Podcast di storia

Giorno 169 7 luglio 2011 - Storia

Giorno 169 7 luglio 2011 - Storia


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il presidente Barack Obama parla con i membri del suo staff nell'Ufficio Ovale a seguito di un incontro con la Leadership del Congresso, 7 luglio 2011. Nella foto con il Presidente, da sinistra, sono: Capo del personale Bill Daley; Rob Nabors, assistente del presidente per gli affari legislativi; Bruce Reed, capo del personale del vicepresidente; Direttore del Consiglio economico nazionale Gene Sperling; Jason Furman, vicedirettore principale del Consiglio economico nazionale; Direttore dell'ufficio di gestione e budget Jack Lew; Consigliere Senior David Plouffe; e il segretario al Tesoro Timothy Geithner.

9:30 IL PRESIDENTE e IL VICE PRESIDENTE ricevono il briefing giornaliero presidenziale
ufficio Ovale


10:00 IL PRESIDENTE incontra i consulenti senior
ufficio Ovale


11:00 IL PRESIDENTE e IL VICE PRESIDENTE si incontrano con la leadership del Congresso
Stanza del gabinetto

Relatore John Boehner
Il senatore Harry Reid, leader della maggioranza
Il senatore Mitch McConnell, leader repubblicano
Rappresentante Nancy Pelosi, leader democratico
Rappresentante Eric Cantor, leader della maggioranza
Il senatore Dick Durbin, frusta di maggioranza
Il senatore Jon Kyl, frusta repubblicana
Rappresentante Steny Hoyer, frusta democratica


15:35 IL PRESIDENTE partecipa alla cerimonia delle credenziali dell'ambasciatore
ufficio Ovale

Ambasciatore Jose Lampe Cuisia, Jr, Repubblica delle Filippine
Ambasciatore Cuong Quoc Nguyen, Repubblica Socialista del Vietnam
Ambasciatore Petr Gandalovic, Repubblica Ceca
Ambasciatore Anibal de Jesus de Castro Rodriguez, Repubblica Dominicana


Storia parallela


Molti guerrieri iscritti nella storia del Regno.

Eccellente capacità politica di decidere il futuro del regno.

Ho rispettato e rispettato il nonno che è stato un grande precursore sulla strada da percorrere e ha dato un'ottima educazione fin dall'infanzia.


Ma l'altro giorno il nonno è stato assassinato.

Il palazzo della casa dove era posta la stretta sicurezza, era anche nella sua stanza, fu ucciso senza tracce di resistenza resistiva.

La sua apparenza che sia stato assassinato, che sia stato assassinato da un veleno così pesante che non ho mai visto prima è probabilmente appropriato.


Ho visto i morti, ho capito.

A mio avviso, i sentimenti che ho provato a Otani sembrano essere stati solo uno sciocco cieco.

È onesto essere onesto, come essere facilmente ucciso come un assassino subordinato che non può essere conosciuto come un osso di cavallo da nessuna parte. Senza pietà, quel tipo di emozione sembra germogliare.

Sembra che stavo erroneamente guardando il nonno per essere immaturo.

Anche se dovevo guardare com'era con gli occhi limpidi, non con gli occhi torbidi per rispetto e così, non è stato fatto. Era solo immaturo essere conosciuto ora.


Tuttavia, quello che sono stato in grado di realizzare in questa fase è che avrei dovuto considerare il futuro.

D'ora in poi mi alzo per riconquistare il trono del regno al proprietario dovrebbe essere il proprietario - me.

Perché potrebbe danneggiarsi se sembra esserne consapevole all'ultimo minuto.


Metà dell'"uomo coraggioso" di Kingdom è già nelle mie mani, per lo più più della metà di aristocratici.

Il numero di soldati è abbastanza grande, e c'è anche un dilemma con un certo paese, e questa guerra santa è una promessa di vittoria.

Non c'è niente di cui aver paura.

È tempo di rovesciare quel re sciocco, eliminare la temibile prima regina e giustiziare quella irritante Louviria.


Tuttavia, un gruppo di demoni che Ruviria ha portato con un solo punto è in ansia.

Quando li guardo, il mio cuore è inquietante con una strana guancia.

Ma ha già cominciato a muoversi.

Non posso più fermarlo.

Se è così, eliminalo se diventa ostacolo. lo escluderò.

Non permetterò a nessuno di fermare la mia strada.

· Anche la via della rovina è un passo.

· Il cuore di mio nonno, nipote consapevolmente.

· A volte confidiamo nel tuo istinto.

POSIZIONARE LE TRADUZIONI SOPRA LA BARRA. QUESTE SONO LE RAW, LASCIATELE QUI FINO A CHE QUALCUNO NON FA UNA VERA TRADUZIONE (NON SOLO UNA GT O UN TRANS RUSSO). CLICCA ESPANDI PER VISUALIZZARLI.


Oggi nella Storia

Oggi è martedì 2 marzo, il 61° giorno del 2021. Mancano 304 giorni all'anno.

