Podcast di storia

Bilancio e legge contabile

Bilancio e legge contabile


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'idea di creare un processo regolare per il bilancio federale risale all'amministrazione Taft. Tuttavia, il Congresso è stato lento ad accogliere la proposta; ai singoli legislatori piaceva l'idea di restrizioni di bilancio sugli altri, ma volevano campo libero per i propri progetti preferiti. Il Congresso iniziò a considerare la questione più seriamente durante la prima guerra mondiale, quando le ingenti spese governative sollevarono preoccupazioni sull'efficienza. Durante l'amministrazione Wilson è stato presentato un disegno di legge che richiederebbe al presidente di preparare i budget annuali per la disposizione finale da parte di Camera e Senato. Si oppose a una disposizione che impediva al presidente di rimuovere dall'incarico il revisore dei conti, il revisore capo del governo. Nel dopoguerra, i repubblicani ripresero il controllo della Casa Bianca e del Congresso e perseguirono il loro obiettivo di ridurre il costo del governo e aumentare il efficienza. Warren Harding ha convocato una sessione speciale del congresso e ha sollecitato, tra l'altro, l'approvazione del disegno di legge di bilancio. Il provvedimento ottenne l'approvazione nel mese di giugno, conservando il provvedimento osteggiato da Wilson, e prevedeva quanto segue:

  • Creato l'Ufficio del Bilancio; il suo direttore doveva essere un incaricato presidenziale. L'ufficio era originariamente parte del Dipartimento del Tesoro, ma nel 1939 fu trasferito al Dipartimento Esecutivo.
  • Richiesto che il direttore del bilancio esamini tutte le richieste di bilancio del Congresso, cerchi economie e rimuova i duplicati.
  • Ha richiesto al presidente di presentare una proposta di bilancio e una dichiarazione delle condizioni finanziarie del governo al Congresso ogni anno. L'anno fiscale federale doveva andare dal 1 luglio al 30 giugno dell'anno successivo.
  • Istituito l'Ufficio di Ragioneria Generale sotto il controllo del Controllore Generale. La funzione del GAO era di condurre revisioni dei conti del governo.

L'obiettivo generale di questa legislazione era di centralizzare il processo di bilancio. In passato, le questioni di bilancio erano state assegnate a una varietà di comitati del Congresso e non esisteva un controllo centrale.


Vedi altra legislazione nazionale durante l'amministrazione Harding.


Guarda il video: Il Testo Unico degli Enti Locali (Potrebbe 2022).