniel Granholm Mulhern

Anche il marito di Jennifer Granholm, Daniel Mulhern, è noto per essere un esperto nelle aree della leadership e della cultura organizzativa. È anche allenatore, relatore e insegna leadership al Cal Berkeley. Ha scritto un libro intitolato Leadership quotidiana: ottenere risultati negli affari, nella politica e nella vita nel 2007.


Contenuti

Hewitt è nato a Waco, in Texas [3] da Patricia Mae (nata Shipp), logopedista, e Herbert Daniel Hewitt, tecnico medico. Hewitt è cresciuto a Nolanville nel Texas centrale, [4] e ha stretti legami di parentela in alcune parti dell'Arkansas. [5] Dopo che i loro genitori divorziarono, Hewitt e suo fratello maggiore Todd furono cresciuti dalla madre. [6]

Da giovane, Hewitt è stata attratta dalla musica, che ha portato ai suoi primi incontri con l'industria dello spettacolo. All'età di tre anni, ha cantato "The Greatest Love of All" in uno spettacolo di bestiame. [7] L'anno successivo, in un ristorante-sala da ballo, ha intrattenuto un pubblico con la sua versione di "Help Me Make It Through the Night". [8] All'età di cinque anni, aveva il tip tap e il balletto nel suo portfolio. [9] All'età di nove anni, è diventata un membro del Texas Show Team, che ha anche girato l'Unione Sovietica. [10]

All'età di dieci anni, su suggerimento di talent scout e dopo aver vinto il titolo di "Texas Our Little Miss Talent Winner", si è trasferita a Los Angeles con la madre per intraprendere la carriera sia di recitazione che di canto. [6] A Los Angeles, ha frequentato la Lincoln High School [11] dove tra i suoi compagni di classe c'era Jonathan Neville, che divenne un talent scout e raccomandò Hewitt per il suo ruolo in Festa dei Cinque. [8]

I primi crediti di recitazione, 1989-1994

Dopo essersi trasferito a Los Angeles, Hewitt è apparso in più di venti spot televisivi, inclusi alcuni per i giocattoli Mattel. [12] La sua prima occasione è arrivata come attrice bambina nello spettacolo di varietà di Disney Channel Kids Incorporated (1989-1991), [13] che le è valso, come membro del cast, tre nomination allo Young Artist Award. Nel 1992, è apparsa nel cortometraggio video live action Danza! Allenamento con Barbie (1992), che è stato distribuito da Buena Vista, [14] e ha ottenuto il suo primo ruolo in un lungometraggio nella produzione indipendente Munchie, in cui interpretava Andrea, l'interesse amoroso di un ragazzo vittima di bullismo. [15] Un anno dopo, ha avuto il suo primo ruolo da protagonista in Piccola signorina Millions, come una ricca bambina di nove anni che scappa dalla matrigna per trovare la sua vera madre, ed è apparsa come corista in Sister Act 2: Ritorno all'abitudine. [16] Hewitt ha interpretato la figlia di Pierce Brosnan in un pilot per la NBC chiamato Correre Wilde (1993), che ha caratterizzato Brosnan come giornalista per mondo dell'auto rivista, le cui storie coprono le sue avventure automobilistiche selvagge, ma la serie non è stata ripresa e il pilota non è mai andato in onda. [17] Hewitt in seguito ha avuto ruoli in diverse serie televisive di breve durata, come Fox's Terreno traballante (1992–1993), [18] ABC I Byrds del Paradiso (1994), [19] e McKenna (1994–95). [20]

Ascesa verso la celebrità, 1995-1999

Hewitt è diventato un teenager idol dopo aver ottenuto il ruolo di Sarah Reeves Merrin nel popolare show della Fox Festa dei Cinque (1995-99). [21] Originariamente scelta per un arco di nove episodi nella seconda stagione, l'accoglienza da parte dei produttori e del pubblico è stata così positiva che è diventata una regular della serie, continuando a interpretare il personaggio fino alla sesta e ultima stagione dello show. [22] La co-creatrice Amy Lippman una volta ha dichiarato: "Era una professionista pazza. Non c'era bisogno di chiedersi: 'Non so se sarà in grado di ottenere una testa di vapore qui, non "Non so se riuscirà a piangere." Non stava correndo alla sua roulotte [tra una ripresa e l'altra] per fumare sigarette o giocare con un barboncino nano. Stava leggendo materiale e cercando di tracciare la sua carriera". [23] Per la sua interpretazione, Hewitt ha ottenuto nomination per un Kids' Choice Award, un Teen Choice Award e un YoungStar Award. [24]