Il momento clou di oggi nella storia:

Il 2 marzo 1932, il Congresso approvò il ventesimo emendamento alla Costituzione, che spostava la data dell'insediamento presidenziale dal 4 marzo al 20 gennaio, e lo inviava agli stati per la ratifica.

Nel 1867 fu fondata la Howard University, una scuola storicamente nera di istruzione superiore a Washington, DC. Il Congresso ha approvato, con il veto del presidente Andrew Johnson, il primo di quattro atti di ricostruzione.

Nel 1877, il repubblicano Rutherford B. Hayes fu dichiarato vincitore delle elezioni presidenziali del 1876 sul democratico Samuel J. Tilden, anche se Tilden aveva vinto il voto popolare.

Nel 1917, ai portoricani fu concessa la cittadinanza degli Stati Uniti quando il presidente Woodrow Wilson firmò il Jones-Shafroth Act.

Nel 1939, il cardinale cattolico romano Eugenio Pacelli (puh-CHEL'-ee) fu eletto papa nel giorno del suo 63° compleanno e prese il nome di Pio XII. Il legislatore del Massachusetts ha votato per ratificare il Bill of Rights, 147 anni dopo l'entrata in vigore dei primi 10 emendamenti alla Costituzione degli Stati Uniti. (La Georgia e il Connecticut seguirono presto.)

Nel 1943, la battaglia di tre giorni del Mare di Bismarck iniziò nel sud-ovest del Pacifico durante la seconda guerra mondiale, gli aerei da guerra statunitensi e australiani furono in grado di infliggere gravi danni a un convoglio imperiale giapponese.

Nel 1962, Wilt Chamberlain segnò 100 punti per i Philadelphia Warriors in una partita contro i New York Knicks, un record NBA che ancora resiste. (Vince Filadelfia, 169-147.)

Nel 1965, la versione cinematografica del musical di Rodgers e Hammerstein "The Sound of Music", con Julie Andrews e Christopher Plummer, ha avuto la sua prima mondiale a New York.

Nel 1977, la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti ha adottato un rigoroso codice etico.

Nel 1985, il governo ha approvato un test di screening per l'AIDS che ha rilevato gli anticorpi contro il virus, consentendo di escludere dall'afflusso di sangue il sangue eventualmente contaminato.

Nel 1989, i rappresentanti delle 12 nazioni della Comunità Europea hanno deciso di vietare tutta la produzione di CFC (clorofluorocarburi), i composti sintetici accusati di aver distrutto lo strato di ozono terrestre, entro la fine del XX secolo.

Nel 1990, più di 6.000 conducenti scioperarono contro la Greyhound Lines Inc. (la compagnia, che in seguito dichiarò un'impasse nelle trattative, licenziò gli scioperanti).

Nel 1995, il sito web del motore di ricerca Internet Yahoo! è stata costituita dai fondatori Jerry Yang e David Filo.

Dieci anni fa: la Corte Suprema ha stabilito, 8-1, che il dolore di un padre in lutto per le beffarde proteste al funerale di suo figlio Marine ha dovuto cedere alle protezioni del Primo Emendamento per la libertà di parola in una decisione a favore della Westboro Baptist Church di Topeka, Kansas. Un uomo armato di pistola ha attaccato un autobus che trasportava truppe dell'aeronautica americana all'aeroporto di Francoforte, uccidendo due aviatori prima di essere preso in custodia. (Arid Uka, un estremista islamico, è stato successivamente condannato all'ergastolo.)

Cinque anni fa: il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha approvato all'unanimità le sanzioni più dure contro la Corea del Nord in due decenni, riflettendo la crescente rabbia per l'ultimo test nucleare di Pyongyang e il lancio di missili in barba al divieto di tutte le attività legate al nucleare. Dopo quasi un anno a bordo della stazione spaziale internazionale, l'astronauta della NASA Scott Kelly e il russo Mikhail Kornienko sono tornati sulla terra a bordo di una capsula Soyuz.

Un anno fa: i funzionari sanitari dello stato di Washington, dove era emerso un gruppo di casi di coronavirus in una casa di cura vicino a Seattle, hanno affermato che altre quattro persone sono morte a causa del virus. Il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità ha affermato che c'è ancora tempo per fermare l'epidemia di COVID-19, affermando che "il contenimento è fattibile". Il vicepresidente Mike Pence ha affermato che il rischio di coronavirus per gli americani è rimasto basso, ma che "siamo pronti a tutto". Il Dow Jones Industrial Average è salito di quasi 1.300 punti mentre le azioni sono tornate indietro da una rotta di sette giorni sulle speranze di azione delle banche centrali. La senatrice del Minnesota Amy Klobuchar ha concluso la sua campagna presidenziale democratica e ha appoggiato Joe Biden. Il conduttore di lunga data della MSNBC Chris Matthews si è improvvisamente ritirato dal suo spettacolo "Hardball" dopo essersi scusato per aver fatto commenti inappropriati sulle donne. La Recording Academy ha dichiarato di aver licenziato Deborah Dugan, il suo ex presidente che aveva messo in dubbio l'integrità del processo di candidatura ai Grammy Awards e si era lamentato di molestie sessuali. James Lipton, conduttore di lunga data di "Inside the Actors Studio", è morto nella sua casa di New York all'età di 93 anni.

