Inoltre

Finestre

Finestre

'Windows' è stato usato per la prima volta il 25 luglioesimo 1943. Il 15 luglioesimo 1943, il Gabinetto di guerra, guidato da Winston Churchill, aveva dato il suo consenso per l'uso di "Windows" e dieci giorni dopo fu messo in uso. Alle 00.25 una formazione di bombardieri sorvolò Helgoland sulla strada per Amburgo. Tutti i bombardieri hanno lasciato cadere "Windows". Una stazione radar sull'Heligoland chiamata "Hummer" ha riportato i suoi risultati. Ogni nuvola di pellicola è rimasta efficace per 15 minuti e secondo Hummer 11.000 bombardieri volavano in rotta verso un obiettivo nella Germania nazista. "Hummer" ipotizzò che gli Alleati non avessero 11.000 bombardieri e riferì che "era disturbato da così tanti bersagli puntuali che sembravano aerei, fermi o lenti. La raccolta di aeromobili autentici è estremamente difficile. Una volta raccolti, è possibile seguirli, ma solo con difficoltà. ”

La successiva stazione radar lungo il percorso - nome in codice "Auster" - riportava risultati simili, così come tutto il resto sulla rotta per Amburgo.

I combattenti notturni tedeschi erano in aria in attesa di istruzioni sulle loro rotte di volo, ma tali informazioni non erano disponibili perché ogni stazione radar era nel caos. Le trasmissioni radio segnalate includevano:

"Il nemico si sta riproducendo"

"È impossibile - troppi ostili."

Aspetta un attimo. Ci sono molti altri nemici. "

"Non posso controllarti."

"Prova senza il tuo controllo a terra."

Senza che le informazioni vitali arrivassero da terra, i combattenti notturni tedeschi erano quasi indifesi - tale era l'impatto di "Windows".

Quando gli aggressori hanno raggiunto Amburgo il 25 luglioesimo, hanno scoperto che le difese di terra erano nel caos. I proiettori si sono accesi su attaccanti inesistenti. Alle forze di terra erano state negate informazioni su dove fossero i loro obiettivi previsti e "gli equipaggi della RAF hanno fatto i loro bombardamenti su una Amburgo quasi indifesa". (Prezzo Alfred)

In questo raid su Amburgo, gli Alleati avrebbero potuto prevedere una perdita del 6% dei loro bombardieri. In effetti, solo l'1,5% è stato perso - 12 bombardieri - molto al di sotto della perdita prevista di 50 aerei. Il successo di questo raid è riconducibile alla confusione causata da "Windows": 92.000.000 di strisce erano state sganciate dai bombardieri in arrivo, che rappresentavano 40 tonnellate di fogli di alluminio. L'uso di "Windows" nelle successive incursioni su Amburgo fu ugualmente efficace nel consentire ai bombardieri di attraversare e furono distrutte 9 miglia quadrate della città. Il danno è stato così grande che il capo della difesa civile della città, il generale generale Kehrl, ha ordinato a tutti i civili non essenziali di lasciare la città. Si stima che 1 milione lo abbia fatto.

I tedeschi riorganizzarono rapidamente la loro difesa contro "Windows". Il controllo ravvicinato del suolo - dove le unità a terra assunsero il controllo di ciò che stava accadendo - fu abbandonato e furono introdotte due nuove tattiche di combattimento notturno: "Cinghiale" e "Cinghiale". Combattenti notturni concentrati su "Cinghiale" sul bersaglio presunto in base al modello di volo dei bombardieri in arrivo. I razzi lanciati dai bombardieri "Pathfinder" combinati con le fiamme che uscivano dagli scarichi dei bombardieri erano sufficienti a dare ai caccia notturni tedeschi un bersaglio visivo. Poiché i piloti avevano una correzione visiva, l'impatto di "Windows" era minimo. Uno sviluppo di 'Cinghiale' fu 'Cinghiale' sviluppato dal colonnello von Lossberg, un esperto di combattimenti notturni. Il suo sistema prevedeva che i radar sul terreno si trovassero effettivamente su "Windows" e dirigessero i combattenti notturni dove era più denso. Lossberg ipotizzò che la concentrazione più densa di "Windows" fosse destinata ad essere dove si trovavano la maggior parte dei bombardieri. Una volta nelle vicinanze dei bombardieri, i combattenti notturni tornarono al "Cinghiale" in quanto usavano la traiettoria di volo dei bombardieri per mantenere il contatto con loro e il contatto visivo per attaccarli. Il "cinghiale" si rivelò una tattica molto efficace quando gli alleati attaccarono Norimberga il 30 marzoesimo 1944. Un faro radar a sud di Colonia chiamato "Ida" raccolse il volo in arrivo e trasmise queste informazioni ai caccia notturni che erano già in volo - il radar costiero aveva già raccolto i bombardieri. Mentre Monaco avrebbe potuto essere un obiettivo, divenne presto evidente che i bombardieri volavano in qualche modo a nord-est di Monaco e Norimberga era considerata l'unico obiettivo possibile. Duecento combattenti notturni hanno attaccato i bombardieri in arrivo usando una correzione visiva rispetto al radar e sono stati persi 94 bombardieri britannici Lancaster e Halifax. Le tattiche tedesche furono aiutate dalle condizioni meteorologiche quella notte: una notte molto chiara senza nuvole e una mezza luna chiara che fece risaltare chiaramente le scie di vapore dei motori dei bombardieri.

"Windows" perse la sua piena efficacia nell'estate del 1943, quando i sistemi radar Lichtenstein B / C e C-1 furono sostituiti dall'SN-2, che era in grado di "vedere" attraverso "Windows". Tuttavia, anche SN-2 ha avuto i suoi difetti poiché la velocità di un caccia notturno che trasportava questo sistema era compromessa di 30 mph a causa delle dimensioni delle antenne radar trasportate sull'aeromobile. Sempre più tardi nella guerra, i caccia notturni di Mosquito furono equipaggiati con "Serrate" che permise loro di rintracciare i caccia notturni tedeschi seguendo le emissioni dei loro set SN-2.

Post correlati

  • Combattenti notturni tedeschi

    I combattenti notturni tedeschi trasformarono il combattimento aereo. Il successo dei combattenti notturni tedeschi fu tale che gli Alleati dovettero riformare le loro tattiche nel tentativo ...

List of site sources >>>


Guarda il video: Le due finestre (Novembre 2021).