Hewitt è diventato una star del cinema con l'uscita del film horror So cosa hai fatto l'estate scorsa (1997), [25] in cui ha recitato al fianco di Sarah Michelle Gellar, Ryan Phillippe e Freddie Prinze, Jr, interpretando Julie James, l'ultima ragazza. [26] È stata scelta per il ruolo in base alla sua "capacità di proiettare la vulnerabilità", su cui i produttori, il regista Jim Gillespie e lo scrittore Kevin Williamson hanno concordato all'unanimità. Mentre il film ha ricevuto recensioni contrastanti, an Intrattenimento settimanale editorialista ha elogiato la performance di Hewitt, notando che sa come "urlare con l'anima". [27] Con un budget di 17 milioni di dollari, il film ha incassato 125 milioni di dollari a livello globale. [28] [29] [30] Per il suo ruolo, ha ricevuto una nomination allo Young Artist Award per la migliore interpretazione in un lungometraggio - Leading Young Actress e il Blockbuster Entertainment Award come Favorite Female Newcomer. È apparsa nel sequel So ancora cosa hai fatto l'estate scorsa (1998), che, sebbene non abbia avuto lo stesso successo del primo film, ha incassato più soldi nel weekend di apertura. [31]

Hewitt ha interpretato il ruolo di Amanda Beckett, la ragazza più popolare della scuola e la reginetta del ballo di fine anno, nella commedia per adolescenti Non vedo l'ora (1998). [32] Il critico James Berardinelli ha affermato che Hewitt era "così simpatica che è difficile non avere almeno un minimo interesse radicante" nel suo personaggio, [33] e con un incasso di 25,6 milioni di dollari al botteghino nazionale nordamericano, il film emerse come un discreto successo commerciale. [34] ti sto dicendo, un'altra commedia per adolescenti del 1998, vedeva Hewitt nei panni dell'ex fidanzata fastidiosamente dolce di uno studente universitario che lavora in una pizzeria. Nel 1999, ha interpretato un dirigente di una casa discografica nella commedia indipendente i sobborghi e ha recitato e prodotto Tempo della tua vita, un Festa dei Cinque spin-off che segue il suo personaggio mentre si trasferisce a New York per saperne di più sui suoi genitori biologici. [35] Nonostante la popolarità di Hewitt all'epoca, lo spettacolo ha ricevuto un pubblico poco brillante ed è stato cancellato dopo che solo metà della stagione era andata in onda. [36]

Lavori cinematografici stabili, 2000-2004

In La storia di Audrey Hepburn (2000), un film televisivo drammatico biografico basato sulla vita dell'attrice e umanitaria Audrey Hepburn, Hewitt ha interpretato il ruolo del protagonista ed è stato produttore esecutivo. [37] Era stata raccomandata per il ruolo dal regista Steven Robman, che in precedenza l'aveva diretta in Festa dei Cinque. [38] La produzione è andata in onda come film di tre ore sulla ABC il 27 marzo 2000 e ha ricevuto recensioni contrastanti. Intrattenimento settimanale scrisse che Hewitt aveva "il coraggio" di assumere il ruolo e la definì "eccellente nel trasmettere la modestia studiata di Hepburn", [39] mentre Il sole di Baltimora recensione ha dichiarato: "Ciò che è incredibilmente sbagliato in questo film è che Hewitt non ha grazia fisica mentre Hepburn ne era l'incarnazione". [40]

Hewitt ha recitato al fianco di Sigourney Weaver nella commedia romantica rubacuori (2001), interpretando una squadra madre-figlia che organizza un elaborato imbroglio per truffare uomini ricchi dai loro soldi. [41] Roger Ebert ha osservato che Hewitt "passa l'intero film con i suoi tesori in mostra, forse come product placement per il Wonderbra", [42] mentre BBC.com ha affermato: "Hewitt però, manca della necessaria doppiezza per il suo personaggio ed è troppo palesemente gradevole per lamentarsi in modo convincente, riducendola alla fine a una delizia per gli occhi tra i professionisti. Tuttavia, ha la scollatura giusta per il ruolo, e ci saranno sicuramente legioni di uomini grati solo per questo". [43] Il film ha incassato a livello globale 57,7 milioni di dollari. [44]