Compleanni di oggi: l'attore John Cullum ha 91 anni. L'ex presidente sovietico e premio Nobel per la pace Mikhail S. Gorbachev ha 90 anni. L'attore Barbara Luna ha 82 anni. L'autore John Irving ha 79 anni. L'attore Cassie Yates ha 70 anni. L'attore Laraine Newman ha 69 anni. L'ex sen. Russ Feingold, D-Wis., 68 anni. L'ex segretario degli Interni Ken Salazar ha 66 anni. Il cantante Jay Osmond ne ha 66. Il musicista pop John Cowsill (The Cowsills) ne ha 65. L'ex tennista Kevin Curren ne ha 63. Il cantante country Larry Stewart (Restless) Heart) ha 62 anni. Il cantante rock Jon Bon Jovi ha 59 anni. Il cantante e musicista blues Alvin Youngblood Hart ha 58 anni. L'attore Daniel Craig ha 53 anni. L'attore Richard Ruccolo ha 49 anni. Il cantante rock Chris Martin (Coldplay) ha 44 anni. L'attore Heather McComb ha 44 anni L'attore Rebel Wilson ha 41 anni. L'attore Bryce Dallas Howard ha 40 anni. Il quarterback NFL Ben Roethlisberger ha 39 anni. Il portiere della NHL Henrik Lundqvist ha 39 anni. Il musicista Mike "McDuck" Olson (Lake Street Dive) ha 38 anni. L'attore Robert Iler ha 36 anni. Attore Nathalie Emmanuel ha 32 anni. Il cantante country Luke Combs ha 31 anni. La cantante-rapper-attrice Becky G è 24.

Copyright e copia 2021 The Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, scritto o ridistribuito.


Alterare tutto

Giorno 169: Una giornata in spiaggia

OK. Oggi non sono andato davvero in spiaggia. almeno non fisicamente. Ci sono andato mentalmente, comunque. Ho anche finto di essere a un concerto rock, a un giro alla Disney, a interpretare la signora PacMan, in un lettino abbronzante, a galleggiare su una zattera, a fare yoga e nella vasca da bagno.

Perché tutto questo fingere.

Bene. Mi piacerebbe dirti che ho trovato il segreto per la gestione del dolore usando la visualizzazione come forma di guarigione. 
La verità?
Ero in una macchina per la risonanza magnetica, cercando di evitare un attacco di panico, una nuova esperienza per me.  Di solito sono un campione con i test medici. Questo, tuttavia, era un gioco di palla completamente nuovo.  

Ora, se non hai mai fatto una risonanza magnetica prima, potresti pensare "Qual è il problema? Ti sdrai sulla schiena e ti fanno scivolare in un grosso tubo. Destra. " 

.  Questo è quello che pensavo.

Quello che non ho capito è prima fanno così che ti racchiudono la testa in questa sorta di maschera facciale di plastica/scudo da astronauta. QUESTO è dove ho avuto un piccola, piccola un po' un problema. 

Abbiamo iniziato bene.  Tappi per le orecchie. Testa ricoperta da due mattoncini di polistirolo.  Collo saldamente incastrato in una specie di aggeggio per impedirmi di muovermi. una specie di boom box imballato in polistirolo. 

La parte difficile è arrivata quando mi hanno bloccato quel " scudo" sulla faccia (il mio era tutto di plastica, non con le sbarre come quella mostrata).  Improvvisamente, non riuscivo a riprendere fiato.  La stanza divenne molto, molto calda .  Tutto girava.  Mi sentivo come se stessi per svenire.

"Tutto bene. " ha chiesto il tecnico. percependo il mio panico.
"No. toglilo." Ho detto. "Scusa, mi sento molto claustrofobico"

Per un secondo, ho cercato di calmarmi.

"Potresti uscire se dovessi," il tecnico ha spiegato.  "Se hai bisogno di qualcosa, stringi questa pallina."

"Questo scompartimento deve ancora entrarci?" chiesi, indicando la camera dietro di me.

"Awwww. F*k!" dissi, cogliendoci entrambi di sorpresa.

Dopo alcuni respiri profondi, ho provato di nuovo questa volta chiedendo se potevano mettermi nel tubo in modo da poter vedere come mi sentivo. Per non vomitare, inspiravo ed espiravo mentre un tizio parlava e cercava di calmarmi attraverso un periscopio. Mi sembrava di guardare attraverso un mirino o attraverso uno strano specchietto retrovisore. "Vedi, puoi vedermi da qui"." fece un cenno attraverso lo spioncino.  "Basta iniziare." Ho interrotto.  Non riuscivo a sopportarlo. Mi sembrava di annegare.

Per evitare il panico, chiusi gli occhi, inspirai dal naso ed espirai dalla bocca. Poi, ho iniziato a contare all'indietro di tre's da cento.  100, 97, 94, 91, . Poi, mi sono immaginato a un concerto di Ani DiFranco. Poi, mi sono immaginato sdraiato sulla sabbia, ecc.