Hewitt ha recitato nel ruolo di uno scienziato geniale con aspirazioni di lavoro sul campo, al fianco di Jackie Chan, nella commedia d'azione Lo smoking (2002). [45] Robert Koehler di Varietà ha osservato che Hewitt "ha mostrato una dolcezza simile a Chan nei ruoli passati" ed è rimasta delusa dal fatto che il suo personaggio sia "un toporagno mercante e molto nervoso che è immediatamente repellente" piuttosto che un divertente aiutante come Chan ha avuto in altri film di Hollywood. [46] Il film ha incassato 104,4 milioni di dollari in tutto il mondo. [47] Nel 2002, ha anche prestato la sua voce per due film d'animazione direct-to-DVD -Il gobbo di Notre Dame II e Le avventure di Pollicino e Pollicina. [48] [49]

Nel 2004, Hewitt ha recitato come musicista nel dramma romantico fantasy Se solo, l'interesse amoroso di Ebenezer Scrooge nel film per la televisione Un canto natalizio, e la dottoressa Liz Wilson nella commedia live-action Garfield. [50] Con un lordo mondiale di 200 milioni di dollari, Garfield è diventato il film di maggior incasso di Hewitt fino ad oggi. [51]

Ritorno alla televisione, 2005-2010

Hewitt ha interpretato Melinda Gordon, una donna con la capacità di vedere e comunicare con i fantasmi, nella serie televisiva CBS Sussurratore di fantasmi, che è andato in onda su CBS per cinque stagioni e 107 episodi, dal 23 settembre 2005 al 21 maggio 2010. [52] [53] È stata anche produttrice e ha diretto tre episodi, incluso il centesimo episodio. Nella sua recensione per la prima stagione, David Bianculli, of Notizie quotidiane di New York, ha scritto: "Se [la televisione] vuole davvero un successo costruito attorno a questa attrice, qualcuno a Hollywood dovrebbe prestare attenzione al suo ruolo camaleontico e comico in rubacuori, e darle un ruolo che gioca a quei punti di forza, invece di qualcosa di così traslucido". [54] Tuttavia, la serie è emersa come un successo di rating e ha guadagnato a Hewitt due Saturn Awards come migliore attrice televisiva. [55] [56] Nel 2005 , ha interpretato una donna inglese felicemente sposata nella commedia romantica La verità sull'amore, e un dirigente pubblicitario di 28 anni più preoccupato di essere un noto mondano che di essere una brava persona nel film per la televisione Confessioni di uno scalatore sociale sociopatico.

Hewitt ha ripreso il suo ruolo di Dr. Liz Wilson per Garfield: Una coda di due gattini (2006), [57] che, sebbene non si sia comportato così bene come il suo predecessore, ha ottenuto un forte incasso al botteghino. [58] La sua prossima uscita cinematografica fu la commedia Scorciatoia per la felicità, in cui ha interpretato il ruolo di The Devil, al fianco di Anthony Hopkins e Alec Baldwin. Girato a New York all'inizio del 2001, il film è diventato una risorsa in un processo per frode bancaria federale quando l'investitore Jed Barron è stato condannato per frode bancaria mentre il film era in produzione. Il film è stato infine acquisito da The Yari Group ed è stato finalmente rilasciato nel 2007. [59] Nel 2008, ha fatto un cameo nella commedia d'azione di successo tuono tropicale, e si è riunito con Freddie Prinze Jr. nella produzione animata Delgo che, una volta pubblicato, è stato un'enorme bomba al botteghino, [60] incassando solo 694.782 dollari in Nord America. [61]

Nel 2010, Hewitt ha interpretato un barista di buon cuore nel dramma indipendente Bar, [62] e una prostituta in difficoltà nel film Lifetime La lista clienti. [63] Mentre un recensore riteneva che Hewitt avesse fatto "un lavoro sorprendentemente credibile nel recitare in modo esasperato ed emotivamente maturo senza che una volta diventasse una ragazza ridacchiante" in Bar, [64] Intrattenimento settimanale 's Ken Tucker sentiva che l'attrice era in grado di vendere La lista clienti al pubblico per il suo "talento nel comunicare sincerità e fascino". [65] Ha ricevuto una nomination ai Golden Globe per la migliore attrice in una miniserie o film per la televisione per quest'ultimo. [66]

Ruoli televisivi continuati, 2011-oggi

Hewitt ha recitato come giornalista, al fianco di Betty White, nel film Hallmark Hall of Fame Il San Valentino Perduto (2011). [67] Mentre i revisori hanno elogiato all'unanimità la performance di White, Varietà ha scritto: "Difficilmente si può dire lo stesso di Hewitt, che, nella sua attuale fase di film per la TV, è stata utilizzata meglio come mamma trasformata in prostituta in Lifetime's La lista clienti. [68] Con 14,53 milioni di spettatori, il film ha vinto il suo periodo di tempo e ha rappresentato il film Hallmark più visto in quattro anni. [69]

Nel 2013, Hewitt ha interpretato l'interesse amoroso di un gentile che finge di essere ebreo, al fianco di Ivan Sergei e Joel David Moore nella commedia indipendente Jewtopia, [70] e ha interpretato un massaggiatore erotico nella serie televisiva La lista clienti. [71] Basato sul film televisivo del 2010 con lo stesso nome, la serie è andata avanti per due stagioni e ha caratterizzato Hewitt come un personaggio diverso in una premessa leggermente diversa dal film.

Tra il 2014 e il 2015, Hewitt ha interpretato il ruolo regolare di Kate Callahan, un'agente sotto copertura che si unisce alla BAU, nella decima stagione di Menti criminali. [72] [73] Ha lasciato la serie alla fine della stagione a causa della sua seconda gravidanza, [74] e ha deciso di prendersi una pausa dalla carriera per i prossimi tre anni. In un'intervista a elle rivista, Hewitt ha osservato: "Mi stavo guardando allo specchio, parlando con me stesso, dicendo: 'Ehi, abbiamo iniziato qualcosa, ricordi? Stavamo per fare un passo indietro. Quindi facciamolo.'" [23]

A partire dal 2018, Hewitt ha interpretato Maddie Buckley, un'infermiera del pronto soccorso che lavora come operatrice del servizio di emergenza sanitaria dopo aver lasciato una relazione abusiva, nel procedimento della polizia della Fox. 9-1-1. Descrivendo il suo personaggio, ha dichiarato: "Maddie ha una durezza con lei. Ma è anche empatica e sensibile. Le persone la vedranno composta al telefono, ma affrontando completamente il dolore e l'angoscia di chi chiama [una volta che riattacca]". [23]

Musica

Hewitt è stato uno dei cantanti di supporto nel singolo numero uno di Martika, "Toy Soldiers" (1989). All'età di 12 anni, Meldac ha finanziato la registrazione dell'album in studio di debutto di Hewitt, Canzoni d'amore (1992). [75] L'album è stato pubblicato esclusivamente in Giappone, dove Hewitt è diventato una pop star. [76] La sua spiegazione per il suo successo in Giappone è che i giapponesi "adorano la musica vivace. Più la musica è vivace, meglio è". [77] Successivamente è stata firmata per l'Atlantic Records, che ha pubblicato i suoi successivi due album:Andiamo Bang (1995) e Jennifer Love Hewitt (1996). [78] Gli album, insieme ai loro singoli, non riuscirono a entrare in classifica e Atlantic lasciò cadere Hewitt, che non tornò sulla scena musicale per tre anni. [75]

Hewitt ha registrato il singolo "How Do I Deal" (1999) per il So ancora cosa hai fatto l'estate scorsa colonna sonora, che è diventata il suo primo singolo in classifica, salendo al n. 59 della Hot 100 e alla n. 36 della Top 40 Mainstream. [79] Ha raggiunto il numero 8 in Australia. [80] Ha anche registrato una cover della canzone di Gloria Gaynor "I Will Survive", che compare brevemente nel film. [81]