L'aria era piacevole. Lo hanno tenuto in circolazione. che era una buona cosa. Tra le immagini, mi hanno rassicurato e mi hanno detto quanto tempo avevo. il che era premuroso, ma rendeva difficile fingere di essere altrove.

Dopo cinque minuti, ho preso la mano. Sono stato persino in grado di incorporare il rumore e il parlare nei miei sogni ad occhi aperti. che era una benedizione. Per fortuna, è durato solo 12,5 minuti.

Tutto sommato, non la definirei un'esperienza divertente.  Il rumore mi batte la testa. Tuttavia, se fornisce più pezzi al puzzle, ne vale la pena.

Altered Today: nuovi test, si spera che qualche tipo di spiegazione per i miei problemi di parola/mal di testa/camminata

Tags: Claustrofobia, Claustrofobia, Fibromialgia, Malattia di Lyme, Test medici, Rumore MRI, Risonanza magnetica, Malattia cronica non diagnosticata

Commenti

Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti per questo post.


Giorno 169 (7.3.16) – 250 (27.5.16)

Gli ultimi tre mesi sono stati piuttosto impegnativi (in realtà, non è una novità …) e ho trascorso il mio tempo con molti progetti molto diversi:

È stata un'esperienza molto interessante festeggiare il mio compleanno solo con i miei amici e non con la mia famiglia. Ho mangiato un sacco di torta e un sacco di “Happy Birthday Songs” soprattutto perché siamo due persone nel campus con il nostro compleanno quel giorno.

Questa giornata è dedicata a dare uno sguardo a tutte le diverse religioni che abbiamo in RBC. Per tutta la giornata c'era una raccolta di laboratori e persone che presentavano le loro opinioni religiose. Abbiamo anche discusso dell'importanza della religione e di diversi aspetti al riguardo. È stato affascinante quante religioni diverse abbiamo e quanto siano diverse le loro opinioni. Ero particolarmente affascinato dal buddismo, ma ho anche pensato che fosse interessante ascoltare il punto di vista degli atei. Un argomento che sembrava particolarmente importante per tutti era spiegare la differenza tra i diversi rami dell'Islam, a causa dell'attualità. La religione è molto importante per molte persone nel campus e penso che sia stato un bene che tutti ne abbiano parlato in un contesto ufficiale perché altrimenti la religione può spesso essere un argomento che causa disaccordi.

11.3.16 – Visitare un campo di concentramento

Le prime classi A tedesche e le classi A spagnole hanno visitato un campo di concentramento in Francia, che non è troppo lontano dal nostro collegio. Nelle classi tedesche avevamo letto un libro sull'epoca del nazionalsocialismo e le classi spagnole avevano parlato anche di regimi autoritari, quindi questo legato agli argomenti di cui avevamo parlato a scuola. È stata un'esperienza molto strana visitare un campo di concentramento con persone che non sono tedesche e che non possono connettersi a questa parte della storia come posso fare io, come tedesco. Mi ha fatto capire quanto dovrebbe essere importante parlare con le persone del campus della seconda guerra mondiale. Molti di loro non si sono mai confrontati, a malapena o solo da un punto di vista, con questo tema, che è una parte cruciale della storia, della cultura e della società tedesca. Perciò ho deciso che volevo vedere se potevamo avere una giornata speciale incentrata sul nazionalsocialismo in Germania. Gli oratori spagnoli ci hanno posto molte domande su come il passato influisca su di noi, come nuova generazione di tedeschi, nel presente. E ho capito che non c'era modo, nessuno poteva sapere come ci sentivamo su questo argomento e che era necessario che lo sentissero da noi.

Abbiamo lavorato molto all'aperto per preparare il nostro bellissimo giardino e campus pronto per l'estate. Ciò includeva molta musica ad alto volume, divertimento, sporcizia e risate. In seguito, come ricompensa abbiamo celebrato l'Holi e la festa indiana. Non l'abbiamo festeggiato il giorno stesso, ma è stato comunque molto divertente. Include molta polvere colorata e acqua.

Dal 19.3.16 al 23.3.16 – Seconda settimana del progetto

Per questa seconda settimana di progetto ho deciso che volevo organizzare qualcosa da solo. Così ho programmato di andare a Berlino con un gruppo di persone e lavorare lì in un campo profughi. Sono finito con un gruppo di quattro persone molto diverse: Fatma (Sahara occidentale), Tony (Costa Rica) Imelda (Benin), Aleks (Germania/Polonia). E siamo andati a Berlino e siamo stati a casa dei miei nonni e abbiamo aiutato in un vecchio hotel che è stato trasformato in un campo profughi. Anche se abbiamo avuto un inizio un po' difficile, alla fine è stato assolutamente fantastico e ci siamo divertiti tutti molto. Sono molto orgoglioso di me stesso per averlo fatto. E ha avuto molto successo. Abbiamo stretto un legame con i rifugiati e altri volontari, ed è stato molto difficile per noi partire di nuovo.