Hewitt è apparsa nel video LFO per "Girl on TV" (1999), [82] una canzone che il membro della band Rich Cronin ha scritto per lei mentre i due stavano insieme. [83] È anche apparsa nel video musicale per la canzone di Enrique Iglesias, "Hero" (2001), come interesse amoroso del cantante. [15]

Nel 2002, Hewitt firmò con la Jive Records [84] e registrò il suo quarto album in studio, nudoNaked, con la cantante, cantautrice e produttrice Meredith Brooks. [85] Il primo singolo, "BareNaked" (2002), è diventato il suo più grande successo radiofonico fino ad oggi quando ha raggiunto la posizione n. 24 nella classifica Bubbling Under Hot 100, n. 31 nella Top 40 degli adulti e n. 25 nella classifica Top 40 mainstream. Salì al n. 6 in Australia, rimanendovi per due settimane, [86] e raggiunse il n. 33 nei Paesi Bassi. [87] La ​​canzone in seguito è apparsa in due episodi di Sussurratore di fantasmi: "The Vanishing" (Stagione 1, episodio 20) [88] e "The Collector" (Stagione 2, episodio 20). [89] Il discreto successo del singolo ha spinto l'album a raggiungere la posizione n. 37 della Tabellone 200 [90] e n. 31 in Australia. [91] Tuttavia, è rimasto in classifica solo per tre settimane. Il secondo singolo, "Can I Go Now" (2003), non è riuscito a entrare in classifica negli Stati Uniti, riuscendo a raggiungere la posizione n. 8 nei Paesi Bassi [92] e la n. 12 in Australia. [93]

Dal 2004, Hewitt è rimasta per lo più inattiva nell'industria musicale, ma ha pubblicato gli album compilation Raffreddare con te: la collezione Platinum (2006) in Asia e Ciao a tutti (2007) in Brasile. [94] Nel 2013, ha registrato una cover di "I'm a Woman" per promuovere la seconda stagione di La lista clienti e ha girato un video musicale per la canzone, che ha raggiunto la top ten nella classifica di iTunes Music Video. [95]

Scrivere

Nel novembre 2009, Hewitt ha fatto un'incursione nei fumetti, quando lo scrittore Scott Lobdell ha scritto l'antologia di cinque numeri, Il carillon di Jennifer Love Hewitt (2009-2010), basato sulle idee di Hewitt. [96] La serie è stata pubblicata da IDW Publishing ed è stata raccolta in un tascabile commerciale. [97]

Ha scritto un libro intitolato Il giorno in cui ho sparato a Cupido (2010), in cui parla delle sue esperienze con l'amore e gli appuntamenti. [98] Durante la promozione del libro durante un'intervista del gennaio 2010, su Lopez stasera, Hewitt ha detto che c'è un capitolo sul "vajazzling" (che decora il pube di una donna con cristalli o strass). Questo è diventato un grande successo su Internet con il video che è diventato virale, una copertura di notizie diffusa e il termine "vajazzling" che è diventato uno dei termini più cercati su Google il giorno successivo. [99] [100] [101] [102] Da allora è stata accreditata per la divulgazione di questa tendenza. [103] Helium.com ha dato al libro una recensione positiva, affermando: "Il libro di Jennifer Love Hewitt fornisce alcune buone linee guida per coloro che hanno bisogno di lavorare per chiarire i loro desideri di relazione prima di provare a stabilire le loro relazioni". E 'stato un successo commerciale alla sua uscita, diventando un New York Times bestseller in una settimana. [104] [105]

Considerato un sex symbol, il "racconto" pubblico di Hewitt durante tutta la sua carriera è stato quello della "ragazza sexy della porta accanto [o] l'MVP di Massima". Come notato da elle rivista, le è stato "lasciato in eredità" nel periodo in cui ha compiuto 18 anni e ha recitato in So cosa hai fatto l'estate scorsa (1997) e Non vedo l'ora (1998), ruoli che, insieme a Festa dei Cinque, "ha cementato il suo status di icona per un'intera generazione. Ogni ragazza voleva essere lei, e ogni ragazzo aveva un poster di lei sulla sua parete". [23] Sulla sua immagine pubblica, ha detto: "Penso che quando inizi [a Hollywood] più giovane, la narrazione decolla senza di te. E tu dici, 'Oh, ok [.] quindi sono quella persona? Fantastico!" Prima di sapere nella mia vita cosa fosse "sexy", ero nella lista dei sexy". [23]

Hewitt è apparsa nelle liste di diverse riviste delle donne più belle del mondo. Nel 2002 è stata votata settima in FHM Sondaggio sulle ragazze più sexy, 14° in Fretta la lista delle donne più sexy e l'undicesima in Roba 's "102 donne più sexy del mondo". Si è classificata 32°, 20°, 35°, 20°, 6° e 35° in Massima Hot 100 Women della rivista nel 2005, 2008, 2010, 2012 e 2013 e 2014 rispettivamente. [106] [107] [108] Hewitt è stato identificato come la "scelta del lettore numero uno" sulle copertine di novembre 1999 e maggio 2009 di Massima. [109] guida tv l'ha nominata la donna più sexy della televisione nel 2008. [110]

Hewitt ha onorato la copertina del febbraio 1997 di Diciassette, e negli anni successivi, l'elenco ha continuato a includere Rolling Stone, Cosmopolita, GQ, CosmoGirl, Forma, Salute, Massima, FHM, Vanidades e Jane. [111] [112] Hewitt è apparso in numerosi annunci stampa e spot pubblicitari per marchi come Victoria Golf, Mrs. Smith, Colonial's Iron Kids Bread, Levi's, Barbie, LA Gear, Chex, Proactiv, Hanes, Neutrogena, Nokia, Jansport e Produttori lattiero-caseari americani. [113] Nel 2000, Hewitt è stata nominata "l'attrice più popolare in televisione", poiché il suo punteggio Q —la misura del settore della simpatia delle celebrità— era 37, [114] e nel 2008, si è classificata come 96a nell'annuale Celebrity 100 elenca per Forbes rivista, che classifica le celebrità più potenti e meglio pagate di Hollywood.

Relazioni e famiglia

Tra gli anni '90 e gli anni 2000, Hewitt ha frequentato diverse figure di alto profilo, tra cui Joey Lawrence, Will Friedle, Carson Daly, Rich Cronin, Patrick Wilson, John Mayer e Jamie Kennedy. [115] [116]

Nel 2005, Hewitt ha iniziato a frequentare l'attore scozzese Ross McCall dopo essere apparso in Sussurratore di fantasmi. [117] Si fidanzarono nel novembre 2007, mentre erano in vacanza alle Hawaii. [118] Le persone rivista ha riferito che Hewitt ha annullato il loro fidanzamento alla fine del 2008. [119]

Il 20 novembre 2013, Hewitt ha sposato l'attore Brian Hallisay, che ha incontrato sul set di La lista clienti. [120] [121] La loro figlia, Autumn James, è nata nel novembre 2013. [122] [123] [124] Il loro figlio, Atticus James, è nato nel giugno 2015. [125] Nel maggio 2021, Hewitt ha riportato su Instagram che è incinta di lei e del terzo figlio di Hallisay. [126]

Incidente di stalking

Nel 2002, ai Grammy Awards, Diana Napolis, una teorica della cospirazione ed ex assistente sociale, "affrontò verbalmente [ndr]" Hewitt e tentò di fingere di essere una sua amica per partecipare alla prima di Lo smoking è stata poi arrestata per stalking e minacce di morte contro Hewitt e Steven Spielberg. [127] [128] [129] Napolis è stato accusato di sei reati relativi agli incidenti. [130] [131] Dopo un anno di impegno involontario, Napolis si dichiarò colpevole e fu rilasciata su cauzione con la condizione che le fosse impedito qualsiasi contatto sia con Spielberg che con Hewitt. [132]


Wiki di Jennifer Granholm

NomeJennifer Granholm
Compleanno5 febbraio 1959
Età61
GenereFemmina
Altezza
Nazionalitàcanadese-americano
Professionepolitico, avvocato, educatore, autore
GenitoriShirley Alfreda, Victor Ivar Granholm
Patrimonio netto$ 1 milione
Sposato singleSposato
MaritoDaniel Kevin Mulhern
FigliKathryn, Cecelia, Jack
Formazione scolasticaUniversità della California, Berkeley (BA) Università di Harvard (JD)
Twitter@JenGranholm

Secondo i media il co-fondatore di Google Sergey Brin e la sua bella moglie Anne Wojcicki non sono più "Continua a leggere".