30.3.16 – SIAMO FINALMENTE RICONOSCIUTI COME UFFICIALE, SCUOLA DI CONVEGNO TEDESCA

10.4.16 – Festa di benvenuto per i rifugiati

Abbiamo un campo profughi molto vicino alla nostra scuola, dove io e alcuni altri abbiamo istituito un servizio CAS. E ci è venuta l'idea di organizzare loro una piccola festa nella nostra scuola, per accoglierli. Abbiamo dovuto limitare i visitatori a un numero limitato di persone, il che è stato un po' difficile, ma ci siamo riusciti. Di conseguenza abbiamo avuto una colorata selezione di persone nel campus con cui abbiamo condiviso cibo e bevande, ballato con noi, abbiamo dipinto i volti dei bambini, abbiamo fatto diversi mestieri con loro e nel complesso penso che tutti si siano divertiti molto.

Non c'è molto da dire su questo, basta guardare il video:

Abbiamo avuto la nostra esibizione al Musical Theatre e non so davvero come sono sopravvissuto a questo, ma l'ho fatto e ho cantato un assolo e un duetto di Mamma Mia.

dal 27.4.16 al 1.5.16 – Interruzione della lettura

La pausa di lettura è pensata per consentire agli studenti di dedicare del tempo allo studio per i prossimi esami. Molte volte però gli studenti, soprattutto del secondo anno, iniziano a studiare già prima. Sono tornato a casa e probabilmente non sono stato così efficace come avrei potuto essere.

Dal 2.5.16 al 6.5.16 – Settimana dell'esame per principianti

Per una settimana ho fatto due esami quasi ogni giorno, il che è stato abbastanza estenuante, ma ci sono riuscito. Ho solo un po' di paura per il secondo anno, dove avrò 4 settimane di esami.22

22.5.16 – Secondo anno Lascia il Campus

Questo è stato uno dei giorni più tristi della mia vita e mi mancano molto i miei secondi anni. Non riesco a descrivere il legame che abbiamo creato con loro e come ci si sente a non sapere quando li rivedrai.

dal 23.5.16 al 27.5.16 – Settimana del disorientamento

Anche se il nome doveva essere solo uno scherzo, ci siamo sentiti tutti molto disorientati senza i nostri secondi anni. Abbiamo principalmente preparato l'orientamento per il prossimo anno e parlato dei nostri EE. Era molto tranquillo e strano e ci ha quasi fatto piacere lasciare il campus. Ma ero già entusiasta di tornare.

Ricordati di controllare le immagini, grazie per la lettura e sentiti libero di fare domande.


Giorno 169 – Albero di lacrima

Questo design è presente anche nel DVD Beginner Free Motion Quilting Fillers, così come nell'ebook From Daisy to Paisley.

Mi è stato chiesto molto questo fine settimana perché volevo iniziare questo progetto e perché sentivo di aver bisogno di realizzare 365 design.

La risposta facile? È necessario creare molti design per trovare i pochi design che funzionano davvero nel modo in cui voglio che funzionino e si riempiano di trame davvero interessanti.

Se avessi fissato l'obiettivo solo per 50 o 100 disegni, non avrei mai considerato di provare alcune forme o metodi di cucitura perché non dovevo sforzarmi.

Ad esempio, il design di oggi è un esperimento di design ramificati e indipendenti combinati con forme a goccia girevoli. Chi avrebbe mai pensato di poter creare un design abbastanza pulito quando schiacciati insieme?

Ah! È bello essere a casa e disfare le valigie dall'expo. Anche se mi piace parlare di persona e adoro insegnare, è davvero bello tornare a casa e lavorare in pigiama per alcuni giorni.

Ieri trascorro molto tempo a lavorare su un nuovo aggiornamento del mio Negozio di trapunte. Sto pianificando una vendita ENORME per celebrare il punto centrale di questo progetto e dovrebbe iniziare mercoledì 12 maggio.

Rivelerò anche le mie modifiche a questo progetto e attività quella settimana. Sicuramente tieni il passo con il progetto nelle prossime settimane in modo da non perdere nessuno degli entusiasmanti annunci!

Livello di difficoltà – Intermedio. Questo è un design molto simile alla catena Lollipop ed è molto semplice da cucire. Assicurati solo di viaggiare con attenzione sui tuoi steli mentre ti ramifichi in nuove forme a goccia.

Famiglia di design – Indipendente. Sebbene possa sembrare molto diverso, questo disegno è in realtà cucito in modo simile a Stippling. Ti stai continuamente espandendo e “crescendo” il design in modo molto indipendente intorno al tuo spazio di quilting.

Ciò significa che questo design può davvero funzionare in quasi un'area delle tue trapunte perché hai così tanto controllo sulle dimensioni e le forme dei rami e delle foglie con cui stai lavorando.

Texture direzionale – Tutte le direzioni. Questo design ha sicuramente un movimento proveniente da tutte le direzioni, ma potresti facilmente cambiarlo per avere una trama orizzontale o verticale se hai cucito i rami a goccia in file anziché in modo casuale.

Suggerimenti per l'uso – Per qualche ragione, questo design mi fa pensare alle divertenti e allegre stampe moda primaverili che sarebbero perfette per una trapunta per bambini.