Daniele di San Tommaso Jenifer era figlio di un piantatore. In seguito divenne lui stesso un ricco proprietario di piantagioni nel Maryland. Prima della rivoluzione ha ricoperto vari incarichi nell'amministrazione coloniale. Era un membro dello staff consultivo del governatore reale ed era un membro del legislatore coloniale. Nel 1770 si unì al movimento indipendentista. Tra il 1775 e il 1777 fu membro e presidente del comitato di sicurezza del suo stato dal 1777 al 1780 fu membro e anche presidente del Senato del Maryland. Inoltre, rappresentò il suo stato al congresso continentale dal 1779 al 1781.

Jenifer ha anche partecipato alla Convenzione di Filadelfia come delegato, che era responsabile della stesura della Costituzione degli Stati Uniti. Il 17 settembre 1787 fu tra i firmatari di questo documento. Negli anni 1782 e 1785 corse senza successo alla carica di governatore del Maryland. Poi si ritirò nella sua piantagione. Morì ad Annapolis il 16 novembre 1790. Suo nipote Daniel Jenifer (1791–1855) divenne membro della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti.


Con chi è uscita Jennifer Aniston?

A parte i suoi due matrimoni, Jennifer ha frequentato alcuni uomini molto idonei nel corso degli anni.

Ecco alcune delle celebrità che ha riferito di aver frequentato.

Gerard Butler

Jennifer ha lavorato con l'attore scozzese Gerard nel film del 2010 The Bounty Hunter.

Durante le riprese del film l'anno precedente, si diceva che gli attori si frequentassero, essendo stati avvistati tenendosi per mano durante la cena a New York.

Tuttavia, il rappresentante di Jennifer ha negato le affermazioni al momento e nessuna delle due star ha confermato la storia d'amore.

John Mayer

L'attrice di Friends ha frequentato il musicista John dal 2008 al 2009.

Hanno avuto una breve separazione nell'agosto 2008 fino a ottobre, con John che ha tenuto stranamente una conferenza stampa per rivelare che l'ha finita perché "qualcosa non va bene". Non faccio perdere tempo alle persone."

Vince Vaughn

Jennifer ha frequentato il suo co-protagonista di The Break Up Vince subito dopo la sua separazione da Brad nel 2005.

La coppia è stata insieme per un anno prima di separarsi nel 2006.

Paolo Sculfor

Nel 2007 Jennifer è stata avvistata tenendosi per mano a cena con Paul, il costruttore dell'Essex diventato modello.

La coppia ebbe una breve relazione quell'anno.

Tate Donovan

Jennifer è stata brevemente fidanzata con l'attore Tate Donovan durante la loro relazione di tre anni dal 1995 al 1998.

Tate ha anche recitato in Friends nei panni di Joshua, che usciva con il personaggio di Jennifer, Rachel, ma la coppia si stava sciogliendo nella vita reale a quel punto.

Tate ha detto: "Ho pensato che forse sarebbe stato bello superare questa rottura, che idiota, è stato brutto. È stato orribile, è stato un uomo così duro."

Paul Rudd

Paul Rudd ha anche recitato in Friends nel ruolo di Mike, il futuro marito di Phoebe.

Ma nella vita reale, secondo quanto riferito, ha frequentato Jennifer nel 1998 dopo aver lavorato insieme al film, The Object Of My Affection.

Adam Duritz

Jennifer ha brevemente frequentato il frontman dei Counting Crows Adam Duritz nel 1995.

In una svolta imbarazzante, in seguito ha frequentato la sua co-protagonista Friends e BFF Courteney Cox.

PI JENNIFER ANISTO

Ribelle dell'acqua

'GODMAMA TI AMA!'

AMICI ALUM

ALZATA E BRILLA

NUDEVERTISING

ɺMORE'

Daniele McDonald

Il primo amore di Jennifer è stato l'attore Daniel McDonald, che purtroppo è morto nel 2007 per un tumore al cervello.

In precedenza aveva detto: "Sarebbe stato quello giusto, ma avevo 25 anni ed ero stupido"

La coppia è uscita dal 1990 fino a poco prima della sua grande occasione in Friends nel 1994.

Altro da Il sole


Chi è il marito di Jennifer Granholm? Fatti da sapere sull'ex governatore del Michigan

Jennifer Granholm è una famosa politica americana. È venuta alla ribalta dopo essere stata il 47° governatore del Michigan. Ha servito come governatore dal 2003 al 2011. Il 15 dicembre 2020 il presidente Joe Biden ha scelto Jennifer Granholm per guidare il Dipartimento dell'Energia. Oltre alla politica, è anche avvocato, educatrice, autrice. Jennifer è stata assunta come collaboratrice politica della CNN.

Nome Jennifer Granholm
Compleanno 5 febbraio 1959
Età 61
Genere Femmina
Altezza
Nazionalità canadese-americano
Professione politico, avvocato, educatore, autore
Genitori Shirley Alfreda, Victor Ivar Granholm
Patrimonio netto $ 1 milione
Sposato single Sposato
Marito Daniel Kevin Mulhern
Figli Kathryn, Cecelia, Jack
Formazione scolastica Università della California, Berkeley (BA) Università di Harvard (JD)
Twitter @JenGranholm

Inoltre, è nata in Canada e si è trasferita in California quando aveva quattro anni. Scopri altri fatti interessanti sulla leader e politica Jennifer Granholm.


Storia correlata

Le persone devono fare domanda per far sì che i loro suggerimenti sulle emoji vengano presi in considerazione e approvati. Come speri non solo di ottenere candidati diversi ma di rilasciare emoji diverse?

Questo è importante per me. Pubblichiamo i nostri documenti strategici ogni trimestre per ricevere feedback. Ecco come pensiamo alla rappresentazione, come pensiamo alla direzionalità. Spero che demistifichi il processo ed è anche utile sapere perché alcune emoji vengono suggerite o realizzate. Spero che condividerli significhi che non devi essere d'accordo con come o perché è stata creata un'emoji, ma puoi sapere perché non sei d'accordo con esso, o considera un altro modo di pensarci. Dobbiamo pensare a questo in modo olistico piuttosto che aggiungere semplicemente un ornitorinco o uno pterodattilo.

Ci vogliono due anni per creare un'emoji dall'inizio alla fine. E in quei due anni vengono prese così tante decisioni. Ricevi sempre feedback dalle persone. Per me, la cosa più utile è condividere questi documenti in anticipo e spesso.

Ciò in cui Unicode era davvero, davvero efficace era identificare un problema che esisteva. Ma in un certo senso, la parte accessibile è stata lasciata nel dimenticatoio. Spesso non esiste un tag alt [per descrivere l'emoji tramite audio]. E anche se c'è un tag alt, potrebbe non dirti cosa sta succedendo. Come durante l'era Trump, una rana significava qualcosa di diverso dall'animale [Pepe the Frog, o il meme della rana triste, trasformato da un innocuo personaggio dei cartoni animati dei primi anni in un simbolo dell'alt-right, con i suprematisti bianchi che lo usavano pesantemente in forum come 4chan e Reddit per promuovere tropi antisemiti e razzisti]. Se l'audio dice "Rana!" non ti stai facendo un'idea del sentimento. Sicuramente c'è un modo per capire che si tratta di un'emoji e fare riferimento a un meme o spiegare il significato secondario. Richiede un team o uno standard di accessibilità dei meme molto più specifico. È fantastico che Internet stia diventando più accessibile con i sottotitoli, ma c'è molto più spazio per migliorarlo. Emoji potrebbe fare di meglio.

Devo chiederti qual è la tua emoji preferita o più usata.

Dato che lavoriamo molto da remoto, tendo a usare molto l'emoji dello strumento musicale. Se qualcuno mi invia un bug, gli invierò un'emoji bruco più un sassofono, come se stessi risolvendo il bug che il bug sta cantando e suonando. Anche una farfalla con un violino! Lo personalizzerò per qualsiasi strumento penso che potrebbero suonare.

Uso molto anche la faccia dell'espirazione profonda. Probabilmente è un segno di qualcosa.


Guarda il video: GREBEK HOTEL! NIATNYA BANGUNIN MALAH JADI.. (Potrebbe 2022).