Forse prova ad espandere Tear Drop Tree e cucilo su una piccola trapunta per presepe per un amico o per beneficenza. Se sei un principiante, questo è uno dei modi migliori per imparare a trapuntare a mano libera e nessuno sarà in grado di notare gli errori che commetti!

Controllalo! Quilter a braccio lungo, Jean R. ha usato Tear Drop Tree su larga scala sulla sua trapunta. Non sembra fantastico cucito sulla superficie?!


Giorno di pandemia 169: Il grande

In California quando parliamo di “The Big One” intendiamo solo una cosa: il travolgente spostamento della faglia di Sant'Andrea che rimodellerà la California meridionale. Gli epidemiologi parlano di un diverso tipo di terremoto. Quando parlano di “The Big One” intendono una pandemia travolgente che rimodellerà l'umanità. Le fonti che ho visto concordano su due cose. Non è questione di se, ma di quando. E probabilmente sarà l'influenza.

26 agosto 2020

Nel film San Andreas: Dwayne Johnson affronta il Big One

In California quando parliamo di “The Big One” intendiamo solo una cosa: il travolgente spostamento della faglia di Sant'Andrea che rimodellerà la California meridionale. Gli epidemiologi parlano di un diverso tipo di terremoto. Quando parlano di “The Big One” intendono una pandemia travolgente che rimodellerà l'umanità. Le fonti che ho visto concordano su due cose. Non è questione di se, ma di quando. E probabilmente sarà l'influenza.

Quindi sono curioso. Perché una pandemia devastante è così inevitabile? Perché gli esperti pensavano che sarebbe stata l'influenza? E, alla base di queste domande, c'è la domanda che sorge all'inizio di ogni terremoto: è questo il Big One?

Il caso di una grave pandemia è esposto in libri come spillover di David Quammen e Il nemico più letale di Michael Osterholm e Mark Olshaker. I tre argomenti che trovo più convincenti sono: la crescita della popolazione, l'aumento dei contatti tra esseri umani e animali e il commercio e i viaggi in tutto il mondo. Diamo un'occhiata a questi uno per uno:

  1. Crescita della popolazione: le persone esistono da molto tempo, ma solo di recente ce ne sono state così tante. Ad esempio, 1900: circa 800 milioni di persone. 1960: 3 miliardi. Ora: circa 7,6 miliardi. (67-68)
  2. Contatto tra uomo e animale: diversi conducenti. Gli esseri umani si spostano continuamente in nuovi habitat per l'edilizia abitativa e l'agricoltura. Le popolazioni di animali allevati per il cibo come polli e maiali sono aumentate in modo esponenziale, con più persone che lavorano intorno a loro respirando la stessa aria, toccando le stesse superfici. Inoltre, altri animali selvatici vengono portati vivi nei mercati per essere venduti come cibo.
  3. Viaggi e scambi: pensa agli aeroplani completi che portano le persone a partecipare a conferenze, visitare la famiglia, fare una vacanza e poi tornare a casa con abbracci e souvenir. Navi da crociera, mercantili.

Osterholm aggiunge fattori più ampi come il cambiamento climatico e il grado di conflitto/cooperazione internazionale che sono variabili rilevanti, certamente, ma difficili da misurare.

Il fattore 2 di cui sopra si occupa della fonte di nuovi virus patogeni. Un virus in un ambiente amichevole si replica rapidamente e con noncuranza, cadendo nella polvere, nell'aria e negli escrementi di, diciamo, un allevamento di polli. Di tanto in tanto la replicazione si traduce in una mutazione che può moltiplicarsi in un animale vicino, diciamo un essere umano. Forse è un vicolo cieco per quel virus. Ma un virus non fa altro che moltiplicarsi e quando un numero sufficiente di repliche e ricombinazioni gli consente di diffondersi da un essere umano all'altro, il virus ha trovato una nuova casa. Le malattie che si diffondono dagli animali all'uomo sono chiamate zoonotiche.

In spillover, Quammen parla della diffusione della malattia dagli animali alle persone. Sottolinea che le zoonosi derivano da cose che stiamo facendo, non da cose che ci accadono. (Considera i tre argomenti di cui sopra.) A suo parere, “The Next Big One potrebbe benissimo essere l'influenza.” (503). Anche Osterholm la pensa così, ha un intero capitolo su come si svolgerà la pandemia di influenza, che suona stranamente familiare in questi giorni. Inoltre, ho guardato il Grandi Corsi conferenze sulle malattie infettive tenute da Barry C. Fox, M.D. dell'Università del Wisconsin. Nell'ultima lezione ha analizzato sistematicamente le possibilità di pandemia, e hai indovinato che è l'influenza.

Tieni presente che tutte queste fonti sono state scritte prima che avessimo il COVID-19. Inoltre, noi stessi non sappiamo se questa pandemia sia The Big One. Probabilmente non sarà The Last One e, per quanto ne sappiamo, The Next One potrebbe effettivamente essere l'influenza.

Perché l'influenza è così adatta a essere la vera grande pandemia? Dopotutto, quando abbiamo appreso per la prima volta del coronavirus 8 mesi fa, la gente ha trovato rassicurante ignorarlo e dire che era "solo un'influenza". Allora perché gli esperti prendono l'influenza sul serio?

  1. Ha la capacità di diffondersi rapidamente.
  2. Ha un breve periodo di incubazione e un alto tasso di mortalità. L'influenza del 1918 uccise 50 milioni di persone.
  3. Non esiste ancora un vaccino universale e nessun trattamento affidabile.
  4. Il suo alto tasso di mutazione e riassortimento produce continuamente nuovi sottotipi.

Ad esempio, l'influenza A può mutare la sua emoagglutinina (H) a 16 vie e la sua neuraminidasi (N) a 9 vie (fai i conti), producendo nuovi sottotipi come l'H5N1 o l'influenza aviaria, emersa nel 1997 e ora diffusa in tutto il mondo tramite uccelli selvatici e polli. Quando infetta gli esseri umani ha un tasso di mortalità di un terzo, ma finora non è stato in grado di diffondersi da un essere umano all'altro. (spillover, 508-509).

Nathan Wolfe, autore di La tempesta virale, non fa una previsione specifica. Invece dice: "Abbiamo bisogno di sistemi resilienti che non presuppongano che la prossima minaccia sarà l'influenza o la SARS o qualunque sia la malattia infettiva alla moda".

Ogni volta che c'è un terremoto considerevole ci viene ricordato di assicurarci di avere acqua, cibo, batterie e un piano in atto per la prossima volta. Perché che sia o meno The Big One, sappiamo che non è The Last One.

Titoli importanti di oggi

“C.D.C. Modifica la guida ai test per escludere le persone senza sintomi di Covid-19, preoccupando gli esperti,” New York Times, 26 agosto 2020. https://www.nytimes.com/2020/08/25/world/covid-19-coronavirus.html

David Quammen, spillover: Infezioni animali e la prossima pandemia umana, WW Norton & Co., New York, 2012.

Michael T. Osterholm e Mark Olshaker, Il nemico più letale: La nostra guerra contro i germi assassini, Little, Brown Spark, New York, 2017. Prefazione al 2020 sul coronavirus, edizione 2020.

Nathan Wolfe, La tempesta virale: l'alba di una nuova era pandemica, Il grifone di San Martino, 2012.


Giorno 169: John J. Kelly

Senza dubbio, John J. Kelly è stato l'orfano di maggior successo di Pittsfield.

Kelly, che ha fatto fama e fortuna come presidente sia della Kelly Hardwood Co. su Hubbard Avenue che della Brodie Mountain Ski Area, è emersa finanziariamente dal più umile degli inizi.

Kelly's Diner a Coltsville è anche una propaggine della storia dell'azienda della famiglia Kelly.

Nato nel 1906 e rimasto orfano all'età di 2 anni, Kelly è diventato un rione dello stato ed è stato collocato nella città di Washington, casa di Patrick Powers e sua moglie. Kelly ha frequentato la Washington Elementary School ed era praticamente da solo non molto tempo dopo la fine della sua adolescenza. Con tutto il rispetto per la scuola che Kelly aveva, era un uomo "autodidatta".

Ha lavorato per un periodo ad Hartford, Connecticut, per un grossista di generi alimentari, ma è tornato a Washington. Ha arato le strade per la città, ha gestito un'attività di auto usate e ricambi per auto per un po' di tempo.

Ha incontrato la sua futura moglie, Mary Dunn, a Washington quando la famiglia Dunn si è trasferita nel Berkshires da Newark, N.J., e la coppia ha cresciuto sei figli, molti dei quali sono rimasti nell'azienda della famiglia Kelly.

Sostieni il nostro giornalismo. Iscriviti oggi. &rarr

L'attività di demolizione di auto di Kelly a Washington era un creatore di soldi alla fine degli anni '30, ma l'inizio del progetto per la seconda guerra mondiale ha impoverito la base di clienti. Kelly, sempre opportunista, ha cercato un'altra strada redditizia.

Vedendo un annuncio sul giornale per una segheria portatile, Kelly si recò a Stephentown, New York, per effettuare l'acquisto. Il commercio del legname arrivò poco dopo e esplose.

Kelly nel 1951 acquistò anche il terreno a Coltsville che sarebbe diventato l'Allendale Shopping Center. Non è quello che aveva immaginato, ma il profitto è stato degno di nota quando ha venduto la maggior parte di quella terra agli sviluppatori.

Con il passare degli anni, all'albero degli affari di Kelly sono stati aggiunti anche un negozio di pacchetti e appartamenti in affitto.

Abbastanza, schivo e difficilmente un cercatore di pubblicità, Kelly ha ancora messo il suo nome su quasi tutte le iniziative imprenditoriali a cui era associato. È servito come un faro per i clienti e l'area in generale che se l'azienda avesse le sue impronte digitali su di essa, si poteva contare sia sull'affidabilità che su un alto grado di soddisfazione del cliente.

Kelly, che morì all'età di 64 anni nel 1970, venne al mondo senza un posto dove andare se non salire. Ha finito per elevarsi oltre ciò che si sarebbe potuto immaginare. Questa è stata l'eredità che ha lasciato.


Proclama 169 — Giorno del Ringraziamento, 1867

In conformità con una recente consuetudine che può ora considerarsi stabilita sul consenso e sull'approvazione nazionale, io, Andrew Johnson, Presidente degli Stati Uniti, con la presente raccomando ai miei concittadini che giovedì, 28 novembre prossimo, sia fissato in disparte e osservato in tutta la Repubblica come un giorno di ringraziamento nazionale e di lode all'Onnipotente Sovrano delle Nazioni, con il quale sono il dominio e il timore, che fa pace nei suoi alti luoghi.

Riposandoci e astenendoci dalle fatiche secolari in quel giorno, rendiamo riverentemente e devotamente grazie al nostro Padre celeste per le misericordie e le benedizioni con cui ha coronato l'anno che sta per concludersi. Soprattutto ricordiamo che ha coperto la nostra terra per tutta la sua estensione con raccolti molto necessari e molto abbondanti che ha fatto prosperare l'industria, non solo nei nostri campi, ma anche nelle nostre officine, nelle nostre miniere e nelle nostre foreste. Ci ha permesso di moltiplicare le navi sui nostri laghi e fiumi e in alto mare, e allo stesso tempo di estendere le nostre strade di ferro così lontano nei luoghi appartati del continente da garantire rapidi rapporti via terra tra i due oceani. Ha inclinato i nostri cuori ad allontanarsi dalle contese e dai tumulti domestici conseguenti a una guerra civile che distrae e desolante, e a camminare sempre più nelle antiche vie della lealtà, della conciliazione e dell'amore fraterno. He has blessed the peaceful efforts with which we have established new and important commercial treaties with foreign nations, while we have at the same time strengthened our national defenses and greatly enlarged our national borders.

While thus rendering the unanimous and heartfelt tribute of national praise and thanksgiving which is so justly due to Almighty God: let us not fail to implore Him that the same divine protection and care which we have hitherto so undeservedly and yet so constantly enjoyed may be continued to our country and our people throughout all their generations forever.

In witness whereof I have hereunto set my hand and caused the seal of the United States to be affixed.


American History 101: Who Won the Civil War?

The Civil War was a conflict between the United States of America and the Confederate States of America between 1861 and 1865. The conflict centered on the disagreement of the legality of slavery and the rights of slaves.

A Brief Background
The Confederate States of America, known as the Confederacy, consisted of 11 Southern states that seceded from the Union to protect the institution of slavery. The United States, known as the Union, was governed by President Abraham Lincoln, who refused to accept the Confederacy as a sovereign entity. This led to the four-year American Civil War that claimed 620,000 lives, according to the Civil War Trust. The Civil War was largely fought in Virginia and Tennessee, with additional battles occurring in Pennsylvania, Florida, Texas and New Mexico.

The Impact of Slavery
Until the 1800s, slavery was legal in all parts of the U.S., although the highest concentration of slaves was in the South, where they primarily performed farm labor. The economy in the South depended heavily on agriculture, whereas the Northern economy was largely industrial by nature. The Southern states feared the Northern abolitionists would deem slavery illegal across the country, which led Southern leaders of Alabama, Arkansas, Florida, Georgia, Louisiana, Mississippi, North Carolina, South Carolina, Tennessee, Texas and Virginia to create their own nation.

The Civil War Begins
The first shots of the Civil War occurred at Fort Sumter, which was held at the time by the federal government. As Union troops were resupplying the fort, Confederate troops fired artillery in a siege that lasted for two days until the surrender of Sumter‰Ûªs commander, Major Robert Anderson, notes History.

Union Advantages
The Union had a larger population and larger stocks of war gear than the Confederacy. At the outbreak of the war, the Union had a population of 22 million people, while the South had a population of nine million, of which 45 percent were slaves, according to the Civil War Trust. The Northern states were also largely more technologically advanced, had better infrastructure and had more money to support their efforts. The majority of firearms was manufactured in the Northern states, a dilemma that the South attempted to overcome by trading with Europe. The North quickly put a stop to this idea by using naval blockades. Although the Southern soldiers were skilled, the sheer numbers of the Northern armies were a contributing factor in their defeat, as reported by History.

The End of the War
The war concluded on April 10, 1865, when Confederate General Robert E. Lee surrendered to General Ulysses S. Grant at Appomattox. Following his surrender, he wrote a letter to his troops stating that, due to overwhelming resources and numbers, the war could not be won, notes History Today. While these were large contributing factors, Civil War leadership also contributed to the Union's triumph. Because the Confederacy was so much larger geographically than the Union, the war was fought on the Southern side largely on defense. The idea was that the South only needed to protect its territory rather than invade the North and wait until the will of the Union decreased. General Lee, however, emphasized offensive attacks in order to gain momentum. This strategy led to massive losses on the battlefield in the early years and decreased the South's morale. The will of the Union also remained strong throughout the war years. The political will of the Union, the leadership of the Confederacy and the lopsided numbers all but ensured the defeat of the South, according to History.


Guarda il video: UTØYA MASSACRE - Helicopter Footage During The Shooting (Potrebbe 2022).